Altre Competizioni

Campionati europei, i risultati del weekend: perde il Barcellona, super Bayern Monaco e PSG

Campionati europei, i risultati del weekend: perde il Barcellona, super Bayern Monaco e PSG
Iconsport / Marca

Ecco tutti i risultati e le classifiche dei principali campionati europei: lotta fra Real e Atletico Madrid, tutto invariato in Premier League tra Arsenal e Manchester City

In settimana si sono concluse le gare d’andata degli ottavi di finale di Champions League. In contemporanea, gli spareggi di Europa e Conference League hanno determinato le rispettive 16 squadre che potranno partecipare ai veri e propri ottavi di finale della competizione europea.

Solo belle notizie fin qui per le formazioni italiane, che per il momento hanno tutte passato il turno. Juventus e Roma hanno eliminato in Europa League rispettivamente Nantes e Salisburgo ed hanno pescato a Nyon il Friburgo e la Real Sociedad; Lazio e Fiorentina invece in Conference League hanno avuto la meglio su Cluj e Braga e se la vedranno ora con AZ Alkmaar e Sivasspor.

La Serie A deve dunque cominciare a guardare a più ampio raggio anche all’estero le situazioni nei maggiori campionati europei.

Vediamo quindi cosa sta succedendo all’estero in Inghilterra, Spagna, Germania e Francia. Giornate, risultati e classifiche.

 

Premier League: vincono Arsenal e Manchester City, crisi nerissima per il Chelsea

In Inghilterra rimane in testa alla classifica l’Arsenal. Dopo il weekend, nulla è cambiato tra i Gunners e il Manchester City. La squadra capolista ha fatto il suo dovere 0-1 in trasferta contro il Leicester, mentre i Citizens sono arrivati a valanga per 1-4 sul Bournemouth: i ragazzi di Arteta si trovano quindi ancora a +2 in graduatoria (con anche una partita da recuperare) su quelli di Guardiola.

Tutto molto più in bilico invece per quanto riguarda le posizioni europee. Gara rimandata visti i tanti impegni per il Manchester United, dopo il passaggio del turno in Europa League contro il Barcellona: i Red Devils hanno vinto la finale di Carabao Cup contro il Newcastle e sollevato così il primo trofeo della stagione. Nel frattempo, vince nel derby di Londra il Tottenham contro il Chelsea: gli Spurs – avversari del Milan in Champions League – regolano per 2-0 i Blues, che sono in crisi sempre più nera. Rallentano invece Fulham e Liverpool, che pareggiano rispettivamente contro Wolverhampton in casa e Crystal Palace in trasferta.

Nella parte bassa della classifica, infine, colpo di reni importante del West Ham, che nello scontro diretto casalingo domina per 4-0 il Nottingham Forest. Nell’altro scontro diretto di giornata per quanto riguarda le zone rosse della classifica, invece, il Leeds vince di misura 1-0 sul Southampton. Ko l’Everton ancora in casa, che rimane in terzultima posizione a -1 dalla salvezza. Tutto rimane ancora apertissimo però, visto che le ultime 8 squadre della classifica si trovano tutte in 7 punti di distanza.

 

I risultati della 25^ giornata di Premier League

Fulham – Wolverhampton 1 – 1

Newcastle – Brighton (rinviata a data da destinarsi)

Everton – Aston Villa 0 – 2

Leicester City – Arsenal 0 – 1

West Ham – Nottingham Forest 4 – 0

Leeds – Southampton 1 – 0

Bournemouth – Manchester City 1 – 4

Crystal Palace – Liverpool 0 – 0

Tottenham – Chelsea 2 – 0

Manchester United – Brentford (rinviata al 5 aprile 2023 ore 21.00)

 

La classifica della 25^ giornata di Premier League

Arsenal 57 *

Manchester City 525

Manchester United 49 *

Tottenham 45

Newcastle 41 **

Fulham 39

Liverpool 36 **

Brighton 35 ***

Brentford 35 **

Chelsea 31 *

Aston Villa 31 *

Crystal Palace 27 *

Nottingham Forest 25 *

Leicester 24 *

Wolverhampton 24 *

West Ham 23 *

Leeds 22 *

Everton 21 *

Bournemouth 21 *

Southampton 18 *

*** 3 partite in meno

** 2 partite in meno

*1 partita in meno

 

