Serie A

Serie A: Juventus, Inter e Milan fuori dalle prime 3? L’ultima volta a fine campionato nel 1942

Serie A: Juventus, Inter e Milan fuori dalle prime 3? L’ultima volta a fine campionato nel 1942
/ Marco Alpozzi

L'ultima volta senza Juventus, Milan ed Inter fu nella stagione 1941/42 con Roma, Torino e Venezia: scopri tutti gli altri podi della storia

La Serie A di oggi continua a regalare grandi emozioni, sia a livello di risultati che di prestazioni. Tante le conferme, sia in positivo che in negativo, ma probabilmente sono ancor di più le sorprese.

Ad esempio il Napoli di Luciano Spalletti, che sta letteralmente ammazzando il campionato da mesi e tra poche settimane vincerà ufficialmente il suo terzo scudetto della storia, il primo senza un certo Diego Armando Maradona. Molto bene anche il Bologna, che si trova a ridosso delle posizioni europee valide per la Conference League. Discorso simile per il Monza, che da neopromossa ha navigato a lungo nella colonna di sinistra della classifica.

La sorpresa più grande però riguarda le prime 3 posizioni della Serie A. In vetta infatti, subito dopo il Napoli, ci sono rispettivamente Lazio e Roma. Ciò significa che ad oggi, alla 30^ giornata di campionato e con sole 8 gare da giocare da qui alla fine, nessuna tra Juventus, Inter e Milan si trova sul podio. Le 3 grandi squadre del nord Italia sono al momento tutte fuori dalle prime 3 posizioni del campionato italiano.

Sarebbe un finale a dir poco storico, poiché l'ultima volta che è avvenuta una cosa del genere era in piena Seconda Guerra Mondiale. Nella stagione 1941-42, infatti, a chiudere la Serie A in vetta sono state Roma – con il primo scudetto giallorosso – Torino e Venezia. Fuori dal podio bianconeri, nerazzurri e rossoneri: la Vecchia Signora chiuse 6^ dietro anche a Genoa e Lazio, il Milan – allora solo Milano – arrivò 10^ e infine l'allora Ambrosiana-Inter terminò la sua stagione al 12^ posto, appena 3 punti sopra la zona retrocessione.

Altri tempi, altre squadre, altro calcio. E quest'anno la storia rischia davvero di ripetersi.

 

Non solo la stagione 1941/42: gli altri precedenti storici del girone unico

Prima della stagione vinta dalla Roma nel 1942, con Torino e Venezia secondo e terzo, era già capitato un epilogo del genere senza Juventus, Inter (o Ambrosiana-Inter) e Milan (o Milano) nelle prime 3 posizioni della classifica.

Ad esempio nella stagione 1936/37, quando un magico Bologna vinse per la 4^ volta nella sua storia il campionato di Serie A. In quell'occasione, al secondo posto arrivò la Lazio e al terzo il Torino. Milan e Juventus chiusero subito dietro, rispettivamente al quarto e quinto posto, mentre invece l'Inter al 7^ posto dietro al Genoa, a pari merito con la Lucchese.

Stesso epilogo la stagione precedente. Nel 1936 infatti vinse ancora il Bologna, stavolta però davanti a Roma e Torino. Quarto posto per l'Inter, quinto per la Juventus e 8^ per il Milan, a pari merito con Napoli, Alessandria e Genoa.

Andando ancora indietro, quindi prima del 1929, ci sono un paio di episodi accaduti quando ancora non esisteva il girone unico.

 

Tutti i podi di Juventus, Inter e Milan negli anni 2000

Come anticipato, dal 1942 in avanti – e quindi anche in tutti gli anni 2000 – almeno una delle 3 big dell'Italia settentrionale ha sempre chiuso la stagione nelle prime 3 posizioni della classifica. E spesso anche più d'una di queste squadre.

Regna ovviamente la Juventus con ben 17 podi dalla stagione 1999/2000, soprattutto considerando che ben 12 di questi sono primi posti – vale a dire scudetti. Ad oggi quindi la Vecchia Signora è stata Campione d'Italia per ben 12 volte nel nuovo secolo, compreso anche il titolo del 2004/05 che è stato vinto ma poi revocato e non assegnato a nessuno. A parte queste 12 vittorie, i bianconeri hanno ottenuto 3 secondi posti (nel 1999/2000 dietro alla Lazio, nel 2000/01 dietro alla Roma e nel 2008/09 dietro all'Inter) e 2 terzi posti (nel 2003/04 dietro a Milan e Roma e nel 2007/08 dietro a Inter e Roma).

