Altre Competizioni

Campionati europei, i risultati del weekend: il Barcellona batte il Real Madrid, ko Bayern Monaco e Psg

Campionati europei, i risultati del weekend: il Barcellona batte il Real Madrid, ko Bayern Monaco e Psg
Iconsport / DeFodi

Ecco tutti i risultati e le classifiche dei principali campionati europei: Kessié mattatore dei Galacticos, l’Arsenal approfitta dell’FA Cup e allunga sul City

La stagione corre veloce e le classifiche cominciano a delinearsi. Alcune squadre viaggiano forte verso i rispettivi obiettivi mentre altre, in difficoltà per vari motivi, devono cercare di salvare il salvabile.

Contro ogni pronostico, però, ci sono belle notizie per la Serie A e l’Italia in generale. Ben 6 squadre del nostro campionato sono infatti arrivate ai quarti di finale delle rispettive competizioni europee: Napoli, Milan ed Inter in Champions League – dove siamo la nazione più rappresentata – Juventus e Roma in Europa League e infine la Fiorentina in Conference League. Solo la Lazio è stata eliminata dalla terza manifestazione.

Ciò significa che tutte le italiane dovranno continuare a guardare con attenzione a ciò che accade nei tornei stranieri: ammirare i migliori giocatori, prendere spunto dalle maggiori squadre ed imparare a conoscere invece i profili meno famosi.

Per comprendere meglio le avversarie delle italiane, vediamo quindi cosa sta succedendo all’estero in Inghilterra, Spagna, Germania e Francia. Giornate, risultati e classifiche.

 

Premier League: l’Arsenal ne fa 4 ed allunga sul City che non gioca, pareggiano invece Chelsea e Tottenham

Giornata estremamente positiva per l’Arsenal, che in casa contro il Crystal Palace vince e convince ancora una volta: la squadra di Arteta ne rifila 4 agli avversari ed allunga ancora di più in classifica a +8. Il Manchester City non ha infatti giocato questo weekend per via dell’impegno in FA Cup; per lo stesso motivo, sono rimaste ferme in campionato anche altre corazzate come Manchester United e Liverpool.

Hanno giocato invece Tottenham e Chelsea. Le due squadre di Londra però non sono riuscite ad andare nessuna delle due oltre il pareggio: gli Spurs hanno fatto 3-3 in trasferta contro il Southampton, mentre invece i Blues hanno chiuso 2-2 in casa contro l’Everton. Punto poco utile ad entrambe, che lottano per conquistare le migliori posizioni europee. Recupera punti invece il Newcastle, che si impone per 1-2 lontano dalle mura amiche contro il Nottingham Forest.

Per il resto, dura sconfitta esterna del Bournemouth che ne prende 3 dall’Aston Villa. Buon punto che fa morale invece per il Leicester, che porta a casa un 1-1 contro il Brentford. Altrettanto pesante è la vittoria esterna del Leeds per 2-4 nello scontro diretto con il Wolverhampton. Se la lotta per le coppe europee della Premier League è combattuta, quella per non retrocedere è una vera e propria guerra: tutte le squadre sono ancora in ballo, con ben 9 formazioni in soli 4 punti di distanza.

 

I risultati della 28^ giornata di Premier League

Nottingham Forest – Newcastle 1 – 2

Liverpool – Fulham (rinviata a data da destinarsi)

Brentford – Leicester 1 – 1

Southampton – Tottenham 3 – 3

Aston Villa – Bournemouth 3 – 0

Wolverhampton – Leeds 2 – 4

Chelsea – Everton 2 – 2

Manchester City – West Ham (rinviata a data da destinarsi)

Brighton – Manchester United (rinviata a data da destinarsi)

Arsenal – Crystal Palace 4 – 1

 

La classifica della 28^ giornata di Premier League

Arsenal 69

Manchester City 61 *

Manchester United 50 **

Tottenham 49

Newcastle 47 **

Liverpool 42 **

Brighton 42 ***

Brentford 42 *

Fulham 39 *

Chelsea 38 *

Aston Villa 38 *

Crystal Palace 27

Wolverhampton 27

Leeds 26 *

Nottingham Forest 26 *

Everton 26

Leicester 25 *

West Ham 24 **

Bournemouth 24 *

Southampton 23

*** 3 partite in meno

** 2 partite in meno

*1 partita in meno

 

