Serie A

Lazio-Torino: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Lazio-Torino: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario
Iconsport / Matteo Ciambelli

Sabato 22 aprile andrà in scena Lazio-Torino, per la 31^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dello stadio Olimpico di Roma.

Lazio-Torino

La compagine padrona di casa si appresta ad ospitare quella granata dopo che nell'ultimo turno di campionato ha ottenuto un'altra importante vittoria, per 0-3 sul campo dello Spezia. Tre punti assolutamente fondamentali per la classifica biancoceleste, col secondo posto in classifica sempre più consolidato, dall'alto dei due punti di vantaggio sulla Juventus, terza e fresca della restituzione dei 15 punti di penalità, dei cinque punti sui rivali cittadini della Roma, quarti, e accorciando a quattordici il distacco dal Napoli capolista. Risultati che certificano l'ottimo andamento della formazione allenata da Maurizio Sarri, che nel giro di meno di due anni sta riportando i capitolini nell'Europa che conta, anche se questo traguardo è costato l'eliminazione dalla Coppa Italia e dalla Conference League. Allo stesso tempo, con altre otto partite da giocare, è più che mai necessario mantenere questa continuità, a partire dalla partita col Torino, puntando sul consueto undici titolare, guidato dal tridente d'attacco formato da Felipe Anderson, Pedro e Mattia Zaccagni.

La formazione ospite, dal canto proprio, nell'ultimo turno di campionato non è andata oltre l'1-1 nel match disputato tra le mura amiche contro la Salernitana. Un risultato che, alla luce di quelli conseguiti dalle prime della classe, assume maggiormente i contorni beffardi per un eventuale rientro in una possibile corsa a un posto in Europa. Anche in questa stagione la compagine granata è riuscita a tenersi a debita distanza dalla zona retrocessione, ma allo stesso tempo, pur riuscendo a giocare partite di alto livello contro avversarie blasonate, non ha mantenuto quella continuità necessaria al raggiungimento di traguardi più ambiziosi. Tuttavia, con altre 8 partite da giocare, gli uomini di Ivan Juric sono chiamati a dare il meglio senza fare sconti a nessuno, anche sul campo della Lazio. Il tutto puntando sulla consueta formazione di base, guidata dalla fantasia dei trequartisti Nemanja Radonjic e Aleksej Miranchuk a supporto dell'unica punta Antonio Sanabria.

Lazio-Torino: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Lazio-Torino si giocherà sabato 22 aprile 2023 alle ore 18:00 allo stadio Olimpico di Roma. La partita sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick o il box Sky Q. I clienti DAZN potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP.

Lazio-Torino: formazioni e convocati

Probabili formazioni Lazio-Torino

Probabile formazione Lazio (4-3-3): Provedel; Hysaj, Casale, Romagnoli, Marusic; Milinkovic-Savic, Marcos Antonio, Luis Alberto; Felipe Anderson, Pedro, Zaccagni. All.: Maurizio Sarri

Probabile formazione Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Gravillon, Schuurs, Buongiorno; Singo, Ilic, Linetty, Rodriguez; Radonjic, Miranchuk; Sanabria. All.: Ivan Juric

Lazio-Torino: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Lazio e Torino, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Mattia Zaccagni

L'attaccante capitolino è rimasto a secco nella trasferta di La Spezia dopo che, nelle precedenti tre partite, aveva contribuito con 2 gol e altrettanti assist al raggiungimento di risultati importanti per la propria squadra, incrementando il bottino personale a quota 10 e 6. Con gli interrogativi che avvolgono le condizioni di Ciro Immobile dopo l'incidente stradale, il numero 20 biancoceleste è chiamato a tornare decisivo in ottica bonus, già nella partita contro il Torino, squadra già colpita in passato ma solo con un passaggio decisivo.

Antonio Sanabria

L'attaccante paraguaiano sta continuando a dare un contributo importante in fase realizzativa alla propria squadra, riuscendo a realizzare 9 gol e 2 assist in questa stagione, avvicinando il proprio record stagionale di 11 e 1 ottenuto in Spagna con indosso la maglia dello Sporting Gijon. Dopo aver iscritto il proprio nome al tabellino dei marcatori sia sul campo del Sassuolo che in casa contro la Salernitana, il numero 9 granata punta a ripetersi anche a Roma contro la Lazio, confermando la propensione a incidere maggiormente lontano da Torino.

Lazio-Torino: precedenti, statistiche e curiosità

Prima del match odierno, le due compagini hanno avuto modo di incrociare i rispettivi cammini altre 147 volte, con un bilancio di successi molto equilibrato e di poco favorevole alla formazione ospite, con 44 vittorie contro le 42 dei padroni di casa, mentre il segno x è apparso nelle restanti 61 occasioni. Gli ultimi di questi risalgono sia al girone d’andata, terminato 0-0, sia al faccia a faccia dello scorso anno allo stadio Olimpico di Roma, con l’1-1 figlio del botta e risposta tra Pellegri e Immobile. L’ultima vittoria della Lazio risale invece alla stagione 2019/2020, col 4-0 maturato in seguito al gol di Acerbi, alla doppietta di Immobile e all’autorete di Belotti, mentre il Torino ha espugnato Roma l’ultima volta due stagioni prima, con l’1-3 firmato da Berenguer, Rincon, Luis Alberto ed Edera. Numeri e statistiche che solo in apparenza sembrerebbero suggerire un solo pronostico finale, che però potrà essere determinato solo dal nuovo verdetto del rettangolo verde.


Michele Farina

Laureato in Giurisprudenza presso l'Università della Calabria - UNICAL. Appassionato di calcio, cinema e tecnologia. Datemi una notizia e ve la approfondirò, con oggettività e in fede (calcistica e non solo).

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Serie A