Calciomercato

Mondiali di Qatar 2022, Argentina – Francia: probabili formazioni, consigli fantamondiale e orario

Mondiali di Qatar 2022, Argentina – Francia: probabili formazioni, consigli fantamondiale e orario
Argentina
18/12/22 - 16:00

Finito

3 (4)

-

3 (2)

France

Argentina - France

Coppa del mondo 2022 - Lusail Stadium

1° Turno

Mondiali Qatar 2022, la finalissima Argentina – Francia, le probabili formazioni, i consigli per il fantamondiale, dove assistere al match in tv e streaming e tutto quello che c’è da sapere sulla finale della Coppa del Mondo

Argentina – Francia

Dopo una coppa del Mondo che ci ha regalato emozioni e stravolgimenti, Francia e Argentina hanno offerto le prestazioni più consistenti e si affronteranno per la finale al Lusail Iconic Stadium in Qatar. Questa sarà la quarta finale delle ultime cinque, con almeno una delle due nazionali coinvolte. Per la prima volta, dopo la Spagna ai Mondiali del 2010 in Sudafrica, una squadra che ha perso una partita nella fase a gironi vincerà i Mondiali.

Argentina

L’Argentina ha perso all’esordio contro l’Arabia Saudita per 2-1 inducendo gli addetti ai lavori e i tifosi a pronosticare un’uscita anticipata della nazionale di Lionel Scaloni. I campioni del 1978 e 1986 però, ispirati dall’altro Lionel – Messi, hanno migliorato partita dopo partita, vincendo le successive partite del girone per 2-0 contro Messico e Polonia e classificandosi al primo posto. Agli ottavi l’albiceleste ha vinto per 2-1 contro l’Australia e ha superato poi l’avversario più ostico ai quarti di finale – l’Olanda. 

In vantaggio di 2 reti contro gli oranje, hanno subito la rimonta con la doppietta micidiale di Weghorst (83’ e 90+11’), ma alla fine Messi e compagni l’hanno ‘sfangata’ dopo la lotteria dei rigori. Più agevole il match dei quarti di finale contro la Croazia dove l’Argentina ha trionfato per 3-0 con Scaloni che nei minuti finali a tolto gli uomini chiave in vista della finale contro la Francia. Grande protagonista dell’ultima gara è stato Julián Alvarez, autore di una doppietta; oltre ovviamente la pulce che ha segnato il gol del vantaggio su calcio di rigore e ha messo lo zampino in entrambe le reti del “a Aranha”.

Per Messi è stato il gol numero 11 considerando tutte le sue partecipazioni ai Mondiali, mentre per questa edizione è al comando della classifica capocannonieri con 5 gol al pari di Kylian Mbappe. Il campione di Rosario torna a giocare una finale otto anni dopo la sconfitta per 1-0 contro la Germania ai tempi supplementari nel 2014. Lionel Messi ha dichiarato che questo sarà il suo ultimo canto del cigno ai Mondiali e spera che non si ripeta la sconfitta per 4-3 nel 2018 contro la Francia. 

Francia

La Francia, vincitrice nel 1998 e nel 2018, ha battuto in semifinale il sorprendente Marocco per 2-0. Una partita più difficile di quanto dica il risultato finale, contro una squadra tenace e la difesa meno battuta del torneo, che prima di questa partita non aveva subito reti nelle 6 partite precedenti. Per la prima volta in questa edizione, Hugo Lloris è riuscito a mantenere la sua porta inviolata. La Francia, nella fase a gironi ha ottenuto 2 vittorie (4-1 all’Australia e 2-1 alla Danimarca) e una sconfitta schierando le seconde linee contro la Tunisia (0-1). 

Agli ottavi di finale i transalpini hanno sconfitto la Polonia di Lewandowski per 3-1, mentre ai quarti hanno battuto l’Inghilterra di Southgate per 2-1. A preoccupare Deschamps sono sicuramente gli infortuni, dopo le defezioni di Karim Benzema, Paul Pogba, N’golo Kanté, Christopher Nkunku e Lucas Hernandez, il ct francese non ha potuto contare su Adrien Rabiot, Dayot Upamecano e Kingsley Coman contro i Leoni dell’Atlante in semifinale.

L’allenatore dei galletti ed ex centrocampista della Juventus potrebbe essere costretto a schierare ancora Youssouf Fofana sulla mediana e Ibrahima Konaté al centro della difesa, per provare a vincere la sua seconda Coppa del Mondo consecutivo ed eguagliare Vittorio Pozzo (1934-1938). Kylian Mbappe ha segnato nove gol ai Mondiali in tutte le sue partecipazioni, due dei quali contro l’Argentina nel 2018.

Consulta anche:

Argentina – Francia: orario e dove vederla in TV o in streaming

La finale dei Mondiali Qatar 2022, Argentina – Francia si giocherà domenica 18 dicembre 2022 alle ore 16:00 al Lusail Iconic Stadium di Lusail in Qatar.

Tutte le partite dei Mondiali Qatar 2022 verranno trasmesse in diretta ed esclusiva sulle reti Rai.  Nello specifico Argentina – Francia andrà in onda su Rai 1 e Rai 4K.

