Chi schierare

Consigli fantacalcio: chi schierare e chi evitare per la 20^ giornata

Come ogni settimana eccoci con il consueto appuntamento con i consigli fantacalcio: ultime notizie, considerazioni e statistiche al vostro servizio per schierare la vostra formazione al fantacalcio e battere i vostri avversari.

È ONLINE LA GUIDA ALL'ASTA DI RIPARAZIONE DEL FANTACALCIO DI CALCIODANGOLO! CLICCA QUI PER SCARICARLA SUBITO

Serie A, 20ª giornata: chi schierare al fantacalcio, chi evitare e possibili sorprese

Bologna – Spezia (venerdì 27 gennaio ore 18:30)

Orsolini è in un buon momento (3 gol nelle ultime otto), potete confermarlo se cercate un terzo/quarto slot per il vostro centrocampo; sono buone scelte anche Ferguson e Dominguez, non convince Barrow la cui ultima sufficienza risale all'11ª giornata.

Nello Spezia privo del proprio leader Mbala Nzola non ci sono certezze dal punto di vista offensivo: se siete in emergenza davanti potete però scommettere su Verde, ancora a secco quest'anno ma protagonista di una buona prova (con gol) in Coppa Italia e rigorista. L'unico nome davvero affidabile tra gli spezzini è Holm (6,22 FM), mentre sono da evitare sia Agudelo che i tre centrali.

  • Consigliati: Orsolini, Ferguson, Holm
  • Sconsigliati: Barrow, Agudelo, Caldara
  • Possibile sorpresa: Verde

Lecce – Salernitana (venerdì 27 gennaio ore 20:45)

Strefezza (5 gol) e Colombo (4 gol e 1 assist) vogliono continuare a stupire, in casa la loro schierabilità al fantacalcio sale ancora di più; il ballottaggio Di Francesco – Banda per il terzo posto nel tridente non ispira, piacciono molto invece Gonzalez a centrocampo e la coppa Baschirotto – Umtiti in difesa.

Boulaye Dia (7 gol e 3 assist) è il terzo slot ideale per ogni giornata, in casa o in trasferta per lui non fa differenza; Piatek, a secco da sei giornate, si può evitare, scommettiamo invece su Candreva che può beneficiare del nuovo ruolo più offensivo. Da evitare anche Bradaric (5,46 FM), che può andare in sofferenza nel duello con Strefezza.

  • Consigliati: Strefezza, Baschirotto, Dia
  • Sconsigliati: Di Francesco, Piatek, Bradaric
  • Possibile sorpresa: Candreva

Empoli – Torino (sabato 28 gennaio ore 15:00)

Nell'Empoli reduce dalla clamorosa vittoria sul campo dell'Inter non possiamo non consigliare Tommaso Baldanzi, autore del gol vittoria ed arrivato a quota 4 reti in questo campionato; ok anche Caputo, da evitare invece Cambiaghi e Satriano mentre Cacace (5,25 FM) non è Parisi.

Vlasic, che ha segnato un solo gol nelle ultime quattordici giornate, rimane assolutamente tra i nostri consigliati insieme a Miranchuk, mentre il posto da titolare di Sanabria scricchiola dopo la buona prova a Firenze di Seck, possibile sorpresa anche in questa giornata. In difesa ok i tre centrali, consigliati così come Vojvoda (4 assist da difensore, secondo solo a Mario Rui) a sinistra.

  • Consigliati: Baldanzi, Vlasic, Vojvoda
  • Sconsigliati: Cambiaghi, Cacace, Sanabria
  • Possibile sorpresa: Seck

Cremonese – Inter (sabato 28 gennaio ore 18:00)

La Cremonese è ancora alla ricerca della sua prima vittoria in questo campionato, ma sfiderà un'Inter che ha subito ben 20 reti in 9 partite in trasferta: Okereke può essere un nome interessante da scommessa se siete a corto di alternative davanti, ha anche calciato e segnato un rigore nell'ultimo turno. Da evitare a priori invece Pickel (5,78 FM) e i difensori, sia centrali che esterni.

