Coppa Italia

Caos Juventus-Inter! Il video del pugno di Cuadrado ad Handanovic

Caos Juventus-Inter! Il video del pugno di Cuadrado ad Handanovic
Iconsport / Nderim Kaceli

Il video del pugno di Juan Cuadrado a Samir Handanovic al termine del match tra Juventus ed Inter, valido come semifinale di andata di Coppa Italia

Al termine della partita tra Juventus ed Inter, valida come semifinale di andata di Coppa Italia, si è scatenata una maxi rissa che ha visto coinvolti – in particolar modo – Romelu Lukaku, Samir Handanovic e Juan Cuadrado. Tutti e tre sono stati espulsi e salteranno la partita di ritorno nella quale, dopo il pareggio dell'andata (il report del match), si deciderà una delle due finaliste di questa edizione della competizione.

Il pugno di Cuadrado ad Handanovic

La situazione si è parecchio scaldata dopo il pareggio dell'Inter su calcio di rigore all'ultimo secondo di gioco. Dopo aver trasformando il tiro dagli undici metri, spiazzando Perin, Lukaku ha esultato provocando la curva dei tifosi della Juventus. La reazione dei calciatori bianconeri, nervosi anche per essere stati recuperati all'ultimo secondo disponibile, è stata immediata. Si è dunque accesso un parapiglia che ha avuto tre protagonisti principali: Romelu Lukaku, Samir Handanovic e Juan Cuadrado.

Ad andare principalmente al corpo a corpo sono stati il portiere nerazzurro ed il calciatore colombiano. I due erano entrati in contatto dopo che il portiere nerazzurro era giunto di corsa sulla scena della maxi rissa, scatenatasi nel lato opposto del campo rispetto a quello della sua porta. Handanovic è andato subito a cercare Cuadrado, colpendolo al volto con uno schiaffo. A quel punto il colombiano, grazie ad un video girato da un tifoso presente sugli spalti, di tutta risposta colpisce il portiere nerazzurro con un pugno. Il tutto mentre alcuni compagni di entrambi stanno provando a dividerli.

Un comportamento sbagliato da parte di tutti e tre i calciatori coinvolti, che si sono lasciati trasportare un po' troppo dalla foga del momento. Si tratta del secondo match tra Juve ed Inter che si chiude con una maxi rissa finale, ed all'appello manca ancora il quarto ed ultimo Derby d'Italia della stagione, quello appunto valido per la semifinale di ritorno. Match che sarà anche il più importante di tutti, dato che avrà in palio effettivamente qualcosa.

La stagione di Juan Cuadrado

Una stagione non semplicissima fino ad ora per Juan Cuadrado, alle prese con qualche problemino fisico di troppo. Anche se bene o male è arrivato a quota 34 presenze stagionali, solo 21 di queste sono state dal primo minuto di gioco, e solo otto per tutti i 90 minuti di gioco. Ed è anche questo il motivo per il quale quest'anno sta risultando meno decisivo in zona gol e assist rispetto alle passate stagioni. Con il gol segnato nel match contro l'Inter, ha raggiunto i due centri stagionali, dopo il gol segnato nel Derby della Mole contro il Torino della 24esima giornata di Serie A. Quattro invece gli assist, tre in Serie A ed uno in Champions League.

Oltre agli stop di natura fisica anche l'incertezza riguardo al futuro potrebbe giocare un ruolo importante. Attualmente il suo contratto è in scadenza il prossimo 30 giugno 2023, ma al momento non c'è nessuna discussione avanzata circa il possibile rinnovo. Se ne potrebbe riparlare a campionato finito. Il colombiano sembrerebbe voler rimanere, con la Juve che al massimo potrebbe offrirgli un prolungamento di una stagione.

Cuadrado si conferma micidiale contro l'Inter

Passando alle pagine positive del match, ancora una volta il calciatore colombiano si è confermato un mattatore per i nerazzurri. Si tratta del sesto gol in carriera contro l'Inter, i primi due segnati con la maglia della Fiorentina ed i successivi quattro con quella della Juventus. Al ritorno non avrà però modo di aggiornare questa statistica.


Giuseppe Patti

Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Coppa Italia