Voti Fantacalcio

Voti Fantacalcio: la Top 11 della 16ª giornata di Serie A 2022/2023

La Top 11 della 16ª giornata di Serie A, raccolta in un'unica formazione con i migliori voti Fantacalcio, dati in base alle prestazioni reali dei calciatori grazie ai loro voti presi in pagella, a cui si aggiungono i bonus fantacalcio. Il miglior portiere, i migliori difensori, i migliori centrocampisti ed i migliori attaccanti, insieme per comporre il miglior undici con la valutazione piú alta settimana dopo settimana. Infine, il giocatore con il miglior voto ed il miglior fantavoto di giornata.

La Top 11 della 16ª giornata di Serie A secondo i voti fantacalcio

Onana – Inter

6,5

Trascorre la serata gigioneggiando tra un retropassaggio e un rinvio alla ricerca di Lukaku o Dzeko, paradossalmente sembra non debba neanche fare la doccia dopo aver affrontato una delle migliori squadre d'Europa. Poi, in pieno recupero, la fiammata di Raspadori cui si oppone in modo istintivo, blindando la vittoria dei suoi. I grandi portieri fanno la differenza proprio così.

Augello – Sampdoria

10

Puntuale nelle diagonali difensive, propositivo in attacco. Firma il gol del 2-0 con un mancino di prima intenzione dalla distanza che non lascia scampo a Consigli.

Dimarco – Inter

7,5

Politano e Di Lorenzo amano attaccare e costringono l'esterno nerazzurro a frenare il proprio impeto. Non per questo si nega sortite nella trequarti partenopea, dove spesso riesce a crearsi spazi interessanti non sempre legittimati dai compagni, che lo ignorano o lo servono con i tempi sbagliati. La musica cambia quando Mkhitaryan lo pesca solo soletto e gli permette di calibrare col misurino un cross per Dzeko solo da sbattere in porta. Stiloso. 7,5 il suo fantavoto, formato da un 6,5 in pagella a cui si aggiunge il +1 dell'assist.

Umtiti – Lecce

7,5

Forse Stovini, forse il mitico Baroni stesso, ma di certo bisogna tornare indietro di parecchio per trovare un difensore centrale così forte a vestire la maglia giallorossa. Il francese è il migliore del Lecce nel primo tempo, diventa il migliore in campo dopo i 90 minuti. Il suo predominio è netto, solare, a tratti clamoroso tanto da farlo sembrare quasi facile ed elencare le cose buone mostrate in campo sarebbe impossibile per mancanza di tempo: standing ovation meritatissima. 7,5 il suo fantavoto, legato a nessun bonus ma soltanto ad un'ottima prestazione.

Tonali – Milan

12

Assist tottiano per Leão, destro perentorio alla Ibra per il raddoppio. E poi mille altre cose. Sempre dentro alla partita, arma tattica per creare la superiorità sulla trequarti e poi pronto a ripiegare per evitare guai. Il fantavoto piú alto é il suo, un 12 piú che meritato.

Baldanzi – Empoli

10

Parte forte trovando subito il gol. Si muove tanto, svariando su tutto il fronte. Calciatore moderno che lega il gioco ma è anche bravo quando deve trovare la porta. Molto maturo per essere un 2003. Nonostante il pareggio, Baldanzi ottiene un 10 come fatnavoto ed entra nella Top 11 di giornata tra i centrocampisti grazie ad un 10 come fantavoto.

Pellegrini – Roma

10

Se quando manca si soffre maledettamente nel trovare sbocchi, il suo rientro è benedetto dagli arieti: ne sa qualcosa Smalling. Con lui la manovra guadagna in fluidità e inventiva. Anche quando cala e sembra non ne abbia più, sfodera il tackle che nel recupero è decisivo. 10 il suo fantavoto, 7 il voto in pagella per il capitano della Roma.

Gyasi – Spezia

10

Taglio perfetto davanti a Toloi e tocco vincente per il suo primo gol stagionale che porta avanti lo Spezia. Nella prima frazione c’è anche un’importante recupero difensivo con chiusura in area di rigore su tentativo avversario. Nella ripresa, con l’uscita di Nzola, diventa riferimento centrale e fa quello che può anche se è evidente che non sia il suo ruolo con tutto lo Spezia che ne risente e lui va via via perdendosi.

Leao – Milan

10,5

Spacca la partita con tutto il suo repertorio: tecnica, velocità, dribbling. Mezzo voto in meno per la scarsa concretezza della ripresa: quanti giochetti,ma forse era un po’ stanco. 10,5 é comunque il suo fantavoto, un ottimo fantavoto che tiene la media di Leao molto alta. Contro la Salernitana Leao ha messo a segno una rete, ottenendo cosi il bonus di +3 che va ad aggiungersi al 7,5 in pagella.

Gabbiani – Sampdoria

10,5

Si presenta con un gol sbagliato da ottima posizione. Si fa perdonare immediatamente con una grande rovesciata a centro area che termina in fondo al sacco. 10,5 il fantavoto di Gabbiadini, che potrebbe caricarsi sulle spalle l'inizio della rimonta verso la salvezza della squadra blucerchiata.

Nzola – Spezia

11,5

Lotta tra i difensori avversari senza dargli punti di riferimento. Di fisico o in progressione è imprendibile per la retroguardia orobica che lo soffre tantissimo. Assist al bacio per Gyasi nell’azione del vantaggio. Raddoppia freddamente davanti a Sportiello su assist di Bourabia dopo aver bruciato la difesa ospite. Ci riprova al primo di recupero, ma questa volta fa un gran recupero Palomino che chiude in angolo. Esce in preda ai crampi, ma fino a quel momento era stato letteralmente “ingiocabile” per i difensori avversari. Per Nzola  si tratta del secondo fantavoto più alto di giornata, visto che ha ottenuto un totale minore soltanto di mezzo voto rispetto al 12 di Tonali. Ottimo comunque l'11,5 ottenuto grazie ad un 7,5 in pagella, un gol ed un assist nel match pareggiato contro l'Atalanta per 2-2.

Le migliori prestazioni della 16ª giornata di Serie A secondo i voti fantacalcio

Il miglior fantavoto – Tonali – 12

Il miglior fantavoto della 16ª giornata di Serie A é il 12 di Sandro Tonali, ottenuto grazie ad un gol ed un assist segnato e fornito nel match vinto contro la Salernitana per 1-2 dai rossoneri, fuori casa, in un match dove la squadra di casa ha rischiato di pareggiarla ma anche di perderla per 1-3 negli ultimi minuti di gioco. Un Milan ed un Tonali che hanno dimostrato che le amichevoli perse non hanno colpito piú di tanto l'umore dei rossoneri, che dopo 15 minuti erano già in vantaggio per 0-2 allo stadio Ariechi.

Il miglior voto – Tonali – 8

Il miglior voto in pagella della 16ª giornata di Serie A é di conseguenza l'8 in pagella di Sandro Tonali, piú che meritato vista l'ottima gara disputata contro la Salernitana.


Il mondo del calcio è simile a quello dello spettacolo: il presidente della squadra è il produttore, l'allenatore è il regista, il direttore sportivo equivale al direttore di produzione, i calciatori sono ovviamente gli attori e la partita è il film.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Voti Fantacalcio