Europa Conference League

Conference League, AZ Alkmaar-West Ham: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Conference League, AZ Alkmaar-West Ham: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv
Iconsport / ANP

La Conference League si avvicina a grandi passi all'atto finale della sua seconda edizione, tornando in campo per lo svolgimento dei match delle semifinali. In particolare, una delle due sfide è quella che vedrà fronteggiarsi AZ Alkmaar e West Ham. Ecco una presentazione della partita dell'AFAS Stadion di Alkmaar, con probabili formazioni, orario e dove vederla in tv.

AZ Alkmaar-West Ham

La compagine padrona di casa si appresta ad affrontare uno degli impegni più importanti della stagione dopo che, nell'ultima partita di campionato, ha vinto con un travolgente 5-1 contro l'Emmen, rimanendo in corsa con l'Ajax per il terzo posto in classifica, col chiaro obiettivo di ottenere un posto nella prossima fase preliminare di Conference League. Proprio in questa competizione la squadra di Alkmaar ha condotto un cammino di alto livello, vincendo agevolmente il girone E e avendo la meglio sulla Lazio agli ottavi di finale e i belgi dell'Anderlecht ai quarti di finale. Il 2-1 subito in rimonta nella partita di andata, tuttavia, ha seriamente messo in discussione la possibilità di raggiungere la finale di Praga, ma allo stesso tempo gli uomini allenati da Pascal Jansen potranno contare sul sostegno e sulla spinta del pubblico amico per poter riequilibrare le sorti. Gli olandesi, nella propria storia, hanno disputato solo una finale europea, quella di Coppa Uefa persa contro l'Ipswich Town nel 1981, e adesso vogliono scrivere una nuova, importante e vincente pagina, puntando tutto sul consueto undici di base, guidato dall'unica punta Vangelis Pavlidis, sostenuto da Jens Odgaard, Sven Mijnans e Myron Van Brederode.

La formazione ospite, dal canto proprio, dopo la sconfitta per 2-0 sul campo del Brentford, che di fatto non ha ancora dato la certezza matematica della permanenza del club in Premier League, è chiamato a fare all in sulla Conference League per impreziosire una stagione iniziata con aspettative ben diverse. La formazione allenata da David Moyes, infatti, non è praticamente mai riuscita a tenere testa alle prime della classe, trovandosi addirittura invischiato nella lotta per non retrocedere, nonostante fosse stata costruita con giocatori validi e di qualità per un campionato competitivo come quello inglese. Allo stesso tempo, in Europa, gli hammers hanno condotto un cammino assolutamente in controtendenza, vincendo il girone B e superando AEK Larnaca e Gent nelle fasi degli ottavi di finale e dei quarti di finale. Il vantaggio acquisito tra le mura amiche contro l'AZ fa ben sperare, ma allo stesso tempo, per raggiungere un altro trofeo internazionale dopo la Coppa delle Coppe 1965 e la Coppa Intertoto del 1999, occorrerà giocarsela senza paura di subire il gol che riequilibrerebbe tutto, schierando si dall'inizio la consueta formazione titolare, guidata dall'unica punta Michail Antonio, con Jarrod Bowen, Lucas Paquetá e Said Benrahma pronti ad agire alle proprie spalle.

Il West Ham si qualifica se

La squadra di David Moyes, come sottolineato, parte dal minimo scarto di un gol maturato nel match d'andata, ma appare difficile pensare che possa giocare una partita di contenimento a difesa di questo o del pareggio. Pertanto, la formazione inglese accederebbe alla semifinale solo in caso di altra vittoria di qualsiasi entità, di pareggio, ma non con una sconfitta con almeno un gol di scarto. Occorre ricordare, infatti, che la regola dei gol doppi se segnati fuori casa non è più valida nelle competizioni europee, e quindi, in caso di sconfitta per 1-0 o comunque con una rete di vantaggio, neanche l'AZ Alkmaar avrebbe la meglio, e si andrebbe, di conseguenza, ai tempi supplementari, mentre con uno scarto maggiore gli olandesi raggiungerebbero la finale di Praga.

