Calciomercato

Calciomercato Roma, Zaniolo verso il Tottenham: da Deulofeu a Ziyech, i possibili sostituti sul taccuino di Pinto

Calciomercato Roma, Zaniolo verso il Tottenham: da Deulofeu a Ziyech, i possibili sostituti sul taccuino di Pinto

Calciomercato Roma, il futuro di Nicolò Zaniolo è sempre più lontano dalla Capitale. Scopriamo gli ultimi rumors sul trequartista giallorosso e i profili monitorati da Tiago Pinto per sostituirlo

Il rinnovo di Zaniolo con la Roma è ormai un’utopia, la dirigenza capitolina è ormai decisa a venderlo e ci sono numerose richieste da valutare. La squadra che ha mostrato maggiore interesse, nel passato e anche nel presente, è il Tottenham di Antonio Conte. Il classe 1999 ex Entella in passato era restio ad una cessione all’estero, mentre ora appare più propenso a trasferirsi in Premier League o in altri campionati europei.

Il piano della Roma è di vendere Nicolò Zaniolo a titolo definitivo, anche per poter re-investire subito in un sostituto. Per il momento però non sono arrivate offerte consone, considerando che il club giallorosso chiede 40 milioni di euro per lasciar partire il giocatore. Zaniolo intanto non si è allenato con il gruppo in vista del match di Serie A contro lo Spezia e non verrà neanche convocato da José Mourinho

Zaniolo ha chiesto di non giocare contro lo Spezia

Secondo i rumors il calciatore avrebbe chiesto di non partecipare alla prossima gara dell’Olimpico per non rischiare possibili infortuni in vista del suo imminente trasferimento in questa sessione invernale di calciomercato. Quindi è ormai sicuro che salterà anche la sfida cruciale contro il Napoli al Maradona e la gara dei quarti di finale di Coppa Italia il 1 febbraio 2023 contro la Cremonese. 

Zaniolo, oltre a non voler scendere in campo nella prossima partita di campionato contro lo Spezia, non ha giocato neanche contro la Fiorentina per una presunta influenza intestinale. Anche lo strappo con la tifoseria non si può più ricucire, il classe 1999 vuole assolutamente cambiare aria e ritrovare la forma ideale. La crisi Roma-Zaniolo era già iniziata nella scorsa estate con il tira e molla della società giallorossa che non ha mai intensificato i contatti con l’entourage del fantasista per rinnovare il contratto in scadenza il 30 giugno 2024

Roma-Zaniolo, una crisi iniziata in estate

Visto che non ci sono più i presupposti per giungere ad un’intesa sul rinnovo del contratto, pertanto Zaniolo è pronto per una nuova esperienza all’estero, il trequartista ha molteplici estimatori in Premier League, non soltanto gli Spurs. Il contratto del 23enne di Massa con la Roma scadrà il 30 giugno 2024, la società giallorossa ha sempre rimandato dichiarando che la questione non era una priorità; ora si è giunti alla rottura totale. Il futuro di Zaniolo non sarà in Italia come lui sperava, Juventus e Milan non possono investire una cifra così alta al momento per il cartellino del giocatore.

All’epoca Nicolò Zaniolo era valutato 55 milioni di euro secondo le statistiche di transfermarkt, dopo le prestazioni sottotono in questa prima parte della stagione il suo valore è sceso a 30 milioni di euro. Anche nell’agosto passato Tiago Pinto aveva provato a trovare un accordo con diversi club per la cessione dell’ex Entella, tra cui c’era già anche il Tottenham di Antonio Conte. 

Nessuna intesa era stata trovata e José Mourinho non voleva assolutamente privarsi  del trequartista cresciuto nelle giovanili del Genoa. Alla fine il rapporto tra lo Special One e Zaniolo non è mai sbocciato e ora c’è poco più di una settimana per decidere quale sarà il futuro del classe 1999. Se dovesse restare alla Roma, rischia di rimanere fuori rosa e la sua valutazione potrebbe scendere sensibilmente nella prossima finestra estiva di calciomercato.