L'Inter ha bisogno di una scossa dopo la sconfitta casalinga contro l'Empoli: spazio a Lautaro (9 gol e 3 assist) e Dzeko (7 gol e 2 assist) in attacco, è da aspettare invece Lukaku; senza Barella – squalificato – il centrocampo nerazzurro può andare in sofferenza, ragion per cui sconsigliamo anche uno spento Mkhitaryan. Da confermare Darmian e Dimarco, sempre tra i migliori nelle ultime uscite, mentre Dumfries sembra ormai l'ombra del giocatore ammirato lo scorso anno.

  • Consigliati: Lautaro, Darmian, Dimarco
  • Sconsigliati: Pickel, Mkhitaryan, Dumfries
  • Possibile sorpresa: Okereke

Atalanta – Sampdoria (sabato 28 gennaio ore 20:45)

L'Atalanta sembra rinata grazie al nuovo tridente composto da Ademola Lookman, già a quota 11 reti in questo campionato, Hojlund e Boga, sul quale potete continuare a scommettere. Lo spazio per Zapata e Muriel sembra sempre meno, mentre in difesa Scalvini (6,4 FM) è in buona forma e va confermato.

Continua il momento nero della Samp, reduce da una sola vittoria e due soli gol segnati nelle ultime otto partite: al momento sono quindi da evitare tutti i giocatori blucerchiati, da Lammers a Colley passando per Djuricic.

  • Consigliati: Hojlund, Lookman, Scalvini
  • Sconsigliati: Zapata, Lammers, Djuricic
  • Possibile sorpresa: Boga

Milan – Sassuolo (domenica 29 gennaio ore 12:30)

Leao (3 gol e 1 assist nelle ultime cinque) è ormai da considerare un primo slot a tutti gli effetti, da schierare a priori anche in questa giornata; piace molto anche Tonali a centrocampo, mentre Brahim Diaz (0 gol e 1 assist nelle ultime otto partite) sembra appannato. Pioli non smette di credere in De Ketelaere e non vogliamo farlo neanche noi, chissà che non possa sbloccarsi contro una squadra in difficoltà come il Sassuolo.

Nonostante i soli due punti conquistati nelle ultime otto giornate non possiamo non consigliare Domenico Berardi contro il Milan, vittima preferita del numero 10 neroverde in carriera con 10 reti segnate in 18 partite; da evitare invece tutti i suoi compagni visto il momento di difficoltà, compreso Frattesi.

  • Consigliati: Leao, Tonali, Berardi
  • Sconsigliati: Diaz, Frattesi, Toljan
  • Possibile sorpresa: De Ketelaere

Juventus – Monza (domenica 29 gennaio ore 15:00)

Di Maria è in un momento di grazia, i fantallenatori si stanno finalmente godendo il vero Fideo; promossi a pieni voti anche Kostic e Rabiot in mediana e Danilo in difesa, oltre a Chiesa e Kean che possono colpire anche se non partono titolari; l'unico da evitare in casa Juve è Bremer, reduce da un 3 ed un 5 nelle ultime due partite.

Il Monza vive un periodo di forma positivo, ma sfida una squadra che in casa ha subito gol soltanto in quattro partite su dieci: Caprari, che ha segnato tre gol nelle ultime due, è schierabile ma soltanto come scommessa in mancanza di alternative valide, mentre non convincono Petagna e Pessina. Da evitare, ovviamente, i tre centrali.

  • Consigliati: Di Maria, Rabiot, Danilo
  • Sconsigliati: Bremer, Petagna, Pessina
  • Possibile sorpresa: Caprari

Lazio – Fiorentina (domenica 29 gennaio ore 18:00)

Zaccagni (8 gol e 3 assist) è diventato un imprescindibile in questa stagione al fantacalcio, da schierare come prima scelta così come Felipe Anderson e Milinkovic-Savic a centrocampo; in attacco, senza Immobile, premiamo Pedro, che ha deciso il match dell'Olimpico della scorsa stagione. Da evitare per i biancocelesti il solo Vecino, la cui media voto (5,87) non è incoraggiante.

Jovic sembra aver perso fiducia e posto da titolare, al fantacalcio è da lasciare in panchina anche in questa giornata e (se pagato tanto) valutare lo svincolo all'asta di riparazione; a centrocampo piace il solito Bonaventura (6,67 FM), mentre la difesa è da evitare in blocco.

