Calciomercato

Calciomercato, quanto guadagnerà Ronaldo all’Al-Nassr: i dettagli del contratto monstre

Cristiano Ronaldo Manchester United

Calciomercato Cristiano Ronaldo, quanto guadagnerà CR7 all’Al-Nassr? Di seguito troverai tutti i dettagli del contratto monstre offerto dalla squadra di Ryad e le ultime sul futuro del campione portoghese

Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato, Cristiano Ronaldo  avrebbe accettato di unirsi con l’Al-Nassr, la sua ex squadra, il Manchester United intanto ha già messo nel mirino uno tra Rafael Leao del Milan e Cody Gakpo, stella emergente dell’Olanda e del PSV Eindhoven. Così, CR7 sembra che abbia trovato il suo prossimo club. Ad attenderlo ci sarà la Saudi Arabian Pro League a partire dal 1 gennaio 2023. Tuttavia secondo alcuni rumors l’accordo non è ancora stato siglato e l’asso portoghese è ancora aperto ad altre opzioni.

Calciomercato CR7, l’offerta dell'Al-Nassr  

La notizia dell’imminente passaggio di Cristiano Ronaldo al club arabo è stata resa nota dal quotidiano sportivo di riferimento in Spagna, Marca. Il cinque volte Pallone d’Oro avrebbe accettato un contratto monstre che gli permetterà di guadagnare la bellezza di 200 milioni di euro a stagione.

Secondo quanto riportato, nell’accordo ci saranno numerosi incentivi economici attraverso la pubblicità che permetteranno a CR7 di diventare l’atleta più pagato al mondo. La cifra proposta dall'Al-Nassr gli permetterebbe di superare nettamente i due giocatori più pagati attualmente, ossia Lionel Messi (75 milioni di euro/a stagione) e Neymar (70 milioni di euro/a stagione). Anche scorrendo l’elenco di atleti più pagati negli Stati Uniti in altre discipline sportive, sono tutti ben lontani dalle cifre promesse al calciatore portoghese.

Regna l’ottimismo da Ryad, il ministro dello Sport in Arabia Saudita, il principe Abdulaziz bin Turki Al Faisal, ha recentemente dichiarato “ tutto è possibile, mi piacerebbe vedere Ronaldo giocare nel campionato saudita. Sarebbe un beneficio per il campionato, per l'ecosistema sportivo saudita e ispirerebbe i giovani per il futuro. È un modello per molti ragazzi e ha una grande base di fan“.

I dettagli dell’offerta dell’Al-Nassr per Cristiano Ronaldo 

Quanto guadagnerebbe CR7 all’Al-Nassr
per anno 200 milioni di euro
per mese 16 milioni di euro
per settimana  3 milioni di euro 
al giorno 500 mila euro
per ora 23 mila euro
per secondo 6,38 euro

Calciomercato CR7, dalla rottura con ten Hag alle altre possibili destinazioni 

Come sappiamo, nelle scorse settimane la stella portoghese ha avuto una situazione travagliata con i Red Devils prima dei Mondiali Qatar 2022. Proprio prima dell’inizio della competizione, Cristiano Ronaldo ha annunciato di essersi svincolato dal Manchester Utd e di essere alla ricerca di una nuova squadra per gennaio.

L’attaccante portoghese si era sfogato in un’intervista di Piers Morgan, in cui affermava che il club lo aveva tradito e l’allenatore Erik ten Hag gli aveva mancato di rispetto. Solo tre gol quest’anno in Premier League, in quelli che si sono rivelati i suoi ultimi sei mesi all’Old Trafford.

L’offerta dell'Al Hilal in estate e l’interesse dalla MLS

Ronaldo aveva già spinto per una cessione nella precedente sessione di calciomercato estiva, ma aveva dato la priorità al trasferimento in un club che competesse ai massimi livelli. CR7 non riuscì a trovare pretendenti, rifiutando tra l’altro un’offerta dall’Arabia Saudita. La squadra araba interessata era l’Al Hilal che aveva offerto circa 3,5 milioni di euro a settimana per accaparrarsi la stella lusitana.

Il fuoriclasse ex Blancos era stato accostato anche ad un trasferimento in MLS all’Inter Miami che ora sembra vicinissima ad ingaggiare l’antagonista storico di CR7; Lionel Messi.

Ronaldo-Chelsea: il campione portoghese non convince gli allenatori dei Blues

Secondo il report del Sunday Mirror, come accennato, Ronaldo due giorni fa era ancora aperto ad altre offerte. Sembra che lo Sporting Lisbona non abbia ancora perso le speranze di riportare il campione portoghese nel club in cui ha debuttato come professionista.

Il Chelsea si era interessato a CR7 in estate e il proprietario Todd Boehly era tentato di portarlo a Stamford Bridge. All’epoca, Thomas Tuchel non era entusiasta e sembra che anche l’attuale allenatore Graham Potter la pensi allo stesso modo.

Ronaldo all'Al-Nassr: da Rudi Garcia a Ospina, chi troverà CR7 in Arabia Saudita

Dopo queste vicissitudini, il classe 1985 ex Juventus e Real Madrid è concentrato nel tentativo di vincere la Coppa del Mondo con il suo Portogallo. Secondo la fonte spagnola, CR7 firmerà un contratto con l’Al-Nassr fino all’estate del 2025. Nel Club di Ryad troverà Rudi Garcia come allenatore.

Arriverebbe a titolo gratuito e il totale dell’affare raggiungerà la cifra di circa 500 milioni di euro. In realtà secondo le indiscrezioni l’accordo iniziale sarà di 99 milioni di euro, che sarà notevolmente incrementato da pubblicità e sponsor. Ronaldo si troverebbe in una squadra che sta cercando di riconquistare il dominio nella lega saudita.

Indubbiamente è un passo indietro per lui in termini sportivi, ma di fatto non è più il CR7 dei tempi d’oro e il suo livello è sceso molto nelle ultime stagioni. Oltre all’ex ct francese ex Roma, troverà anche il difensore spagnolo Alvaro Gonzalez, ex Villarreal e Marsiglia, inoltre in porta ci sarà David Ospina. Il portiere colombiano che si è liberato a parametro zero dal Napoli nella scorsa estate.


Copywriter con la passione per il calcio e la scrittura sportiva. Vivo tra Terni, Lisbona e il resto del Mondo. Sono autore per Calciodangolo e scrivo anche per altre aziende e web agency, in Italia e all’estero. ⦿ Piatto preferito: spaghetti aglio & olio ⦿ Ultima città visitata: Tbilisi ⦿ Squadra Preferita: Ternana ⦿ Fonte d’ispirazione: Corrado Guzzanti ⦿ Prossima meta: Marte

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato