Chi schierare

Consigli fantacalcio: chi schierare e chi evitare per la 32ª giornata

Consigli fantacalcio: chi schierare e chi evitare per la 32ª giornata
Iconsport / ActionPlus

Come ogni settimana eccoci con il consueto appuntamento con i consigli fantacalcio: ultime notizie, considerazioni e statistiche al vostro servizio per schierare la vostra formazione al fantacalcio e battere i vostri avversari.

Serie A, 32ª giornata: chi schierare al fantacalcio, chi evitare e possibili sorprese

Lecce-Udinese (venerdì 28 aprile ore 18:30)

1 solo punto nelle ultime otto partite per il Lecce, che ha assolutamente bisogno dei gol e delle giocate di Gabriel Strefezza per rialzarsi. In un momento così complicato sono da evitare giocatori come Ceesay e Banda, mentre in difesa l'unico salvabile è il solito Baschirotto.

Sì a Beto che è spesso decisivo in gare del genere, mentre Thauvin fatica a integrarsi nel nostro campionato e non rappresenta una buona scelta per questa giornata. Da premiare anche Pereyra, Samardzic e Lovric a centrocampo così come Udogie e i tre centrali, che possono rendersi pericolosi anche in zona gol (7 gol e 2 assist tra Becao, Bijol e Perez quest'anno).

  • Consigliati: Strefezza, Beto, Samardzic
  • Sconsigliati: Ceesay, Gendrey, Thauvin
  • Possibile sorpresa: Becao

Spezia-Monza (venerdì 28 aprile ore 20:45)

Nzola dovrebbe essere out per questo match, parola di Semplici: al suo posto in attacco dovrebbe partire titolare Shomurodov, sconsigliato dato l'unico gol segnato nelle dieci partite giocate con lo Spezia; nel resto del tridente meglio Verde di Gyasi, mentre Bastoni è subito tornato al bonus alla prima da titolare dopo l'infortunio e va riconfermato in difesa. Da evitare a priori, invece, il resto della retroguardia spezzina (seconda peggior difesa casalinga del campionato).

0 gol ed un solo assist nelle ultime 11 per Caprari, potete fare altre scelte in attacco per questa giornata. Tanti i nomi interessanti, invece, tra centrocampo e difesa: Pessina è sempre un'ottima scelta tra inserimenti e calci di rigore, mentre chi ha Colpani in rosa può lanciarlo come scommessa di giornata; conferme anche per Ciurria e Carlos Augusto sulle fasce, così come Izzo e Pablo Marì in difesa.

  • Consigliati: Bastoni S., Ciurria, Pessina
  • Sconsigliati: Shomurodov, Nikolaou, Caprari
  • Possibile sorpresa: Colpani

Roma-Milan (sabato 29 aprile ore 18:00)

Paulo Dybala è il grosso dubbio della vigilia in casa Roma: al fantacalcio l'argentino va comunque schierato ad ogni costo, ma soltanto con una riserva alle spalle che vi permetta di non rimanere in 10. Da lasciare in panchina invece Abraham, mentre Lorenzo Pellegrini è da mettere a centrocampo dopo i due gol consecutivi contro Udinese e Atalanta. Senza Smalling la difesa perde il suo leader: meglio lasciar stare i tre centrali della Roma.

Leao è in un periodo di forma da Re Mida: tutto ciò che tocca diventa oro, difficile trovare di meglio rispetto al portoghese in questo momento. La presenza di Giroud dal primo minuto è in dubbio: il francese in trasferta fatica a capitalizzare (1 rete su 8 in questo campionato) quanto in casa, non è una priorità in questa giornata; promossi i soliti Brahim Diaz e Tonali a centrocampo e Theo e Tomori in difesa, mentre Bennacer ha creato diversi grattacapi al Napoli da trequartista e può essere un nome interessante per questa giornata.

  • Consigliati: Pellegrini, Leao, Tomori
  • Sconsigliati: Abraham, Ibanez, Kjaer
  • Possibile sorpresa: Bennacer

Torino-Atalanta (sabato 29 aprile ore 20:45)

Sanabria in questo momento non si discute, è uno degli attaccanti più in forma del campionato; piacciono anche Miranchuk (2 assist nelle ultime 4) e Radonjic (un solo voto sotto il 6,5 nelle ultime 6), mentre Vlasic in posizione arretrata perde molto e va lasciato fuori. Da evitare anche Djidji e Rodriguez, mentre Schuurs può uscirne con un buon voto.

Hojlund è partito titolare soltanto due volte nelle ultime cinque partite ed è in difficoltà realizzativa, potete pensare di fare altre scelte in questa giornata. Koopmeiners è la certezza per i bergamaschi, mentre Pasalic torna schierabile dopo aver ritrovato il gol contro la Roma. No ad Ederson a centrocampo, meglio gli esterni dei centrali in difesa.

