Champions League

Gli allenatori con più presenze nella storia della Champions League

Gli allenatori con più presenze nella storia della Champions League
Iconsport / ActionPlus

Carlo Ancelotti si prende il primo posto come allenatore con più presenze nella storia della Champions League, la classifica completa

Ci sono degli allenatori che, più di altri, hanno fatto la differenza nel corso della loro carriera. E ce ne sono alcuni che la stanno ancora continuando a fare. Tra questi un posto di rilievo va sicuramente a Carlo Ancelotti, attuale tecnico del Real Madrid. Con la vittoria proprio alla guida delle merengues nel corso della passata edizione, l'allenatore italiano è diventato quello con più successi di sempre (sempre parlando di tecnici) nella storia della Champions League: quattro.

Nella semifinale di andata tra il suo Real Madrid ed il Manchester City, Ancelotti ha raggiunto un altro traguardo abbastanza prestigioso. Con 190 presenze ha infatti agguantato Sir Alex Ferguson in testa alla classifica degli allenatori con più presenze nella storia della competizione, classifica che tra una settimana guiderà in solitaria. Un traguardo che da solo fa capire l'importanza dell'allenatore, che è quello che più volte ha guidato una squadra nella massima competizione europea per club. In questa speciale classifica non è il solo italiano a figurare tra quelli con più presenze di sempre, andiamo a vedere la top dieci grazie ai dati forniti da Transfermarkt.

Gli allenatori con più presenze nella storia della Champions League

12. Rafael Benitez: 95 presenze

Partiamo come da consuetudine dal basso, unica posizione nella quale troviamo ben quattro tecnici a pari merito a 95 presenze. Iniziamo parlando di un ex conoscenza del calcio italiano: Rafa Benitez. In Italia ha guidato Napoli ed Inter, che hanno contribuito a fargli raggiungere tale cifra di panchine nella storia della Champions League. Oltre alle due italiane nella coppa dalle grandi orecchi ha guidato anche Valencia, Liverpool e Real Madrid, ultima squadra con la quale ha partecipato nella fase a gironi del 2015/16. Nelle 95 presenze per lui 54 vittorie, 20 pareggi e 21 sconfitte; 175 i gol fatti, 93 quelli subiti.

11. Ottmar Hitzfeld: 95 presenze

Le 95 presenze di Ottmar Hitzfeld sono invece arrivate solamente con due formazioni, entrambe tedesche: Borussia Dortmund e Bayern Monaco. Bayern che è anche l'ultima squadra guidata dall'ex tecnico tedesco in Champions, nell'avventura terminata ai quarti di finale contro il Milan nella stagione 2006/07. Nelle 95 presenze per lui 48 vittorie, 27 pareggi e 20 sconfitte; 147 i gol fatti, 104 quelli subiti.

10. Louis van Gaal: 95 presenze

Ed a 95 presenze si è fermato, ad oggi, anche l'olandese Louis van Gaal. Per lui sono quattro le formazioni guidate nella coppa dalle grandi orecchie: Ajax, Barcellona, Bayern Monaco e Manchester United. L'ultima avventura nella massima competizione europea è arrivata proprio sulla panchina dei Red Devils, e si è chiusa con l'eliminazione alla fase a gironi della Champions League 2015/16. Per lui in totale 57 vittorie, 16 pareggi e 22 sconfitte; con 184 gol fatti e 107 gol subiti.

9. Diego Simeone: 95 presenze

L'ultimo tecnico che al momento si è fermato a quota 95 è il Cholo Diego Simeone, attuale manager dell'Atletico Madrid. E sono arrivate proprio con la squadra spagnola tutte le 95 apparizioni dell'argentino in Champions League. Per la sua squadra 46 vittorie, 23 pareggi e 26 sconfitte; con 137 gol fatti e 98 gol subiti.

8. Massimiliano Allegri: 100 presenze

L'unico altro italiano, oltre a Carlo Ancelotti, presente nella particolare graduatoria è Massimiliano Allegri. L'attuale allenatore della Juventus è anche il primo della classifica in tripla cifra, 100 presenze tonde per il livornese, presenze divise tra la prima avventura con il Milan e le due avventure proprio con la Juventus. Per lui anche due finali di Champions con i bianconeri, quelle perse nel 2015 contro il Barcellona e nel 2017 contro il Real Madrid. Le ultime panchine sono arrivate nel corso di questa stagione, che per la Juve si è chiusa alla fase a gironi. In totale per lui 45 vittorie, 26 pareggi e 29 sconfitte; con 137 gol fatti e 107 gol subiti.

7. Jurgen Klopp: 101 presenze

Un altro che ha trovato le sue ultime presenze nel corso di questa edizione, chiusa agli ottavi di finale, è Jurgen Klopp. Oltre a quelle collezionate alla guida del Liverpool, per Klopp nel computo totale anche quelle totalizzate alla guida del Borussia Dortmund. In totale per lui 57 vittorie, 15 pareggi e 29 sconfitte; con 205 gol fatti e 119 gol subiti.

