Calciomercato

Calciomercato, fallimento Ajax: da Kudus a Tadic, i giocatori più interessanti sul mercato

Calciomercato, fallimento Ajax: da Kudus a Tadic, i giocatori più interessanti sul mercato
Iconsport / Proshots

L’Ajax ha vissuto una stagione da dimenticare. Il club di Amsterdam non è riuscito a difendere il titolo in Eredivisie, dove attualmente è al terzo posto dietro a PSV e Feyenoord, né a brillare in Champions League, dove è stato eliminato nella fase a gironi. Un bilancio negativo che ha portato alla decisione di cambiare allenatore e di rinnovare la rosa. Molti dei giocatori che hanno fatto la storia recente dell’Ajax sono ora sul mercato e potrebbero fare gola a diverse squadre europee. Vediamo quali sono i nomi più appetibili tra quelli messi in vetrina dal club olandese.

Ajax in crisi: stagione da dimenticare per i lancieri

L’Ajax sta affrontando una delle stagioni più difficili degli ultimi anni. La squadra olandese non riuscirà a conquistare alcun titolo quest’anno e rischia di restare fuori dalla prossima Champions League. In Eredivisie è terzo con 63 punti, a cinque lunghezze dal Psv e a tredici dal Feyenoord, già matematicamente campione. Inoltre, l’AZ Alkmaar è a soli due punti di distanza e può ancora superare i lancieri. Il tecnico John Heitinga non ha saputo dare una svolta alla situazione e il suo futuro è già segnato. Anche nella massima competizione europea, l’Ajax ha deluso, uscendo al primo turno con quattro sconfitte e due vittorie in un girone che comprendeva Napoli, Liverpool e Rangers. Un bilancio negativo che fa pensare a un cambio di rotta per il prossimo anno.

Ajax, rivoluzione in vista: tanti big sul mercato

L’Ajax si prepara a una sessione di calciomercato estiva molto movimentata. Molti giocatori importanti potrebbero lasciare la squadra olandese e cercare nuove sfide. Tra questi spiccano il fantasista ghanese Mohammed Kudus, 22 anni, e il giovane difensore olandese Jurrien Timber, 21 anni. Entrambi sono seguiti da diversi club europei e in Serie A. Anche il capitano Dusan Tadic potrebbe salutare la Johan Cruijff Arena dopo cinque stagioni di successi e gol. Il serbo è un vero e proprio simbolo per i sostenitori, ma potrebbe essere tentato da un’ultima avventura altrove. Non solo, anche il messicano Edson Alvarez sarà nel mirino delle big che vogliono rinforzare la propria rosa con un giocatore di esperienza, carisma e duttile che può giocare sia come mediano che come centrale difensivo. Infine c’è il nostro Lorenzo Lucca, che potrebbe approdare in Serie A dopo un’annata di alti e bassi in Olanda. 

Calciomercato Ajax, Kudus sul mercato: il Dortmund lo vuole al posto di Bellingham

Mohamed Kudus è uno dei talenti più interessanti del calcio mondiale. Il ghanese classe 2000 ha impressionato ai Mondiali di Qatar con la sua nazionale, mostrando qualità tecniche e visione di gioco. Il suo ruolo è quello di trequartista, ma può adattarsi anche a centrocampo o in attacco. Con l’Ajax ha disputato una stagione di alto livello, contribuendo con 18 gol e 5 assist in 39 partite tra campionato, coppe e Champions League.

Il suo rendimento non è passato inosservato e molti club europei lo hanno messo nel mirino. Il Borussia Dortmund lo considera il sostituto ideale di Jude Bellingham, che potrebbe lasciare la Bundesliga per la Premier League. Anche in Italia c’è grande interesse per Kudus, che piace a Milan, Inter e Juventus. Tuttavia, il suo costo potrebbe essere un ostacolo per le pretendenti. Valutato 30 milioni di euro secondo i dati statistici di Transfermarkt, l’ex Nordsjaelland ha un contratto fino al 30 giugno 2025..

