Chi schierare

Consigli fantacalcio: chi schierare e chi evitare per la 29ª giornata

Consigli fantacalcio: chi schierare e chi evitare per la 29ª giornata
Iconsport / Stefano Nicoli

Come ogni settimana eccoci con il consueto appuntamento con i consigli fantacalcio: ultime notizie, considerazioni e statistiche al vostro servizio per schierare la vostra formazione al fantacalcio e battere i vostri avversari.

Serie A, 29ª giornata: chi schierare al fantacalcio, chi evitare e possibili sorprese

Salernitana-Inter (venerdì 7 aprile ore 17:00)

Dia è un'ottima scelta in attacco anche contro l'Inter, squadra reduce da un periodo di difficoltà e che ha subito ben 24 reti in trasferta in questo campionato; piace anche l'ex Candreva sulla trequarti, mentre né Piatek né i cinque difensori possono offrire garanzie in questo momento.

Lautaro è sempre l'ultimo a mollare, da evitare invece Lukaku (1 solo gol su azione in campionato) dopo la brutta prestazione con la Fiorentina. Meglio Dimarco di Dumfries sulle fasce, ok Mkhitaryan e Barella mentre tra i tre centrali salviamo al momento solo Darmian.

  • Consigliati: Dia, Lautaro, Mkhitaryan
  • Sconsigliati: Piatek, Lukaku, Bastoni
  • Possibile sorpresa: Candreva

Lecce-Napoli (venerdì 7 aprile ore 19:00)

5 sconfitte nelle ultime cinque per il Lecce, che in campionato non segna addirittura dal match del 19 febbraio contro l'Atalanta: difficile, quindi, trovare giocatori schierabili tra le fila dei salentini, a partire da Strefezza che ha portato un solo assist nelle ultime sette partite giocate; in mediana Hjulmand può strappare una sufficienza, mentre in difesa contro il Napoli non possono esserci eccezioni (vale anche per Baschirotto).

Il Napoli vuole reagire alla batosta subita nell'ultimo turno contro il Milan: Kvaratskhelia non si discute, dentro anche Simeone che ha segnato tre reti con una sola presenza da titolare in questo campionato; si possono lasciare fuori per questa volta Politano ed Anguissa, mentre Elmas è come sempre un'ottima opzione a prescindere dal minutaggio. Fiducia anche ai difensori, nonostante i tre 4 ed un 4.5 nell'ultima uscita contro il Milan.

  • Consigliati: Simeone, Kvaratskhelia, Di Lorenzo
  • Sconsigliati: Strefezza, Baschirotto, Anguissa
  • Possibile sorpresa: Hjulmand

Milan-Empoli (venerdì 7 aprile ore 21:00)

Il Milan è tornato a volare con il ritorno al 4-2-3-1, grazie soprattutto ad un rigenerato Rafael Leao: dopo due mesi di difficoltà, potete finalmente tornare a contare sul portoghese (per schierarlo serve però una riserva sicura, è in ballottaggio con Rebic). Ok anche Giroud, mentre chi ha in rosa Saelemaekers può schierarlo dopo la bella prestazione – con gol – col Napoli. L'unico da evitare è Kjaer, non più il difensore da buon voto assicurato di due anni fa.

Caputo è tornato al gol nell'ultimo turno ma a San Siro è dura per tutti, da evitare così come Satriano e Baldanzi che non porta bonus da ben 9 gare. Tra difesa e centrocampo si rischiano insufficienze gravi, l'unico da salvare tra le fila dei toscani è il solito Parisi.

  • Consigliati: Giroud, T. Hernandez, Parisi
  • Sconsigliati: Kjaer, Caputo, Baldanzi
  • Possibile sorpresa: Saelemaekers

Udinese-Monza (sabato 8 aprile ore 12:30)

L'Udinese cerca il riscatto dopo il 3-0 subito nell'ultimo turno contro il Bologna: Beto da terzo slot è sempre una buona scelta, non convince invece Thauvin che non sembra essersi integrato al meglio nella sua nuova avventura; ok Samardzic e Lovric a centrocampo e Udogie in difesa, mentre i tre centrali tornano ad avere una buona schierabilità: prima di Bologna, dove Becao e Perez erano assenti, i bianconeri avevano subito una sola rete negli ultimi tre match.

Senza Caprari, squalificato, il Monza perde una buona dose di tecnica e fantasia in attacco: Petagna e Mota sono schierabili soltanto in situazione di emergenza, mentre tra i due mediani e i difensori salviamo soltanto Pessina e Izzo. I nomi migliori nel Monza si trovano sempre sulle fasce, con Ciurria e Carlos Augusto.

