Calciomercato

Calciomercato Inter, Kessié è più che una suggestione: ma serve un sacrificio

Calciomercato Inter, Kessié è più che una suggestione: ma serve un sacrificio

Calciomercato Inter, torna di moda lo scambio Brozovic-Kessie. Il ds Ausilio è pronto ad intavolare la trattativa, scopriamo quali sono i piani del club nerazzurro per rinforzare la rosa in vista della prossima stagione

Calciomercato Inter: Brozovic – Kessié si può fare, le ultime

l’Inter gironzola intorno a Franck Kessié da diversi mesi, l’interesse sembrava sfumato e invece la dirigenza nerazzurra è tornata all’assalto per il centrocampista ex Milan. La pedina di scambio che potrebbe convincere il club blaugrana a cedere il giocatore ivoriano è Marcelo Brozovic. Il regista croato piace da sempre a Xavi, pertanto nelle prossime settimane ci saranno delle trattative intense per provare ad imbastire questo scambio. Piero Ausilio è volato a Barcellona per incontrare Mateu Alemany, frontman dell’area tecnica del Barça. Il ds nerazzurro ha chiesto informazioni anche per Samuel Umtiti e Marcos Alonso, due possibili innesti in difesa che non richiedono un gravoso esborso economico. 

Il direttore sportivo dell’Inter è volato giovedì 13 aprile in Catalogna per un nuovo summit e probabilmente ce ne saranno molti altri. Sia Brozovic che Kessié sono allettati dalla possibilità di cambiare maglia e nei prossimi giorni potrebbero esserci ulteriori sviluppi. Franck Kessié fino ad ora ha giocato abbastanza, 35 partite con 3 gol e 3 assist tra tutte le competizioni. L’impressione però è che non sia una prima scelta per Xavi, niente ruolo da protagonista che aveva in passato al Milan dove era noto come “il Presidente”.  Il mediano 26enne della Costa d’Avorio potrebbe accettare l’approdo all’Inter per avere le chiavi del centrocampo nerazzurro. 

Marcelo Brozovic gioca nell’Inter dal luglio del 2016, è stato per anni il faro della mediana e a 30 anni è normale che voglia provare una nuova avventura nella sua carriera. Il Barcellona è una delle destinazioni più ambite dalla maggior parte dei calciatori e il regista croato, come accennato, è molto apprezzato dal tecnico blaugrana Xavi. Il rendimento del classe 1992 ex Dinamo Zagabria è calato un po’ quest’anno, anche per via di qualche infortunio che lo ha tenuto lontano dal rettangolo verde. Ad ogni modo Brozovic ha giocato 25 match con 2 gol tra Serie A, Champions League e Coppa Italia. 

Da Alonso a Umtiti, Marotta punta gli esuberi del Barcellona

Il reparto difensivo dell’Inter dovrà fare a meno di Skriniar, D’Ambrosio e probabilmente anche De Vrij che non ha ancora rinnovato il suo contratto in scadenza a giugno 2023. Per quanto riguarda Francesco Acerbi, i nerazzurri dovrebbero pagare senza problemi i 3,5 milioni di euro richiesti per riscattarlo dalla Lazio. 

Bisogna pensare poi al rinnovo di Alessandro Bastoni che è in scadenza il 30 giugno 2024, per evitare che possa diventare un nuovo caso Skriniar. Oltre alla trattativa per Kessié, che vede coinvolto Brozovic, l’Inter è interessata a valutare l’acquisto di due giocatori che non rientrano nei piani di Xavi. Il primo è Samuel Umtiti, quest’anno in prestito al Lecce. Il centrale francese ha giocato con buona continuità in Serie A collezionando 16 presenze (1306 minuti) e il prossimo anno tornerà in Catalogna. 

Il prezzo dell’ex Lione non è proibitivo, così come il suo ingaggio e potrebbe completare il reparto difensivo dell’Inter che avrà bisogno di un restyling. Il secondo nome è quello di Marcos Alonso, 32enne ex Fiorentina e Chelsea. Un giocatore duttile che può giocare sia come centrale che come terzino sinistro, con un grande bagaglio di esperienza internazionale. Il difensore spagnolo quest’anno ha disputato 32 partite con 3 gol tra tutte le competizioni.