Qualche soddisfazione anche per l'Inter, che nel nuovo secolo ha sollevato al cielo 5 scudetti – compreso anche quello assegnato da Calciopoli nella stagione 2005/06. Per il resto, i nerazzurri hanno collezionato altri 4 secondi posti (nel 2002/03 dietro alla Juventus, nel 2010/11 dietro al Milan, nel 2019/2020 dietro alla Juventus e infine l'anno scorso dietro al Milan) e 2 terzi posti (nel 2001/02 dietro a Juventus e Roma e nel 2004/05 dietro a Juventus e Milan).

Per quanto riguarda il Milan, invece, in questi ultimi 23 anni sono arrivati solo 3 scudetti. In aggiunta però sono da evidenziare anche 3 secondi posti (nel 2004/05 dietro alla Juventus, nel 2011/12 sempre dietro ai bianconeri e nel 2020/21 dietro all'Inter) e ben 6 terzi posti (nel 1999/2000 dietro a Lazio e Juventus, nel 2002/03 dietro a Juventus ed Inter, nel 2005/06 dietro ad Inter e Roma, nel 2008/09 dietro ad Inter e Juventus, nel 2009/10 dietro ad Inter e Roma e nel 2012/12 dietro a Juventus e Napoli).

Da sottolineare infine che sono state ben 3 le occasioni dalla stagione 1999/2000 in avanti in cui le 3 big italiane sono arrivate tutte e 3 contemporaneamente nella stessa annata nelle prime 3 posizioni: nel 2002/03 (Juventus, Inter e Milan), nel 2004/05 (Juventus, Milan ed Inter) e nel 2008/09 (Inter, Juventus e Milan).

 

Tutti i podi delle altre squadre negli anni 2000

Se escludiamo Juventus, Milan ed Inter, le altre squadre protagoniste degli ultimi 23 anni sono state ovviamente le romane Lazio e Roma, ed il Napoli. Con qualche sorpresa dalle “retrovie”.

Innanzitutto, va detto che lo scudetto non viene vinto da una delle 3 big dalle prime 2 stagioni del nuovo millennio: nel 1999/2000 infatti vinse la Lazio davanti a Juventus e Milan e invece nel 2000/01 vinse la Roma davanti a Juventus e Lazio.

A seguire, le romane hanno contato diversi podi. I biancocelesti ad esempio hanno chiuso al terzo posto – dietro a Juventus e Roma – la stagione 2014/15. Molto meglio hanno fatto invece i giallorossi dopo il titolo: ben 9 secondi posti e 2 terzi posti.

A loro si aggiunge come detto il Napoli, che però non ha mai vinto lo scudetto in questo periodo: l'ultimo del club partenopeo fu infatti nella stagione 1989/90. Dopo esser tornati in Serie A nell'estate del 2007, gli azzurri hanno fatto registrare 4 secondi posti (tutti in questi ultimi 10 anni e sempre dietro alla Juventus) e altri 3 terzi posti.

Infine, oltre a Roma, Lazio e Napoli, c'è stata anche qualche altra sorpresa nel nuovo millennio. Ad esempio l'Udinese, che nella stagione 2011/12 chiuse addirittura al terzo posto dietro alla Juventus – vincitrice del primo scudetto con Conte dopo la Serie B – e al Milan. Stessa cosa è successa all'Atalanta, in 3 occasioni di fila però: nel 2018/19 dietro a Juventus e Napoli, nel 2019/20 dietro a Juventus ed Inter e nel 2020/21 dietro ad Inter e Milan.


Matteo Zinani

Nome: Matteo. Cognome: Zinani. Classe: poca. Passione: sport. Calciatore di Serie A mancato, voglio essere il tuo punto di riferimento in termini di calcio e fantacalcio. Questo perché amo lo sport in ogni sua sfaccettatura: lo vivo e lo pratico da sempre.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

37 29 6 2 67 93
2 AC Milan

AC Milan

37 22 8 7 27 74
3 Bologna

Bologna

37 18 14 5 24 68
4 Juventus

Juventus

37 18 14 5 21 68
5 Atalanta

Atalanta

36 20 6 10 28 66
6 Roma

Roma

37 18 9 10 20 63
7 Lazio

Lazio

37 18 6 13 10 60
8 Fiorentina

Fiorentina

36 15 9 12 13 54
9 Torino

Torino

37 13 14 10 3 53
10 Napoli

Napoli

37 13 13 11 7 52
11 Genoa

Genoa

37 11 13 13 -2 46
12 Monza

Monza

37 11 12 14 -10 45
13 Verona

Verona

37 9 10 18 -13 37
14 Lecce

Lecce

37 8 13 16 -22 37
15 Cagliari

Cagliari

37 8 12 17 -25 36
16 Frosinone

Frosinone

37 8 11 18 -24 35
17 Udinese

Udinese

37 5 19 13 -17 34
18 Empoli

Empoli

37 8 9 20 -26 33
19 Sassuolo

Sassuolo

37 7 8 22 -32 29
20 Salernitana

Salernitana

37 2 10 25 -49 16

Rubriche

Di più in Serie A