  • Consigliati: Beto, Udogie, Carlos Augusto
  • Sconsigliati: Thauvin, Rovella, Marlon
  • Possibile sorpresa: Bijol

Fiorentina-Spezia (sabato 8 aprile ore 14:30)

Nico Gonzalez non è sconsigliato ma si può lasciare fuori se avete alternative migliori, da schierare a priori invece Cabral che ha segnato 3 gol nelle ultime sei in campionato. Promosso anche Bonaventura a centrocampo così come l'intera linea difensiva, su tutti Dodô reduce da un periodo di forma impressionante (cinque voti sopra il 6.5 nelle ultime sei).

Nzola (12 gol e 2 assist in 23 partite) è quasi sempre una prima scelta in attacco, non si può lasciare fuori. Meglio Daniel Maldini di Verde a supporto dell'angolano, mentre il centrocampo dei liguri manca di nomi appetibili al fantacalcio. Da evitare a priori anche tutti i difensori, che affrontano probabilmente la squadra più in forma del campionato.

  • Consigliati: Cabral, Dodô, Nzola
  • Sconsigliati: Jovic, Verde, Caldara
  • Possibile sorpresa: Mandragora

Atalanta-Bologna (sabato 8 aprile ore 16:30)

Lookman torna un nome ad alta schierabilità dopo il gol contro la Cremonese nell'ultimo turno (dopo sette partite a secco), ma il nome migliore in avanti per l'Atalanta è sempre quello di Rasmus Hojlund. Non convince Pasalic, si può invece puntare su Ederson e de Roon ma soltanto se mancano alternative di livello. Tutti promossi, invece, in difesa.

Posch è il difensore che ha segnato più reti in Europa nel 2023 (4), un posto per lui in difesa va trovato; bene anche Orsolini e Ferguson, mentre Barrow alterna pochi alti a molti bassi e si può tenere fuori. Se cercate una scommessa a centrocampo potete puntare su Dominguez, tornato dall'infortunio contro l'Udinese.

  • Consigliati: Hojlund, Zappacosta, Posch
  • Sconsigliati: Pasalic, Barrow, Soumaoro
  • Possibile sorpresa: Dominguez

Sampdoria-Cremonese (sabato 8 aprile ore 16:30)

La Sampdoria è sempre un rebus in questa stagione al fantacalcio, la cui unica soluzione possibile sembra sempre e solo quella di Manolo Gabbiadini (7 dei 16 gol segnati dai blucerchiati in campionato portano la sua firma tra gol e assist). Oltre all'ex Southampton, gli unici nomi che vale la pena schierare nei liguri sono i due esterni Zanoli e Augello.

Tre gol nelle ultime cinque partite per Daniel Ciofani, sempre più decisivo e protagonista nella Cremonese; l'italiano sembra ora davanti nelle gerarchie rispetto a Dessers, rispetto al quale si possono trovare alternative migliori in questa giornata. Dal centrocampo in giù c'è poco da pescare nella Cremonese, ad eccezione del solito Valeri (2 gol e 3 assist in stagione).

  • Consigliati: Gabbiadini, Ciofani, Valeri
  • Sconsigliati: Djuricic, Dessers, Meité
  • Possibile sorpresa: Zanoli

Torino-Roma (sabato 8 aprile ore 18:30)

È sempre più Sanabria-mania per il Torino, con il paraguaiano reduce da 4 gol e 1 assist nelle ultime cinque partite e assolutamente da schierare anche contro la Roma di Mourinho; non ispirano Miranchuk, appena rientrato da uno stop fisico, e Vlasic, irriconoscibile rispetto alla prima parte di stagione. In difesa piacciono le scommesse Singo e Gravillon oltre all'affidabile Schuurs, da evitare invece Ricardo Rodriguez.

Con il gol segnato alla Sampdoria Dybala ha raggiunto la doppia cifra (10 gol e 6 assist) con dieci partite ancora da giocare: la Joya si sta rendendo protagonista di una stagione superlativa, non esiste la possibilità di lasciarlo fuori. Da evitare invece Abraham (0 bonus nelle ultime sette) e Pellegrini, mentre Wijnaldum si butta dentro con costanza (2 gol in 5 partite a voto) e va assolutamente confermato. Promossi, inoltre, i tre centrali.

  • Consigliati: Sanabria, Dybala, Wijnaldum
  • Sconsigliati: Vlasic, R. Rodriguez, Abraham
  • Possibile sorpresa: Singo

Verona-Sassuolo (sabato 8 aprile ore 18:30)

Un Verona in grossa difficoltà (2 punti nelle ultime sei) sfida un Sassuolo in ottima forma: al fantacalcio sono quindi sconsigliati la maggior parte dei giocatori gialloblu, soprattutto con Lazovic in forte dubbio. Gli unici schierabili arrivano dalle fasce, dove Doig e Faraoni possono rappresentare una buona opzione per completare la difesa.

13 punti nelle ultime cinque partite per il Sassuolo, trascinato in primis dalla coppia Laurienté – Berardi: entrambi sono assolutamente da schierare in questa giornata in attacco, idem per Frattesi (6 gol in 28 presenze) a centrocampo. Pinamonti, che ha segnato due reti nelle ultime tre, si può considerare una buona scommessa in attacco, mentre in difesa preferiamo i due centrali ai terzini.

