Calciomercato

Calciomercato Milan, intrigo Brahim Diaz tra riscatto e controriscatto: il futuro del trequartista eroe di Champions

Calciomercato Milan, intrigo Brahim Diaz tra riscatto e controriscatto: il futuro del trequartista eroe di Champions

Calciomercato Milan, Brahim Diaz decisivo nel match di Champions League contro il Tottenham. Il gol del trequartista spagnolo ha permesso ai rossoneri di vincere per 1-0 il match di andata, Maldini e Massara vorrebbero riscattare il giocatore che però è ancora di proprietà del Real Madrid. A seguire scopriremo la cifra richiesta per il riscatto e se i Blancos punteranno ancora su Brahim Diaz per il futuro

Brahim Diaz match winner contro il Tottenham di Antonio Conte, il Milan ritrova un po’ di morale e parte con il vantaggio di 1-0 in vista del match di ritorno al Tottenham Hotspur Stadium. Dai rumors provenienti dalla Spagna il trequartista classe 1993 avrebbe trovato un’intesa per rinnovare con il Real Madrid. Il futuro di Diaz è più incerto che mai e non sappiamo ancora se giocherà per il Diavolo o tornerà ai Blancos.

Brahim Diaz, match winner contro gli Spurs: quale sarà il suo futuro?

Abbiamo visto un Milan convincente in Champions League che è riuscita a domare il Tottenham e spera di approdare ai quarti di finale della competizione. La vittoria al Meazza per 1-0 poteva essere ancora più larga e indubbiamente il mattatore della serata è stato Brahim Diaz che ha segnato il gol vittoria. La mezzala spagnola, già decisivo in campionato nel 2-0 contro la Juventus, si sta rivelando un giocatore fondamentale nello scacchiere di Stefano Pioli. Nella sua esperienza in rossonero, il 23enne malagueño ha dimostrato di poter risolvere le partite in qualsiasi momento, anche se non sempre è stato costante. 

La carriera di Brahim Diaz

Brahim Diaz è cresciuto nelle giovanili del Malaga, nel 2014 all’età di 15 anni è stato acquistato per 350 milioni di euro dal Manchester City. Ai Citizens colleziona 15 presenze con 2 gol in prima squadra fino al 2018, anno in cui il Real Madrid investe su di lui 17 milioni di euro. Anche con le Merengues non ha un ruolo da protagonista, in due anni gioca soltanto 21 match con 2 reti e 3 assist. Il Real lo manda così in prestito al Milan per scendere in campo con maggiore continuità. In due stagioni e mezzo con la maglia rossonera il classe 1999 andaluso ha collezionato 105 presenze con 16 gol e 10 assist.

Calciomercato Milan, riscatto e controriscatto di Brahim Diaz: tutto quello che c’è da sapere

Brahim Diaz è arrivato al Milan in prestito nel settembre 2020, con il diritto di riscatto fissato a 22 milioni di euro a favore dei rossoneri e controriscatto per le Merengues a 27 milioni di euro. Il primo accordo era annuale, dopo le ottime prestazioni del giocatore le due squadre avevano trovato una nuova intesa per un altro prestito di due anni. Il prestito terminerà a fine stagione, il 30 giugno 2023 – data in cui si deciderà il futuro di Brahim Diaz. 

Paolo Maldini sembra orientato per riscattare Diaz che dal canto suo sarebbe felice di rimanere alla corte del Diavolo. Tuttavia le ultime indiscrezioni provenienti dalla Spagna sono discordanti, il giocatore sembra vicino a trovare un accordo per rinnovare con i Blancos e sarebbe il giocatore designato per prendere il posto di Marco Asensio in rosa. 

Le gerarchie nell’undici iniziale di Pioli sono radicalmente cambiate, ad inizio stagione il titolare doveva essere il neo-acquisto Charles De Ketelaere e Brahim Diaz sarebbe dovuto partire dalla panchina. Il fantasista spagnolo ha scalzato il trequartista belga ed ora i due ruoli si sono invertiti.