Kudus ha dichiarato di essere ambizioso e di voler migliorare sempre di più. “Non mi accontento mai”, ha detto in un’intervista. “Neymar non è migliore di me, è solo più famoso. Io voglio raggiungere il suo livello e superarlo”. Il ghanese ha anche spiegato le ragioni della sua scelta di andare all’Ajax nel 2020. “Per me era una questione semplice”, ha affermato. “L’unico modo per svilupparsi è giocare con continuità. Se sono in una fase e sento che sto bene, voglio andare avanti e non fermarmi”. Il 22enne trequartista del Ghana ha dimostrato di avere personalità e talento, ora dovrà confermarsi sul palcoscenico internazionale.

Calciomercato Tadic: il capitano dell’Ajax valuta il suo addio

Il futuro di Dusan Tadic è sempre più in bilico. Il capitano dell’Ajax potrebbe salutare la squadra olandese se non ci sarà un progetto ambizioso, visto che il suo sogno era di vincere altri titoli nella sua carriera. Il trequartista serbo non ha nascosto di essere tentato da una nuova sfida, quest’anno ha disputato 44 partite con 11 gol e 20 assist dimostrando di essere ancora un giocatore determinante a livello internazionale. Tadic è arrivato all’Ajax nel 2018 dal Southampton e da allora è diventato una vera e propria icona per la tifoseria olandese.

Il classe 88 di Bačka Topola ha vinto due campionati, una coppa e una supercoppa nazionale, oltre ad aver raggiunto le semifinali di Champions League nel 2019. Il suo contratto scade nel 2024, ma secondo i rumors potrebbe chiedere la cessione se non ci saranno garanzie sul futuro della squadra. Tadic ha 34 anni, ma non sembra aver perso il suo smalto e la sua classe. Molti club europei lo seguono con interesse e potrebbero offrirgli un’ultima avventura prima del ritiro.

Calciomercato, chi è Jurrien Timber: la cifra richiesta dall’Ajax per il suo gioiello del reparto difensivo

Jurrien Timber è uno dei difensori più promettenti del calcio mondiale. Il giovane olandese si è imposto all’Ajax con prestazioni di alto livello, guadagnandosi la fiducia del tecnico e della nazionale. A soli 21 anni, Timber ha già collezionato 15 presenze con l’Orange, dimostrando personalità e qualità. Il suo ruolo è quello di difensore centrale, ma può adattarsi anche a terzino destro. 

Timber è forte fisicamente, bravo nell’anticipo e nella costruzione del gioco. Ha un contratto con l’Ajax fino al 30 giugno 2025, ma il suo futuro potrebbe essere altrove. L’Ajax chiede una cifra altissima per lasciarlo partire: chi vorrà farsi avanti dovrà sborsare almeno 50 milioni di euro. Una cifra che non spaventa i top club europei che lo seguono con interesse. Tra questi ci sono Liverpool, Manchester United e Bayern Monaco. Timber dovrà decidere se restare in Olanda o tentare una nuova avventura in un campionato più prestigioso.

Lorenzo Lucca, il primo italiano nella storia dell’Ajax

Lorenzo Lucca è il primo giocatore italiano nella storia a vestire la maglia dell’Ajax. L’attaccante di 22 anni è arrivato ai lancieri nell’estate del 2021 dal Pisa in prestito con diritto di riscatto fissato a 10 milioni di euro. In caso di riscatto, il club toscano avrebbe diritto a dei bonus e a una percentuale sulla futura rivendita. Lucca ha accettato la sfida di trasferirsi in Olanda per provare a crescere in una squadra che punta sui giovani e che gioca un calcio offensivo e spettacolare. Lucca ha avuto anche la possibilità di esordire in Champions League con l’Ajax, un palcoscenico prestigioso per farsi notare.

Lucca, una stagione altalenante tra Eredivisie e Keuken Kampioen Divisie

Il centravanti classe 2000 si era fatto conoscere in Italia con le sue prestazioni in Serie B con il Pisa nella prima parte della stagione 2020/21, dove aveva segnato 6 reti e fornito 4 assist in 30 partite. L’anno precedente aveva impressionato anche con il Palermo in Serie C, realizzando 13 centri in 27 partite a soli 20 anni. In Olanda si aspettavano che il 22enne di Moncalieri potesse trovare la vena realizzativa e rilanciare la sua carriera. 