Lo strappo tra Zaniolo e la Roma non è ricucibile, il giocatore è stato anche fischiato dai tifosi nel match di campionato contro il Bologna. “Mi dispiace aver sentito dei fischi. L'empatia è molto importante, e come gruppo diamo sempre il massimo. È un grande esempio di ragazzo che dà il meglio di sé. Ho imparato da bambino che se fai del tuo meglio non puoi dare di più. Zaniolo dà tutto quello che ha, la mia storia a Roma è piccola ma la gente mi sente. Io dico che possono fischiare la squadra, l'allenatore, il risultato ma non il singolo giocatore. Mi dispiace per Zaniolo“. Ha commentato lo Special One al termine della partita. 

Calciomercato Roma: il Tottenham fa sul serio per Zaniolo

Con il Tottenham o comunque lontano da Roma, Zaniolo potrà rilanciare la sua carriera se troverà un ambiente che gli darà fiducia. Il club giallorosso lo ha messo ufficialmente sul mercato in questa sessione invernale, che si concluderà tra poco più di una settimana. Anche Josè Mourinho dopo aver difeso il giocatore a lungo, si è rassegnato all’idea della cessione e comunque spera che Tiago Pinto possa intervenire sul mercato per sostituirlo.

Il procuratore del fantasista, Claudio Vigorelli, si è messo al lavoro per trovare una soluzione nel più breve tempo possibile e anche la società giallorossa è più che disponibile a cederlo subito a gennaio, ma solo se arriverà l’offerta giusta. Il Tottenham spera di ripetere un’operazione in stile Kulusevski con la Juventus. Antonio Conte e Fabio Paratici stanno lavorando per mettere a segno almeno un colpo a centrocampo o sulla trequarti in questa finestra di calciomercato a Gennaio. 

Stando ai rumors provenienti dall’Inghilterra, la prima offerta degli Spurs è stata respinta dalla Roma. Le ultime prestazioni in giallorosso di Nicolò Zaniolo non sono state esaltanti, 13 gare giocate in campionato con 1 gol realizzato; meglio in Europa League dove in 3 match ha collezionato 1 rete e 3 assist. Come anticipato la Roma lo valuta 40 milioni di euro, cifra che realmente potrebbe scendere di pochissimo. 

La società dei Friedkin è alle prese anche con altre cessioni, quelle di Rick Karsdorp e Eldon Shomurodov, che per ora sono secondarie rispetto al possibile affare Zaniolo. Secondo i rumors provenienti da Londra, Claudio Vigorelli – procuratore di Zaniolo è stato avvistato in città. Questo potrebbe significare un possibile contatto con Fabio Paratici del Tottenham per discutere il futuro del giocatore. 

Il ds del club inglese vorrebbe riproporre lo stratagemma utilizzato per assicurarsi Dejan Kulusevski dalla Juventus. Il calciatore svedese aveva faticato nella prima parte di stagione con i bianconeri prima di andare in prestito al Tottenham l’anno scorso a gennaio, una mossa che si è rivelata formidabile per l’ex Parma e Atalanta. L’apporto di Kulusevski, insieme a Bentancur, è stata fondamentale e ha permesso ai Lilywhites di finire tra le prime quattro e conquistare un posto in Champions League. L’ingaggio di un altro calciatore come Zaniolo, in difficoltà in Serie A, sembra un affare oculato e da cogliere al volo per gli Spurs.

Zaniolo in Premier League? Le altre squadre interessate

Come detto Zaniolo salterà il prossimo impegno di campionato per sua espressa volontà, la sua permanenza alla Roma è ormai compromessa. Oltre al Tottenham, anche West Ham e Brighton sono alla finestra; anche se per ora non sono arrivate proposte a titolo definitivo come vorrebbe la società giallorossa. Certamente 40 milioni di euro richiesti sono tanti per un giocatore in difficoltà, secondo le indiscrezioni la Roma potrebbe accontentarsi anche di 30 milioni di euro più eventuali bonus. Resta il nodo della formula, il club capitolino lo cederà solo a titolo permanente, nessun prestito con obbligo o diritto di riscatto.

