Serie A

Empoli-Torino: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Sabato 28 gennaio andrà in scena Empoli-Torino, per la 20^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dello stadio Carlo Castellani di Empoli.

Empoli-Torino

La compagine padrona di casa si appresta a tornare tra le mura amiche dopo aver portato a compimento un colpaccio esterno, vincendo 0-1 sul campo dell'Inter. Un risultato non casuale e figlio dell'ottimo lavoro portato avanti da mister Paolo Zanetti, capace di non snaturare la struttura della squadra e allo stesso tempo introducendo diversi aspetti della propria filosofia di gioco, sempre votato alla compattezza e alla propensione offensiva. Attualmente i toscani si piazzano al nono posto in graduatoria, con un più che rassicurante margine di tredici punti sulla zona retrocessione, e mantenendo questa continuità c'è da scommettere che l'obiettivo salvezza sarà raggiunto molto presto, potendo successivamente ambire a un campionato proiettato sempre più in alto. Il tutto puntando a fare punti anche contro il Torino, partendo dall'undici titolare con difesa a tre, viste le assenze per squalifica di Fabiano Parisi e Liam Henderson, guidato dalla coppia d'attacco formata da Martin Satriano e Francesco Caputo, supportati da Tommaso Baldanzi.

La formazione ospite, dal canto proprio, è tornata alla vittoria, per 0-1 sul campo della Fiorentina, confermando l'ottimo avvio di 2023 nonostante il passo falso interno contro lo Spezia e condito dalla ciliegina sulla torta dell'accesso ai quarti di finale di Coppa Italia ai danni del Milan. Una serie di risultati che certifica in maniera lampante come la rosa granata, nonostante le tante defezioni dovute a infortuni, abbia una base solida e capace di recitare un ruolo da protagonista in questo campionato. La vera svolta, tuttavia, passa necessariamente dalla continuità di risultati, e di questo il tecnico Ivan Juric ne è perfettamente consapevole. Di conseguenza la trasferta di Empoli rappresenta un importante esame di maturità per la compagine piemontese, crocevia importante per capire le eventuali ambizioni di alta classifica, nella quale verrà confermando l'undici di base con Aleksej Miranchuk e Nikola Vlasic a sostegno dell'unica punta Antonio Sanabria.

SCARICA LA GUIDA ALL'ASTA DI RIPARAZIONE DI CALCIODANGOLO! LA TROVI GRATIS NEL SUO FORMATO PDF QUI!

Empoli-Torino: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Empoli-Torino si giocherà sabato 28 gennaio 2022 alle ore 15:00 allo stadio Carlo Castellani di Empoli. La partita sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick o il box Sky Q. I clienti DAZN potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP.

Empoli-Torino: formazioni e convocati

Probabili formazioni Empoli-Torino

Probabile formazione Empoli (3-4-1-2): Vicario; Ebuehi, De Winter, Luperto; Cacace, Hass, Marin, Bandinelli; Baldanzi; Satriano, Caputo. All.: Paolo Zanetti

Probabile formazione Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Zima, Schuurs, Rodriguez; Singo, Ricci, Linetty, Vojvoda; Miranchuk, Vlasic; Sanabria. All.: Ivan Juric

Empoli-Torino: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Empoli e Torino, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Francesco Caputo

Dopo un avvio sprint con un gol e un assist tra Udinese e Lazio, l'attaccante ex Sampdoria ha rallentato il suo rendimento personale in ottica realizzativa, vivendo un digiuno di due partite. Il fatto che la carta d'identità evidenzi le quasi 36 primavere, tuttavia, non sembra proprio che possano dissuadere il numero 19 azzurro dal voler continuare a essere decisivo. Quella contro il Torino, colpito già 5 volte nel corso della propria carriera, può essere la migliore occasione per riuscire a riprendere il feeling con la rete.

Antonio Sanabria

L'attaccante granata non viaggia ad alta quota nella classifica marcatori, alla luce delle sole 3 reti realizzate in tutto il girone d'andata, e questo potrebbe indurre a sconsigliarne l'impiego. Tuttavia il dato interessante è rappresentato dal fatto che ciascuno di questi gol è stato realizzato sempre in trasferta, sui campi di Monza, Napoli e Salernitana, e in due di queste tre occasioni è arrivato un risultato positivo per la squadra. Un suo ritorno al gol, pertanto, è più che mai auspicabile per il Torino e per i fantallenatori bisognosi di bonus preziosi anche in questa giornata.

Empoli-Torino: precedenti, statistiche e curiosità

Le due compagini hanno incrociato i rispettivi cammini in 37 occasioni prima di quella odierna, con un bilancio di successi equilibrato e di poco favorevole ai padroni di casa, usciti vittoriosi 13 volte contro le 10 della formazione ospite, anche se a farla da padrone è il segno x, apparso 14 volte. Nell’ultimo faccia a faccia allo stadio Castellani, risalente allo scorso mese di maggio, la compagine granata è riuscita a portare a casa un importante successo per 1-3 in seguito alla rete di Zurkowski e alla tripletta dell’ex capitano Belotti. Ancora più scoppiettante l’ultimo successo azzurro, col 4-1 finale determinato dai gol di Acquah, Iago Falque, Brighi, Di Lorenzo e del succitato Caputo. Una serie di precedenti che rendono decisamente incerto qualsiasi pronostico in vista della partita di oggi, che di certo non sarà povera di emozioni e spettacolo.


Laureato in Giurisprudenza presso l'Università della Calabria - UNICAL. Appassionato di calcio, cinema e tecnologia. Datemi una notizia e ve la approfondirò, con oggettività e in fede (calcistica e non solo).

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A