Consigli Fantacalcio

Fantacalcio, le occasioni low cost per il finale di stagione

Fantacalcio, le occasioni low cost per il finale di stagione
Iconsport / Giovanni Evangelista

Una fantasquadra per imporsi nella propria lega deve essere composta dal giusto mix di titolari e riserve. Soprattutto nel finale di stagione, alcuni allenatori faranno riposare i titolari, a tal proposito è importante avere una rosa ampia e disporre di gregari pronti a subentrare ai potenziali titolari che non giocano per via del turnover. Mancano 11 giornate alla fine del campionato italiano e in questo articolo vedremo quali sono i rincalzi più convenienti su cui puntare per il rush finale.

Difensori low-cost per il finale di stagione

Il reparto arretrato è quello che offre maggiori occasioni a basso costo, infatti il prezzo base dei difensori è sempre ridotto rispetto ai centrocampisti e gli attaccanti. Per il pacchetto arretrato è importante avere in rosa, oltre ai top di gamma titolari, quei 2-3 difensori che giocano quasi sempre titolari, soprattutto nelle fantaleghe dove incide il modificatore difesa. Abbiamo individuato cinque nomi che possono portare un sei in pagella e completare il vostro ventaglio di difensori per questo rush finale.

Federico Gatti – Juventus

Il giovane difensore della Juventus potrebbe essere schierato come titolare da Massimiliano Allegri per queste ultime giornate di campionato come centrale insieme a Bremer e Danilo. Gatti ha giocato l’ultimo match contro l’Inter prendendo un 7, peccato per il cartellino giallo, ma l’ex Frosinone costa appena 2 fantamilioni e vale la pena puntare su di lui come rincalzo per i titolari.

Andrew Gravillon – Torino

Il difensore francese è arrivato nella sessione invernale di calciomercato al Torino e sembra aver conquistato la fiducia del tecnico granata Ivan Juric. Gravillon è ormai titolare in pianta stabile e ha una media voto del 6,25. L’allenatore croato lo ha schierato nell’undici base nelle ultime due partite dove l’ex Ascoli e Reims ha alternato un’ottima gara contro il Lecce ad una brutta prestazione, plausibile contro il Napoli di Spalletti.

Davide Faraoni – Hellas Verona

La freccia dell’Hellas è tornata dopo un lungo infortunio e fa impressione vederlo nella fascia dei giocatori low cost. Prenderlo a 6 fantamilioni è un vero affare, visto che gli anni passati è stato costantemente uno dei top difensori in termini di bonus. Faraoni è rientrato da 4 partite e ha già fatto registrare un +3 nell’ultimo match contro la Sampdoria, è sicuramente uno dei nomi più interessanti anche se il rendimento del Verona quest’anno non è proprio esaltante.

Valentin Gendrey – Lecce

Il terzino del Lecce offre garanzie di titolarità, un po’ meno in ottica bonus almeno fino ad ora. Baroni lo schiera sempre, 26 match giocati e una fantamedia che si avvicina alla sufficienza, zero gol e zero assist per il giovane francese. Trovare un giocatore con queste statistiche non è facile, buono anche per il doppio ruolo al Mantra, visto che è Dd e Dc. Potete farci un pensierino a 6 crediti se avete bisogno di un titolare come 7-8 slot della vostra fantasquadra.

Dodò – Fiorentina

Il terzino brasiliano della Fiorentina sembra aver ingranato, non fatevi ingannare dalla fantamedia bassa (5,78) dovuta all’inizio di stagione in cui si doveva ancora ambientare. Dodò nelle ultime 5 partite ha preso ben quattro voti pari a 6,5 e un bel 7+1 nel match contro il Milan dove ha dominato la corsia di destra, arricchendo la sua prestazione con 1 assist. Quotato 7 fantamilioni, potreste ritrovarvi un titolare nella vostra difesa a quattro con modificatore.

Centrocampisti low-cost per il finale di stagione

A centrocampo si possono trovare occasioni a basso costo per giocatori dalla sufficienza/titolarità garantita, anche se potenzialmente porteranno meno bonus. D’altra parte stiamo parlando di rincalzi che devono farsi trovare pronti a subentrare in caso di defezione dei titolari nel vostro fanta-undici titolare. 

