Serie A

Spezia-Verona: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Spezia-Verona: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario
Iconsport / LaPresse

Domenica 5 marzo andrà in scena Spezia-Verona, gara valida per la 25ª giornata della Serie A 2022/23. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dell'Alberto Picco.

Spezia-Verona

A La Spezia va in scena uno dei match più importanti della stagione in chiave salvezza, tra le due squadre attualmente più quotate per giocarsi fino all'ultimo la permanenza in Serie A. I padroni di casa, infatti, si trovano al quartultimo posto in classifica con 20 punti conquistati in 24 giornate, a +3 dalla zona retrocessione occupata proprio dal Verona, oltre che da Sampdoria e Cremonese. Lo Spezia, inoltre, non arriva alla partita in uno dei momenti migliori della stagione: nelle ultime sei gare disputate i liguri non hanno mai vinto, ottenendo soltanto due pareggi e quattro sconfitte; allargando il campo visivo alle ultime 17, invece, sono arrivate appena due vittorie con 6 pareggi e 9 sconfitte. I problemi, in casa Spezia, arrivano sia dal punto di vista difensivo che per quanto riguarda l'attacco: nelle precedenti sei partite giocate la formazione spezzina ha sempre subito almeno due gol, rimanendo a secco sul lato offensivo in ben quattro occasioni. In casa, inoltre, i bianconeri hanno vinto appena due dei dodici match disputati in Serie A, con soli 13 gol segnati a fronte dei 19 incassati. Tutto ciò ha portato la dirigenza ligure alla decisione di esonerare l'allenatore Luca Gotti, sostituito lo scorso 23 febbraio da Leonardo Semplici: l'ex tecnico di SPAL e Cagliari ha esordito nell'ultimo turno di campionato sul campo dell'Udinese, ottenendo un pareggio per 2-2 grazie alla doppietta del solito M'Bala Nzola. L'attaccante angolano sarà ancora una volta al centro dell'attacco spezzino nel 4-2-3-1 che dovrebbe scendere in campo domenica contro il Verona: alle sue spalle, sulla trequarti, probabile conferma per Verde, Agudelo e Gyasi, mentre in mediana toccherà ancora a Bourabia accanto ad uno tra Ekdal ed Esposito. In difesa spazio ad Amian, Nikolaou, Ampadu e Reca, con Dragowski tra i pali.

Il Verona cercherà di uscire dalla leggera flessione dell'ultimo periodo, dopo le due sconfitte consecutive registrate contro Roma (1-0) e Fiorentina (0-3) che hanno interrotto un 2023 fino a quel momento quasi perfetto. I gialloblu, che nelle ultime dieci partite del 2022 avevano ottenuto soltanto sconfitte in questo campionato, a cavallo tra il mese di gennaio e la prima metà di febbraio avevano conquistato ben 12 punti in 7 partite, più del doppio di quelli ottenuti nelle prime 15 della Serie A 2022/23. Grazie ai buoni risultati dei primi due mesi del nuovo anno la squadra di Zaffaroni arriva allo scontro diretto contro lo Spezia a soli tre punti di distanza dagli avversari: una vittoria, allora, consentirebbe alla formazione veneta di uscire dalla zona retrocessione in questo campionato per la prima volta dalla fine di ottobre. In trasferta, tuttavia, gli scaligeri non hanno ancora mai vinto in questo campionato, collezionando appena 4 punti in 11 partite con appena 6 reti all'attivo. In vista dell'importantissima sfida salvezza contro lo Spezia Zaffaroni dovrebbe confermare l'ormai consueto 3-4-2-1, con un solo dubbio riguardante l'attacco: nel ruolo di prima punta, infatti, è testa a testa tra Lasagna e Adolfo Gaich, arrivato nel mercato di gennaio; non si toccano ovviamente Lazovic e la sorpresa Ngogne sulla trequarti, mentre sulla fascia destra Faraoni, tornato titolare dopo 5 mesi nell'ultimo turno, va verso la conferma. Duda, Tameze e Doig completano il centrocampo, mentre davanti a Montipò dovrebbero agire Magnani, Hien e Dawidowicz.

Spezia-Verona: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Spezia-Verona è in programma domenica 5 marzo 2023 alle 12:30 allo Stadio Alberto Picco di La Spezia. Il match sarà trasmesso in diretta e in co-esclusiva su DAZN e Sky Sport. Gli abbonati di DAZN potranno assistere alla partita scaricando l’app su Smart Tv, smartphone o tablet, o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti della piattaforma potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc. Sempre in streaming sarà possibile godersi il match su Sky Go e Now.

Spezia-Verona: formazioni e convocati

Probabile formazione Spezia

(4-2-3-1): Dragowski; Amian, Nikolaou, Ampadu, Reca; Bourabia, Ekdal; Gyasi, Agudelo, Verde; Nzola All.: Semplici

Indisponibili: Bastoni, Moutinho, Zoet, Zurkowski, Holm

Squalificati: –

Probabile formazione Verona

(3-4-2-1): Montipò; Hien, Magnani, Dawidowicz; Faraoni, Tameze, Duda, Doig; Lazovic, Ngonge; Lasagna. All.: Zaffaroni

Indisponibili: Veloso, Hrustic, Henry, Djuric, Ceccherini, Sulemana

Squalificati: –

Spezia-Verona: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i migliori giocatori da schierare nelle file di Spezia e Verona, con alcuni suggerimenti per questa partita.

