Consigli Fantacalcio

Consigli fantacalcio, i ballottaggi della 20^ giornata: ok Theo Hernandez e Calabria, si rivede anche Pogba

Consigli fantacalcio, i ballottaggi della 20^ giornata: ok Theo Hernandez e Calabria, si rivede anche Pogba

A poche ore dal calcio di inizio della 20^ giornata di Serie A, facciamo luce sui dubbi che hanno accompagnato gli allenatori durante la settimana

Buongiorno a tutti e ben ritrovati amici fantallenatori, questa sera prenderà il via la 20^ giornata, la prima del girone di ritorno di Serie A. Dopo aver letto i nostri consigli – che trovate a questo link – su chi schierare e chi evitare per questa giornata di fantacalcio, vi invitiamo a togliervi qualche dubbio dell'ultimo minuto attraverso un'analisi dei ballottaggi che hanno tenuto banco durante la settimana. Ci sono sorprese della vigilia? Il mio attaccante giocherà titolare? Ho qualche speranza che il mio ultimo difensore subentri ed eviti di farmi giocare con l'uomo in meno? Queste e tante altre domande troveranno risposta nelle righe seguenti.

Bologna – Spezia

Quella che doveva essere una banale botta al piede, tiene fuori Arnautovic ormai da tre giornate. Per questo Thiago Motta schiererà il recuperato Zirkzee da prima punta, affiancandogli la batteria di trequartisti composta da Orsolini, Ferguson e l'altro rientrante Barrow. Con l'assenza di Medel, spazio a Schouten in mediana con Dominguez.

Anche Gotti deve fare a meno della sua prima punta Nzola. In settimana provato l'attacco leggero con Verde a supporto di Gyasi. A centrocampo si giocano una maglia Agudelo e Kovalenko, con l'ex Genoa leggermente favorito. In difesa, Holm non è al meglio ma dovrebbe essere della partita: pronto comunque Salva Ferrer in caso di necessità.

Lecce – Salernitana

Formazione ormai consolidata quella di Baroni, che vive ormai di un paio di ballottaggi che ci porteremo fino a fine stagione. In questa gara Banda è favorito su Di Francesco, pronto a subentrare dalla panchina nel secondo tempo. A centrocampo spazio ancora a Blin con il neo arrivato Maleh che ritarda ancora il suo esordio da titolare.

Nicola riabbraccia Sepe e il fantacalcio abbraccia il ballottaggio per la porta campana tra lui e Ochoa. Il messicano dovrebbe partire dal 1′ così da far recuperare a pieno l'ex Napoli e Parma. I pochi altri dubbi riguardano il nuovo arrivato Troost-Ekong che si candida immediatamente per una maglia da titolare e dovrebbe ottenerla viste le difficoltà salernitane nel reparto difensivo.

Empoli – Torino

Zanetti deve raffreddare gli animi dopo la vittoria a San Siro contro l'Inter. La sua squadra è sembrata solida e messa benissimo in campo per tutto il girone d'andata. Per questo match il dubbio è quello tra Haas e Akpa Akpro in mezzo al campo, mentre Satriano dovrebbe ancora essere preferito a Bajrami.

Demba Seck si iscrive ufficialmente alla corsa alla maglia da titolare vista l'ultima prestazione contro la Fiorentina. Per questo Juric potrebbe pensare di schierarlo dal primo minuto affianco a Sanabria o al suo posto da prima punta. A centrocampo dualismo Linetty-Adopo per affiancare Ricci, mentre nelle retrovie si giocano un posto Schhurs – favorito – e Buongiorno.

Cremonese – Inter

Ballardini ha recuperato Dessers e lo butta subito nella mischia al fianco di Okereke. In difesa ballottaggio aperto per la maglia da centrale tra Chiriches e Bianchetti, con l'ex Napoli in vantaggio ma le sue quotazioni sono in calo man mano che passano i minuti.

In casa Inter c'è da far fronte alle assenze di Skriniar e Barella per squailifica. Difesa con D'Ambrosio titolare assieme a Bastoni e uno tra Acerbi e De Vrij. Si rivedrà Dumfries sulla fascia destra mentre dall'altra parte confermatissimo Dimarco. Recuperato Lukaku si candida ad affiancare Lautaro Martinez in attacco, ma al momento Dzeko sembra l'unico insostituibile tra i nerazzurri.

Atalanta – Sampdoria

Out Palomino per una lesione muscolare, Gasperini lancia Demiral assieme a Scalvini e Toloi. Zapata è recuperato ma andrà solo in panchina, mentre si giocano una maglia nel tridente Boga e Pasalic. Sulla fascia opportunità dal primo minuto per Maehle – in gol contro la Juventus – con Ruggeri che si accomoda in panchina.

Rischio assenza per Gabbiadini a causa di una lombalgia, al suo posto scalda i motori Montevago per affiancare Lammers. In difesa invece, l'acciaccato è Colley per un colpo al ginocchio: al suo posto pronto Murillo. Pronta una maglia da titolare per Rincon, dopo diverse panchine che però deve guardarsi dalla concorrenza di Vieira.