Nicolò Rovella – Monza

La ragione per cui Rovella costa soltanto 5 crediti è l’infortunio che gli ha fatto saltare molteplici partite quest’anno. Quando ha giocato ha portato spesso buoni voti, anche se non ha inciso con gol e assist. Il giocatore di proprietà della Juventus è prossimo al rientro e Palladino lo schiererà sicuramente titolare a centrocampo nel suo Monza. Il classe 2001 va bene come 1-2 panchinaro nell’elenco dei vostri centrocampisti, quest’anno ha disputato 17 partite dal primo minuto per un totale di 1065 minuti.

Harry Winks – Sampdoria

Il mediano inglese della 19ª giornata è stato un punto  fermo nello scacchiere di Stankovic, non sempre ha strappato la sufficienza, ma questo è dovuto dal rendimento generale della Samp, ultima in classifica. Tuttavia la fantamedia di Winks è stata di poco al di sotto della sufficienza (5,90) che non è poi così male; il prezzo per includerlo nella vostra fantasquadra è tutto sommato abbordabile (6 crediti). 10 partite a voto fino ad ora per l’ex Spurs, non vi aspettate bonus da lui ma almeno non vi farà giocare con un uomo in meno.

Georginio Wijnaldum – Roma

Il centrocampista olandese, a lungo fuori per la frattura alla tibia, è tornato finalmente a disposizione di Mourinho per il rush finale. Wijnaldum in carriera è stato sempre un eccellente giocatore anche nella fase offensiva. Da quando è tornato ha giocato 4 match, segnando una rete contro il Sassuolo. Deve ancora ritrovare la forma migliore, a 8 crediti potrebbe essere un’aggiunta importante per il vostro centrocampo. Nelle più rosee aspettative potrete schierarlo come uno dei primi sostituti e chissà che a breve non possa diventare un giocatore indispensabile e titolare nella vostra fantaformazione.

Manuel Locatelli – Juventus

Il mediano bianconero costa un po’ di più rispetto alle precedenti scelte suggerite, ci voglio 10 crediti per annoverarlo nella vostra fantasquadra. Non è un giocatore che segna visto anche il suo ruolo che lo vede prevalentemente impegnato in fase di interdizione; non distribuisce nemmeno troppi assist. A renderlo appetibile sono la sua titolarità e il fatto che le sue prestazioni superano ampiamente la sufficienza (media voto 6,15). Locatelli è cresciuto tantissimo nelle ultime giornate con tanti 7 e 6,5 sparsi, non è escluso che possa arrivare anche qualche bonus.

Morten Hjulmand – Lecce

Anche il regista danese del Lecce costa 10 fantamilioni ma garantisce una sufficienza quasi garantita senza dover spendere troppi crediti. Quest’anno in Serie A ha già fatto registrare 3 assist in 25 partite, ha saltato soltanto due sfide di campionato; contro il Lecce alla 10ª giornata e contro lo Spezia alla 17ª giornata. Per vincere le fantaleghe servono anche gregari come lui che possono regalare piacevoli sorprese ogni tanto e portano sempre la pagnotta a casa.

Attaccanti low-cost per il finale di stagione

Trovare giocatori low-cost per il reparto offensivo è arduo, ma ci sono alcuni profili che possono rivelarsi utili per rinforzare la vostra fanta-rosa. Come accennato, nelle ultime giornate squadre che hanno già conseguito i loro obiettivi stagionali, potrebbero dar spazio a giocatori che durante la stagione hanno trovato meno spazio. Vediamo quali sono i 5 attaccanti consigliati a basso costo che possono risultare decisivi per questo finale di campionato.

Giacomo Raspadori – Napoli

Il Napoli ha investito tanto per Raspadori, come fantallenatori invece dovrete spendere soltanto 5 crediti per dargli una chance. Il classe 2000 non è stato fino ad ora impiegato molto a causa di alcuni infortuni e della concorrenza in attacco. Se, come indica il trend, i partenopei avranno conquistato lo scudetto con largo anticipo e dovranno concentrarsi sulla Champions League, Luciano Spalletti potrà dare aumentare il minutaggio delle seconde linee. Giacomo Raspadori potrà quindi essere un’arma in più, in grado di decidere alcune giornate cruciali quando i vostri top in attacco resteranno a secco.