M'Bala Nzola

Che allo Spezia siano mancate le qualità e i gol decisivi di M'Bala Nzola lo dicono anche i numeri, come dimostra il dato di un solo punto conquistato nelle cinque partite in cui l'angolano era rimasto fuori dai convocati o dai titolari tra la 19ª e la 23ª giornata. Al ritorno dal primo minuto contro l'Udinese, nell'ultimo turno, Nzola ha subito risposto presente con una doppietta, tornando a trascinare i suoi a suon di gol e scavalcando la doppia cifra in questo campionato (11 gol in 20 partite). Ben sei delle nove partite in cui l'attaccante dello Spezia è andato a segno, inoltre, si sono disputate all'Albero Picco: a fare eccezione, insieme alle trasferte contro Torino e Udinese, è proprio il match d'andata contro il Verona, in occasione del quale lo Spezia riuscì ad avere la meglio in rimonta proprio grazie ad una sua doppietta.

Darko Lazovic

Una delle differenze più importanti tra il Verona della prima parte di stagione, ultimo in classifica e incapace di uscire dal campo con dei punti in tasca per ben 10 partite di fila, è la posizione in campo di Darko Lazovic. Con l'arrivo di Zaffaroni in panchina, infatti, il serbo è diventato assolutamente intoccabile nel ruolo di trequartista nel 3-4-2-1 dei gialloblu, abbandonando definitivamente la posizione di esterno di centrocampo. Nelle prime nove partite del 2023 Lazovic ha messo a referto ben 3 gol e 3 assist, mentre nelle precedenti 15 il bottino dell'ex Genoa ammontava ad un solo +1; dalla 16ª giornata in poi, inoltre, il numero 8 gialloblu ha registrato una sola insufficienza, con una media voto di 6,55 e una fantamedia pari a 7,89.

Spezia-Verona: precedenti, statistiche e curiosità

I precedenti totali tra Spezia e Verona ammontano a 46, 24 dei quali vinti dalla squadra gialloblu a fronte di 12 vittorie per i liguri e 10 pareggi. Gli ospiti, infatti, hanno vinto ben cinque degli ultimi sette incroci contro lo Spezia, con una sola vittoria per i bianconeri e altrettanti pari.

In casa dello Spezia, invece, il confronto risulta molto più bilanciato: le due squadre si dividono equamente il numero di vittorie con 10 successi a testa, mentre i pareggi totali sono soltanto tre. La stragrande maggioranza delle vittorie spezzine, tuttavia, arrivò tra gli anni 40/50 ed il primo decennio degli anni 2000: tutti gli ultimi cinque incroci giocati in Liguria, infatti, sono terminati con una vittoria dello Spezia.

Soltanto cinque dei 46 precedenti tra le due squadre si sono svolti nel campionato di Serie A, tutti nelle ultime tre stagioni: tra il 2020/21 ed il 2021/22 il Verona collezionò 3 vittorie ed un pareggio contro lo Spezia, con 8 gol segnati e solo due subiti. Il match d'andata del campionato in corso, invece, è terminato con la vittoria dello Spezia in trasferta per 2-1, grazie ad una doppietta di M'Bala Nzola nella ripresa dopo l'iniziale vantaggio firmato da Simone Verdi.


Mattia Gigliano

Sud pontiniano, 24 anni, malato di calcio, fantacalcio e pallacanestro. Amo scrivere, raccontare, informare.. e il rumore dei tasti premuti freneticamente che scheggia il flusso di parole nella mia testa.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

32 26 5 1 60 83
2 AC Milan

AC Milan

32 21 6 5 26 69
3 Juventus

Juventus

32 18 9 5 21 63
4 Bologna

Bologna

32 16 11 5 20 59
5 Roma

Roma

31 16 7 8 21 55
6 Atalanta

Atalanta

30 15 5 10 21 50
7 Lazio

Lazio

32 15 4 13 6 49
8 Napoli

Napoli

32 13 10 9 10 49
9 Torino

Torino

32 11 12 9 2 45
10 Fiorentina

Fiorentina

30 12 7 11 7 43
11 Monza

Monza

32 11 10 11 -7 43
12 Genoa

Genoa

31 9 11 11 -4 38
13 Lecce

Lecce

32 7 11 14 -21 32
14 Cagliari

Cagliari

32 7 10 15 -20 31
15 Udinese

Udinese

31 4 16 11 -17 28
16 Empoli

Empoli

32 7 7 18 -23 28
17 Frosinone

Frosinone

32 6 9 17 -23 27
18 Verona

Verona

31 6 9 16 -14 27
19 Sassuolo

Sassuolo

32 6 8 18 -23 26
20 Salernitana

Salernitana

32 2 9 21 -42 15

Rubriche

Di più in Serie A