Calciomercato

Calciomercato Juventus, Koulibaly vuole tornare in Italia: il Chelsea fissa il prezzo

Calciomercato Juventus, Koulibaly vuole tornare in Italia: il Chelsea fissa il prezzo
IconSport / Manuel Reino Berengui

Calciomercato Juventus: la squadra bianconera è alla ricerca di un rinforzo per il reparto difensivo e ha messo nel mirino Kalidou Koulibaly del Chelsea. Il difensore senegalese, che ha già giocato in Serie A con il Napoli, è uno dei desideri di Allegri, che avrebbe addirittura chiamato personalmente il giocatore per convincerlo a trasferirsi a Torino.

Allegri chiama il suo vecchio pallino: il piano del tecnico bianconero per convincere Koulibaly 

Kalidou Koulibaly milita nel Chelsea dal 2022 dopo aver lasciato il Napoli per 38 milioni di euro. Il difensore senegalese di 31 anni è un obiettivo di lunga data per il club bianconero che lo aveva cercato per il dopo Chiellini. Il suo allenatore Massimiliano Allegri, che non più tardi della passata estate fece un tentativo concreto per convincere il centrale difensivo a trasferirsi a Torino una volta che De Laurentiis aveva deciso di metterlo sul mercato.

La carriera di Koulibaly in breve 

Koulibaly, nato in Francia ma naturalizzato senegalese, ha iniziato la sua carriera nel Metz, prima di passare al Genk in Belgio, dove ha vinto una Coppa nazionale. Nel 2014 è stato acquistato dal Napoli per 7,75 milioni di euro e si è subito imposto come uno dei leader della squadra partenopea, con cui ha conquistato una Supercoppa italiana e una Coppa Italia. Con la maglia azzurra ha disputato 317 partite e segnato 14 gol.

Nel 2022 è stato ceduto al Chelsea per 38 milioni di euro, diventando il difensore più pagato della storia del club londinese. Con i Blues ha vinto la Premier League nella sua prima stagione e si è confermato come uno dei migliori difensori della Premier League e d’Europa. Ha anche raggiunto il successo con la nazionale senegalese, di cui è capitano, vincendo la Coppa d’Africa nel 2022.

Koulibaly è un difensore dalle spiccate doti fisiche, abile nel gioco aereo, elegante nei movimenti e in grado di far ripartire l’azione. Può giocare sia come terzino destro che come centrocampista, ma esprime il meglio del suo potenziale come difensore centrale. Si è ispirato a Lilian Thuram e si è sempre espresso contro il razzismo e altre forme di discriminazione nel mondo dello sport. Nel 2019 è diventato cittadino onorario della città di Napoli e si è sempre impegnato in attività di assistenza per persone bisognose sia in Italia che in Senegal.

Koulibaly è il profilo perfetto per la difesa a 4 bianconera

Kalidou Koulibaly potrebbe essere il prossimo colpo di mercato della Juventus. Il difensore senegalese, infelice al Chelsea dopo una stagione deludente, è stato contattato da Massimiliano Allegri, che lo vorrebbe ingaggiare per rinforzare la retroguardia bianconera. Secondo le indiscrezioni di calciomercato recenti, il tecnico toscano avrebbe già fatto una telefonata al suo vecchio pallino, che aveva tentato di portare a Torino già la scorsa estate. Il tecnico della Vecchia Signora sogna di vederlo sul centro sinistra della difesa al fianco di Bremer.

Koulibaly, però, in passato aveva rifiutato l'offerta per non tradire il Napoli, la squadra che lo ha lanciato in Italia e che lo ha amato per sei anni. L'ostacolo principale è quindi il rapporto tra Koulibaly e il Napoli. L'anno scorso, il difensore aveva giurato amore eterno ai partenopei dichiarando “Una maglia che non potevo indossare, per fede e per rispetto“. Parole d'amore verso i tifosi azzurri, difficili da dimenticare. Ma nel calcio si è già visto tutto e il contrario di tutto. Se Allegri riuscirà a convincerlo, Koulibaly potrebbe cambiare idea e indossare la maglia bianconera.

L’idea della Juventus per convincere Koulibaly e il nodo ingaggio

 Il difensore franco-senegalese aveva quindi accettato il trasferimento al Chelsea per 38 milioni di euro più bonus, firmando un contratto fino al 30 giugno 2026 con un ingaggio da 8,5 milioni di euro netti a stagione. Tuttavia, la sua avventura in Premier League non è stata all'altezza delle aspettative: spesso in panchina o fuori per infortunio, Koulibaly è stato etichettato come un fiasco dai tabloid inglesi. 