Anche per lui Giuseppe Marotta non dovrà svenarsi per accaparrarselo, se poi si troverà un’intesa per lo scambio principale Brozovic-Kessie, potrebbero esserci altri accordi, sia per Umtiti che per Marcos Alonso. Il ds nerazzurro segue da tempo il classe ‘90 che al Barcellona è una riserva e all’Inter potrebbe avere un ruolo più importante. Il contratto di Marcos Alonso scadrà il 30 giugno 2024 e la società blaugrana lo lascerebbe andare visto che sta seguendo Iñigo Martinez dall’Atletico Bilbao per puntellare la difesa. 

Kessié-Brozovic: Cosa è successo nell’incontro tra Ausilio e Alemany

Piero Ausilio ha incontrato Mateu Alemany giovedì negli uffici del Barcellona. Ad accompagnare il responsabile sportivo dei blaugrana c’era Jordi Cruijff, direttore sportivo del club catalano. Il dirigente sportivo nerazzurro si è portato con sé Edoardo Crnjar che, ironia della sorte, è l’agente di Roberto De Zerbi. Il tecnico del Brighton è uno dei papabili per succedere alla panchina dell’Inter al posto di Simone Inzaghi. Tuttavia ci sono molteplici incognite perché l’ex allenatore del Sassuolo vuole continuare a guidare il club inglese in Premier League. A prescindere da chi sarà il tecnico futuro dell’Inter, lo scambio Brozovic-Kessié può andare in porto. 

Entrambi hanno un ingaggio di circa 6,5 milioni di euro e hanno una valutazione intorno ai 28 milioni di euro. Kessié ha 26 anni e Brozovic quattro in più, per questo probabilmente il club nerazzurro forse dovrebbe aggiungere un conguaglio in denaro per pareggiare l’offerta. Brozo aveva iniziato sottotono questa stagione, ora sembra essere tornato nuovamente il fulcro in cabina di regia, anche il mediano ivoriano è cresciuto molto rispetto all’inizio del campionato, segnando anche il gol decisivo nel Clasico contro il Real Madrid. Tuttavia, Kessié rimane la riserva di Sergio Busquets e parte dietro anche ad altri centrocampisti del Barça come Frenkie de Jong e i due prodigi Gavi e Pedri

C’è da dire che le partite sono tante durante l’anno e tutti hanno la possibilità di collezionare un buon numero di presenze, inoltre, il futuro del classe ‘96 ex Cesena e Atalanta dipenderà dal rinnovo di Busquets. L’eterno centrocampista blaugrana ha uno stipendio di 17 milioni di euro all’anno e un contratto in scadenza il 30 giugno 2023. Il 34enne che nella sua carriera ha giocato sempre al Camp Nou, dovrebbe ridursi sensibilmente l’ingaggio e restare alla corte di Xavi. Secondo i rumors di calciomercato, il Barcellona sta cercando di ingaggiare anche İlkay Gündoğan a parametro zero, questo nuovo arrivo potrebbe agevolare la cessione di Kessié all’Inter.


Gianluca Sisti

Copywriter con la passione per il calcio e la scrittura sportiva. Vivo tra Terni, Lisbona e il resto del Mondo. Sono autore per Calciodangolo e scrivo anche per altre aziende e web agency, in Italia e all’estero. ⦿ Piatto preferito: spaghetti aglio & olio ⦿ Ultima città visitata: Tbilisi ⦿ Squadra Preferita: Ternana ⦿ Fonte d’ispirazione: Corrado Guzzanti ⦿ Prossima meta: Marte

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

37 29 6 2 67 93
2 AC Milan

AC Milan

37 22 8 7 27 74
3 Bologna

Bologna

37 18 14 5 24 68
4 Juventus

Juventus

37 18 14 5 21 68
5 Atalanta

Atalanta

36 20 6 10 28 66
6 Roma

Roma

37 18 9 10 20 63
7 Lazio

Lazio

37 18 6 13 10 60
8 Fiorentina

Fiorentina

36 15 9 12 13 54
9 Torino

Torino

37 13 14 10 3 53
10 Napoli

Napoli

37 13 13 11 7 52
11 Genoa

Genoa

37 11 13 13 -2 46
12 Monza

Monza

37 11 12 14 -10 45
13 Verona

Verona

37 9 10 18 -13 37
14 Lecce

Lecce

37 8 13 16 -22 37
15 Cagliari

Cagliari

37 8 12 17 -25 36
16 Frosinone

Frosinone

37 8 11 18 -24 35
17 Udinese

Udinese

37 5 19 13 -17 34
18 Empoli

Empoli

37 8 9 20 -26 33
19 Sassuolo

Sassuolo

37 7 8 22 -32 29
20 Salernitana

Salernitana

37 2 10 25 -49 16

Rubriche

Di più in Calciomercato