Liga: il Barcellona cade a sorpresa con l’Almeria, ma Real e Atletico Madrid si fanno male da sole

In Spagna invece sono arrivate delle sorprese. Una su tutte, in testa alla classifica. Dopo esser stato eliminato dall’Europa League per mano del Manchester United, infatti, il Barcellona perde anche in campionato a sorpresa contro l’Almeria in trasferta. I blaugrana perdono quindi la grande occasione di allungare in classifica sulle due squadre di Madrid, visto che nel weekend si è anche giocato il derby della Capitale.

La super sfida tra Real e Atletico è finita in parità, tra le mille polemiche e proteste, regalando quindi un punto per parte: Ancelotti e Simeone, clamorosamente, recuperano entrambi una lunghezza su Xavi.

L’altra grande sorpresa di giornata è la sconfitta esterna della Real Sociedad, prossima avversaria europea della Roma: vittoria per 1-0 del Valencia, che rosicchia punti importantissimi in fondo alla classifica. Trionfo invece per Betis Siviglia e Osasuna, che superano entrambe in trasferta per 2-3 rispettivamente Elche e Siviglia. Nel posticipo del lunedì sera, vince il Villarreal in casa contro il Getafe: il Sottomarino Giallo si avvicina quindi pericolosamente alle posizioni europee.

Per il resto, il Celta Vigo vince facile lo scontro diretto con il Valladolid, mentre il Girona vince in trasferta contro l’Athletic Bilbao e lo avvicina in classifica. Tutto ancora da giocare in fondo alla classifica: il Valencia è vivo e ci sono tante squadre nelle vicinanze.

 

I risultati della 23^ giornata di Liga

Elche – Betis Siviglia 2 – 3

Espanyol – Maiorca 2 – 1

Cadice – Rayo Vallecano 1 – 0

Real Madrid – Atletico Madrid 1 – 1

Valencia – Real Sociedad 1 – 0

Athletic Bilbao – Girona 2 – 3

Celta Vigo – Valladolid 3 – 0

Almeria – Barcellona 1 – 0

Siviglia – Osasuna 2 – 3

Villarreal – Getafe 2 – 1

 

La classifica della 23^ giornata di Liga

Barcellona 59

Real Madrid 52

Real Sociedad 43

Atletico Madrid 42

Betis Siviglia 40

Villarreal 34

Rayo Vallecano 34

Osasuna 33

Athletic Bilbao 32

Maiorca 31

Girona 30

Espanyol 27

Celta Vigo 27

Siviglia 25

Almeria 25

Cadice 25

Valladolid 24

Valencia 23

Getafe 22

Elche 9

 

Bundesliga: l’Union Berlino cede al Bayern Monaco, il Lipsia vince lo scontro diretto con l’Eintracht Francoforte

In Bundesliga la classifica comincia a delinearsi. La sorpresa Union Berlino ha fatto il possibile nel weekend, ma si è dovuta arrendere allo strapotere del grande Bayern Monaco: senza grossi problemi, i bavaresi hanno vinto 3-0 in casa andando a +3 in classifica. Rimane al passo quindi solo il Borussia Dortmund, che fa il suo dovere in trasferta per 0-1 contro l’Hoffenheim.

Subito dietro per la lotta alle principali posizioni europee, il Lipsia vince 2-1 tra le mura amiche lo scontro diretto contro l’Eintracht Francoforte – avversaria del Napoli in Champions League. In mezzo a loro in classifica al 5^ posto rimane quindi il Friburgo, prossima avversaria invece della Juventus in Europa League, il quale ha pareggiato in casa contro il Bayer Leverkusen. Rimanendo in zona, vincono facile Wolfsburg, Mainz e Werder Brema – tutte senza subire reti – rispettivamente contro Colonia, Borussia Monchengladbach e Bochum.

