Serie A

I marcatori più anziani della storia della Serie A: Ibrahimovic scalza un altro milanista

I marcatori più anziani della storia della Serie A: Ibrahimovic scalza un altro milanista
Iconsport / Andrea Bressanutti

Nella serata di sabato 18 marzo 2023, durante il 27^ match di campionato tra Udinese e Milan, Zlatan Ibrahimovic ha infranto un record aggiudicandosi il titolo di marcatore più anziano della storia della Serie A.

L’occasione è arrivata sul finale del primo tempo con un rigore fischiato in favore del Milan, prima sbagliato dall’attaccante svedese, e poi calciato una seconda volta senza fallire dal dischetto.

Andiamo a vedere qui la classifica dei 10 giocatori più anziani a segnare in Serie A.

10 – Rodrigo Palacio

A 39 anni e 101 giorni, Rodrigo Palacio, giocatore del Bologna, è entrato nella classifica dei marcatori più anziani della Serie A dopo la rete segnata al Verona a maggio del 2021. Il goal è stato decisivo per il risultato di 2 a 2, infatti è stata la sua rete nel finale ad assicurare il pareggio.

9 – Bruno Alves

Il difensore portoghese è entrato in questa classifica al nono posto solamente un giorno prima di Palacio, ovvero il 16 maggio 2021 durante il match fra il Parma, squadra in cui militava, e il Sassuolo, incontro concluso per 1 a 3 in favore dei neroverdi. All’epoca Bruno Alves aveva 39 anni e 170 giorni.

8 – Carlo Reguzzoni

Per scoprire l’ottava posizione bisogna fare un salto indietro nel tempo. Correva l’anno 1947 e Carlo Reguzzoni all’età di 39 anni e 246 giorni è riuscito a segnare al Milan in trasferta mentre indossava la maglia della Pro Patria. L’incontro si concluse comunque con una sconfitta per 4 a 2, ma il goal è valso un posto in classifica all’attaccante italiano.

7 – Paolo Maldini

Ecco un milanista a occupare la settima posizione tra i 10 marcatori più anziani della Serie A. Paolo Maldini, a 39 anni e 278 giorni è riuscito a segnare l’unica rete dei rossoneri nel match contro l’Atalanta, perso per 1 a 2, giocato il 30 marzo del 2008. Proseguendo troveremo altri due calciatori del Milan ad essere entrati in classifica.

6 – Sergio Pellissier

Era gennaio del 2019 e il Chievo stava giocando in casa contro la Fiorentina in un match destinato a finire per 3 a 4 in favore dei viola. Nel secondo tempo viene fischiato un calcio di rigore e dal dischetto parte Pellissier. L’attaccante non sbaglia, segna il secondo goal del Chievo nell’incontro e si guadagna un posto nella top 10 dei marcatori più anziani a 39 anni e 290 giorni.

5 – Francesco Totti

Bandiera assoluta della Roma e del calcio italiano in generale, Francesco Totti occupa la quinta posizione in classifica grazie al goal segnato in casa del Torino il 25 settembre del 2016 a un soffio dai 40 anni, ovvero a 39 anni e 364 giorni. Il match si concluse con una sconfitta per 3 a 1, ma l’unica luce per i giallorossi fu proprio il goal di Totti segnato su rigore al 55’.

4 – Pietro Vierchowod

Alla quarta posizione si trova Pietro Vierchowod, entrato in classifica dopo aver segnato a 40 anni e 47 giorni con la maglia del Piacenza. Era il maggio 1999 e la squadra piacentina ospitava la Salernitana in Serie A. Dopo un primo tempo finito sullo 0 a 0, a segnare il primo goal dell’incontro è stato proprio il difensore italiano al 53’. In ogni caso l’esito della partita fu un pareggio per 1 a 1.

3 – Silvio Piola

Al terzo posto troviamo il primo calciatore nella storia della Serie A a segnare un goal a 40 anni suonati. Stiamo parlando di Silvio Piola con il Novara, che il 7 febbraio 1954 entrò nella storia dei marcatori più anziani segnando contro il Milan a 40 anni e 131 giorni.