  • Consigliati: Sanabria, Koopmeiners, Zappacosta
  • Sconsigliati: Vlasic, Rodriguez, Hojlund
  • Possibile sorpresa: Pasalic

Inter-Lazio (domenica 30 aprile ore 12:30)

Contro l'Empoli si è rivisto a sprazzi il Lukaku di due stagioni fa in nerazzurro: Romelu è da confermare contro la Lazio, squadra contro cui segnò una doppietta nell'ultimo precedente a San Siro con il belga in campo. Ok anche Lautaro e Dimarco dopo il gol alla Juve, mentre Mkhitaryan è una buona scommessa per completare il centrocampo. Prudenza con Barella e Calhanoglu: le loro condizioni non preoccupano ma non sono certi di partire dall'inizio, avete bisogno di una riserva in panchina per schierarli. Da evitare, tra le fila dei nerazzurri, il solo Dumfries.

Immobile ha segnato un solo gol su azione nelle ultime 12 partite, si può evitare nel match contro l'Inter; non si discute Zaccagni, ma sono buone opzioni a centrocampo anche Felipe Anderson, Milinkovic e Luis Alberto. Romagnoli ha dimostrato di soffrire la fisicità di Lukaku nei derby con la maglia del Milan, è da lasciare fuori.

  • Consigliati: Lukaku, Darmian, Zaccagni
  • Sconsigliati: Dumfries, Immobile, Romagnoli
  • Possibile sorpresa: Mkhitaryan

Napoli-Salernitana (sabato 29 aprile ore 15:00)

Il Napoli ha la possibilità di chiudere già in quesa giornata il discorso scudetto, vincendo il derby campano contro la Salernitana e sperando in una non vittoria della Lazio contro l'Inter: dentro tutti i giocatori della squadra di Spalletti, dai soliti Osimhen e Kvaratskhelia in attacco a Kim e Di Lorenzo in difesa, passando per il tiro di centrocampo. In attacco, inoltre, ci piace molto la scommessa Raspadori dopo il gol decisivo contro la Juventus.

Schierare giocatori della Salernitana in un match del genere è un grosso rischio: da evitare quindi sia Piatek in attacco che Candreva e Vilhena a centrocampo, così come – ovviamente – tutti i giocatori di stampo difensivo. Dia? Il Napoli in casa sta traballando, potete pensarci ma solo se non avete alternative migliori davanti.

  • Consigliati: Osimhen, Kvaratskhelia, Di Lorenzo
  • Sconsigliati: Piatek, Candreva, Vilhena
  • Possibile sorpresa: Raspadori

Cremonese-Verona (domenica 30 aprile ore 15:00)

Dessers (4 gol e 1 assist nelle ultime 10) è un buon nome per il terzo slot in attacco, non convince invece Okereke che non segna da gennaio; da evitare anche i tre di centrocampo e i centrali, mentre Valeri è come al solito una garanzia in termini di affidabilità (28 sufficienze su 30).

Chi ha Verdi può schierarlo per questa giornata dopo i 3 gol segnati nelle ultime cinque partite, è lui l'uomo più pericoloso del Verona insieme a Lazovic. Piacciono anche Doig e la scommessa Depaoli (che sostituirà lo squalificato Faraoni) in difesa, dove sono da evitare a priori i tre centrali in uno dei match più delicati della stagione.

  • Consigliati: Dessers, Verdi, Lazovic
  • Sconsigliati: Okereke, Meité, Veloso
  • Possibile sorpresa: Depaoli

Sassuolo-Empoli (domenica 30 aprile ore 15:00)

Laurienté si è un po' spento nelle ultime uscite ma rimane un giocatore capace di accendersi con pochissimo, mentre l'ex Pinamonti vive di alti e bassi e non può essere considerato più di una scommessa. Promosso come al solito anche Frattesi a centrocampo, mentre i quattro difensori sono sempre un grosso rischio in difesa.

Caputo ha segnato un solo gol su azione da quando è all'Empoli, troppo poco per affidarsi a lui in attacco. Baldanzi è sempre la scelta migliore a centrocampo, Parisi l'unica scelta sensata in difesa. Da evitare a priori Ebuhei, che verrà costantemente puntato da Laurienté.

  • Consigliati: Laurienté, Frattesi, Parisi
  • Sconsigliati: Rogerio, Caputo, Ebuhei
  • Possibile sorpresa: Pinamonti

Fiorentina-Sampdoria (domenica 30 aprile ore 18:00)

Cabral vuole tornare al gol su azione in campionato dopo l'unica rete su rigore nelle ultime cinque, ne aveva segnati tre nelle quattro precedenti. Nico Gonzalez è sempre un punto interrogativo, conviene schierarlo soltanto se avete una riserva sicura in panchina; a centrocampo piace Barak (in gol nel precedente in Coppa Italia), mentre in difesa Milenkovic sa spesso rendersi pericoloso di testa.

