Fantacalcio

Fantacalcio, i migliori 5 attaccanti prima della sosta

Fantacalcio, i migliori 5 attaccanti prima della sosta

Ci sono Dybala e Vlahovic, fuori Lautaro Martinez: ecco i 5 migliori attaccanti al fantacalcio dopo le prime 15 giornate

L'altalena di emozioni che è stato il Mondiale di Qatar 2022 è giunta al termine, con il trionfo dell'Argentina guidata da un Lionel Messi molto vicino alla perfezione. Dopo 29 giorni intensissimi e ricchi di momenti indimenticabili è ora il momento di tornare alla realtà e riprendere da dove ci eravamo lasciati a metà novembre, prima che il mondo del calcio si fermasse per assistere al più grande spettacolo che ha da offrire.

Il ritorno in campo dei club di Serie A, fissato per il prossimo 4 gennaio (due partite ogni due ore, a partire dalle 14:30 e concludendo in serata), significa anche il ritorno del fantacalcio. Che le prima parte di questa stagione vi abbia sorriso o che la sfortuna abbia preso di mira proprio voi, il tempo per ribaltare le gerarchie non manca di certo. Noi di Calciodangolo, come al solito, siamo qui per aiutarvi: sulla nostra piattaforma troverete tutte le informazioni utili per prepararsi al meglio alla ripresa del fantacalcio 2022/23; dopo aver trattato portieri, difensori e centrocampisti, concludiamo con i migliori 5 attaccanti delle prime 15 giornate.

Ricordiamo che la classifica è stilata in base alla fantamedia voto del portale Fantacalcio.it, e considera soltanto i giocatori che hanno ottenuto voto in almeno il 50% delle partite totali.

Fantacalcio, i migliori 5 attaccanti delle prime 15 giornate

Victor Osimhen

Non poteva che appartenere all'attuale capocannoniere della Serie A 2022/23 la palma di miglior attaccante delle prime 15 giornate al fantacalcio: nonostante abbia saltato ben quattro partite su 15 giornate disputate, nessuno in questo campionato ha segnato più di Victor Osimhen. Dal suo approdo a Napoli nell'estate 2020, la produzione offensiva dell'attaccante nigeriano è addirittura raddoppiata: 0.5 gol + assist alla sua prima stagione in azzurro, aumentata a 0.59 nel 2021/22 fino ad arrivare al valore di 1 registrato nel campionato in corso. Il numero 9 partenopeo ha infatti preso parte ad 11 reti fino a questo momento, con 9 gol segnati (primo, per l'appunto, in classifica marcatori) e 2 assist serviti ai compagni; la sua media voto al fantacalcio, pari a 6,77, è seconda solo a quella di Paulo Dybala, mentre è primo per fantamedia grazie ad uno spaventoso 8,61. Se il Napoli sta dominando questo campionato, buona parte del merito è sicuramente di Victor Osimhen.

Paulo Dybala

Chissà quali sarebbero i numeri di Paulo Dybala, se solo non fosse stato per i soliti fastidi fisici che lo hanno costretto a saltare ben sei dei primi 15 match in questo campionato. L'importanza dell'argentino, reduce dalla vittoria del Mondiale di Qatar 2022 con tanto di rigore segnato in finale contro la Francia, per la Roma sta tutta negli ultimi 20 minuti dell'ultima gara dell'anno contro il Torino: sotto 1-0 e incapace di trovare il pareggio, l'ingresso in campo della Joya ha completamente cambiato il volto della squadra di Mourinho, che riuscirà a pareggiare all'ultimo istante dopo aver sbagliato un rigore con Belotti ed una traversa proprio dell'ex Juve. Quello tra Dybala e la squadra capitolina è stato subito amore, sia fuori dal campo (da brividi la presentazione al Colosseo quadrato) che dentro il rettangolo di gioco: 5 gol e 2 assist in 9 partite disputate in campionato, con una media voto di 6,83 (primo tra gli attaccanti, secondo in totale) ed una fantamedia di 8,61, che gli vale il secondo posto tra i migliori attaccanti al fantacalcio.

