Champions League

Champions League, Benfica-Inter: orario, probabili formazioni, e dove vederla in TV

Champions League, Benfica-Inter: orario, probabili formazioni, e dove vederla in TV
Iconsport / Tano Pecoraro

Si comincia con i quarti di finale di Champions League, l'Inter aprirà le danze in casa del Benfica: i nerazzurri a caccia della semifinale tutta italiana, i lusitani sognano la finale

Benfica – Inter

Si, è vero che il Benfica arriva dalla sconfitta interna contro i rivali del Porto, ma prima di quella partita i lusitani avevano messo in fila otto vittorie consecutive. Tra le quali anche le due contro il Club Brugge negli ottavi di finale di Champions League. Una stagione molto positiva quella della squadra allenata da Roger Schmidt, che potrebbe togliersi più di qualche soddisfazione. In campionato il Benfica guarda tutti dall'alto forte di un vantaggio di sette punti dal Porto secondo, nonostante la sconfitta nell'ultimo turno di campionato, ed in Champions League il cammino è stato quasi perfetto fino ad ora. Dopo aver dominato, a sorpresa, il girone con Paris Saint-Germain e Juventus, il Benfica agli ottavi ha passeggiato contro il Club Brugge. Nonostante la partenza di Enzo Fernandez (diventato il colpo più oneroso nella storia della Premier League, la classifica dei più costosi di sempre), il Benfica resta una squadra temibile. Gioca un buon calcio e sente l'odore della semifinale. Sarà un avversario tosto.

Non si può invece dire lo stesso del momento dell'Inter. I nerazzurri mancano l'appuntamento con la vittoria da ben sei partite consecutive, considerando tutte le competizioni. L'ultima vittoria risale al 5 marzo scorso, nel match casalingo contro il Lecce. Anche nell'ultima giornata di Serie A, contro la Salernitana, i tre punti sono svaniti solamente nei minuti finali. Decisamente non il momento di forma migliore per affrontare un quarto di finale di Champions League, specialmente contro una squadra così in forma e che corre tanto come quella portoghese. Vincere o quantomeno pareggiare in casa del Benfica potrebbe essere decisivo per il passaggio del turno, giocando poi la gara di ritorno davanti al pubblico di casa. In palio c'è un ticket per una semifinale tutta italiana (è successo solo una volta nella storia, il racconto).

Orario di Benfica – Inter e dove vederla in tv o in streaming

La partita tra Benfica ed Inter si giocherà martedì 11 aprile alle ore 21:00 all'Estádio da Luz di Lisbona. Il match sarà trasmesso in diretta ed in chiaro sulle reti Mediaset, in particolare su Canale 5. Per chi possiede un abbonamento, sarà anche visibile sulle reti Sky, ed in particolare su Sky Sport Uno (201 del satellite) e su Sky Sport 4k (213 del satellite). Sarà possibile vedere in diretta il match anche su Infinity e su NOW. Sarà ovviamente possibile seguirla anche in streaming su Sky Go, tramite l'applicazione scaricabile su qualsiasi smartphone, tablet e pc.

Benfica – Inter: probabili formazioni

Probabile formazione Benfica (4-2-4-1): Vlachodimos; Bah, António Silva, Otamendi, Grimaldo; Florentino, Chiquinho; Aursnes, João Mário, Rafa Silva; Gonçalo Ramos. All. Roger Schmidt

Probabile formazione Inter (3-5-2): Onana; Darmian, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Mkhitaryan, Dimarco; Martínez, Džeko. All. Simone Inzaghi

Benfica – Inter: precedenti, statistiche e curiosità

L’Inter è imbattuto nelle tre sfide giocate contro il Benfica in competizioni europee, grazie a due vittorie ed un pareggio. L’ultimo incrocio tra queste due squadre risale agli ottavi di finale della Coppa UEFA 2003/04, quando i nerazzurri dopo il pareggio esterno a reti bianche dell’andata, si imposero per 4-3 al Meazza. Si tratterà della prima sfida in assoluto agli ottavi di finale di Champions League tra le due compagini. L’Inter ha superato gli ottavi di finale di Champions League per la prima volta dalla stagione 2010/11, eliminando il Bayern Monaco in quell’occasione. Il Benfica ha passato il turno nelle ultime due occasioni in cui ha incrociato una squadra italiana in una fase a eliminazione diretta di una competizione europea (v Napoli al primo turno della Coppa UEFA 2008/09 e v Juventus nella semifinale dell’Europa League 2013/14). Esclusi i preliminari, l’Inter ha sempre passato il turno in ognuna delle ultime quattro occasioni in cui ha incrociato una squadra portoghese nella fase a eliminazione diretta di una competizione europea. L’Inter ha vinto la sua seconda Coppa dei Campioni/Champions League affrontando in finale proprio il Benfica nel 1964/65 e imponendosi 1-0 grazie al gol di Jair. João Mario è un ex di questa sfida: il centrocampista ha all’attivo 69 presenze e 4 reti con la maglia dell’Inter contando tutte le competizioni tra il 2016 e il 2019.


Giuseppe Patti

Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A 24/25
# Squadra G V P S +/- Punti
1 AC Milan

AC Milan

0 0 0 0 0 0
1 Monza

Monza

0 0 0 0 0 0
1 Fiorentina

Fiorentina

0 0 0 0 0 0
1 Roma

Roma

0 0 0 0 0 0
1 Atalanta

Atalanta

0 0 0 0 0 0
1 Bologna

Bologna

0 0 0 0 0 0
1 Cagliari

Cagliari

0 0 0 0 0 0
1 Como

Como

0 0 0 0 0 0
1 Empoli

Empoli

0 0 0 0 0 0
1 Genoa

Genoa

0 0 0 0 0 0
1 Verona

Verona

0 0 0 0 0 0
1 Inter Milan

Inter Milan

0 0 0 0 0 0
1 Juventus

Juventus

0 0 0 0 0 0
1 Lazio

Lazio

0 0 0 0 0 0
1 Parma

Parma

0 0 0 0 0 0
1 Napoli

Napoli

0 0 0 0 0 0
1 Torino

Torino

0 0 0 0 0 0
1 Udinese

Udinese

0 0 0 0 0 0
1 Lecce

Lecce

0 0 0 0 0 0
1 Venezia

Venezia

0 0 0 0 0 0

Rubriche

Di più in Champions League