6. Mircea Lucescu: 115 presenze

Attualmente alla guida della Dinamo Kiev, squadra con la quale ha trovato le ultime presenze in Champions League nella fase a gironi del 2021/22, Mircea Lucescu ha iniziato la sua avventura europea sulla panchina dell'Inter. Oltre che con ucraini e nerazzurri, le sue 115 presenze sono arrivate anche con Galatasaray, Besiktas e Shakhtar Donetsk. In totale sono 37 le vittorie, poi 26 pareggi e 52 sconfitte; con 138 gol fatti e 172 gol subiti.

5. José Mourinho: 151 presenze

E c'è l'Inter anche nel curriculum dello Special One José Mourinho, che con gli ottavi di finale giocati con il Tottenham nella stagione 2019/20 ha raggiunto le 151 presenze nella massima competizione europea per club. Presenze divise tra le esperienze con Porto, Chelsea, Inter, Real Madrid, Manchester United e Tottenham. Si tratta del tecnico, tra quelli presenti in classifica, che ha guidato il maggior numero di squadre: sei. Il bilancio complessivo recita 8o vittorie, 36 pareggi e 35 sconfitte; con 261 gol fatti e 139 gol subiti.

4. Pep Guardiola: 159 presenze

Ed ha recentemente raggiunto le 159 presenze un altro mostro sacro della competizione, Pep Guardiola. Di sicuro, con il ritorno delle semifinali contro il Real Madrid, raggiungerà almeno le 160 nel corso di questa edizione. Il podio è a portata di mano, e con quasi ogni probabilità lo raggiungerà nel corso delle prossime stagioni. Ad oggi le sue avventure sono arrivate sulle panchine di Barcellona, Bayern Monaco e Manchester City. Un bilancio complessivo di 99 vittorie, 34 pareggi e 26 sconfitte; con 374 gol realizzati e 154 gol subiti.

3. Arsène Wenger: 184 presenze

Ed arriviamo al tanto atteso podio, che è chiuso da una vera e propria leggenda, che viene in mente quando si pensa all'Arsenal: Arsène Wenger. Dopo una breve parentesi di qualche partita sulla panchina del Monaco, sono arrivate tutte proprio con i gunners le presenze in Champions League di Wenger. Per lui un bottino complessivo di 86 vittorie, 43 pareggi e 55 sconfitte; con 297 gol fatti e 218 gol subiti.

2. Sir Alex Ferguson: 190 presenze

Dopo svariati anni in cima in solitaria, sta per abbandonare definitivamente la prima posizione Sir Alex Ferguson, che tra una settimana scenderà al secondo posto in solitaria di questa speciale classifica. Sono 190 le sue presenze da allenatore in Champions League, manco a dirlo tutte alla guida del Manchester United. Per i suoi Red Devils un bottino di 103 vittorie, 48 pareggi e 39 sconfitte; con 331 gol fatti e 182 gol subiti.

1. Carlo Ancelotti: 190 presenze

L'allenatore con più presenze nella storia della Champions League è Carlo Ancelotti. Per il tecnico di Reggiolo sono 190 le panchine nella massima competizione europea, presenze che settimana prossima diventeranno 191, dopo la partita contro il Manchester City valida come ritorno delle semifinali. Ed in caso di esito positivo potrebbero diventare anche 192 già nel corso di questa stagione. Per lui bottino totale di 108 vittorie, 41 pareggi e 41 sconfitte; con 351 gol fatti e 177 gol subiti.


Giuseppe Patti

Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record.

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A 24/25
# Squadra G V P S +/- Punti
1 AC Milan

AC Milan

0 0 0 0 0 0
1 Monza

Monza

0 0 0 0 0 0
1 Fiorentina

Fiorentina

0 0 0 0 0 0
1 Roma

Roma

0 0 0 0 0 0
1 Atalanta

Atalanta

0 0 0 0 0 0
1 Bologna

Bologna

0 0 0 0 0 0
1 Cagliari

Cagliari

0 0 0 0 0 0
1 Como

Como

0 0 0 0 0 0
1 Empoli

Empoli

0 0 0 0 0 0
1 Genoa

Genoa

0 0 0 0 0 0
1 Verona

Verona

0 0 0 0 0 0
1 Inter Milan

Inter Milan

0 0 0 0 0 0
1 Juventus

Juventus

0 0 0 0 0 0
1 Lazio

Lazio

0 0 0 0 0 0
1 Parma

Parma

0 0 0 0 0 0
1 Napoli

Napoli

0 0 0 0 0 0
1 Torino

Torino

0 0 0 0 0 0
1 Udinese

Udinese

0 0 0 0 0 0
1 Lecce

Lecce

0 0 0 0 0 0
1 Venezia

Venezia

0 0 0 0 0 0

Rubriche

Di più in Champions League