Serie A

Roma – Juventus: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Roma – Juventus: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario
Iconsport / Nicolò Campo

Domenica 5 marzo andrà in scena Roma – Juventus, gara valida per la 25^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dello Stadio Olimpico di Roma.

Roma – Juventus

Come spesso accade alle squadre dalla nostra Serie A, la gara contro la Juventus è tra le più importanti dell'anno. Non fa eccezione la Roma, per la quale dopo la stracittadina contro i cugini laziali la sfida contro i bianconeri rappresenta un viatico importantissimo in tutte le stagioni. Per la squadra di Mourinho – che sarà squalificato – c'è sicuramente da voltare pagina dopo la storica sconfitta subita allo Zini contro la Cremonese, che non otteneva i 3 punti in Serie A da ventisette anni. Troppo brutta per essere vera la Roma, vista annaspare sotto i colpi grigiorossi nel pomeriggio di martedì. La corsa Champions è più che mai aperta e non ci si possono più permettere passi falsi, anche perché una sconfitta per la Roma vorrebbe dire far tornare a -8 la Juventus, nonostante i 15 punti di penalizzazione dei bianconeri. Per non parlare dei testa a testa con Lazio e Milan che al momento precedono proprio la Roma nella lotta al quarto posto. Per l'occasione Mourinho, schiererà la formazione tipo: solita difesa a tre con il ritorno di Smalling dalla squalifica, diga di centrocampo formata da Matic e Cristante, in attacco Dybala e Pellegrini alle spalle di Abraham. Unico dubbio sulla corsia di destra, dove Karsdorp e Zalewski si giocano la maglia, mentre dall'altro lato agirà Spinazzola.

La Juventus arriva a questa partita con la la vittoria in rimonta nel derby contro il Torino. I bianconeri nella serata di martedì, hanno messo in campo una prestazione convincente soprattutto nel secondo tempo. Si tratta della quarta vittoria consecutiva in campionato per Danilo e compagni dopo l'infausto passo falso casalingo contro il Monza. Non considerando i punti di penalizzazione, sui quali si avrà un verdetto definitivo verso la fine di marzo, la Juventus sarebbe seconda in classifica in solitaria con tre punti di vantaggio sull'Inter. Un risultato che non può soddisfare a pieno una società che come ogni anno, era partita per vincere, ma che rappresenta un punto di partenza per lavorare in vista del prossimo futuro. Nel derby si è rivisto in campo Pogba, dopo che a Torino lo hanno atteso per sei mesi. Il rientro del francese ha subito portato entusiasmo a tutto l'ambiente cambiando emotivamente la gara contro il Toro. Sicuramente il numero dieci bianconero, verrà centellinato nelle prossime partite e non partirà titolare nel centrocampo titolare a Roma. Ci sarà invece Locatelli che ha scontato la squalifica a riprenderà il suo posto al centro del terreno di gioco. In attacco confermati Vlahovic e Di Maria, con Chiesa pronto a subentrare. Ballottaggio Cuadrado-De Sciglio per un posto sulla fascia destra, con il colombiano favorito per partire dal primo minuto.

Orario di Roma – Juventus e dove vederla in tv o in streaming

La partita Roma – Juventus si gioca domenica 5 marzo alle ore 20:45  allo Stadio Olimpico di Roma. Il match della ventitreesima giornata giornata vede di fronte la squadra di Massimiliano Allegri ospitata dai giallorossi allenati da José Mourinho.

Il match sarà trasmesso in diretta in esclusiva su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l'app su smart tv, oppure collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (PlayStation o Xbox) o a dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti DAZN potranno anche assistere al match in diretta streaming accedendo direttamente al portale tramite pc, oppure scaricando l'app.

Roma – Juventus: formazioni convocati

Probabili formazioni Roma – Juventus:

Probabile formazione Roma (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Matic, Spinazzola; Pellegrini, Dybala; Abraham.