  • Consigliati: Doig, Laurienté, Frattesi
  • Sconsigliati: Lasagna, Veloso, Toljan
  • Possibile sorpresa: Pinamonti

Lazio-Juventus (sabato 8 aprile ore 20:45)

Zaccagni (9 gol e 4 assist in 25 presenze) è sempre tra i migliori nomi per il centrocampo, mentre Immobile ha segnato in un solo match negli ultimi otto giocati e si può evitare così come Felipe Anderson. Ok Milinkovic-Savic e Luis Alberto, possono uscirne con un buon voto invece Romagnoli e Casale.

0 gol (e 1 rigore sbagliato) nelle ultime sette per Vlahovic, al fantacalcio in questo momento il serbo è da tenere fuori. Di Maria si può schierare a prescindere dal minutaggio, non si discutono invece Kostic e Rabiot, entrambi in un periodo di forma straordinario. Fiducia a Bremer e Danilo in difesa, no a Gatti.

  • Consigliati: Zaccagni, Kostic, Rabiot
  • Sconsigliati: Immobile, Felipe Anderson, Vlahovic
  • Possibile sorpresa: Romagnoli

Indisponibili Serie A: tutti gli infortunati e squalificati

Consigli fantacalcio: i 5 migliori giocatori da schierare nella 29ª giornata

Pietro Terracciano – Gli ottimi risultati registrati dalla Fiorentina nell'ultimo periodo passano anche dall'affidabilità difensiva, con i viola capaci di subire una sola rete nelle ultime cinque partite in campionato. In questa giornata squadra di Italiano ospiterà lo Spezia, che ha segnato solo 8 gol in 13 trasferte in Serie A.

Carlos Augusto – Primo a pari merito con Posch per gol segnati (5) tra i difensori, secondo dietro proprio all'austriaco per fantamedia con 6.84 nel suo ruolo. Il suo Monza sarà impegnato sul campo dell'Udinese, che in casa ha vinto solo una delle ultime nove partite disputate in campionato.

Khvicha Kvaratskhelia – Senza Osimhen toccherà a lui prendersi gran parte delle responsabilità e consentire al Napoli di rialzarsi dopo la brutta batosta contro il Milan. Quando si parla di centrocampisti, nessun giocatore quest'anno regge il confronto con il georgiano: 12 gol, 10 assist e tanti, ma tanti grattacapi ai difensori avversari.

Rafael Leao – è bastato il ritorno nella sua porzione di campo preferita, quella di esterno largo, per riprendere da dove aveva lasciato nella prima parte di campionato. La doppietta al Napoli dimostra come il portoghese, se messo nelle giuste condizioni, è ancora quello che lo scorso anno si era portato a casa il premio di MVP della Serie A.

Rasmus Hojlund – le due panchine in fila contro Empoli e Cremonese non sembrano essergli andate giù, dato che ha risposto prima con un gol e poi con un assist (mettendo praticamente a pochi centimetri dalla porta Boga) dopo pochi minuti dal suo ingresso in campo. I fantallenatori sperano nel ritorno da titolare, ma anche se dovesse partire ancora fuori.. beh, le premesse sono incoraggianti.


Mattia Gigliano

Sud pontiniano, 24 anni, malato di calcio, fantacalcio e pallacanestro. Amo scrivere, raccontare, informare.. e il rumore dei tasti premuti freneticamente che scheggia il flusso di parole nella mia testa.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A 24/25
# Squadra G V P S +/- Punti
1 AC Milan

AC Milan

0 0 0 0 0 0
1 Monza

Monza

0 0 0 0 0 0
1 Fiorentina

Fiorentina

0 0 0 0 0 0
1 Roma

Roma

0 0 0 0 0 0
1 Atalanta

Atalanta

0 0 0 0 0 0
1 Bologna

Bologna

0 0 0 0 0 0
1 Cagliari

Cagliari

0 0 0 0 0 0
1 Como

Como

0 0 0 0 0 0
1 Empoli

Empoli

0 0 0 0 0 0
1 Genoa

Genoa

0 0 0 0 0 0
1 Verona

Verona

0 0 0 0 0 0
1 Inter Milan

Inter Milan

0 0 0 0 0 0
1 Juventus

Juventus

0 0 0 0 0 0
1 Lazio

Lazio

0 0 0 0 0 0
1 Parma

Parma

0 0 0 0 0 0
1 Napoli

Napoli

0 0 0 0 0 0
1 Torino

Torino

0 0 0 0 0 0
1 Udinese

Udinese

0 0 0 0 0 0
1 Lecce

Lecce

0 0 0 0 0 0
1 Venezia

Venezia

0 0 0 0 0 0

Rubriche

Di più in Chi schierare