AZ Alkmaar-West Ham: orario e dove vederla in tv o in streaming

Il match AZ Alkmaar-West Ham si disputerà giovedì 18 maggio 2023 alle 21:00, all'AFAS Stadion di Alkmaar. Il match sarà trasmesso in diretta e in co-esclusiva su DAZN Sky Sport. Gli abbonati di DAZN potranno assistere alla partita scaricando l’app su Smart Tv, smartphone o tablet, o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti della piattaforma potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc. Sempre in streaming sarà possibile godersi il match su Sky Go e Now.

AZ Alkmaar-West Ham, probabili formazioni

Probabile formazione AZ Alkmaar (4-2-3-1): Ryan; Sugawara, Chatzidiakos, Beukema, de Wit; Reijnders, Clasie; Odgaard, Mijnans, Van Brederode; Pavlidis. All.: Pascal Jansen

Probabile formazione West Ham (4-2-3-1): Areola; Kehrer, Aguerd, Ogbonna, Emerson; Soucek, Rice; Bowen, Lucas Paquetá, Benrahma; Antonio. All.: David Moyes

Conference League, il tabellone del torneo e il programma delle semifinali

Oltre a AZ Alkmaar-West Ham, questa settimana è in programma anche l'altra semifinale di ritorno di Conference League, che vedrà fronteggiarsi Basilea e Fiorentina. Gli svizzeri, così come gli inglesi, partono dal vantaggio per 1-2 maturato nel march di andata allo stadio Franchi, e i viola, così come gli olandesi, dovranno tentare l'impresa per giocarsi un importante finale europea e provare a vincere il trofeo dopo la Coppa delle Coppe del 1961.

Quando si gioca la finale di Conference League?

La finale della Conference League 2022/23, in programma mercoledì 7 giugno alle 21, si giocherà alla Fortuna Arena di Praga, in Repubblica Ceca.

AZ Alkmaar-West Ham: precedenti, statistiche e curiosità

Quello di oggi tra AZ Alkmaar e West Ham sarà il secondo incontro nella storia delle due squadre dopo il 2-1 del match d’andata, maturato in rimonta in seguito ai gol di Reijnders, Benrahma e Antonio. Più in generale il bilancio degli olandesi contro squadre inglesi tra le varie competizioni europee non può dirsi certamente positivo in quanto, in 15 precedenti, ha ottenuto solo 2 vittorie e 5 pareggi a fronte di ben 8 sconfitte. Rendimento diametralmente opposto per i londinesi contro i club olandesi, incontrati 5 volte nella propria storia, nelle quali ha avuto la meglio in 4 di queste circostanza, pareggiandone una sola volta e non perdendo mai.

Prima del match d’andata delle semifinali, l’ultima inglese affrontata dall’AZ Alkmaar è stato il Manchester United, nel corso della fase a gironi di Europa League 2019/2020. Due partite contraddistinte da uno 0-0 in terra olandese e da una sconfitta per 4-0 a Old Trafford, in seguito ai gol di Young, Mata e alla doppietta di Greenwood. Il West Ham, invece, ha fronteggiato l’Heerenveen proprio nella semifinale della succitata, vincente edizione di Coppa Intertoto del 1999, vincendo 1-0 in entrambe le circostanze, con una rete di Lampard prima e Wanchope poi. Numeri e statistiche che sembrerebbero quindi suggerire un pronostico chiaro e definito, ma che solo il nuovo verdetto del campo potrà confermare o smentire definitivamente.


Michele Farina

Laureato in Giurisprudenza presso l'Università della Calabria - UNICAL. Appassionato di calcio, cinema e tecnologia. Datemi una notizia e ve la approfondirò, con oggettività e in fede (calcistica e non solo).

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Europa Conference League