Calciomercato

Calciomercato invernale: 5 trattative che possono cambiarti la stagione al fantacalcio

Calciomercato invernale: 5 trattative che possono cambiarti la stagione al fantacalcio

Il calciomercato invernale sta per iniziare, la Roma è l’unico club che potrà ufficializzare il primo arrivo fino ad ora. Ola Solbakken vestirà la maglia giallorossa a gennaio. L’attaccante esterno norvegese arriverà a parametro zero dal Bodø/Glimt. Per il resto è ancora tempo di indiscrezioni e i ds delle 20 squadre di serie A stanno studiando nuovi colpi per rinforzare le rispettive rose nella prossima finestra di mercato. A questo proposito andremo ad analizzare 5 trattative che potrebbero risultare determinanti anche in ottica fantacalcio

Francesco Caputo all’Empoli, Lammers e Marin alla Sampdoria

Uno dei rumors più frequenti in questi giorni riguarda il possibile ritorno di Ciccio Caputo all’Empoli. Una trattativa che potrebbe cambiare le strategie dei fantallenatori per il prosieguo della stagione. L’attaccante di Altamura ha un contratto fino al 30 giugno 2024 con la Sampdoria. La società blucerchiata ha aperto alla cessione ed è interessata in particolar modo a due giocatori del club toscano. I due calciatori in questione sono Sam Lammers e Razvan Marin

Il primo, attaccante olandese è arrivato in prestito dall’Atalanta ma non è mai riuscito ad esprimersi al meglio. 1 gol e 1 assist in 14 partite è davvero poco per un centravanti che avrebbe dovuto portare gol pesanti in ottica salvezza. Per questo motivo ‘cambiare aria’ potrebbe fargli bene, anche se avrà il duro compito di risollevare le sorti della Sampdoria.

Anche Marin è in prestito all’Empoli, infatti è di proprietà del Cagliari. Il centrocampista rumeno ha giocato 22 partite tra tutte le competizioni senza essere mai decisivo in termini di bonus. Sembra che il ds degli azzurri Pietro Accardi abbia strappato il Sì del giocatore per tornare in Toscana. Ora resta da trovare l’accordo per il trasferimento di Lammers e Marin in blucerchiato. Entrambi non sono prime scelte per mister Zanetti e con la maglia della Sampdoria avranno l’occasione di rilanciare le loro rispettive carriere.

Bereszynski al Napoli e Zanoli alla Sampdoria

Ancora Sampdoria protagonista, stavolta coinvolta in uno scambio di terzini destri. Federico Giuntoli sta lavorando per portare Bartosz Bereszynski al Napoli in un possibile scambio con Alessandro Zanoli che andrebbe a vestire la maglia blucerchiata. La squadra partenopea ha un ricambio per ogni ruolo e Luciano Spalletti vuole una rosa competitiva per giocarsela fino in fondo, sia in campionato che in Champions League. 

Unico “punto debole” è la corsia di destra, dove Giovanni di Lorenzo ha giocato praticamente sempre e la sua riserva, il giovane Zanoli potrebbe non essere ancora pronto a presidiare la corsia di destra in caso di bisogno. Per questa ragione il ds del Napoli sta cercando un profilo esperto come Bereszynski per dare respiro al terzino destro della nazionale. Mentre Alessandro Zanoli avrebbe l’opportunità di giocare con maggiore continuità andando in prestito alla Samp. Nella stessa operazione Nikita Contini potrebbe fare ritorno al Napoli e ricoprire il ruolo di vice Meret mentre l’esperto Salvatore Sirigu farebbe il percorso inverso, anche se il portiere ex PSG piace pure alla Salernitana.

Jeremie Boga dall’Atalanta alla Fiorentina

Jeremie Boga non è mai riuscito a trovare spazio nell’Atalanta di Gian Piero Gasperini. Il club bergamasco lo pagò nella scorsa sessione di calciomercato invernale ben 22 milioni di euro ed ora l’ex Sassuolo potrebbe già dire addio a gennaio. L’ala sinistra ivoriana potrebbe però rimanere in Serie A e tornare ad essere una pedina interessante al fantacalcio. 

Su di lui c’è l’interesse della Fiorentina che spinge per il prestito con diritto di riscatto vincolato al raggiungimento di determinati obiettivi. In questo modo l’Atalanta troverebbe una soluzione temporanea per evitare una pesante minusvalenza e rimandare la decisione sul futuro di Boga in seguito. Con l’esplosione di Ademola Lookman alla Dea, l’ex Chelsea classe 1997 ha trovato sempre meno spazio e in maglia viola avrebbe l’occasione di ritrovare continuità e tornare a giocare ad alti livelli.

Thomas Henry nel mirino dei club di Serie A: i possibili sostituti al Verona

Con il Verona, Thomas Henry non è riuscito a ripetere le prestazioni offerte con la maglia del Venezia. In vista della prossima sessione di calciomercato invernale, l’attaccante francese potrebbe partire. Due gol e un assist per lui con la squadra scaligera, l’anno prima pur non riuscendo ad evitare la retrocessione del club lagunare aveva segnato 9 reti in 33 partite (anche 3 assist).

Su Henry ci sono tre club di Serie A; Sampdoria, Cremonese e Spezia. Tutte e tre le società potrebbero intavolare degli scambi per convincere la dirigenza veneta a cedere il suo centravanti. In particolar modo due profili che potrebbero interessare all’Hellas sono M’bala Nzola e Cyriel Dessers. Il club blucerchiato invece potrebbe virare le sue attenzioni sull’attaccante di Argenteuil nel caso Ciccio Caputo dovesse partire.

Calciomercato Juventus, flop Paredes: le ultime indiscrezioni

Leandro Paredes si è rivelato un flop in maglia bianconera. Massimiliano Allegri ha dato spazio ai giovani Miretti e Fagioli nelle ultime partite di campionato e il regista argentino sembra non rientrare più nei piani della Vecchia SignoraIl giocatore di proprietà del PSG doveva prendere le redini del centrocampo bianconero ed era stato acquistato poco prima dello scoccare del gong nella sessione di calciomercato estiva.

La Juventus potrà riscattare Paredes per 22,6 milioni di euro più 3 milioni di euro in eventuali bonus. Se il riscatto non avverrà, il Paris Saint-Germain si riprenderà il giocatore e 2,5 milioni di euro in bonus. L’ex calciatore di Empoli e Roma ha giocato 9 partite in campionato per un totale di 386’. A parte i bonus (gol e assist) che non sono mai stati il ‘suo forte', il mediano argentino non ha mai convinto allenatore e tifosi.

Ancora è presto per trarre conclusioni e il centrocampista della Albiceleste avrà tutta la seconda parte della stagione per far cambiare idea ad Allegri. Nel caso di addio del numero 32 di San Justo, Federico Cherubini potrebbe puntare sul ritorno dal prestito di Nicolò Rovella che sta giocando molto bene al Monza di Galliani e Berlusconi.


Gianluca Sisti

Copywriter con la passione per il calcio e la scrittura sportiva. Vivo tra Terni, Lisbona e il resto del Mondo. Sono autore per Calciodangolo e scrivo anche per altre aziende e web agency, in Italia e all’estero. ⦿ Piatto preferito: spaghetti aglio & olio ⦿ Ultima città visitata: Tbilisi ⦿ Squadra Preferita: Ternana ⦿ Fonte d’ispirazione: Corrado Guzzanti ⦿ Prossima meta: Marte

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Calciomercato