Serie A

Infortunati Serie A, chi rientra e chi resta fuori per la 32^ giornata: Berardi dato per convocato, Vlahovic a rischio esclusione

Infortunati Serie A, chi rientra e chi resta fuori per la 32^ giornata: Berardi dato per convocato, Vlahovic a rischio esclusione
Iconsport / Paola Garbuio

La 32^ giornata di campionato sta per iniziare e come al solito le squadre devono fare i conti con la situazione infortuni. Tra le infermerie più affollate c’è quella dell’Atalanta, che con ogni probabilità dovrà ancora rinunciare a Lookman, oltre che a Ruggeri e Djimsiti, e quella della Roma, che potrebbe ritrovare Dybala, ma non Llorente e Smalling. Assenze anche per il Napoli, specialmente nel reparto d’attacco, con Simeone e Politano ancora out. La Juventus, che giocherà il posticipo di lunedì, spera di poter recuperare Vlahovic in tempo, ma le probabilità sono molto ristrette.

Facciamo ora il punto su chi rientra e chi resta fuori per la 32^ giornata di Serie A.

Da Berardi a Dybala, chi torna disponibile per il 32^ turno?

Ci sono buone notizie sia per il Sassuolo che per la Roma. La formazione neroverde è ottimista sul recupero di Berardi per la 32^ giornata, i giallorossi invece sperano nella convocazione di Dybala. Notizie positive anche per la Cremonese, squadra che ritrova tre giocatori, Tsajout, Benassi e Ciofani, in tempo per il match con il Verona. Due possibili rientri anche per l’Empoli, in primis Vicario, ancora alle prese con il problema al costato che lo tiene in dubbio da settimane ormai, e poi Akpa Akpro.

I viola di Italiano potrebbero vedere un ritorno in campo di Bonaventura, mentre la Juve può sperare nel rientro di Kean come possibile sostituto di Vlahovic. Il Lecce, che se la vedrà con l’Udinese venerdì, sta per ritrovare Colombo in supporto all’attacco. Passando al Milan, i rossoneri di Pioli non ritroveranno Ibra, ma potranno invece contare su Giroud. Buone notizie per l’Hellas Verona, che dovrebbe trovare nuovamente Lazovic a centrocampo.

Novità per Dionisi. Berardi dato per convocato?

Dopo che il dolore all’adduttore era tornato a infastidire Domenico Berardi, lasciandolo fuori dal campo, l’attaccante neroverde potrebbe essere pronto per rientrare in tempo per la 32^ giornata di Serie A. Il fastidio sembra essersi risolto e Dionisi lo dà già come convocato in vista del match con l’Empoli. Attenzione però che Berardi potrebbe vedere il campo soltanto se le sue condizioni saranno ottimali in quanto il tecnico potrebbe optare per la prudenza.

Le condizioni di Dybala?

Le condizioni di Dybala avevano di nuovo fatto preoccupare la Roma, ma gli esami hanno escluso lesioni muscolari e confermato la semplice distorsione alla caviglia. Tuttavia, questi problemi infastidiscono comunque l’attaccante, per questo molto probabilmente La Joya non partirà da titolare e non giocherà sicuramente più di 30 minuti contro il Milan.

Giroud tornerà in campo per la Roma?

Un dolore al tendine di Achille sta infastidendo l’attaccante rossonero in queste giornate e, anche se non aleggia troppa preoccupazione in casa Milan, la situazione di Giroud va comunque gestita con cautela in questo importante finale di stagione. Una convocazione dell’attaccante francese contro la Roma è probabile, e potrebbe anche partire da titolare se le sue condizioni miglioreranno ulteriormente.

Lazovic pronto a rientrare?

Un giocatore che ha spesso regalato bonus importanti ai fantallenatori è Lazovic, che però è dovuto star fuori dal campo a causa infortunio nelle ultime giornate. La situazione sembra essersi stabilizzata e il centrocampista potrebbe tornare disponibile contro la Cremonese per la 32^ giornata. Giusto in tempo per un incontro importante per la lotta alla salvezza.

QUI LA PAGINA PER CONOSCERE TUTTI GLI INDISPONIBILI E I TEMPI DI RECUPERO

Da Vlahovic a Lookman, chi non rientra per la 32^ giornata

Non ci sono solo buone notizie per le squadre di Serie A nel finale di campionato. Alcune pesanti assenze continueranno ad intaccare il percorso dei vari club anche nella 32^ giornata. In particolare, la Juventus con fatica potrebbe ritrovare Vlahovic, ma l’attaccante serbo potrebbe invece non essere nuovamente convocato per la sfida con il Bologna. Parlando della squadra bolognese, ancora incerti sono i tempi di recupero di Arnautovic, infatti l’attaccante non è ancora pronto al rientro.

