Calciomercato

La classifica, le squadre che hanno speso più soldi nel calciomercato in una singola stagione

La classifica, le squadre che hanno speso più soldi nel calciomercato in una singola stagione

Il Chelsea è diventata la squadra ad aver speso più soldi di sempre tra sessione estiva ed invernale sul calciomercato in una singola stagione, in classifica anche la Juventus

Nel corso delle ultime stagioni le cifre coinvolte in operazioni di calciomercato hanno subito una impennata decisa e spiccata verso l'alto. Con l'entrata in gioco di sceicchi e magnati non si bada più a spese e spesso si riesce tramite vari sotterfugi ad eludere anche il controllo del fair play finanziario da parte della UEFA. In questo senso l'esempio principale è rappresentato dal caso Neymar, che per passare dal Barcellona al Paris Saint-Germain nell'estate del 2017 si è pagato “da solo” la clausola rescissoria da 222 milioni di euro.

E qualche sotterfugio lo ha utilizzato anche il Chelsea in questa sessione 2022/23. Tra calciomercato estivo e calciomercato invernale, i blues hanno effettuato acquisti per 611 milioni di euro. Nel caso del club londinese il trucco risiede anche nella lunga durata dei contratti, che permette di abbassare l'ammortamento della singola stagione e non far pesare troppo nel bilancio immediato le spese fatte in campagna trasferimenti. Ed è proprio grazie ai 611 milioni di euro spesi che quella del Chelsea è la spesa più alta di sempre in una singola stagione per quanto riguarda il calciomercato, prendendo in considerazione sia le spese fatte nella sessione estiva che quelle fatte nella sessione invernale.

Chelsea che era già presente in classifica ed occupava la settima posizione, adesso diventata ovviamente ottava. Il dominio in questo particolare tipo di classifica è però delle squadre spagnole, che occupano cinque delle prime dieci posizioni. Poi troviamo tre inglesi, una francese ed anche una squadra italiana: la Juventus, appena scalata in sesta posizione. Allora andiamo a vedere, grazie ai dati forniti da Transfermarkt, quali sono le sessioni di calciomercato con più soldi spesi in una singola stagione considerando sia la campagna trasferimenti estiva che quella invernale.

SCARICA LA GUIDA ALL'ASTA DI RIPARAZIONE DI CALCIODANGOLO! LA TROVI GRATIS NEL SUO FORMATO PDF QUI!

La classifica, le squadre che hanno speso più soldi sul calciomercato in una singola stagione

10. Atletico Madrid: 247,35 milioni (stagione 2019/20)

L'Atletico Madrid, forse anche perché si trova nello stesso campionato di Real Madrid e Barcellona, non è mai stata una delle protagoniste per quanto riguarda le spese folli sul fronte calciomercato. L'eccezione è però arrivata nel corso della stagione 2019/20, nella quale tra la sessione estiva e quella invernale i colchoneros hanno speso 247,35 milioni di euro. Tutta la spesa è arrivata praticamente nel corso dell'estate ed il colpo principale da questo punto di vista è stato quello di Joao Felix, prelevato dai portoghesi del Benfica in cambio di 127,20 milioni di euro. Ad oggi si tratta ancora del colpo più oneroso nella storia del club, e di uno dei colpi più onerosi nella storia del calcio in generale.

9. Real Madrid: 258,50 milioni (stagione 2009/10)

Restiamo in Spagna ed a Madrid anche per la nona posizione della classifica, ricoperta invece dal Real. Sono 258,50 i milioni spesi dalle merengues nella stagione 2009/10. Se si va a guardare però l'elenco dei calciatori acquistati, oggi sarebbero stati molti di più. In testa si piazza il colpo Cristiano Ronaldo dal Manchester United per 94 milioni di euro. Ma non sono da meno nemmeno i colpi dietro. In seconda posizione Kakà dal Milan per 67 milioni, in terza Karim Benzema dal Lione per 35 milioni, in quarta Xabi Alonso dal Liverpool per 34,50 milioni ed in quinta Raul Albiol dal Valencia per 15 milioni. Tutti calciatori che, chi più chi meno, hanno contribuito a scrivere pagine di storia del club madrileno. Basti pensare ai numeri di Ronaldo o a Benzema, ancora oggi faro dell'attacco madridista e fresco vincitore del pallone d'oro.

8. Chelsea: 260,50 milioni (stagione 2017/18)

Il precedente record del Chelsea era quello della stagione 2017/18, quando tra estate ed inverno la spesa è arrivata a toccare quota 260,50 milioni. Un mercato caratterizzato da diversi colpi interessanti e molte conoscenze della Serie A. L'acquisto più costoso è stato quello di Alvaro Morata dal Real Madrid per 66 milioni, dopo le ottime due stagioni con la Juventus e la finale di Champions League. Tra le altre conoscenze della Serie A presi anche Bakayoko dal Monaco per 40 milioni, Rudiger dalla Roma per 35, Zappacosta dal Torino per 25, Emerson Palmieri dalla Roma per 20, Olivier Giroud dall'Arsenal per 17 ed Ampadu dall'Exter City per 2,8. Da citare anche la promozione in prima squadra di Abraham e Tomori.

