Champions League

Champions League League, Milan-Napoli: probabili formazioni, orario e dove vederla in TV

Champions League League, Milan-Napoli: probabili formazioni, orario e dove vederla in TV
Iconsport / Jonathan Moscrop

Mercoledì 12 aprile va in scena il secondo atto tra Milan e Napoli dopo la sfida di Serie A. Ma stavolta sarà tutto diverso: il derby italiano è infatti valido per l’andata dei quarti di finale di Champions League.

 

Milan-Napoli

Entrambe le squadre arrivano a questo grande appuntamento con tanta carica e voglia, ma probabilmente anche con un pizzico di paura e tensione. Per di più, è freschissimo il ricordo della sfida giocatasi poco più di una settimana fa in campionato, valida per la 28^ giornata di Serie A: allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli, i padroni di casa e futuri Campioni d’Italia sono clamorosamente caduti 0-4 davanti ai propri tifosi. Il Diavolo ha letteralmente schiantato i partenopei, che di sicuro non se lo aspettavano ed ora arriveranno alla super sfida europea più ridimensionati.

Il Milan è quindi in fiducia. In campionato la squadra di Pioli si sta giocando proprio la qualificazione alla prossima edizione della Champions League, ma è ancora presto per fare previsioni: tante squadre tra il secondo ed il settimo posto in classifica e troppi pochi punti di differenza al momento, con i rossoneri che ballano proprio lì in mezzo. Al di là del campionato italiano però, dove fino a prova contraria il Milan è ancora campione in carica, il Diavolo è tornato finalmente dopo tanti anni dove più gli compete: fra le migliori 8 squadre d’Europa, in Champions League. Non sarà quella squadra ricca di stelle che ha fatto sognare i suoi tifosi nei primi anni 2000, ma quando risuona la musichetta della Champions il Milan in qualche modo si trasforma.

D’altra parte ci sarà la squadra che ha letteralmente ammazzato il campionato in questa stagione. Mister Spalletti ha messo insieme una formazione ideale, giovane, fresca e a dir poco letale. In Serie A il Napoli ha vinto lo scudetto da tempo: tra i continui ko delle avversarie e la penalizzazione della Juventus, la squadra di De Laurentiis ha il merito di esser stata la più costante e di aver messo sotto praticamente ogni avversario tramite il proprio gioco. Il Napoli è infatti primo assoluto in classifica, con la Lazio seconda ma lontanissima: la matematica non ha ancora fatto esultare gli azzurri, ma ormai si contano già i giorni. Stessa cosa il club ha fatto in Europa, dove ha eliminato una dopo l’altra le migliori squadre estere: dopo aver vinto il girone qualificandosi davanti a Liverpool ed Ajax, il Napoli ha eliminato agli ottavi di finale l’Eintracht Francoforte segnando 5 reti e senza subirne in due partite. Ora c’è da affrontare i quarti contro il Milan, ma è già un record: in tutta la sua storia, infatti, questa squadra non era mai arrivata così avanti in Champions League. Neanche con Maradona.

 

Orario di Milan-Napoli e dove vederla in TV o in streaming

La partita Milan-Napoli si gioca mercoledì 12 aprile 2023 alle ore 21.00 allo Stadio San Siro di Milano.

La gara sarà trasmessa in diretta in esclusiva da Amazon, tramite il servizio di Amazon Prime Video. Per vedere il match, sarà quindi necessario scaricare la suddetta applicazione su un qualsiasi moderno dispositivo. In alternativa, la partita verrà trasmessa anche in streaming o sul sito della piattaforma, dopo aver attivato l’abbonamento ad Amazon Prime.

Niente Canale 5 quindi. La gara non sarà visibile gratuitamente in chiaro, ma servirà un abbonamento.