Ciro Immobile

Non poteva di certo mancare in questa classifica il nome di Ciro Immobile, bomber della Lazio capace di vincere la classifica marcatori del campionato italiano per ben tre volte in carriera (2017/18, 2019/2020 e 2021/22) e detentore del record di reti in un singolo campionato di Serie A (36, a pari merito con Higuain). Il capitano biancoceleste, tuttavia, in questa stagione sta registrando il secondo dato più basso di gol per partita da quando è alla Lazio: con 6 gol (e 3 assist) messi a segno in 10 partite Immobile realizza 0.6 reti per partita, peggio soltanto del 0.41 registrato nella stagione 2018/19; lo scorso anno, per intenderci, l'ex Torino aveva segnato 0.87 gol per ogni partita disputata. Soltanto il fatto che questi numeri negativi coincidano con un campionato in cui Immobile vanta la terza miglior media voto (6,55) e la terza miglior fantamedia (8,25) del fantacalcio dovrebbe lasciar intendere la sua unicità al fantacalcio: vietato scambiarlo o pensare di cederlo, Re Ciro non si discute.

Marko Arnautovic

Unico nome a sorpresa di questa top-5 è quello di Marko Arnautovic, prima punta del Bologna protagonista di un inizio di campionato formidabile. Arrivato in Emilia lo scorso anno dopo l'esperienza in Cina allo Shanghai Port, che sembrava ormai aver messo sulla via del tramonto la carriera del 33enne attaccante austriaco, con la maglia rossoblu Arnautovic sta vivendo una seconda giovinezza. Il suo primo vero campionato in Italia (aveva fatto parte dell'Inter del Triplete nel 2010, collezionando appena 55 minuti in 3 presenze) si era concluso con 14 reti ed 1 assist in 33 partite disputate, con una media voto del 6,28 e una fantamedia pari a 7,44: un bottino di tutto rispetto per un attaccante di provincia, ma che gli erano valso soltanto il 17° posto nella classifica dei migliori attaccanti per fantamedia al fantacalcio. In questa stagione, invece, Arnautovic ha già messo a referto 8 gol e 1 assist in 13 partite, con 6,46 di media voto e 8,23 di fantamedia.

Dusan Vlahovic

Dopo l'exploit del campionato 2020/21 e la conferma dello scorso anno, con tanto di chiamata della Juventus a gennaio (prelevandolo dalla Fiorentina per circa 70 milioni di euro + bonus), le attese dei fantallenatori su Dusan Vlahovic erano altissime. Nonostante le note difficoltà offensive dei bianconeri, che hanno inoltre dovuto rinunciare a Di Maria e Chiesa per buonissima parte di questo avvio di campionato, l'attaccante serbo è riuscito comunque a mettere a segno 6 gol e 1 assist nelle prime 10 partite disputate, saltando le ultime quattro per colpa di una pubalgia che lo ha condizionato anche durante il Mondiale. La sua media voto (6,25) e la sua fantamedia (8,15) sono entrambe inferiori a quelle dello scorso anno (rispettivamente 6,40 e 8,35), ma le premesse per migliorare il proprio rendimento nella seconda parte della stagione ci sono tutte: con il ritorno in campo degli infortunati e lo smaltimento dei problemi fisici, ci aspettiamo un Vlahovic ancor più in alto del quinto posto tra i migliori attaccanti per fantamedia al fantacalcio.

Leggi anche:


Mattia Gigliano

Sud pontiniano, 24 anni, malato di calcio, fantacalcio e pallacanestro. Amo scrivere, raccontare, informare.. e il rumore dei tasti premuti freneticamente che scheggia il flusso di parole nella mia testa.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

26 22 3 1 55 69
2 Juventus

Juventus

26 17 6 3 22 57
3 AC Milan

AC Milan

27 17 5 5 19 56
4 Bologna

Bologna

26 13 9 4 16 48
5 Atalanta

Atalanta

26 14 4 8 20 46
6 Roma

Roma

26 13 5 8 16 44
7 Fiorentina

Fiorentina

26 12 5 9 9 41
8 Lazio

Lazio

27 12 4 11 3 40
9 Napoli

Napoli

26 11 7 8 10 40
10 Torino

Torino

26 9 9 8 0 36
11 Monza

Monza

26 9 9 8 -3 36
12 Genoa

Genoa

26 8 9 9 -3 33
13 Empoli

Empoli

26 6 7 13 -18 25
14 Lecce

Lecce

26 5 9 12 -19 24
15 Udinese

Udinese

26 3 14 9 -15 23
16 Frosinone

Frosinone

26 6 5 15 -21 23
17 Sassuolo

Sassuolo

26 5 5 16 -22 20
18 Verona

Verona

26 4 8 14 -13 20
19 Cagliari

Cagliari

26 4 8 14 -23 20
20 Salernitana

Salernitana

26 2 7 17 -33 13

Rubriche

Di più in Fantacalcio