Musa Barrow – Bologna

Con Arnautovic che tra bizze con Thiago Motta e infortuni non sta giocando più, Musa Barrow potrebbe portare gol pesanti per questo Bologna in corsa per un posto in Conference League. Costa 10 crediti e la sua titolarità non dovrebbe essere in discussione. Quest’anno l’attaccante gambiano ha giocato 18 partite con 2 gol e 2 assist, in questo finale di stagione potrebbe incrementare sensibilmente il suo bottino. Anche se non segna molto, porta spesso a casa buoni voti, come dimostra la sua fantamedia di 6,19.

Isaac Success – Udinese

Success è diventato titolare dopo l’infortunio di Gerard Deulofeu, l’Udinese ha preso Thauvin dal mercato svincolati ma il francese non sembra poter insidiare il ruolo da titolare del centravanti nigeriano. Il costo non è elevato, 11 crediti, per avere in rosa un attaccante sempre in campo che non segna tantissimo ma ha una discreta fantamedia (6,11) e inoltre ha sfornato ben 6 assist quest’anno. Non è escluso che nel finale di campionato possa trovare maggiore confidenza sottoporta, è sicuramente una buona opzione come rincalzo ai vostri tre attaccanti titolari.

Andrea Pinamonti – Sassuolo

Pinamonti non ha saputo ripetere i numeri visti quando giocava con l’Empoli nel 2021-22; 13 gol in 36 partite con gli azzurri lo scorso anno. L’impressione è che Dionisi punterà su di lui come attaccante titolare per queste ultime 11 giornate  a discapito di Defrel e Alvarez. Il centravanti ex Inter vorrà chiudere al meglio questa stagione, aumentando il suo score fino ad ora piuttosto magro (4 reti in 23 presenze). Ad inizio campionato era tranquillamente un terzo slot, ora costa soltanto 13 crediti e il recente gol contro la Roma alla 26ª giornata lascia ben sperare per chi vuole puntare su di lui.

Manolo Gabbiadini – Sampdoria

Se la Sampdoria tornerà in corsa per la salvezza, saranno decisivi i gol di Manolo Gabbiadini. Il bomber mancino blucerchiato potrebbe comunque segnare a prescindere e 13 crediti per lui saranno ben spesi. Il centravanti ex Southampton ha già realizzato 6 reti quest’anno, 3 in trasferta e 3 in casa. Se schierato nella partita giusta come titolare è in grado di regalare qualche doppietta, come dimostrano i precedenti in Serie A in questa stagione, nell’ultima giornata contro il Verona e alla 21esima altri due gol ai danni del Monza.

Consulta anche:


Gianluca Sisti

Copywriter con la passione per il calcio e la scrittura sportiva. Vivo tra Terni, Lisbona e il resto del Mondo. Sono autore per Calciodangolo e scrivo anche per altre aziende e web agency, in Italia e all’estero. ⦿ Piatto preferito: spaghetti aglio & olio ⦿ Ultima città visitata: Tbilisi ⦿ Squadra Preferita: Ternana ⦿ Fonte d’ispirazione: Corrado Guzzanti ⦿ Prossima meta: Marte

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A 24/25
# Squadra G V P S +/- Punti
1 AC Milan

AC Milan

0 0 0 0 0 0
1 Monza

Monza

0 0 0 0 0 0
1 Fiorentina

Fiorentina

0 0 0 0 0 0
1 Roma

Roma

0 0 0 0 0 0
1 Atalanta

Atalanta

0 0 0 0 0 0
1 Bologna

Bologna

0 0 0 0 0 0
1 Cagliari

Cagliari

0 0 0 0 0 0
1 Como

Como

0 0 0 0 0 0
1 Empoli

Empoli

0 0 0 0 0 0
1 Genoa

Genoa

0 0 0 0 0 0
1 Verona

Verona

0 0 0 0 0 0
1 Inter Milan

Inter Milan

0 0 0 0 0 0
1 Juventus

Juventus

0 0 0 0 0 0
1 Lazio

Lazio

0 0 0 0 0 0
1 Parma

Parma

0 0 0 0 0 0
1 Napoli

Napoli

0 0 0 0 0 0
1 Torino

Torino

0 0 0 0 0 0
1 Udinese

Udinese

0 0 0 0 0 0
1 Lecce

Lecce

0 0 0 0 0 0
1 Venezia

Venezia

0 0 0 0 0 0

Rubriche

Di più in Consigli Fantacalcio