Milan – Sassuolo

Squalificato Bennacer, si apre il naturale ballottaggio tra Pobega e Krunic per chi dovrà prenderne il posto. Al momento in pole l'ex Empoli. In difesa diversi dubbi per Pioli che ha perso Tomori per infortunio e deve monitorare Calabria e Theo Hernandez che non sono al meglio ma dovrebbero essere della partita. Più Saelemaekers che Messias per il ruolo di ala destra mentre sarà ancora panchina per De Ketelaere.

Si prospetta la seconda consecutiva da titolare per Defrel, che in questo momento Dionisi preferisce ad Alvarez. Maxime Lopez ha smaltito i problemi fisici e riprenderà posto in regia a centrocampo.

Juventus – Monza

La Juventus sarà praticamente al completo per la gara casalinga contro il Monza. Allegri ha recuperato praticamente tutti eccezion fatta per De Sciglio e Bonucci. Si prospettano minuti quindi per Pogba e forse anche per Vlahovic. In settimana provato il tridente con Kean centravanti e Di Maria e Chiesa a supporto, centrocampo con Locatelli, Rabiot e Fagioli e il terzetto brasiliano in difesa completato da Gatti.

Palladino continua a dar fiducia a Ciurria nel ruolo di trequartista, con Birindelli tornato titolare nel suo ruolo di esterno. In difesa si giocano una maglia Marì e Caldirola, stesso discorso in mezzo al campo dove Rovella dovrebbe avere la meglio nel ballottaggio con Machin.

Lazio – Fiorentina

Squadra che vince – o meglio stravince – non si cambia. Per questo Sarri molto probabilmente manderà in campo gli stessi 11 che hanno strapazzato il Milan. Unico possibile avvicendamento nel quartetto difensivo quello tra Hysaj e Lazzari con il laterale italiano che dovrebbe riprendere il suo posto da titolare.

Italiano ha ancora diversi problemi in attacco dove Cabral è fermo ai box e Jovic non sembra in uno stato di forma adeguato. Lanciato quindi Kouamé da prima punta con il supporto di Nico Gonzalez. A centrocampo Duncan è il designato per affiancare Ambrabat, ma occhio alla candidatura di Mandragora e Barak.

Napoli – Roma

Recuperato dall'influenza Kvaratskhelia, Spalletti compone il tridenti con Osimhen ed Elmas, viste anche le condizioni precarie di Politano. Unico dubbio per il mister toscano riguarda la fascia sinistra dove Mario Rui dovrebbe vincere la concorrenza di Olivera.

Le scelte di Mourinho girano attorno a chi sostituirà lo squalificato Celik. Al momento El Shaarawy sembra favorito su Spinazzola, ma le doti difensive del Campione d'Europa potrebbero portare la contesa dalla sua parte. Si rivede capitan Pellegrini sulla trequarti mentre Matic è favorito su Bove per completare la diga in mediana assieme a Cristante.

Udinese – Hellas Verona

Sottil sembra aver cambiato completamente le gerarchie delle mezze ali in questa seconda parte di stagione. Samardizic e Arslan hanno superato Lovric e Makengo e sembra il loro momento di partire titolari. In attacco la coppia Beto-Success è confermata viste le condizioni fisiche di Deulofeu che si è fermato nuovamente contro la Sampdoria domenica scorsa.

Il partente Ilic – direzione Torino o Marsiglia – mette tanti dubbi nella testa di Bocchetti. Il serbo dovrebbe giocare la sua ultima gara con gli scaligeri ma Sulemana è pronto per ogni evenienza. In attacco ballottaggio tra Lasagna e Kallon per chi affiancherà Djuric confermato come prima punta.

 


Gianni De Simon

30 anni, nato e (soprav)vissuto a Bari, ingegnere civile ma solo per sbaglio. Appassionato di qualsiasi sport o forma di competizione esistente, calcio e fantacalcio in primis. Se c'è una palla che rotola c'è sempre un bimbo che le corre dietro.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

36 29 5 2 67 92
2 AC Milan

AC Milan

37 22 8 7 27 74
3 Bologna

Bologna

36 18 13 5 24 67
4 Juventus

Juventus

36 18 13 5 21 67
5 Atalanta

Atalanta

36 20 6 10 28 66
6 Roma

Roma

36 17 9 10 19 60
7 Lazio

Lazio

36 18 5 13 10 59
8 Fiorentina

Fiorentina

36 15 9 12 13 54
9 Torino

Torino

37 13 14 10 3 53
10 Napoli

Napoli

37 13 13 11 7 52
11 Genoa

Genoa

36 11 13 12 -1 46
12 Monza

Monza

36 11 12 13 -9 45
13 Lecce

Lecce

37 8 13 16 -22 37
14 Verona

Verona

36 8 10 18 -14 34
15 Udinese

Udinese

36 5 18 13 -17 33
16 Cagliari

Cagliari

36 7 12 17 -27 33
17 Frosinone

Frosinone

36 7 11 18 -25 32
18 Empoli

Empoli

36 8 8 20 -26 32
19 Sassuolo

Sassuolo

36 7 8 21 -30 29
20 Salernitana

Salernitana

36 2 10 24 -48 16

Rubriche

Di più in Consigli Fantacalcio