Liga: il Barcellona batte il Real Madrid nel recupero ed ammazza il campionato, vince l’Atletico

Se tutto è ancora aperto in Premier League, lo stesso non si può dire per la Liga. Domenica sera infatti il Barcellona potrebbe aver dato il colpo del ko definitivo al Real Madrid: sotto 0-1 al Camp Nou, i padroni di casa l’hanno rimontata e vinta nel recupero grazie ad un gol dell’ex Milan Kessié. Ora la squadra di Xavi, fuori da tutte le coppe europee a differenza del Real Madrid, è a +12 sui diretti avversari. Il Barcellona è quasi campione di Spagna.

D’altra parte, i Galacticos devono anche guardarsi alle spalle. L’Atletico Madrid ha infatti vinto facilmente la propria sfida casalinga per 3-0 contro il Valencia, ed ora è a -5 dal secondo posto. Vincono anche tutte le altre che navigano nei pressi delle più importanti competizioni europee: 2-0 della Real Sociedad all’Elche, 1-0 del Betis al Maiorca e 0-3 del Villarreal all’Osasuna.

L’Athletic Bilbao ne rifila 3 al Valladolid e raggiunge il Rayo Vallecano, che invece si ferma in casa 2-2 contro il Girona. Trionfo anche del Celta Vigo, che supera facilmente in trasferta a Barcellona l’Espanyol. L’unica vittoria in fondo alla classifica è quella da parte del Getafe, che regola 2-0 il Siviglia nello scontro diretto davanti ai propri tifosi. A parte l’Elche ormai spacciato, tutto però è ancora aperto in Liga per non retrocedere: ci sono 7 club in sole 3 lunghezze.

 

I risultati della 26^ giornata di Liga

Valladolid – Athletic Bilbao 1 – 3

Almeria – Cadice 1 – 1

Rayo Vallecano – Girona 2 – 2

Espanyol – Celta Vigo 1 – 3

Atletico Madrid – Valencia 3 – 0

Betis Siviglia – Maiorca 1 – 0

Real Sociedad – Elche 2 – 0

Osasuna – Villarreal 0 – 3

Getafe – Siviglia 1 – 0

Barcellona – Real Madrid 2 – 1

 

La classifica della 26^ giornata di Liga

Barcellona 68

Real Madrid 56

Atletico Madrid 51

Real Sociedad 48

Betis Siviglia 45

Villarreal 41

Rayo Vallecano 36

Athletic Bilbao 36

Osasuna 34

Celta Vigo 34

Maiorca 32

Girona 31

Getafe 29

Siviglia 28

Valladolid 28

Cadice 28

Espanyol 27

Valencia 26

Almeria 26

Elche 13

 

Bundesliga: perde a sorpresa il Bayern Monaco, passa in testa il Borussia Dortmund

Aveva riconquistato la vetta della classifica in solitaria un paio di settimane fa, ma l’ha già persa: il Bayern Monaco cade infatti a sorpresa contro il Bayer Leverkusen e si fa superare dal Borussia Dortmund. Festeggiano i gialloneri, che ne hanno rifilati addirittura 6 al Colonia: ora dunque il Dortmund è primo in classifica a +1 sui bavaresi. Recupera terreno anche l’Union Berlino, che davanti ai propri tifosi regola 2-0 l’Eintracht Francoforte e consolida il terzo posto in classifica.

Tra le inseguitrici invece vince solo il Wolfsburg, che supera di misura in trasferta l’umile Stoccarda. Pareggia infatti il Friburgo in casa del Mainz e perde addirittura il Lipsia con il Bochum, anche qui contro ogni pronostico. Si fanno male da sole invece Borussia Monchengladbach e Werder Brema, stoppatesi a vicenda sul 2-2.

Nelle zone rosse della graduatoria, infine, torna a vincere dopo oltre 4 mesi l’Hoffenheim, che in casa trionfa 3-1 contro l’Herta Berlino ed esce così finalmente dall’ultimo posto in classifica – a spese dello Stoccarda. Per il resto, buon punto dello Schalke 04 in esterna contro l’Augsburg, grazie ad un calcio di rigore nel recupero. Può ancora succedere di tutto però in Bundesliga: la classifica vede infatti le ultime 7 formazioni in soli 8 punti.