Il West Ham che naviga nei bassifondi della Premier League, si sarebbe fatta avanti per Zaniolo ma gli Hammers sono disposti ad ingaggiarlo in prestito con obbligo di riscatto entro dicembre 2023. Soluzione rifiutata da Tiago Pinto perché non permetterebbe alla Roma di intervenire subito sul mercato per sostituire Zaniolo ed investire i soldi della sua cessione. Anche le altre proposte provenienti dagli altri club della Premier League non rientravano nei criteri stabiliti dalla Roma, tuttavia anche  Brighton, Aston Villa, Newcastle e Leeds restano alla finestra per vedere come evolve questa situazione. 

Calciomercato Roma: le squadre in Bundesliga e Ligue 1 interessate a Zaniolo

La Roma vuole 40 milioni di euro, 15 in meno rispetto a 6 mesi fa quando Zaniolo fu protagonista della vittoria in Conference League. Le estimatrici ci sono ancora, oltre a quelle citate in Premier League c’è anche il Borussia Dortmund in Bundesliga. A quanto pare c’è anche il Lipsia che ha chiesto informazioni per il trequartista giallorosso, da entrambe però non c’è stata nessuna offerta per ingaggiare il giocatore a titolo definitivo.

Dopo Marco Verratti, un altro calciatore italiano potrebbe approdare al Paris Saint-Germain. Secondo le indiscrezioni provenienti da Parigi ci sarebbe anche il PSG sul trequartista azzurro, senza nessuna proposta ufficiale per adesso. Le condizioni della Roma non cambiano e anche per il club allenato da Christophe Galtier ci vorranno almeno 30 milioni di euro + bonus per strappare Zaniolo al club giallorosso.

Tutto quello che c'è da sapere sulla guida all'asta di riparazione del fantacalcio di calciodangolo: scarica il manuale in pdf online adesso.

Calciomercato Roma, Ziyech nel mirino di Pinto

Se Zaniolo lascerà la Roma prima del gong finale di questa sessione di calciomercato invernale, Pinto proverà a mettere a segno un colpo sulla trequarti, per sostituire l’ex Entella. Il nome più in voga nella Capitale nelle ultime ore è quello di Hakim Ziyech. Il trequartista marocchino, protagonista ai Mondiali in Qatar con la sua nazionale, non ha mai avuto un buon feeling con il Chelsea, sia nella gestione Tuchel che in quella attuale con Potter.

Il fantasista ex-Twente, seguito a lungo anche dal Milan nella scorsa estate, è valutato dai blues intorno ai 25 milioni di euro. Il club londinese non vuole avere minusvalenze troppo pesanti dopo averlo pagato ben 40 milioni di euro quando lo ingaggiò dall’Ajax nel 2020. Ziyech avrebbe dato il suo gradimento ad un suo potenziale passaggio alla Roma, per ora non c'è nessuna trattativa avviata e probabilmente non ci sarà finchè non si sblocca la cessione di Nicolò Zaniolo. 

L’esperienza del classe 1993 sembra essere giunta al termine con il Chelsea dopo i recenti acquisti nel suo stesso ruolo in questa faraonica campagna acquisti di gennaio dei Blues.  Infatti sono arrivati a Londra Mykhaylo Mudryk, talento 20enne dello Shakhtar Donetsk pagato 70 milioni di euro e Noni Madueke dal PSV Eindhoven per 35 milioni di euro. Con la possibile cessione di Zaniolo all’estero, la Roma avrebbe i soldi necessari per ingaggiare a titolo definitivo Ziyech in questa sessione di calciomercato invernale. Un problema potrebbe essere l’ingaggio del trequartista marocchino che al Chelsea percepisce 6,5 milioni di euro netto, uno stipendio che potrebbe essere proibitivo per le casse giallorosse.