La situazione del Napoli non è delle migliori, con Politano, Simeone e Mario Rui ancora out al 100%, mentre la Roma è messa anche peggio, con giocatori come Llorente, Wijnaldum e Smalling infortunati. L’infermeria dell’Atalanta resta tra le più affollate e a pesare è l’assenza di Lookman, giocatore che ha spesso fatto la differenza nei match della Dea.

L’Udinese perde Success, attaccante che veniva dato per titolare in vista dell’incontro con il Lecce. I tempi di recupero di Ibrahimovic si sono invece allungati a causa di un problema al polpaccio.

Tempi ancora lunghi per Vlahovic, niente convocazione?

L’attaccante serbo non è stato convocato da Allegri già per la sfida di Coppa Italia contro l’Inter, e con meno di 4 giorni a disposizione per recuperare totalmente dalla distorsione alla caviglia, Vlahovic potrebbe non tornare in tempo per la 32^ giornata di campionato. Certo, non si esclude un recupero a sorpresa, ma le probabilità sono molto basse al momento.

Lookman ancora indisponibile?

Ademola Lookman non sembra ancora pronto a tornare disponibile per Gasperini nella lotta ad un posto in Europa per la prossima stagione. Gli esami più recenti hanno trovato un problema muscolare, più precisamente dei postumi distrattivi nel terzo distale del bicipite femorale destro. Viste le condizioni tutt’altro che ottimali del giocatore, Lookman non prenderà parte all’incontro con il Torino.

Gasperini dovrà inoltre rinunciare a Djimsiti per una frattura dell’alluce, a Ruggeri fino a inizio maggio, e forse anche ad Okoli per una distorsione alla caviglia.

Smalling, Wijnaldum e Llorente, i problemi di Mou?

Sebbene ci sia ottimismo per Dybala, le situazioni degli altri infortunati della Roma non sono altrettanto positive. Per Smalling, colonna della difesa giallorossa, è stata evidenziata una distrazione al flessore e un suo rientro è previsto solo per metà maggio. Stessi tempi di recupero anche per Wijnaldum a causa di un problema al flessore sinistro durante il match di Europa League. Leggermente migliore la situazione di Llorente, lo stop rimediato a causa di una lesione bicipite femorale coscia sinistra non dovrebbe durare più di una ventina di giorni.


Francesca Rossi

Appassionata di sport, libri, viaggi, auto, fogli di giornale...Classe '97, laureata in lingue orientali, cresciuta a pane e calcio in provincia di Bergamo, anche se la mia squadra del cuore non è l’Atalanta. A proposito, simpatizzo varie squadre ma non chiedetemi quali perché tendono ad essere come le scale di Hogwarts: gli piace cambiare. Scrivo di sport e betting da anni, ormai per passione. Nel corso della mia carriera di content writer ho scritto degli argomenti più disparati, sia in italiano che in inglese, dall’attrezzatura per uffici, fino al fantacalcio, ma la costante è stata il mondo del betting. L’amore per la scrittura è nato alle medie e sono certa che mi accompagnerà per tutta la vita. Se gioco a calcio oltre a scriverne? Certo, la mia specialità è fare il decimo della disperazione a calcetto.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A 24/25
# Squadra G V P S +/- Punti
1 AC Milan

AC Milan

0 0 0 0 0 0
1 Monza

Monza

0 0 0 0 0 0
1 Fiorentina

Fiorentina

0 0 0 0 0 0
1 Roma

Roma

0 0 0 0 0 0
1 Atalanta

Atalanta

0 0 0 0 0 0
1 Bologna

Bologna

0 0 0 0 0 0
1 Cagliari

Cagliari

0 0 0 0 0 0
1 Como

Como

0 0 0 0 0 0
1 Empoli

Empoli

0 0 0 0 0 0
1 Genoa

Genoa

0 0 0 0 0 0
1 Verona

Verona

0 0 0 0 0 0
1 Inter Milan

Inter Milan

0 0 0 0 0 0
1 Juventus

Juventus

0 0 0 0 0 0
1 Lazio

Lazio

0 0 0 0 0 0
1 Parma

Parma

0 0 0 0 0 0
1 Napoli

Napoli

0 0 0 0 0 0
1 Torino

Torino

0 0 0 0 0 0
1 Udinese

Udinese

0 0 0 0 0 0
1 Lecce

Lecce

0 0 0 0 0 0
1 Venezia

Venezia

0 0 0 0 0 0

Rubriche

Di più in Serie A