2 – Alessandro Costacurta

Eccoci arrivati al secondo gradino del podio con Alessandro Costacurta, il primo milanista ad entrare in questa classifica e spodestato solo ora da Ibrahimovic. Fino al 18 marzo 2023 è stato lui a detenere il record come marcatore più anziano in Serie A grazie a una rete in occasione del match fra Milan e Udinese nel maggio 2007 a 41 anni e 25 giorni. Interessante notare che anche Ibrahimovic è salito in testa alla classifica durante un match contro l’Udinese vestendo la maglia rossonera.

1 – Zlatan Ibrahimovic

È il 18 marzo 2023 e Zlatan Ibrahimovic decide di lasciare l’ennesima impronta in Serie A diventando a tutti gli effetti il giocatore più anziano a segnare un goal nel massimo campionato italiano. Siamo sul finale del primo tempo del match tra Udinese e Milan in casa dei friulani e quando viene fischiato un rigore in favore dei rossoneri a causa di un tocco di mano di Bjol è Ibra a presentarsi sul dischetto. Al tiro però si oppone Silvestri, ma il rigore è da ripetere a causa della presenza di Beto in area al momento del calcio di Ibrahimovic. A riproporsi per la seconda chance è sempre Ibra, ma stavolta non sbaglia e con un tiro potente firma il momentaneo 1 a 1 entrando nella storia come il marcatore più anziano della Serie A a 41 anni, 5 mesi e 15 giorni.

Dobbiamo inoltre notare che Ibra non è un estraneo in questo tipo di classifica, infatti anche prima di segnare all’Udinese nella stagione 2022/2023 poteva vantare un posto tra i marcatori più anziani della Serie A grazie a una rete segnata in casa della Fiorentina il 20 novembre 2021 a 40 anni e 48 giorni.


Francesca Rossi

Appassionata di sport, libri, viaggi, auto, fogli di giornale...Classe '97, laureata in lingue orientali, cresciuta a pane e calcio in provincia di Bergamo, anche se la mia squadra del cuore non è l’Atalanta. A proposito, simpatizzo varie squadre ma non chiedetemi quali perché tendono ad essere come le scale di Hogwarts: gli piace cambiare. Scrivo di sport e betting da anni, ormai per passione. Nel corso della mia carriera di content writer ho scritto degli argomenti più disparati, sia in italiano che in inglese, dall’attrezzatura per uffici, fino al fantacalcio, ma la costante è stata il mondo del betting. L’amore per la scrittura è nato alle medie e sono certa che mi accompagnerà per tutta la vita. Se gioco a calcio oltre a scriverne? Certo, la mia specialità è fare il decimo della disperazione a calcetto.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

32 26 5 1 60 83
2 AC Milan

AC Milan

32 21 6 5 26 69
3 Juventus

Juventus

33 18 10 5 21 64
4 Bologna

Bologna

32 16 11 5 20 59
5 Roma

Roma

31 16 7 8 21 55
6 Lazio

Lazio

33 16 4 13 7 52
7 Atalanta

Atalanta

31 15 6 10 21 51
8 Napoli

Napoli

32 13 10 9 10 49
9 Torino

Torino

32 11 12 9 2 45
10 Fiorentina

Fiorentina

31 12 8 11 7 44
11 Monza

Monza

32 11 10 11 -7 43
12 Genoa

Genoa

33 9 12 12 -5 39
13 Cagliari

Cagliari

33 7 11 15 -20 32
14 Lecce

Lecce

32 7 11 14 -21 32
15 Verona

Verona

32 6 10 16 -14 28
16 Udinese

Udinese

31 4 16 11 -17 28
17 Empoli

Empoli

32 7 7 18 -23 28
18 Frosinone

Frosinone

32 6 9 17 -23 27
19 Sassuolo

Sassuolo

32 6 8 18 -23 26
20 Salernitana

Salernitana

32 2 9 21 -42 15

Rubriche

Di più in Serie A