Serie A

Fiorentina-Torino: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Sabato 21 gennaio andrà in scena Fiorentina-Torino, per la 19^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dello stadio Artemio Franchi di Firenze.

Fiorentina-Torino

La compagine padrona di casa torna a giocare tra le mura amiche in seguito alla netta sconfitta per 2-0 sul campo della Roma. La formazione allenata da Vincenzo Italiano, con questo risultato, conferma ancora una volta l'incostanza nel proprio rendimento, contraddistinto da una serie innumerevole di risultati altalenanti. Una situazione riconducibile sicuramente a una preparazione atletica non eccelsa e anche a una rosa non eccessivamente ampia e di conseguenza non capace di reggere più competizioni contemporaneamente, soprattutto alla luce del ritorno in Europa, con la prima partecipazione della propria storia in Conference League. Allo stesso tempo i toscani hanno sempre dimostrato di essere compatti e combattivi, e anche contro il Torino faranno di tutto per tornare al successo, puntando tutto sul reparto avanzato composto dall'unica punta Luka Jovic e dal trio di trequartisti Jonathan Ikoné, Giacomo Bonaventura e Christian Kouamé.

La formazione ospite, dal canto proprio, non se la passa certo meglio. Dopo l'incredibile successo sul Milan in Coppa Italia, infatti, gli uomini allenati da Ivan Juric hanno subito una nuova e brusca battuta d'arresto in campionato, per 0-1 in casa contro lo Spezia. Anche per i granata vale lo stesso discorso fatto per i viola: la rosa, infatti, è composta da una serie di giocatori che possono tranquillamente ambire a qualcosa di più del centro classifica, ma l'incostanza di risultati non consente di poter concretamente coltivare queste aspettative. Ad ogni modo il campionato è appena giunto al suo giro di boa, e con altre 19 partite da disputare i piemontesi possono e devono trovare i giusti stimoli per fare bene e con maggiore continuità, a partire già dalla trasferta sul campo della Fiorentina. Il tutto puntando sul consueto undici di partenza, guidato dall'unica punta Antonio Sanabria e con Aleksej Miranchuk e Nikola Vlasic a suo supporto sulla trequarti campo.

SCARICA LA GUIDA ALL'ASTA DI RIPARAZIONE DI CALCIODANGOLO! LA TROVI GRATIS NEL SUO FORMATO PDF QUI!

Fiorentina-Torino: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Fiorentina-Torino si giocherà sabato 21 gennaio 2022 alle ore 20:45 allo stadio Artemio Franchi di Firenze. La partita sarà trasmessa in diretta e in co-esclusiva su DAZN e Sky Sport. Gli abbonati di DAZN potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick o il box Sky Q. I clienti della piattaforma potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP. Sempre in streaming sarà possibile godersi il match su Sky Go e Now.

Fiorentina-Torino: formazioni e convocati

Probabili formazioni Fiorentina-Torino

Probabile formazione Fiorentina (4-2-3-1): Terraciano; Venuti, Igor, Milenkovic, Biraghi; Ambrabat, Duncan; Ikoné, Bonaventura, Kouamé; Jovic. All.: Vincenzo Italiano

Probabile formazione Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Schuurs, Rodriguez; Singo, Ricci, Linetty, Vojvoda; Miranchuk, Vlasic; Sanabria. All.: Ivan Juric

Fiorentina-Torino: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Fiorentina e Torino, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Christian Kouamé

L'attaccante ivoriano è diventato uno dei punti fermi della formazione di Vincenzo Italiano, a suon di prestazioni convincenti soprattutto dal punto di vista atletico. Per quanto riguarda l'aspetto tecnico e in particolare dei bonus, 4 equamente divisi tra gol e assist, il numero 99 viola non riesce a incidere da quasi tre mesi, con l'ultima rete che risale alla sconfitta interna contro l'Inter. La partita contro il Torino, squadra già colpita in passato quando indossava la maglia del Genoa, può essere un'ottima occasione per sbloccarsi per la prima volta nel 2023.

Nikola Vlasic

Il discorso fatto per il il calciatore viola vale anche per il collega di reparto granata, autore di 4 reti e 2 assist nella sua prima stagione in Italia ma a secco da inizio novembre. Dopo aver disputato un Mondiale al di sotto delle aspettative con la maglia della Serbia, il numero 16 granata è alla ricerca del riscatto personale, e anche il Torino necessita del suo apporto in fase realizzative. La trasferta di Firenze, pertanto, può essere la migliore occasione nonché la tappa decisiva per ricominciare e svoltare definitivamente la stagione.

Fiorentina-Torino: precedenti, statistiche e curiosità

Quello di oggi pomeriggio tra Fiorentina e Torino sarà l’incontro numero 161 della storia: il bilancio complessivo è estremamente equilibrato, con i viola che hanno avuto la meglio 54 volte, tante quanto sono stati i pareggi, contro le 52 dei granata. Nell’ultimo faccia a faccia allo stadio Franchi, i padroni di casa hanno vinto 2-1 in seguito alle reti di Nico Gonzalez, Vlahovic e Verdi. Questo campo, tra l’altro, rappresenta un autentico tabù per il Torino. In quanto l’ultima vittoria esterna risale al dicembre 2008, con lo 0-1 finale firmato Bianchi. In generale, invece, i piemontesi hanno avuto la meglio l’anno scorso, tra le mura amiche, con un roboante 4-0 determinato dalla doppietta di Brekalo e dai gol di Singo e Sanabria. Numeri e statistiche che lasciano quindi ampio spazio a tutte le possibilità, e che di conseguenza solo il nuovo verdetto del campo potrà confermare o smentire.


Laureato in Giurisprudenza presso l'Università della Calabria - UNICAL. Appassionato di calcio, cinema e tecnologia. Datemi una notizia e ve la approfondirò, con oggettività e in fede (calcistica e non solo).

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A