 

Milan-Napoli: probabili formazioni

Probabile formazione Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Krunic, Tonali; Brahim Diaz, Bennacer, Leao; Giroud. All. Stefano Pioli

Probabile formazione Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Olivera; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Raspadori, Kvaratskhelia. All. Luciano Spalletti

 

Milan-Napoli: il percorso

Il Milan ha dovuto attraversare non poche difficoltà per arrivare ai quarti di finale di Champions League. Ai gironi infatti i rossoneri se la sono vista con Chelsea, Salisburgo e Dinamo Zagabria. La squadra di Pioli però se l’è giocata sempre alla pari, e alla fine è riuscita ad ottenere il passaggio del turno come seconda del girone alle spalle dei Blues. Poi agli ottavi ha pescato un’altra squadra inglese, il Tottenham di Antonio Conte. Qui il Milan in due partite è riuscito a non subire neanche un gol, né all’andata a San Siro né al ritorno a Londra: è bastata la rete nel primo atto di Brahim Diaz a regalare i quarti di finale al Diavolo.

Percorso più netto invece per il Napoli, che ha letteralmente spazzato via ogni suo avversario. Ai gironi la squadra di Spalletti ha fatto meglio di Liverpool – finalista uscente dell’anno scorso – Ajax e Rangers: i partenopei hanno infatti infilato 5 vittorie consecutive in altrettante gare, per poi perdere solo l’ultima partita inutile ad Anfield. Poi agli ottavi gli azzurri hanno pescato l’Eintracht Francoforte, ma non c’è mai stata storia: dopo lo 0-2 all’andata in Germania, il Napoli ha vinto anche 3-0 al ritorno in casa allo stadio Diego Armando Maradona.

 

Champions League, il tabellone

Oltre a Milan-Napoli, in settimana si giocheranno anche le altre 3 partite valide per l’andata dei quarti di finale di Champions League.

Martedì 11 aprile spazio alla terza italiana ancora in tabellone, l’Inter di Simone Inzaghi, che farà visita al Benfica in Portogallo; in contemporanea si giocherà anche l’altra sfida, una sorta di finalissima anticipata, quella tra il Manchester City di Guardiola e il nuovo Bayern Monaco di Tuchel. Mercoledì 12 aprile, invece, insieme a Milan-Napoli, si disputa anche il rematch dello scorso anno tra Real Madrid e Chelsea.

Ricordiamo che le 3 italiane sono state inserite nella stessa parte di tabellone. Quindi la vincente di Milan-Napoli troverà in semifinale la vincente di Benfica-Inter, mentre invece chi prevarrà tra Manchester City e Bayern Monaco se la vedrà con la migliore tra Real Madrid e Chelsea.

 

Milan-Napoli: precedenti, statistiche e curiosità

Milan e Napoli si sono affrontate in totale nella loro storia fra tutte le competizioni ben 171 volte: 68 trionfi dei rossoneri, 52 pareggi e 51 vittorie dei napoletani. Considerando solo le gare giocate a Milano, il bilancio è ancora più netto: 38 successi a 19 a favore dei padroni di casa.

In campionato però le due partite sono terminate entrambe in favore degli ospiti. La più recente è chiaramente quella di pochi giorni fa, lo 0-4 per i rossoneri al Maradona. La gara d’andata giocatasi in questo campionato nel settembre del 2022 è invece finita 1-2 per il Napoli.

Curiosamente, come anticipato, in questo scontro manca da diversi anni la vittoria della squadra di casa: l’ultimo trionfo a San Siro del Milan è il 2-0 del gennaio del 2019 nei quarti di finale di Coppa Italia, mentre invece per ritrovare un successo del Napoli fra le mura amiche bisogna tornare al 3-2 dell’agosto del 2018. Da allora, solo 3 vittorie per gli azzurri, ma tutte a Milano.

Attenzione però: queste due squadre non si sono mai incontrate nella loro storia in Europa, solo partite di campionato di Serie A e turni di Coppa Italia.


Matteo Zinani

Nome: Matteo. Cognome: Zinani. Classe: poca. Passione: sport. Calciatore di Serie A mancato, voglio essere il tuo punto di riferimento in termini di calcio e fantacalcio. Questo perché amo lo sport in ogni sua sfaccettatura: lo vivo e lo pratico da sempre.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Champions League