Tuttavia, Lucca non ha convinto appieno in Eredivisie, dove ha giocato 13 partite con 2 gol e 1 assist, entrando spesso a gara in corso. Così ha dovuto accontentarsi di giocare la maggior parte della stagione nella Keuken Kampioen Divisie, la seconda divisione olandese, con la squadra U21 dell’Ajax. Qui ha fatto meglio, segnando 6 gol e servendo 3 assist in 13 match.

Lucca, il futuro è incerto: l’Ajax ci pensa, l’Italia lo corteggia

L’Ajax non ha ancora deciso se ingaggiare a titolo definitivo Lorenzo Lucca o restituirlo al Pisa. Il giocatore ha un contratto fino al 30 giugno 2026 con il club italiano, ma potrebbe cambiare ancora maglia. Infatti, alcuni club di Serie A hanno messo gli occhi su di lui. Tra questi ci sono il Sassuolo, che lo vede come un erede di Gianluca Scamacca, il Bologna, che cerca un centravanti completo per il dopo-Arnautovic e la Salernitana, se non riuscirà a trattenere Boulaye Dia sempre più richiesto in Europa. Dall’estero c’è anche il Bruges interessato a Lucca, che gli offrirebbe la chance di giocare in Champions League. Il giocatore ha dichiarato che spera di rimanere all’Ajax e segnare gol importanti. Per il momento non ha parlato di un suo ritorno in Italia.

Edson Alvarez, il jolly dell’Ajax che piace al Bayern e al Chelsea

Uno dei giocatori più versatili e affidabili dell’Ajax è indubbiamente Edson Alvarez. Il messicano può ricoprire sia il ruolo di mediano che quello di difensore centrale, grazie alla sua forza fisica, alla sua capacità di interdizione e alla sua qualità nella costruzione del gioco. Alvarez è arrivato all’Ajax nel 2019 dal club America per 15 milioni di euro e da allora si è imposto come un titolare inamovibile. Il classe '97 ha un contratto in scadenza il 30 giugno 2025 e il suo valore di mercato è salito a 35 milioni di euro, secondo Transfermarkt. Alvarez ha attirato l’interesse di diversi club europei che lo vorrebbero nella loro rosa. Secondo i rumors provenienti dalla Germania, il Bayern Monaco lo sta seguendo con attenzione e lo vede come un possibile rinforzo per il suo centrocampo o per la sua difesa. Anche il Chelsea è sulle sue tracce e potrebbe sfidare i bavaresi per assicurarsi le sue prestazioni.


Copywriter con la passione per il calcio e la scrittura sportiva. Vivo tra Terni, Lisbona e il resto del Mondo. Sono autore per Calciodangolo e scrivo anche per altre aziende e web agency, in Italia e all’estero. ⦿ Piatto preferito: spaghetti aglio & olio ⦿ Ultima città visitata: Tbilisi ⦿ Squadra Preferita: Ternana ⦿ Fonte d’ispirazione: Corrado Guzzanti ⦿ Prossima meta: Marte

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A 22/23
# Squadra G V P S +/- Punti
1

Napoli

38 28 6 4 49 90
2

Lazio

38 22 8 8 30 74
3

Inter

38 23 3 12 29 72
4

Milan

38 20 10 8 21 70
5

Atalanta

38 19 7 12 18 64
6

Roma

38 18 9 11 12 63
7

Juventus

38 22 6 10 23 62
8

Fiorentina

38 15 11 12 10 56
9

Bologna

38 14 12 12 4 54
10

Torino

38 14 11 13 1 53
11

Monza

38 14 10 14 -4 52
12

Udinese

38 11 13 14 -1 46
13

Sassuolo

38 12 9 17 -14 45
14

Empoli

38 10 13 15 -12 43
15

Salernitana

38 9 15 14 -14 42
16

Lecce

38 8 12 18 -13 36
17

Spezia

38 6 13 19 -31 31
18

Verona

38 7 10 21 -28 31
19

Cremonese

38 5 12 21 -33 27
20

Sampdoria

38 3 10 25 -47 19

Rubriche

Di più in Calciomercato