7. Paris Saint-Germain: 262 milioni (stagione 2018/19)

Fa strano vedere il PSG presente una sola volta in una classifica del genere, ma i parigini si piazzano in graduatoria con la sola sessione di calciomercato del 2018/19, con una spesa complessiva di 262 milioni di euro. Gran parte dei soldi sono andati al Monaco per Kylian Mbappé, pagato 180 milioni. Il secondo acquisto più costoso è stato quello di Leandro Paredes dallo Zenit per 40. Da citare anche il tesseramento a parametro zero di Gigi Buffon.

6. Juventus: 263,20 milioni (stagione 2018/19)

Arriviamo finalmente in casa nostra, all'unica italiana presente in classifica. Dopo diversi campionati vinti di fila, nella stagione 2018/19 la Juventus era a caccia di rinforzi per tentare l'assalto alla Champions League. Il colpo madre per provarci è stato quello di Cristiano Ronaldo, prelevato dal Real Madrid per 117 milioni di euro, ad oggi ancora non solo colpo più oneroso nella storia della Juve, ma nella storia del massimo campionato italiano in generale. In quella sessione la Juventus prese anche Joao Cancelo dal Valencia per 40,40 milioni, Douglas Costa dal Bayern Monaco per 40 e Bonucci dal Milan per 35, per citare i più costosi.

5. Barcellona: 298,50 milioni (stagione 2019/20)

Il Barcellona è, insieme a Chelsea e Real Madrid, la squadra più rappresentata in classifica con due apparizioni, la prima delle quali quella relativa alla stagione 2019/20. Due gli acquisti principali fatti dal club balugrana: quello di Antoine Griezmann dall'Atletico Madrid per 120 milioni di euro e quello di Frenkie de Jong dall'Ajax per 86 milioni di euro. Con il senno di poi l'acquisto più importante è stato invece quello del 16enne Pedri, preso dal Las Palmas per 17,50 milioni di euro.

4. Manchester City: 317,50 milioni (stagione 2017/18)

Come nel caso del PSG prima, fa strano trovare solamente una volta il Manchester City in questa particolare classifica. La sessione di calciomercato più costosa in casa dei citizens è stata quella della stagione 2017/18, con una spesa complessiva di 317,50 milioni di euro. In quel caso non ci sono stati colpi esagerati, ma tanti colpi sopra i 50 milioni. L'acquisto principale è stato quello di Laporte per 65 milioni di euro dall'Athletic Bilbao.

3. Real Madrid: 355,50 milioni (stagione 2019/20)

Ed arriviamo finalmente al podio, la terza posizione è ricoperta dalla campagna trasferimenti del Real Madrid della stagione 2019/20, nella quale la spesa complessiva è stata di 355,50 milioni di euro. In questo caso sessione molto deludente, con il senno di poi, per le merengues, dato che i due colpi principali hanno floppato entrambi: si tratta di Eden Hazard, prelevato dal Chelsea per 115 milioni di euro, e di Luka Jovic, prelevato dall'Eintracht Francoforte per 65 milioni di euro.

2. Barcellona: 380,10 milioni (stagione 2017/18)

Medaglia d'argento per la sessione di calciomercato del Barcellona della stagione 2017/18, chiusa con una spesa di 380,10 milioni di euro. Addirittura due acquisti sopra i 100 milioni per i blaugrana, unico caso mai successo nella storia. Il principale quello di Ousmane Dembele dal Borussia Dortmund per 140 milioni di euro, il secondo quello di Philippe Coutinho dal Liverpool per 135 milioni. Tra gli altri da segnalare anche l'acquisto di Gerard Deulofeu dall'Everton per 12 milioni.

1. Chelsea: 611,49 milioni (stagione 2022/23)

La squadra che ha speso più soldi in una singola stagione per il calciomercato è il Chelsea, che con la sessione invernale appena conclusa è arrivata addirittura alla cifra di 611,49 milioni di euro. Cifra fuori da ogni schema e quasi il doppio rispetto a quella del Barcellona secondo. Il colpo principale ovviamente quello di Enzo Fernandez, prelevato dal Benfica per 121 milioni di euro. Colpo più oneroso di sempre in Premier League (la classifica completa) e sesto più oneroso di sempre nella storia del calcio. Meritano una menzione anche gli 11 milioni spesi per il prestito di Joao Felix, decimo prestito oneroso più costoso di sempre (la classifica completa).


Giuseppe Patti

Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

32 26 5 1 60 83
2 AC Milan

AC Milan

32 21 6 5 26 69
3 Juventus

Juventus

33 18 10 5 21 64
4 Bologna

Bologna

33 17 11 5 22 62
5 Roma

Roma

32 16 7 9 19 55
6 Atalanta

Atalanta

32 16 6 10 22 54
7 Lazio

Lazio

33 16 4 13 7 52
8 Napoli

Napoli

33 13 10 10 9 49
9 Fiorentina

Fiorentina

32 13 8 11 9 47
10 Torino

Torino

33 11 13 9 2 46
11 Monza

Monza

33 11 10 12 -8 43
12 Genoa

Genoa

33 9 12 12 -5 39
13 Lecce

Lecce

33 8 11 14 -18 35
14 Cagliari

Cagliari

33 7 11 15 -20 32
15 Verona

Verona

33 7 10 16 -13 31
16 Empoli

Empoli

33 8 7 18 -22 31
17 Udinese

Udinese

32 4 16 12 -18 28
18 Frosinone

Frosinone

33 6 10 17 -23 28
19 Sassuolo

Sassuolo

33 6 8 19 -26 26
20 Salernitana

Salernitana

33 2 9 22 -44 15

Rubriche

Di più in Calciomercato