Allenatore: José Mourinho

Probabile formazione Juventus (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bremer, Alex Sandro; Cuadrado, Fagioli, Locatelli, Rabiot, Kostic; Di Maria, Vlahovic.

Allenatore: Massimiliano Allegri

Roma – Juventus: consigli fantacalcio

Paulo Dybala

Una delle leggi non scritte più famose del gioco del calcio è quella che riguarda il gol dell'ex. Dopo i suoi 7 anni in bianconero, Dybala torna ad affrontare la sua ex squadra per la seconda volta quest'anno. All'andata non ha punito la Juventus con una rete ma in questi casi di solito non c'è da attendere molto. Cabala a parte, Dybala rappresenta il giocatore più importante per Mourinho sia a livello realizzativo sia per le giocate con cui sa cambiare la partita. Impossibile tenerlo fuori.

Filip Kostic

Arrivato come comprimario, dopo qualche mese di adattamento, Filip Kostic è ad oggi una delle note più positive della Juventus di quest'anno. Il laterale serbo ha sempre garantito continuità di rendimento da quando è arrivato a Torino fino a diventare uno dei punti cardine della formazione di Allegri. Con i due assist forniti nel derby, Kostic è arrivato a quota 10 in stagione , dei quali 7 in Serie A.

Roma – Juventus: precedenti, statistiche e curiosità

La Juventus ha vinto 85 delle 177 sfide in Serie A contro la Roma (51N, 41P): contro nessun’altra squadra i bianconeri vantano più successi nel massimo campionato . La Juventus ha vinto 10 delle 12 sfide interne contro la Roma disputate da quando è stato inaugurato l’Allianz Stadium, le altre due sono finite in parità compresa la gara dell'andata. Paulo Dybala sarà il giocatore in campo che ha segnato più gol (68) all’Allianz Stadium, considerando tutte le competizioni – l’ex bianconero, con 82 gol segnati è il 10° miglior marcatore nella storia della Juventus in Serie A. José Mourinho non vince da 3 partite contro la Juventus: ha perso le due sfide giocate nello scorso campionato e pareggiato quella dell'andata ad agosto. L'ultima vittoria del portoghese contro i bianconeri risale alla stagione 2018/2019 quando con il Manchester United espugnò lo Stadium nei gironi di Champions. In Serie A invece, Mourinho ha battuto la Juventus l'ultima volta da allenatore dell'Inter, nella gara di ritorno della stagione 2009/10 con il punteggio di 2-0 a San Siro.


Gianni De Simon

30 anni, nato e (soprav)vissuto a Bari, ingegnere civile ma solo per sbaglio. Appassionato di qualsiasi sport o forma di competizione esistente, calcio e fantacalcio in primis. Se c'è una palla che rotola c'è sempre un bimbo che le corre dietro.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

32 26 5 1 60 83
2 AC Milan

AC Milan

32 21 6 5 26 69
3 Juventus

Juventus

33 18 10 5 21 64
4 Bologna

Bologna

33 17 11 5 22 62
5 Roma

Roma

32 16 7 9 19 55
6 Atalanta

Atalanta

32 16 6 10 22 54
7 Lazio

Lazio

33 16 4 13 7 52
8 Napoli

Napoli

33 13 10 10 9 49
9 Fiorentina

Fiorentina

32 13 8 11 9 47
10 Torino

Torino

33 11 13 9 2 46
11 Monza

Monza

33 11 10 12 -8 43
12 Genoa

Genoa

33 9 12 12 -5 39
13 Lecce

Lecce

33 8 11 14 -18 35
14 Cagliari

Cagliari

33 7 11 15 -20 32
15 Verona

Verona

33 7 10 16 -13 31
16 Empoli

Empoli

33 8 7 18 -22 31
17 Udinese

Udinese

32 4 16 12 -18 28
18 Frosinone

Frosinone

33 6 10 17 -23 28
19 Sassuolo

Sassuolo

33 6 8 19 -26 26
20 Salernitana

Salernitana

33 2 9 22 -44 15

Rubriche

Di più in Serie A