Calciomercato

Calciomercato Inter, caccia al terzino sinistro: da Doig a Sosa, i nomi sul taccuino di Marotta

Calciomercato Inter, caccia al terzino sinistro: da Doig a Sosa, i nomi sul taccuino di Marotta

Calciomercato Inter, il futuro di Robin Gosens è in bilico. Nonostante la volontà dell’esterno tedesco di restare in nerazzurro, Marotta si sta guardando intorno per trovare delle alternative. Tra i nomi in auge ci sono il giovane scozzese Doig del Verona e Borna Sosa, protagonista ai Mondiali Qatar con la Croazia che gioca con lo Stoccarda. Scopriamo quali sono tutti i profili monitorati dal ds dell’Inter e le ultime indiscrezioni di mercato in casa nerazzurra

Calciomercato Inter, Borna Sosa nel mirino: il prezzo fissato dallo Stoccarda

Borna Sosa è tornato a casa con la medaglia di bronzo conquistata con la Croazia ai Mondiali Qatar 2022. Gli uomini di Dalic hanno sconfitto nella finale per il 3º posto il sorprendente Marocco per 2-1 anche se il terzino dello Stoccarda non è sceso in campo per questo match. Nel complesso Sosa ha disputato un'ottima Coppa del Mondo, giocando 5 partite per un totale di 425’. 

L’esterno sinistro classe 1998 ex Dinamo Zagabria è già da tempo nel mirino di alcuni club inglesi e in Serie A è seguito da Inter e Atalanta. Lo Stoccarda ha fissato il prezzo per una sua eventuale cessione, una cifra piuttosto alta che dovrebbe aggirarsi intorno ai 20 milioni di euro. Borna Sosa potrebbe essere uno dei protagonisti della finestra di calciomercato invernale. 

L’Inter lo seguiva anche in estate, poi la mancata cessione di Robin Gosens ha mutato i piani del club nerazzurro. A gennaio la Beneamata potrebbe rifarsi sotto con nuove proposte per convincere lo stoccarda a cedere il terzino sinistro. Lo Stoccarda ha necessità di fare cassa, la situazione economica dei Die Roten (i rossi) è tutt’altro che incoraggiante. 

La valutazione su transfermarkt di Borna Sosa è di 20 milioni di euro e questa è anche la cifra che il club tedesco spera di ottenere dopo che il giocatore si è messo in mostra nella vetrina dei Mondiali Qatar 2022. Non solo Inter e Atalanta hanno messo nel mirino il giovane esterno croato di Zagabria, i club della Premier League come Newcastle e West Ham potrebbero rilanciare forte per eliminare le pretendenti. 

Lo Stoccarda si trova al terzultimo posto in classifica nella Bundesliga e Borna Sosa potrebbe voler cambiare aria per giocare in palcoscenici più importanti. Recentemente l’esterno di 24 anni ha cambiato agente, passando da Fali Ramadani a ICM Stellar Sports di Jonathan Barnett

Calciomercato Inter, idea Doig dal Verona per il dopo Gosens

Un altro profilo che Beppe Marotta sta seguendo con interesse è Josh Doig del Verona. Il 20enne scozzese si è messo in luce nella prima parte della stagione con il club scaligero con 2 gol e 2 assist in 9 presenze di campionato. Acquistato dall’Hibernian nello scorso luglio per 3,60 milioni di euro sarebbe una buona plusvalenza per la società gialloblù e un colpo a cifre più contenute per l’Inter rispetto a Borna Sosa. Il presidente Maurizio Setti valuta il terzino sinistro classe 2002 intorno agli 8-9 milioni di euro e tra le squadre alla ricerca di rinforzi per gennaio c’è anche il Bologna che ha messo gli occhi su Doig.

Non solo Inter per Doig: l’offerta del Bologna per l’esterno del Verona

Il presidente dei rossoblù Joey Saputo, ha promesso almeno due rinforzi a Mister Thiago Motta per la finestra di calciomercato invernale. Gli innesti dovranno garantire almeno una salvezza tranquilla e tra le idee del ds Marco Di Vaio c’è Josh Doig del Verona. La società felsinea vorrebbe proporre uno scambio con Sansone più conguaglio, non è stata specificata la cifra.