In fondo alla classifica, infine, cerca di ritornare in corsa lo Schalke 04, che ritrascina indietro lo Stoccarda battendolo 2-1 nello scontro diretto. 3 punti fondamentali in questo senso anche per l’Herta Berlino, che davanti ai propri tifosi batte 2-0 l’Augsburg. Ora tutto è di nuovo in gioco anche nella zona retrocessione della Bundesliga: lo stesso Schalke 04, che fino ad un paio di settimane fa sembrava ormai spacciato, si giocherà le sue carte per la salvezza.

 

I risultati della 22^ giornata di Bundesliga

Mainz – Borussia Monchengladbach 4 – 0

Herta Berlino – Augsburg 2 – 0

Hoffenheim – Borussia Dortmund 0 – 1

Colonia – Wolfsburg 0 – 2

Werder Brema – Bochum 3 – 0

Lipsia – Eintracht Francoforte 2 – 1

Schalke 04 – Stoccarda 2 – 1

Friburgo – Bayer Leverkusen 1 – 1

Bayern Monaco – Union Berlino 3 – 0

 

La classifica della 22^ giornata di Bundesliga

Bayern Monaco 46

Borussia Dortmund 46

Union Berlino 43

Lipsia 42

Friburgo 41

Eintracht Francoforte 38

Wolfsburg 33

Mainz 32

Werder Brema 30

Borussia Monchengladbach 29

Bayer Leverkusen 28

Colonia 26

Augsburg 24

Herta Berlino 20

Stoccarda 19

Hoffenheim 19

Bochum 19

Schalke 04 16

 

Ligue 1: il Paris Saint Germain vince il “classico” con il Marsiglia, cade invece in casa il Monaco

Vittoria molto importante per il Paris Saint Germain, che dà un segnale bello forte a tutta la Ligue 1. Nonostante gli evidenti problemi di gestione di mister Galtier, Messi e Mbappé si divertono e trascinano il club parigino alla vittoria del “classico francese” a Marsiglia contro l’Olympique: netto 0-3 targato dai fenomeni del PSG.

Oltre al ko del Marsiglia, però, il Paris Saint Germain può esultare anche per la sconfitta dell’altra inseguitrice in classifica, il Monaco: la squadra del Principato cade male infatti in casa contro il Nizza. In zona europea, vincono un match importante sia Lilla che Rennes, rispettivamente contro Brest e Nantes – appena eliminato dall’Europa League per mano della Juventus. Rallenta invece il Lens in trasferta a Montpellier.

In fondo alla classifica, infine, l’ultima della classe Angers perde ancora contro il Lione ed ormai sembra spacciata. Lo scontro diretto tra Ajaccio e Troyes va invece ai primi, che davanti ai propri tifosi portano a casa 3 punti che a fine stagione potrebbero pesare come un macigno. Trionfo fondamentale anche per l’Auxerre – in trasferta contro il Lorient – che lo fa uscire momentaneamente dalla zona rossa. A parte l’Angers, comunque, rimane tutto apertissimo ed incerto: ci sono infatti 5 squadre in appena 3 punti.

 

I risultati della 25^ giornata di Ligue 1

Lilla – Brest 2 – 1

Angers – Lione 1 – 3

Montpellier – Lens 1 – 1

Lorient – Auxerre 0 – 1

Clermont – Strasburgo 1 – 1

Ajaccio – Troyes 2 – 1

Nantes – Rennes 0 – 1

Reims – Tolosa 3 – 0

Monaco – Nizza 0 – 3

Marsiglia – Paris Saint Germain 0 – 3

 

La classifica della 25^ giornata di Ligue 1

Paris Saint Germain 60

Olympique Marsiglia 52

Monaco 50

Lens 50

Rennes 46

Lilla 44

Nizza 41

Lorient 39

Lione 38

Reims 37

Tolosa 32

Clermont 31

Nantes 28

Montpellier 27

Strasburgo 22

Auxerre 21

Ajaccio 21

Brest 20

Troyes 19

Angers 10


Matteo Zinani

Nome: Matteo. Cognome: Zinani. Classe: poca. Passione: sport. Calciatore di Serie A mancato, voglio essere il tuo punto di riferimento in termini di calcio e fantacalcio. Questo perché amo lo sport in ogni sua sfaccettatura: lo vivo e lo pratico da sempre.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Altre Competizioni