Serie A

Monza-Sassuolo: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Domenica 22 gennaio andrà in scena Monza-Sassuolo, per la 19^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dell'U-Power Stadium “Brianteo” di Monza.

Monza-Sassuolo

La compagine padrona di casa torna tra le mura amiche in seguito alla cocente eliminazione in Coppa Italia per mano della Juventus, maturata solo negli ultimi 10 minuti di gioco. Un risultato che comunque non mette in secondo piano l'ottimo rendimento dei brianzoli, ormai sempre più solida realtà del campionato, e che nell'inizio del 2023 hanno fermato sul pari Fiorentina e Inter e vinto 2-3 un importante scontro diretto sul campo della Cremonese. Una serie di risultati maturati in seguito all'egregio lavoro svolto da Raffaele Palladino, promosso dalla Primavera alla guida della prima squadra lo scorso ottobre in seguito all'esonero di Giovanni Stroppa. Il tecnico campano è riuscito a dare ai propri giocatori non solo le giuste motivazioni ma anche un'idea di gioco chiara, fondata sulla ricerca continua del gol e sulla compattezza in ogni reparto. Una filosofia che sicuramente si concretizzerà anche contro il Sassuolo, contro il quale i lombardi puntano a chiudere nel migliore dei modi il girone d'andata, lanciandosi con decisione verso la parte sinistra della graduatoria. Il tutto puntando sull'estro e la concretezza di Patrick Ciurria, Gianluca Caprari e Andrea Petagna, certi di una maglia da titolare in attacco.

La formazione ospite, dal canto proprio, non se la passa assolutamente bene. Nelle prime tre partite del 2023, infatti, la compagine neroverde ha collezionato altrettante sconfitte, rimediate in casa contro Sampdoria e Lazio, questa per 0-2 nell'ultimo turno, e in trasferta sul campo della Fiorentina. Una situazione sicuramente non facile per gli uomini allenati da Alessio Dionisi, lentamente scivolati da una tranquilla e rassicurante metà classifica, con prospettive e ambizioni di zona europea, al quartultimo posto con un margine di 7 punti sulla zona retrocessione. Una cosa sicuramente insolita e inaspettata per la squadra emiliana, da sempre abituata ad alternare grandi prestazioni anche contro le realtà più blasonate del campionato ad altre decisamente non all'altezza della qualità della rosa, facendo quindi della discontinuità quel tallone d'Achille che non ha consentito il salto di qualità definitivo. Allo stesso tempo il Sassuolo ha tutti i mezzi per non essere risucchiato nella bagarre per salvarsi, e la trasferta di Monza potrebbe rappresentare l'occasione migliore per tornare a fare punti, puntando tutto sul tridente d'attacco composto da Domenico Berardi, Augustin Alvarez e Armand Laurienté.

SCARICA LA GUIDA ALL'ASTA DI RIPARAZIONE DI CALCIODANGOLO! LA TROVI GRATIS NEL SUO FORMATO PDF QUI!

Monza-Sassuolo: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Monza-Sassuolo si giocherà domenica 22 gennaio 2022 alle ore 15:00 all'U-Power Stadium “Brianteo” di Monza. La partita sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick o il box Sky Q. I clienti DAZN potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP.

Monza-Sassuolo: formazioni e convocati

Probabili formazioni Monza-Sassuolo

Probabile formazione Monza (3-4-1-2): Di Gregorio; Izzo, Marlon, Marì; Birindelli, Pessina, Machin, Carlos Augusto; Ciurria; Caprari, Petagna. All.: Raffaele Palladino

Probabile formazione Sassuolo (4-3-3): Pegolo; Toljan, Erlic, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Maxime Lopez, Traoré; Berardi, Alvarez, Laurienté. All.: Alessio Dionisi

Monza-Sassuolo: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Monza e Sassuolo, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Patrick Ciurria

Dopo aver trascorso l'intera carriera tra realtà militanti in categorie minori, il trequartista classe 1995 è arrivato a esordire in Serie A, diventandone subito uno dei protagonisti. Dopo u inizio non brillante, infatti, è cresciuto vistosamente nella qualità delle prestazioni, arrivando a essere incisivo anche in ottica bonus, con 2 reti e 4 assist all'attivo. La partita contro il Sassuolo, squadra della sua città natale, non può che essere un'ottima occasione per incrementare il proprio score.

Domenico Berardi

In un momento sicuramente complicato per i neroverdi, il peggiore forse da qualche stagione a questa parte, la continuità di prestazioni del proprio capitano sono sicuramente la migliore notizia per il Sassuolo. La compagine emiliana ne ha dovuto fare a meno per quasi tutto il girone d'andata, a causa di un brutto infortunio, ma una volta ripresosi ha subito inciso in zona gol, trovandone 2 in altrettante partite. L'auspicio è che il numero 10 possa continuare così, contribuendo a portare punti preziosi per la propria squadra e per i fantallenatori che hanno puntato su di lui.

Monza-Sassuolo: precedenti, statistiche e curiosità

Pur essendo un inedito per la Serie A, Monza e Sassuolo, prima di oggi, hanno già avuto modo di affrontarsi altre 11 volte nella propria storia, con un bilancio di vittorie assolutamente equilibrato e di poco favorevole ai padroni di casa, usciti con un successo in 5 occasioni contro le 4 della formazione ospite, mentre i pareggi sono stati 2. L’ultimo di questi risale proprio all’ultimo faccia a faccia, nella stagione 2007/2008, coincisa con la prima, storica promozione in cadetteria dei neroverdi: il 2-2 finale è maturato il seguito alle reti di Iacopino e Rossi e alla doppietta di Selva. I brianzoli non sono mai riusciti a battere gli emiliani tra le mura amiche, vincendo l’ultima volta in trasferta nelle semifinali playoff di Serie C1, col 2-4 finale figlio delle reti di Zaffaroni, Borgobello, autore di una doppietta, del succitato Selva e di Guerra e Beretta. L’ultimo successo del Sassuolo risale invece al secondo turno di Coppa Italia 2010/2011, con un 3-1 determinato dalle marcature di Bruno, Masucci, Samb e Riccio. Numeri e statistiche pronti a essere aggiornati dal nuovo verdetto del rettangolo verde.


Laureato in Giurisprudenza presso l'Università della Calabria - UNICAL. Appassionato di calcio, cinema e tecnologia. Datemi una notizia e ve la approfondirò, con oggettività e in fede (calcistica e non solo).

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A