Calciomercato Milan: il nodo riscatto di Brahim Diaz

Come accennato, Brahim Diaz appartiene ancora al Real Madrid. Le esaltanti quanto altalenanti prestazioni al Milan, nel complesso potrebbero convincere Maldini e Massara a riscattare il trequartista andaluso. 

Il 23enne di Malaga ad inizio stagione è stato fuori per il covid ma poi è stato spesso decisivo nelle partite giocate dai rossoneri. I riflettori saranno puntati su Diaz a fine stagione, Milan e Real Madrid si siederanno a tavolino – il Diavolo farà la sua proposta per ingaggiarlo a titolo definitivo ma l’ultima parola spetterà al club madrileno, proprietario del cartellino. 

Come detto, i rumors provenienti da Madrid indicano che la dirigenza spagnola vorrebbe offrire un contratto fino al 2027 al giocatore ex Manchester City. Nel Milan probabilmente Brahim Diaz avrebbe un ruolo più importante ma sarebbe comunque felice di entrare a far parte delle rotazioni delle Merengues.

I piani del Milan, dal rinnovo Leao al futuro di De Ketelaere

La prossima finestra di calciomercato del Milan dipenderà anche da altri giocatori. In primis il rinnovo di Rafael Leao. Da valutare poi, come accennato, cosa fare con Charles De Ketelaere, probabilmente la dirigenza rossonera gli darà un'altra chance visto che ha investito 32 milioni di euro e il giocatore è ancora molto giovane (21 anni). 

Inoltre sulle prossime operazioni in entrata e in uscita influirà se il Milan parteciperà alla Champions League il prossimo anno. L’impressione è che i 22 milioni di euro richiesti per il riscatto non siano attualmente alla portata delle casse rossonere. Stando alle indiscrezioni la società rossonera valuta Brahim Diaz intorno ai 15 milioni di euro, su Transfermarkt ha un valore di 20 milioni di euro. 

Inoltre Maldini e Massara dovranno anche rinegoziare le nuove condizioni sul contratto, sia in termini di durata che di ingaggio. Viste le possibili intenzioni del Real di puntare ancora sul trequartista malagueño non pensiamo che ci saranno i margini per ottenere prezzi favorevoli.

 


Gianluca Sisti

Copywriter con la passione per il calcio e la scrittura sportiva. Vivo tra Terni, Lisbona e il resto del Mondo. Sono autore per Calciodangolo e scrivo anche per altre aziende e web agency, in Italia e all’estero. ⦿ Piatto preferito: spaghetti aglio & olio ⦿ Ultima città visitata: Tbilisi ⦿ Squadra Preferita: Ternana ⦿ Fonte d’ispirazione: Corrado Guzzanti ⦿ Prossima meta: Marte

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

37 29 6 2 67 93
2 AC Milan

AC Milan

37 22 8 7 27 74
3 Bologna

Bologna

37 18 14 5 24 68
4 Juventus

Juventus

37 18 14 5 21 68
5 Atalanta

Atalanta

36 20 6 10 28 66
6 Roma

Roma

37 18 9 10 20 63
7 Lazio

Lazio

37 18 6 13 10 60
8 Fiorentina

Fiorentina

36 15 9 12 13 54
9 Torino

Torino

37 13 14 10 3 53
10 Napoli

Napoli

37 13 13 11 7 52
11 Genoa

Genoa

37 11 13 13 -2 46
12 Monza

Monza

37 11 12 14 -10 45
13 Verona

Verona

37 9 10 18 -13 37
14 Lecce

Lecce

37 8 13 16 -22 37
15 Cagliari

Cagliari

37 8 12 17 -25 36
16 Frosinone

Frosinone

37 8 11 18 -24 35
17 Udinese

Udinese

37 5 19 13 -17 34
18 Empoli

Empoli

37 8 9 20 -26 33
19 Sassuolo

Sassuolo

37 7 8 22 -32 29
20 Salernitana

Salernitana

37 2 10 25 -49 16

Rubriche

Di più in Calciomercato