Ora il Chelsea potrebbe decidere di cederlo in estate per liberarsi del suo oneroso stipendio e fare spazio ad altri rinforzi. La Juventus sarebbe pronta a cogliere l'occasione, proponendo una formula “alla Lukaku”: un prestito secco con un pagamento oneroso ma senza obbligo di riscatto. La Juve spera anche che Koulibaly accetti una riduzione dell'ingaggio verso i 7 milioni di euro.

Il prezzo fissato dal Chelsea per cedere Koulibaly

Il Chelsea potrebbe salutare Kalidou Koulibaly dopo una sola stagione. Il difensore senegalese, arrivato dal Napoli nella scorsa estate, non ha convinto in Premier League e sarebbe sul mercato. Secondo i rumors provenienti da Londra, il proprietario dei Blues Todd Boehly avrebbe dato il via libera alla cessione di Koulibaly, il club londinese sarebbe disposto ad ascoltare le offerte per il centrale di 31 anni. La valutazione del classe ‘91 ex Metz e Genk è di 25 milioni di euro secondo le statistiche di Transfermarkt. Se il Chelsea chiede intorno a questa cifra sarebbe abbordabile per la Juve, che, come accennato, potrebbe tentare un'operazione in prestito con diritto di riscatto.

Juventus in pressing su Giuntoli: il Napoli trema

La Juventus non si accontenta di provare a soffiare Koulibaly dal Chelsea e cittadino d’onore della città di Napoli. Il club bianconero ha messo nel mirino anche Cristiano Giuntoli, il direttore sportivo che ha costruito la squadra da scudetto di Spalletti. Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato, Giuntoli sarebbe il favorito per sostituire Cherubini, inibito per un anno dal Collegio di Garanzia del Coni

Il ds azzurro ha dimostrato grande capacità nel mercato, con intuizioni quali Kvaratskhelia, Kim, Anguissa e Osimhen. Giuntoli ha ancora un anno di contratto con il Napoli e un ottimo rapporto con De Laurentiis, che proverà a blindarlo. Ma la Juventus potrebbe tentare di convincerlo con un progetto ambizioso e una proposta economica importante. La sfida tra Juventus e Napoli non si gioca solo sul campo, ma anche sul mercato. E potrebbe riservare colpi di scena inaspettati.


Gianluca Sisti

Copywriter con la passione per il calcio e la scrittura sportiva. Vivo tra Terni, Lisbona e il resto del Mondo. Sono autore per Calciodangolo e scrivo anche per altre aziende e web agency, in Italia e all’estero. ⦿ Piatto preferito: spaghetti aglio & olio ⦿ Ultima città visitata: Tbilisi ⦿ Squadra Preferita: Ternana ⦿ Fonte d’ispirazione: Corrado Guzzanti ⦿ Prossima meta: Marte

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A 24/25
# Squadra G V P S +/- Punti
1 AC Milan

AC Milan

0 0 0 0 0 0
1 Monza

Monza

0 0 0 0 0 0
1 Fiorentina

Fiorentina

0 0 0 0 0 0
1 Roma

Roma

0 0 0 0 0 0
1 Atalanta

Atalanta

0 0 0 0 0 0
1 Bologna

Bologna

0 0 0 0 0 0
1 Cagliari

Cagliari

0 0 0 0 0 0
1 Como

Como

0 0 0 0 0 0
1 Empoli

Empoli

0 0 0 0 0 0
1 Genoa

Genoa

0 0 0 0 0 0
1 Verona

Verona

0 0 0 0 0 0
1 Inter Milan

Inter Milan

0 0 0 0 0 0
1 Juventus

Juventus

0 0 0 0 0 0
1 Lazio

Lazio

0 0 0 0 0 0
1 Parma

Parma

0 0 0 0 0 0
1 Napoli

Napoli

0 0 0 0 0 0
1 Torino

Torino

0 0 0 0 0 0
1 Udinese

Udinese

0 0 0 0 0 0
1 Lecce

Lecce

0 0 0 0 0 0
1 Venezia

Venezia

0 0 0 0 0 0

Rubriche

Di più in Calciomercato