 

I risultati della 25^ giornata di Bundesliga

Borussia Monchengladbach – Werder Brema 2 – 2

Augsburg – Schalke 04 1 – 1

Hoffenheim – Herta Berlino 3 – 1

Stoccarda – Wolfsburg 0 – 1

Bochum – Lipsia 1 – 0

Borussia Dortmund – Colonia 6 – 1

Union Berlino – Eintracht Francoforte 2 – 0

Bayer Leverkusen – Bayern Monaco 2 – 1

Mainz – Friburgo 1 – 1

 

La classifica della 25^ giornata di Bundesliga

Borussia Dortmund 53

Bayern Monaco 52

Union Berlino 48

Friburgo 46

Lipsia 45

Eintracht Francoforte 40

Wolfsburg 38

Mainz 37

Bayer Leverkusen 37

Werder Brema 31

Borussia Monchengladbach 31

Augsburg 28

Colonia 27

Bochum 25

Hoffenheim 22

Herta Berlino 21

Schalke 04 21

Stoccarda 20

 

Ligue 1: il Paris Saint Germain perde in casa contro il Rennes, si avvicinano Marsiglia e Monaco

L’ennesima sorpresa di giornata è la caduta del Paris Saint Germain, che sta patendo ancora l’eliminazione dagli ottavi di finale di Champions League per mano del Bayern Monaco. Messi e Mbappé sono infatti stati sconfitti a sorpresa in casa per 0-2 dal Rennes. Recuperano quindi terreno in classifica, per quanto possibile, tutte le inseguitrici: il Marsiglia vince di misura 1-2 in trasferta grazie alla doppietta di Alexis Sanchez sul Reims, mentre invece Lens e Monaco si liberano facilmente di Angers e Ajaccio.

Vittoria importante in ottica Europa anche per il Lilla, che lontana dalle mura amiche riesce a superare per 0-2 il Tolosa; pareggio per 1-1 invece fra Nizza e Lorient. 3 punti pesanti anche per il Montpellier, che in casa ha la meglio sul Clermont. Occasione persa invece per il Lione, che davanti ai propri tifosi contro il Nantes non riesce ad andare oltre l’1-1.

Nelle parti basse della classifica, invece, lo Strasburgo ottiene un successo determinante nello scontro diretto con l’Auxerre per 2-0. L’altro match delicato tra Troyes e Brest finisce invece in parità sul risultato di 2-2. Rimane dunque serrata la lotta per la salvezza in Ligue 1, escludendo ovviamente l’ormai retrocesso Angers: ci sono infatti 5 formazioni in altrettanti punti. L'impressione è che anche qui le sorti di queste squadre in difficoltà si decideranno nelle battute finali della stagione.

 

I risultati della 28^ giornata di Ligue 1

Lione – Nantes 1 – 1

Tolosa – Lilla 0 – 2

Lens – Angers 3 – 0

Ajaccio – Monaco 0 – 2

Troyes – Brest 2 – 2

Nizza – Lorient 1 – 1

Racing Strasburgo – Auxerre 2 – 0

Montpellier – Clermont 2 – 1

Paris Saint Germain – Rennes 0 – 2

Reims – Marsiglia 1 – 2

 

La classifica della 28^ giornata di Ligue 1

Paris Saint Germain 66

Olympique Marsiglia 59

Lens 57

Monaco 54

Rennes 50

Lilla 49

Nizza 44

Lorient 44

Reims 43

Lione 41

Montpellier 36

Tolosa 35

Clermont 34

Nantes 30

Strasburgo 26

Brest 24

Auxerre 23

Ajaccio 21

Troyes 21

Angers 10


Matteo Zinani

Nome: Matteo. Cognome: Zinani. Classe: poca. Passione: sport. Calciatore di Serie A mancato, voglio essere il tuo punto di riferimento in termini di calcio e fantacalcio. Questo perché amo lo sport in ogni sua sfaccettatura: lo vivo e lo pratico da sempre.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Altre Competizioni