Calciomercato Roma: opzione Deulofeu dall’Udinese per sostituire Zaniolo

Se la Roma non dovesse raggiungere un'intesa per Ziyech, l’altro obiettivo di mercato è Gerard Deulofeu dell’Udinese. Il calciomercato invernale sta per concludersi e il calciatore spagnolo delle zebrette potrebbe essere la soluzione ideale e più facile da completare in ottica di un futuro addio di Nicolò Zaniolo. il centrocampista offensivo classe 1994 ha un valore su transfermarkt di 16 milioni di euro e un contratto in scadenza il 30 giugno 2024. 

Da Udine sono arrivate delle smentite, il ds Pierpaolo Marino ha dichiarato “Cosa c’è di vero nelle voci su Deulofeu e la Roma? “Ogni settimana devo rispondere a questo tormentone. Per adesso il giocatore e i suoi agenti hanno retto agli approcci dei club importanti in giro per l’Europa. Devo dire che ad ora non c’è nessuna trattativa seria in corso con la Roma, ma confermo che ci sono interessamenti dall’Europa.” Proprio cosí le pretendenti per Deulofeu sono numerose, con il 28enne arrivato in una fase della sua carriera dove vuole provare a dimostrare le sue doti anche in un top club europeo. All’Udinese è stato un protagonista nelle ultime tre stagioni, l’anno scorso con 13 gol e 5 assist; quest’anno 2 reti e 6 assist in 16 partite di campionato.

Il rinnovo sembra improbabile e il club bianconero proverà a monetizzare dalla cessione del classe 1994. Intanto oggi, contro la Sampdoria, il calciatore ex Everton e Watford oggi si è accomodato in panchina entrando soltanto al 77’ e chiedendo il cambio dopo 12 minuti per un fastidio al ginocchio sostituito da Nestorovski. L’Udinese valuta Deulofeu intorno ai 10 milioni di euro, una cifra alla portata del club giallorosso e viceversa la Roma potrebbe essere un palcoscenico importante per il trequartista spagnolo. 

Acquisti, cessioni e come giocherebbero i venti club del campionato italiano. Ecco il tabellone del calciomercato invernale, segui tutte le trattative dal 2 gennaio 2023 al 31 gennaio 2023.

TABELLONE CALCIOMERCATO INVERNALE SERIE A 2022/2023


Gianluca Sisti

Copywriter con la passione per il calcio e la scrittura sportiva. Vivo tra Terni, Lisbona e il resto del Mondo. Sono autore per Calciodangolo e scrivo anche per altre aziende e web agency, in Italia e all’estero. ⦿ Piatto preferito: spaghetti aglio & olio ⦿ Ultima città visitata: Tbilisi ⦿ Squadra Preferita: Ternana ⦿ Fonte d’ispirazione: Corrado Guzzanti ⦿ Prossima meta: Marte

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

32 26 5 1 60 83
2 AC Milan

AC Milan

32 21 6 5 26 69
3 Juventus

Juventus

32 18 9 5 21 63
4 Bologna

Bologna

32 16 11 5 20 59
5 Roma

Roma

31 16 7 8 21 55
6 Atalanta

Atalanta

31 15 6 10 21 51
7 Lazio

Lazio

32 15 4 13 6 49
8 Napoli

Napoli

32 13 10 9 10 49
9 Torino

Torino

32 11 12 9 2 45
10 Fiorentina

Fiorentina

31 12 8 11 7 44
11 Monza

Monza

32 11 10 11 -7 43
12 Genoa

Genoa

32 9 12 11 -4 39
13 Lecce

Lecce

32 7 11 14 -21 32
14 Cagliari

Cagliari

32 7 10 15 -20 31
15 Verona

Verona

32 6 10 16 -14 28
16 Udinese

Udinese

31 4 16 11 -17 28
17 Empoli

Empoli

32 7 7 18 -23 28
18 Frosinone

Frosinone

32 6 9 17 -23 27
19 Sassuolo

Sassuolo

32 6 8 18 -23 26
20 Salernitana

Salernitana

32 2 9 21 -42 15

Rubriche

Di più in Calciomercato