  • Consigliati: Zaccagni, Milinkovic-Savic, Bonaventura
  • Sconsigliati: Vecino, Jovic, Dodo
  • Possibile sorpresa: Pedro

Napoli – Roma (domenica 29 gennaio ore 20:45)

Il capocannoniere del campionato Victor Osimhen (13 gol e 3 assist in 15 partite) non si discute, alla Roma ha inoltre segnato il gol decisivo per l'1-0 dell'andata; da premiare ancora l'ex Mario Rui (6,53 FM), già a quota 5 assist in campionato, mentre Politano ha messo a referto un solo assist (ed un rigore sbagliato) nelle ultime nove. Se cercate una scommessa potete puntare ancora su Elmas, pericoloso in zona bonus anche quando non parte titolare.

Abraham è in netta ripresa ma contro la difesa del Napoli è dura per tutti, non si può non consigliare invece Paulo Dybala (8,73 FM) che a Roma è tornato il top player dei migliori anni alla Juve. Anche Smalling, uno dei migliori difensori al fantacalcio in questa stagione, può andare in grossa sofferenza contro Osimhen: se potete, è meglio lasciarlo in panchina.

  • Consigliati: Osimhen, Mario Rui, Dybala
  • Sconsigliati: Politano, Abraham, Smalling
  • Possibile sorpresa: Elmas

Udinese – Verona (lunedì 30 gennaio ore 20:45)

Beto è sempre un'ottima scelta, soprattutto in casa dove ha segnato in due delle ultime tre partite disputate dall'Udinese; in difesa i friulani vantano diversi nomi interessanti per questa giornata, da Udogie (6,6 FM) a Rodrigo Becao passando per Bijol. Walace e Arslan gli unici nomi da evitare, a centrocampo intriga molto invece il nome di Samardzic.

Lazovic sta facendo benissimo nel nuovo ruolo da trequartista, nelle ultime quattro giornate sono arrivati tre gol e un assist; oltre al solito Doig sono davvero pochi i nomi interessanti nel Verona, specialmente in attacco dove Djuric (1 gol in 11 partite) e Lasagna (1 gol in 14 presenze) hanno poco da dare al fantacalcio.

  • Consigliati: Beto, Udogie, Lazovic
  • Sconsigliati: Walace, Djuric, Hien
  • Possibile sorpresa: Samardzic

Consigli fantacalcio: i 5 migliori giocatori da schierare nella 20ª giornata

Wladimiro Falcone: terzo per media voto e sesto per fantamedia tra i portieri in questo campionato, nella 20ª giornata l'estremo difensore del Lecce (che ha subito solo 22 reti in 19 gare, e mai più di due in un solo match) affronterà la Salernitana, che ha segnato appena 9 gol in nove partite in trasferta.

Destiny Udogie: nell'ultima giornata l'Udinese ha ritrovato una vittoria che in campionato mancava addirittura dal 3 ottobre, ovvero dal match d'andata contro il Verona. Il giovane esterno classe 2002, che ha già messo a referto 2 gol e 2 assist nella prima metà di stagione, ha ottenuto un voto pari o superiore al 6,5 in cinque delle ultime sei partite disputate.

Mattia Zaccagni: ancora senza Immobile, alla Lazio toccherà aggrapparsi ancora a Mattia Zaccagni per provare a superare l'ostacolo Fiorentina. Il fantasista italiano è il vero e proprio trascinatore dei biancocelesti in questa stagione, con 8 gol e 3 assist registrati in 17 partite disputate in campionato.

Ademola Lookman: l'anglo-nigeriano è sicuramente, insieme ad Osimhen, il giocatore più in forma in questo momento in Serie A. Nelle ultime tre partite giocate tra campionato e Coppa Italia ha messo a segno tre doppiette in fila (con due assist), e in questa giornata affronterà la Sampdoria penultima in classifica.

Victor Osimhen: l'attaccante nigeriano sta dominando, insieme al suo Napoli, il campionato di Serie A 2022/23. Assoluto capocannoniere del torneo con 13 reti segnate in 15 partite, soltanto negli ultimi dieci match giocati ha messo a referto 11 gol e 2 assist. All'andata, inoltre, la sfida contro la Roma fu decisa proprio da un suo splendido gol a dieci minuti dal termine.


Sud pontiniano, 23 anni, malato di calcio, fantacalcio e pallacanestro. Amo scrivere, raccontare, informare.. e il rumore dei tasti premuti freneticamente che scheggia il flusso di parole nella mia testa.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Chi schierare