Champions League

Champions League, Benfica-Club Brugge: probabili formazioni, orario e dove vederla in TV

Champions League, Benfica-Club Brugge: probabili formazioni, orario e dove vederla in TV

Sono già passate due settimane e la Champions League è tornata. Martedì 7 marzo 2023 andranno in scena i primi due match di ritorno degli ottavi di finale di UEFA Champions League: il Chelsea se la vedrà con il Borussia Dortmund, mentre il Benfica ospiterà il Club Brugge. Due partite che non saranno certo scontate e che ci regaleranno senza dubbio molte emozioni. Quest'oggi ci concentreremo sulla gara tra i portoghesi del Benfica e i belgi del Club Brugge. Vediamo insieme le principali novità al riguardo, le probabili formazioni, l'orario previsto per il calcio d'inizio e come poter seguire la partita di martedì.

Benfica – Club Brugge

Benfica – Club Brugge non sarà certo una partita dal risultato facilmente pronosticatile. Il Club Brugge ha tutte le carte in regola per poter sognare la rimonta e magari portare la partita ai tempi supplementari.

La gara dell'andata ha evidenziato la superiorità dei portoghesi, che si sono imposti con Joao Mario e David Neres. Nonostante giocasse in casa, il Club Brugge si è reso protagonista di una prestazione poco autorevole, con un solo tiro nello specchio e 4 tiri totali. Una partita di andata che si preannunciava equilibrata e non scontata, ma che in realtà si è conclusa con la supremazia dei lusitani. Sarà interessante assistere alla reazione degli uomini di Scott Parker, che senza dubbio proveranno a compiere l'impresa.

Abbiamo parlato della gara di andata, ma è degno di nota concentrarsi anche sui risultati di campionato ottenuti dalle due compagini. Partiamo dai padroni di casa del Benfica. La squadra guidata da Roger Schmidt ha ottenuto altri esiti favorevoli dopo l'ottima partita disputata contro il Club Brugge. I portoghesi hanno battuto il Boavista per 3 – 1 e il Vizela con 2 gol a 0. Il punteggio molto favorevole in classifica permette al Benfica di potersi concentrare fin da oggi sulla prossima gara di Champions League. La squadra portoghese si trova in prima posizione di Lega NOS, con il Porto secondo che dista 8 punti, troppi per preoccuparsi eccessivamente dei risultati degli avversari. Il Benfica è artefice del suo destino. Adesso dipenderà tutto dall'atteggiamento che l'allenatore ha trasmesso ai suoi giocatori. Da segnalare il talento del portoghese ex Inter Joao Mario, miglior marcatore in campionato del Benfica con 14 reti. Ha già segnato in Champions League e vorrà senza dubbio ripetersi nella gara di ritorno. Occhio anche a Rafa Silva, che con le sue incursioni potrebbe creare molti problemi alla retroguardia del Club Brugge.

I belgi hanno invece accusato il colpo e non sono riusciti a vincere la loro prima gara disputata dopo l'andata degli ottavi di Champions League. Nel derby di Brugge contro il Cercle Brugge sono riusciti a rimediare solo un pareggio, con il match che è terminato 2 – 2. Il 26 febbraio il Club Brugge torna alla vittoria: battuto il Gent e 3 punti fondamentali per mantenere il quarto posto, fondamentale per la qualificazione alla prossima Champions League. Se il campionato dei belgi non è paragonabile all'ottimo momento vissuto dal Benfica, questo non vuol dire che dovremo aspettarci una partita priva di emozioni. Al contrario, il Club Brugge ha tutte le carte in regola per poter finalmente dare un senso alla sua stagione, soprattutto dopo un ottima fase a gironi, culminata con la qualificazione. Il miglior marcatore della squadra belga è Vanaken, con 9 gol messi a segno in campionato. Da non sottovalutare anche l'apporto che Noah Lang potrebbe dare alla partita. Il gioiellino del Brugge, famoso per le sue grandi giocate, potrebbe mettere in mezzo i palloni che serviranno per la rimonta del Brugge.

Il gol nel finale di David Neres a Bruges ha lasciato la squadra di Scott Parker con le spalle al muro, ma l'allenatore della squadra belga ha dichiarato di credere nella rimonta. Per riuscirci, però, i suoi ragazzi dovranno interrompere una striscia di quattro partite di Champions League senza gol, contro un Benfica che è reduce dalla sua miglior serie di vittorie (tre) dall’edizione 2005/06.