Nicola Sansone è un jolly in attacco per il Bologna e ha il contratto in scadenza il 30 giugno 2023. Per il 30enne nativo di Monaco di Baviera non mancano le pretendenti pronte ad ingaggiarlo a parametro zero. Per ora nessuna trattativa avviata tra Bologna e Verona ma potrebbero esserci dei risvolti in vista delle negoziazioni di mercato in gennaio.

Calciomercato Inter: addio Gosens, le possibili destinazioni dell’esterno tedesco

Dopo qualche giornata di questo campionato, sembrava quasi certo l’addio di Robin Gosens all’Inter. Con il Bayer Leverkusen che aveva presentato un’offerta troppo bassa, l’esterno tedesco alla fine era rimasto. A quanto pare l’intenzione dell’ex calciatore dell’Atalanta è quella di tornare in forma e mostrare a Simone Inzaghi tutte le sue qualità. 

Il classe 1994 ha giocato 19 partite quest’anno con 2 reti realizzate tra campionato e Champions League ma stenta a trovare la condizione ideale. Dopo la delusione di non essere stato convocato da Hans-Dieter Flick con la Germania ai Mondiali Qatar 2022, Gosens si è messo a lavorare duramente per recuperare il tempo perso e tornare protagonista al Fantacalcio.

 Il laterale tedesco ex Heracles Almelo era uno dei top player in difesa per i fantallenatori; 9 gol e 8 assist nella stagione 2019-20, 11 reti e 6 assist in quella successiva. Poi gli infortuni che gli hanno dato tregua che non gli hanno mai permesso di tornare quella macchina da bonus che era. 

L’Inter aveva puntato su di lui a sorpresa nello scorso gennaio, versando 27,40 milioni di euro sulle casse dell’Atalanta. Le aspirine avevano offerto per lui 2 milioni di euro per un prestito oneroso con obbligo di riscatto a 28 milioni di euro legato alle presenze e il rendimento del calciatore tedesco.

Il Leverkusen aveva provato anche ad inserire nella trattativa il giovane terzino olandese Mitchel Bakker. Inzaghi e tutta la dirigenza nerazzurra avevano il timore di rimanere ‘scoperti’ per la corsia di sinistra con il solo Federico Dimarco nel ruolo, così la fumata bianca per la cessione di Gosens al Bayer Leverkusen non è arrivata.

Calciomercato Inter: per la corsia di sinistra torna di moda Parisi

Nella finestra di calciomercato invernale l’Inter dovrà intervenire per rinforzare la fascia sinistra. Con Robin Gosens vicino all’addio, Giuseppe Marotta è pronto a investire per il nuovo terzino sinistro nerazzurro. 

Uno degli obiettivi del ds dell’Inter è Fabiano Parisi dell’Empoli. Il giovane esterno è stato sempre nei radar della Beneamata anche se la società toscana è restia alla cessione a gennaio. 

Tuttavia nei piani del club nerazzurro c’è la volontà di concludere l’affare nella prossima sessione di mercato invernale e lasciarlo in prestito all’Empoli fino a giugno. Sul terzino sinistro classe 2000 c’è l’interesse del Nizza in Ligue 1 e del Wolfsburg in Bundesliga. Il presidente azzurro Fabrizio Corsi valuta il suo gioiellino intorno ai 15 milioni di euro.

 


Gianluca Sisti

Copywriter con la passione per il calcio e la scrittura sportiva. Vivo tra Terni, Lisbona e il resto del Mondo. Sono autore per Calciodangolo e scrivo anche per altre aziende e web agency, in Italia e all’estero. ⦿ Piatto preferito: spaghetti aglio & olio ⦿ Ultima città visitata: Tbilisi ⦿ Squadra Preferita: Ternana ⦿ Fonte d’ispirazione: Corrado Guzzanti ⦿ Prossima meta: Marte

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Calciomercato