Nella Sampdoria la filastrocca è sempre la stessa in partite come questa: sì a Gabbiadini – una delle pochissime note positive dei blucerchiati in questa stagione – e no alla stragrande maggioranza dei compagni, in primis Lammers (2 gol in 27 presenze) e Murillo (5,25 FM).

  • Consigliati: Cabral, Barak, Gabbiadini
  • Sconsigliati: Igor, Lammers, Murillo
  • Possibile sorpresa: Milenkovic

Bologna-Juventus (domenica 30 aprile ore 20:45)

Orsolini è un buon nome a prescindere dalla titolarità, in casa ha inoltre già segnato ad Atalanta ed Inter in questa stagione; Zirkzee non convince, promossi invece Ferguson e Dominguez a centrocampo. In difesa sconsigliamo soltanto Kyriakopoulos, che può soffrire l'1vs1 contro Cuadrado.

Vlahovic è in dubbio e sempre più in crisi (0 gol nelle ultime 10, sempre insufficiente nelle ultime 7 partite a voto), al fantacalcio è meglio fare altre scelte in questo momento; in attacco si può invece puntare su Milik, ma la sua presenza dal primo minuto non è sicura ed è quindi da considerare una scommessa. Le certezze in casa Juventus arrivano dal centrocampo, dove Rabiot e Kostic (quest'ultimo in gol all'andata) sanno far male spesso e volentieri; promossi a pieni voti, infine, anche Fagioli, Bremer e Danilo.

  • Consigliati: Orsolini, Rabiot, Kostic
  • Sconsigliati: Zirkzee, Kyriakopoulos, Vlahovic
  • Possibile sorpresa: Milik

Indisponibili Serie A: tutti gli infortunati e squalificati

Consigli fantacalcio: i 5 migliori giocatori da schierare nella 32ª giornata

Alex Meret – In una giornata ricca di match complicati per le big conviene affidarsi al portiere del Napoli, che al Maradona ospita una Salernitana capace di segnare soltanto tre gol nelle ultime cinque trasferte.

Giovanni Di Lorenzo – Il capitano del Napoli si è reso protagonista di una stagione al limite della perfezione, condita da sole 4 insufficienze in 31 partite (tutte dal primo minuto) e da 2 gol e 4 assist. La prima rete in questo campionato, inoltre, arrivò proprio in occasione del derby d'andata contro la Salernitana.

Adrien Rabiot – Il centrocampista francese è uno dei calciatori più in forma del nostro campionato, come dimostrano anche i 5 gol e 1 assist messi a referto nelle ultime 9 partite in Serie A. I bonus totali ammontano a 8 reti e 3 assist, grazie ai quali si posiziona al terzo posto tra i migliori giocatori nel ruolo al fantacalcio (7,31 FM).

Rafael Leao – Il numero 17 è in uno di quei momenti in cui, con una naturalezza che fa spavento, va semplicemente al doppio degli altri. Dopo i 4 gol nelle ultime quattro partite in campionato e il meraviglioso assist per Giroud che ha deciso il quarto di finale di Champions, anche contro la Roma non si può non premiare il fenomeno portoghese.

Victor Osimhen – La voglia di festeggiare lo scudetto in casa Napoli è alle stelle, e nel derby contro la Salernitana la squadra di Spalletti cercherà sin da subito di assaltare la partita. Osimhen, capocannoniere del campionato con 21 gol in 25 presenze, vorrà ritrovare il gol che in Serie A manca da più di un mese.


Mattia Gigliano

Sud pontiniano, 24 anni, malato di calcio, fantacalcio e pallacanestro. Amo scrivere, raccontare, informare.. e il rumore dei tasti premuti freneticamente che scheggia il flusso di parole nella mia testa.

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A 24/25
# Squadra G V P S +/- Punti
1 AC Milan

AC Milan

0 0 0 0 0 0
1 Monza

Monza

0 0 0 0 0 0
1 Fiorentina

Fiorentina

0 0 0 0 0 0
1 Roma

Roma

0 0 0 0 0 0
1 Atalanta

Atalanta

0 0 0 0 0 0
1 Bologna

Bologna

0 0 0 0 0 0
1 Cagliari

Cagliari

0 0 0 0 0 0
1 Como

Como

0 0 0 0 0 0
1 Empoli

Empoli

0 0 0 0 0 0
1 Genoa

Genoa

0 0 0 0 0 0
1 Verona

Verona

0 0 0 0 0 0
1 Inter Milan

Inter Milan

0 0 0 0 0 0
1 Juventus

Juventus

0 0 0 0 0 0
1 Lazio

Lazio

0 0 0 0 0 0
1 Parma

Parma

0 0 0 0 0 0
1 Napoli

Napoli

0 0 0 0 0 0
1 Torino

Torino

0 0 0 0 0 0
1 Udinese

Udinese

0 0 0 0 0 0
1 Lecce

Lecce

0 0 0 0 0 0
1 Venezia

Venezia

0 0 0 0 0 0

Rubriche

Di più in Chi schierare