Il Benfica si qualifica se:

La squadra di Roger Schmidt difficilmente si accontenterà del pareggio, dato anche il poco margine di sicurezza rappresentato dai soli due gol messi a segno. Comunque, la formazione portoghese, potrebbe arrivare a subire anche un solo gol e vincere lo stesso la partita. Ma occhio a non subirne troppi. Ricordiamo che la regola dei gol doppi se segnati fuori casa non è più valida nelle competizioni europee.

Orario di Benfica – Club Brugge e dove vederla in TV o in streaming

La partita Benfica – Club Brugge si gioca martedì 7 marzo 2023 alle ore 21.00 all'Estadio da Luz di Lisbona, in Portogallo.

Sarà possibile seguire la diretta sulla piattaforma streaming di Mediaset Infinity+.

Benfica – Club Brugge sarà inoltre trasmessa in diretta su Sky. I canali di riferimento attraverso i quali sarà possibile vedere il match sono Sky Sport Uno (canale 201)Sky Sport 4k (canale 213) e Sky Sport (canale 252). I clienti Sky potranno usufruire anche del servizio streaming Sky Go; in alternativa è possibile assistere al match anche su NOW, servizio streaming on demand di Sky.

Benfica – Club Brugge: probabili formazioni

Probabile formazione Benfica (4-2-3-1): Vlachodimos; Bah, António Silva, Otamendi, Grimaldo; Aursnes, Florentino; João Mário, Neres, Gonçalo Guedes; Gonçalo Ramos. All. Schmidt

Probabile formazione Club Brugge (3-5-2): Mignolet; Mata, Hendry, Mechele, Meijer; Odoi, Onyedika; Buchanan, Vanaken, Lang; Yaremchuk. All. Parker

Benfica – Club Brugge: il tabellone degli ottavi di Champions League

Come già preannunciato, Benfica – Club Brugge non sarà l'unico ottavo di finale che si disputerà la prossima settimana. Insieme al tanto atteso match di Lisbona andrà in scena il ritorno degli ottavi tra Chelsea e Borussia Dortmund, la cui andata si è conclusa con la vittoria dei tedeschi. Riuscirà il Chelsea a ribaltare la partita con i suoi acquisti faraonici?

Ma non è finita qui. Mercoledì 8 marzo si continua a giocare. E che partite che ci aspettano! Bayern Monaco – PSG e Tottenham – Milan. Match incredibili da cui non rimarremo certo delusi!

Benfica – Club Brugge: precedenti, statistiche e curiosità

Statistiche e numeri possono dirci molto su che tipo di partita potremo aspettarci mercoledì prossimo.

Il Benfica ha vinto le ultime 3 partite disputate. Possibile che possa portare a casa anche la prossima? Altro dato: i portoghesi non hanno perso nessuno degli ultimi 19 incontri! Numeri incredibili che fanno capire da dove arriva tutta questa voglia di vincere.

Un punto a favore per i belgi: il Club Brugge non ha perso nessuna delle ultime 4 partite in trasferta. Saprà confermare questa statistica anche nel prossimo match di Champions?

Il Da Luz è il vero protagonista della grande stagione del Benfica. Quando i padroni di casa si portano in vantaggio, portano sempre a casa i 3 punti.


Christian Pacchiano

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

37 29 6 2 67 93
2 AC Milan

AC Milan

37 22 8 7 27 74
3 Bologna

Bologna

37 18 14 5 24 68
4 Juventus

Juventus

37 18 14 5 21 68
5 Atalanta

Atalanta

36 20 6 10 28 66
6 Roma

Roma

37 18 9 10 20 63
7 Lazio

Lazio

37 18 6 13 10 60
8 Fiorentina

Fiorentina

37 16 9 12 14 57
9 Torino

Torino

37 13 14 10 3 53
10 Napoli

Napoli

37 13 13 11 7 52
11 Genoa

Genoa

37 11 13 13 -2 46
12 Monza

Monza

37 11 12 14 -10 45
13 Verona

Verona

37 9 10 18 -13 37
14 Lecce

Lecce

37 8 13 16 -22 37
15 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
16 Frosinone

Frosinone

37 8 11 18 -24 35
17 Udinese

Udinese

37 5 19 13 -17 34
18 Empoli

Empoli

37 8 9 20 -26 33
19 Sassuolo

Sassuolo

37 7 8 22 -32 29
20 Salernitana

Salernitana

37 2 10 25 -49 16

Rubriche

Di più in Champions League