Mondiali Qatar 2022

Voti Fantamondiale: la Top 11 degli ottavi di finale dei Mondiali di Qatar 2022

La Top 11 degli ottavi di finale dei Mondiali di Qatar 2022, raccolta in un'unica formazione con i migliori voti Fantamondiale, dati in base alle prestazioni reali dei calciatori grazie ai loro voti presi in pagella, a cui si aggiungono i bonus fantamondiale. Il miglior portiere, i migliori difensori, i migliori centrocampisti ed i migliori attaccanti, insieme per comporre il miglior undici con la valutazione piú alta giornata dopo giornata. Infine, il giocatore con il miglior voto ed il miglior fantavoto di giornata.

La Top 11 degli ottavi di finale dei Mondiali di Qatar 2022 secondo i voti fantamondiale

Pickford – Inghilterra

6,5

Pochissimi interventi per l’estremo difensore, tra cui, il più importante su Dia, smanacciando il suo sinistro sul risultato di 0-0. 6,5 il suo fantavoto, il miglior di questi ottavi di finale per quanto riguarda i portieri.

Dumfries – Olanda

12,5

Sappiamo che la fase difensiva non è il suo forte e Pulisic lo mette spesso in difficoltà; ma quando l’esterno dell’Inter si spinge in attacco è sempre una spina nel fianco per la difesa avversaria, suo l’assist per il vantaggio di Depay. Disturba Noppert in occasione del gol degli Stati Uniti ma è l’uomo che chiude la partita con il gol del 3-1. Per Dumfries il fantavoto é il piú alto del reparto, un 12,5 piú che meritato formato da un 7,5 come voto in pagella, a cui si aggiungono 3 bonus, un +3 del gol, e due volte un +1 per i due assist serviti nel match concluso 3-1 contro gli Stati Uniti.

Blind – Olanda

11,5

È probabilmente lui l’uomo della qualificazione, dopo un inizio complesso trova il gol del raddoppio con una stoccata perfetta e sul finire di partita serve un cross al bacio per la rete del 3-1 firmata Dumfries. 11,5 il fantavoto di un giocatore che per l'Olanda, come per l'Ajax, é davvero fondamentale ed indispensabile.

Pepe – Portogallo

10

L'eterno centrale portoghese, stasera capitano al posto dell'amico Ronaldo, ricorda il Cannavaro del Mondiale 2006. Guida la difesa e decide anche di mettere il timbro sul passaggio del turno segnando con una specialità della casa. 39 anni e non sentirli. Gioca 90 minuti, segna di testa e ottiene un fantavoto pari a 10!

Saka – Inghilterra

10

Scialba la sua prestazione nel primo tempo, in controtendenza rispetto alle precedenti partite. Non è mai un pericolo per la difesa senegalese, in particolar modo per Jakobs. Nel secondo tempo, trova il terzo gol inglese, con un facile scavetto col sinistro, su assist di Foden. Il fantavoto di Saka é un ottimo e classico 10, formato dal 7 in pagella a cui si é ovviamente aggiunto il +3 del gol.

Henderson – Inghilterra

10

Agisce in regia, impostando quasi sulla linea di difesa: dato il ritmo del match, il suo lavoro non è utilissimo, resta comunque una prova senza errori per il capitano del Liverpool. L’unica volta in cui si inserisce nelle maglie della retroguardia avversaria segna, sfruttando l’ottimo assist di Bellingham. Per Henderson, come il suo collega di reparto Saka, il fantavoto é un 10.

Paquetá – Brasile

10

Lo vedi al Mondiale e ti chiedi cosa non sia andato al Milan. Se in rossonero la collocazione tattica era un problema, con la Seleçao è l'esatto opposto. Box to box, è sempre nel vivo della costruzione della manovra. Illumina per i compagni di squadra, segna il suo primo gol ai Mondiali e potrebbe anche raddoppiare. 10 il fantavoto anche di Paquetá, che segna il suo primo gol in un mondiale con la maglia del Brasile.

Seung-Ho Paik – Corea del Sud

10

Entra e realizza dopo dieci minuti la rete della bandiera con una gran conclusione dalla lunga distanza. Chiude il reparto dei centrocampisti un giocatore che non é riuscito a passare ai quarti di finale della competizione ma ha lasciato un ottimo ricordo ai propri tifosi, con l'unica rete segnata contro il Brasile nel match finito 4-1,

Mbappé – Francia

15

Motorini per fermarlo non ne hanno trovati: Cash se la cava solo fino a quando decide lui. Quando innesta la marcia giusta, fa quello che gli pare: suo l'assist per la rete che sblocca la gara. Nel finale ci mette la firma in prima persona, permettendosi il lusso di far sembrare facile una doppietta ai mondiali. Cosa chiedere di più? Siamo tutti invitati al Kylian Mbappé show. Ottiene il secondo fantavoto piú alto di giornata; 15! 8 il voto in pagella per Mbappé, a cui si aggiungono 3 bonus, doppio +3 per la doppietta ed un +1 per l'assist al primo gol di Giroud.

Neymar – Brasile

11,5

Anche non al top della condizione mette la sua firma, se pur su rigore, portandosi a un gol dal record di Pelè. La partita si mette nelle condizioni migliori sin da subito e può giocare con scioltezza. Un giocatore fondamentale per il Brasile, che entra nella Top 11 degli ottavi di finale grazie ad un 11,5 piú che meritato, formato da un 7,5 in pagella a cui aggiungiamo il bonus della rete e dell'assist alla favolosa rete di Paquetá.

Ramos – Portogallo

18,5

E pensare che c'è chi aveva storto il naso quando l'aveva visto tra i titolari al posto di CR7. Segna una tripletta sontuosa alla quarta presenza con la Nazionale, la prima da titolare al Mondiale. Non contento mette anche in porta Guerreiro. Insomma una notte indimenticabile per la punta del Benfica. Ottiene il fantavoto piú alto di questi ottavi di finale, un 18,5 indimenticabile, come sará indimenticabile la sua prestazione contro la Svizzera dove il giocatore del Benfica é andato a segno ben 3 volte, all'esordio da titolare in un match dei Mondiali.

Le migliori prestazioni degli ottavi di finale dei Mondiali di Qatar 2022 secondo i voti fantamondiale

Il miglior fantavoto – Ramos – 18,5

Il miglior fantavoto degli ottavi di finale dei Mondiali di Qatar 2022 é l'ovvio 18,5 di Goncalo Ramos. Trascinatore della serata, che non ha fatto rimpiangere l'assenza di CR7. Secondo fantavoto piú alto, quello Mbappé; 15.

Il miglior voto – Ramos – 8,5

Il miglior voto in pagella degli ottavi di finale dei Mondiali di Qatar 2022 é di conseguenza l'8,5 strabiliante di Ramos, seguito da un 8 in pagella di Kylian Mbappé. Due giocatori fondamentali delle gare di Francia e Portogallo che potrebbero incontrarsi in una semifinale spettacolare.


Il mondo del calcio è simile a quello dello spettacolo: il presidente della squadra è il produttore, l'allenatore è il regista, il direttore sportivo equivale al direttore di produzione, i calciatori sono ovviamente gli attori e la partita è il film.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Mondiali Qatar 2022