La gara Argentina – Francia sarà visibile anche in diretta streaming, attraverso l’app di Rai Play; gli utenti potranno accedere direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’app.

Argentina – Francia: le probabili formazioni

Probabile formazione Argentina (4-4-2): E. Martinez; Molina, Otamendi, Romero, Tagliafico; De Paul, Paredes, E. Fernandez, Mac Allister; Messi, Alvarez.

Allenatore: Lionel Scaloni

Indisponibili: A.Gomez

Probabile formazione Francia (4-2-3-1): Lloris; Koundé, Varane, Konaté, T. Hernandez, Rabiot, Tchouameni; Griezmann, Dembele, Mbappé, Giroud.

Allenatore: Didier Deschamps

Indisponibili: Benzema, L.Hernandez

Argentina – Francia: consigli Fantamondiale

I nostri consigli per il fantamondiale, per il match finale sarà una sfida tra le due stelle delle rispettive nazionali. I due campioni di Argentina e Francia possono risolvere la partita in qualsiasi momento con una magia per la gioia dei fantallenatori.

Lionel Messi

La Pulce ha segnato 5 gol in questi Mondiali Qatar 2022, gli stessi del suo rivale e compagno di squadra al PSG in questa finalissima, Kylian Mbappe. Chi ce l’ha in squadra deve schierare per forza il campione argentino, per lui anche 3 assist in 6 match disputati. Questa sarà l’ultima partita di Lionel Messi in Coppa del Mondo e ci terrà a chiudere in bellezza alzando quel trofeo che ancora gli manca in bacheca. Fino ad ora ha giocato sempre, senza mai essere sostituito dal suo ct Scaloni. Un totale di 570 minuti, inclusi i 120’ contro l’Olanda.

Kylian Mbappe

La finale tra Argentina e Francia non decreterà soltanto la nazionale che sarà campione del mondo ma anche chi vincerà la classifica dei capocannonieri. Come accennato Mbappe e Messi sono per ora in testa, ma occhio a Olivier Giroud e Julian Alvarez che hanno messo a segno 4 reti e possono ancora dire la loro. Al fantamondiale Mbappe è ovviamente la scelta migliore, 2 assist in 6 match, uno in meno del trequartista argentino. Il campione del PSG punta a vincere il suo secondo mondiale consecutivo e rispetto alla stella della albiceleste si è potuto riposare e non ha giocato tempi supplementari nella fase eliminatoria. 477’ minuti giocati (una media di 96’ a partita), contro la Tunisia ha disputato soltanto gli ultimi 28’ di gioco.

Argentina – Francia: precedenti, statistiche e curiosità

  • I precedenti tra Argentina e Francia ai Mondiali sono 12; 6 vittorie per l’albiceleste, 3 pareggi e 3 vittorie per i transalpini; 
  • La Francia ha vinto 4 su 5 degli ultimi testa a testa contro l’Argentina;
  • Ai Mondiali Francia e Argentina si sono affrontate tre volte, l’Albiceleste ha vinto 1-0 nel 1930 e 2-1 nel 1978 sempre nella fase a gironi. I transalpini hanno invece vinto l’ultima sfida a Russia 2018 per 4-3 agli ottavi di finale. I marcatori dell’incontro; per la Francia Griezmann, Pavard e due reti di Mbappe, per l’Argentina Di Maria, Mercado e Aguero.

Gianluca Sisti

Copywriter con la passione per il calcio e la scrittura sportiva. Vivo tra Terni, Lisbona e il resto del Mondo. Sono autore per Calciodangolo e scrivo anche per altre aziende e web agency, in Italia e all’estero. ⦿ Piatto preferito: spaghetti aglio & olio ⦿ Ultima città visitata: Tbilisi ⦿ Squadra Preferita: Ternana ⦿ Fonte d’ispirazione: Corrado Guzzanti ⦿ Prossima meta: Marte

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

32 26 5 1 60 83
2 AC Milan

AC Milan

32 21 6 5 26 69
3 Juventus

Juventus

33 18 10 5 21 64
4 Bologna

Bologna

32 16 11 5 20 59
5 Roma

Roma

31 16 7 8 21 55
6 Lazio

Lazio

33 16 4 13 7 52
7 Atalanta

Atalanta

31 15 6 10 21 51
8 Napoli

Napoli

33 13 10 10 9 49
9 Torino

Torino

33 11 13 9 2 46
10 Fiorentina

Fiorentina

31 12 8 11 7 44
11 Monza

Monza

32 11 10 11 -7 43
12 Genoa

Genoa

33 9 12 12 -5 39
13 Lecce

Lecce

33 8 11 14 -18 35
14 Cagliari

Cagliari

33 7 11 15 -20 32
15 Verona

Verona

33 7 10 16 -13 31
16 Empoli

Empoli

33 8 7 18 -22 31
17 Udinese

Udinese

32 4 16 12 -18 28
18 Frosinone

Frosinone

33 6 10 17 -23 28
19 Sassuolo

Sassuolo

33 6 8 19 -26 26
20 Salernitana

Salernitana

32 2 9 21 -42 15

Rubriche

Di più in Calciomercato