Voti Fantacalcio

Voti Fantacalcio: la Top 11 della 26ª giornata di Serie A 2022/2023

Voti Fantacalcio: la Top 11 della 26ª giornata di Serie A 2022/2023

La Top 11 della 26ª giornata di Serie A, raccolta in un'unica formazione con i migliori voti Fantacalcio, dati in base alle prestazioni reali dei calciatori grazie ai loro voti presi in pagella, a cui si aggiungono i bonus fantacalcio. Il miglior portiere, i migliori difensori, i migliori centrocampisti ed i migliori attaccanti, insieme per comporre il miglior undici con la valutazione piú alta settimana dopo settimana. Infine, il giocatore con il miglior voto ed il miglior fantavoto di giornata.

La Top 11 della 26ª giornata di Serie A secondo i voti fantacalcio

Dragowski – Spezia

9,5

Prestazione super del portiere polacco che prima ipnotizza Lautaro dagli 11 metri e poi si ripete, ancora sull’argentino, con un intervento da applausi. Viene battuto solamente dal secondo rigore a sfavore. 9,5 è il suo fantavoto, con un voto in pagella di base pari a 7,5 a cui bisogna naturalmente sottrarre 1 punto a causa del gol subito su rigore da Lukaku, ma a cui si aggiunge di conseguenza il +3 del rigore parato a Lautaro. Parando il rigore all’attaccante Argentino, il portiere polacco ha messo in bacheca il risultato del 2-2 per lo Spezia, che ottiene 3 punti davvero importanti verso la salvezza, oltre ad una vittoria prestigiosa contro la formazione nerazzurra, in casa.

Bremer – Juventus

9,5

Svetta per l'1-0, ma non è l'unica volta che va vicino al gol durante la partita. Fa un'ottima figura, perché solido e difficilissimo da saltare. Per Bremer il fantavoto è di 9,5, formato dal voto in pagella di 6,5 a cui si è aggiunto l’ovvio bonus di +3 per il gol su colpo di testa messo a segno contro la Sampdoria nel match vinto 4-2.

Rrahmani – Napoli

10

Non sbaglia assolutamente nulla, che si tratti di un anticipo, di una lettura o di un duello fisico. Segna anche il gol del raddoppio con uno dei suoi stacchi di testa. Per Rrahmani il fantavoto è un 10, ottenuto grazie al +3 aggiunto su un voto in pagella di 7.

Singo – Torino

10

Ha stantuffato sulla fascia e ha anche segnato un gol: bene così, continui su questa strada. Sul bel cross di Radonjic, di testa non ha inquadrato lo specchio della porta, peccato perché poteva segnare anche al sesto monito. Ha anticipato di testa Di Francesco che sul cross di Strefezza stava coordinandosi per effettuare una rovesciata e Sulla punizione battuta perfettamente da Miranchuk, ha tagliato e di piatto destro al volo ha sbloccato il risultato. Continua a segnare e ad ottenere ottimi fantavoti, come il 10 ottenuto nel match contro il Lecce vinto dai granata per 0-2 fuori casa.

Mandragora – Fiorentina

11

Punta il mirino del suo sinistro e segna: gol chirurgico. Poi c’è un assist che è quasi meglio della rete, è delizioso infatti anche il passaggio che innesca Cabral. A parte questo chee non è poco, una partita funzionale in entrambe le fasi. Per Mandragora il fantavoto è un 11, ottenuto grazie al gol ed assist messo a segno nel match vinto dalla Fiorentina fuori casa contro la Cremonese per 0-2.

Rabiot – Juventus

13,5

Una partita esemplare. Un gol di testa palesando uno stacco da atletica leggera sul malcapitato Günter. Una “castagna” sotto l'incrocio dei pali a firma del 3-2. Ormai è palese: è stato lui il crack del tutto inatteso della Juventus edizione 2022-2023. Parlando invece di puro fantacalcio, Rabiot con il suo 13,5, oltre ad essere il centrocampista con il fantavoto più alto tra i colleghi, é uno dei due giocatori che ha segnato una doppietta in questa 26a giornata di Serie A, confermandosi un giocatore davvero indispensabile per Allegri e per il suo modulo con difesa a 3 dove il Francese é lo spartiacque del centrocampo.

Maldini – Spezia

10

Tocca pochi palloni ma è decisivo. Entra e sblocca il match ripagando come meglio non poteva la fiducia datagli da Semplici. Per Maldini è il secondo gol in campionato, ed il secondo 10 come fantavoto ottenuto in stagione, meritandosi così un posto nella Top 11 di giornata.

Kvaratskhelia – Napoli

10,5

Dov’eravamo rimasti? Ah sì, all’assist involontario per Vecino una settimana fa. E così l’alieno georgiano atterra nell’area orobica facendo ubriacare chi gli si para davanti e segnando un gol dell’altro mondo. La difesa nerazzurra si starà imbottendo di ibuprofene per il mal di testa. Il gol contro l'Atalanta é solo la ciliegina sulla torta per un giocatore che parlando di fantacalcio, è onnipresente, in questo caso con un 10,5 come fantavoto, più che meritato dopo il gol messo a segno contro l’Atalanta. 7,5 il voto in pagella.

Berardi – Sassuolo

11,5

Un gol, un assist, una traversa e un cartellino rosso procurato. Serve altro? E' il centro di gravità permanente del Sassuolo.

Laurienté – Sassuolo

15,5

Letteralmente imprendibile per i giocatori della Roma. Una doppietta in 18′, il terzo giocatore della storia del Sassuolo a riuscirci: due gol quasi da centravanti. Ci aggiunge l'assist intelligente per Pinamonti. E' sempre il più lesto di tutti e, stasera, anche il più bravo di tutti.

Nzola – Spezia

11,5

Sulla vittoria dello Spezia c’è il suo nome. Aggira Acerbi e confeziona l’assist a Maldini in occasione del primo gol. Poi, si presenta sul dischetto e trasforma un rigore che vale tre punti pesantissimi. Fin qui si sta rendendo sempre di più protagonista di una stagione fantastica.

Le migliori prestazioni della 26ª giornata di Serie A secondo i voti fantacalcio

Il miglior fantavoto – Laurienté – 15,5

Il miglior fantavoto della 26ª giornata di Serie A é il 15,5 di Laurientè del Sassuolo! Non poteva non essere lui il giocatore col fantavoto più alto della 26a giornata di Serie A e del fantacalcio visto che con la sua doppietta contro la Roma e l’assist servito per il terzo gol degli Emiliani, chiude con un fantavoto che nessun altro ha raggiunto. Il 15,5 è formato da un voto di base molto alto, 8,5, a cui ovviamente si sono aggiunti i bonus di +6 per la doppietta ed un +1 per l’assist. Per Laurientè si tratta della prima doppietta in stagione, per un giocatore che nel mercato estivo sarà molto ricercato sia in Italia che all’estero. Un gioiello, quello che ha il Sassuolo, che potrebbe fare le fortuna della società Emiliana.

Il miglior voto – Laurienté – 8,5

Il miglior voto in pagella della 26ª giornata è di conseguenza quello di Laurientè, essendo stato un 8,5!


Salvatore Maniaci

Il mondo del calcio è simile a quello dello spettacolo: il presidente della squadra è il produttore, l'allenatore è il regista, il direttore sportivo equivale al direttore di produzione, i calciatori sono ovviamente gli attori e la partita è il film.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Voti Fantacalcio