Chi schierare

Consigli fantacalcio: chi schierare e chi evitare per la 38ª giornata

Consigli fantacalcio: chi schierare e chi evitare per la 38ª giornata
Iconsport / SUSA

Come ogni settimana eccoci con il consueto appuntamento con i consigli fantacalcio: ultime notizie, considerazioni e statistiche al vostro servizio per schierare la vostra formazione al fantacalcio e battere i vostri avversari.

Serie A, 38ª giornata: chi schierare al fantacalcio, chi evitare e possibili sorprese

Sassuolo-Fiorentina (venerdì 2 giugno ore 20:45)

Un Berardi in questo stato di forma non si era forse mai visto, con il gol alla Sampdoria è arrivato a 7 reti e 4 assist nelle ultime 10 partite; per il resto si possono tenere fuori senza rimorsi sia Pinamonti che Defrel, mentre a centrocampo continuiamo a premiare Matheus Henrique (2 gol nelle ultime 3). In difesa, invece, si rischiano insufficienze pesanti.

Rotazioni in vista per la Fiorentina, che in settimana sfiderà il West Ham in finale di Conference League: Jovic è reduce da due gol consecutivi e vorrà provare a guadagnarsi un posto da titolare a Praga, mentre Cabral e Nico Gonzalez rischiano l'ennesimo “senza voto”. Si può riproporre ancora Kouamé (2 gol e 3 assist nelle ultime 6) se cercate un terzo slot in attacco, mentre in difesa Terzic può soffrire il duello con Berardi.

  • Consigliati: Berardi, M. Henrique, Jovic
  • Sconsigliati: Pinamonti, N. Gonzalez, Terzic
  • Possibile sorpresa: Kouamé

Torino-Inter (sabato 3 giugno ore 18:30)

Sanabria è semplicemente insostituibile in questo momento, in casa ha inoltre sempre segnato nelle ultime quattro partite disputate dal Toro; sulla trequarti meglio Vlasic (1 gol e 4 assist nelle ultime 7) di Miranchuk, mentre tra i tre centrali l'unico da evitare a priori è Ricardo Rodriguez.

Lukaku è tornato Lukaku: 7 gol e 3 assist nelle ultime sei partite, è un top player ritrovato al fantacalcio. Da evitare invece Dzeko che ha perso il feeling con il gol nella seconda parte di stagione, si può trovare di meglio in attacco per quest'ultimo turno. No anche ad Asllani e Bellanova, piace invece Gosens in difesa a prescindere dalla titolarità e dal minutaggio.

  • Consigliati: Sanabria, Lukaku, Barella
  • Sconsigliati: Miranchuk, Rodriguez, Dzeko
  • Possibile sorpresa: Gosens

Cremonese-Salernitana (sabato 3 giugno ore 21:00)

La Cremonese, seppur già retrocessa, vorrà salutare la Serie A con una vittoria: in attacco si possono schierare sia Ciofani che Okereke, mentre Tsadjout ha poco da offrire al fantacalcio. Dal centrocampo in giù, invece, l'unico a salvarsi è Valeri (2 gol e 4 assist in questo campionato).

3 gol consecutivi per Antonio Candreva, senza dubbio uno dei giocatori più in forma dell'ultima parte di stagione al fantacalcio; ok anche Piatek in attacco, mentre Botheim e la coppia Coulibaly-Maggiore si possono lasciare in panchina. I bonus per la Salernitana possono arrivare anche dalle fasce, sia con Mazzocchi – sempre un ottimo nome per la difesa – che con la scommessa Kastanos a centrocampo.

  • Consigliati: Ciofani, Candreva, Mazzocchi
  • Sconsigliati: Tsadjout, Meité, Botheim
  • Possibile sorpresa: Kastanos

Empoli-Lazio (sabato 3 giugno ore 21:00)

Cambiaghi e Piccoli (reduce da 2 gol nelle ultime 3) si possono schierare in attacco in assenza di alternative valide, la Lazio ha subito almeno 2 gol in tre delle ultime quattro partite. Nessun nome davvero valido a centrocampo, mentre in difesa Ebuhei e Piccoli possono essere confermati.

Immobile è in crescita e vorrà concludere con un gol una stagione piena di difficoltà, mentre Zaccagni è apparso spento nelle ultime uscite e può essere tenuto fuori se avete buone alternative. Non si discutono invece Milinkovic e Luis Alberto, promossa anche la difesa. Se cercate un nome per il terzo slot in attacco, invece, potete affidarvi a Pedro.

  • Consigliati: Cambiaghi, Immobile, Milinkovic-Savic
  • Sconsigliati: Fazzini, Ismajli, Zaccagni
  • Possibile sorpresa: Pedro

Napoli-Sampdoria (domenica 4 giugno ore 18:30)

Tutto pronto per la festa Scudetto al Maradona, il Napoli vorrà concludere nel migliore dei modi il cammino trionfale: sono quindi promossi tutti i giocatori più appetibili al fantacalcio della squadra di Spalletti, su tutti ovviamente Victor Osimhen. Puntiamo ancora su Kvara nonostante il periodo di magra, mentre Juan Jesus è apparso in difficoltà nelle ultime uscite e va tenuto fuori.

Il legame tra Quagliarella e Napoli è speciale, chissà se nell'ultima partita con la maglia della Samp non riesca a lasciare ancora una volta il segno con una magia delle sue. Tutti i suoi compagni sono invece da evitare, i blucerchiati somigliano tanto ad una vittima sacrificale nel giorno della festa partenopea.

  • Consigliati: Osimhen, Kvaratskhelia, Quagliarella
  • Sconsigliati: Juan Jesus, Gabbiadini, Leris
  • Possibile sorpresa: Ndombele

Atalanta-Monza (domenica 4 giugno ore 21:00)

Hojlund non è in un buon momento ma rimane schierabile a meno di opzioni migliori, 4 dei suoi ultimi 5 gol sono arrivati in casa. Lookman è un nome da utilizzare soltanto in emergenza, mentre Pasalic è una buona idea dopo i due gol consecutivi contro Verona e Inter. Sì a Zappacosta e Maehle sulle fasce, da evitare invece Scalvini tra i centrali.

I tre attaccanti del Monza convincono poco per questa giornata, si può trovare di meglio nel reparto; piace molto invece l'ex Pessina a centrocampo, da confermare così come i soliti Ciurria e Carlos Augusto sulle fasce. Ok i tre centrali, su tutti Pablo Marì reduce da cinque 6.5 nelle ultime sei partite.

  • Consigliati: Pasalic, Zappacosta, Pessina
  • Sconsigliati: Ederson, Petagna, Caprari
  • Possibile sorpresa: Marì

Lecce-Bologna (domenica 4 giugno ore 21:00)

Strefezza è come sempre una prima scelta a centrocampo, mentre in attacco si può continuare a scommettere su Colombo dopo il rigore decisivo segnato all'ultimo respiro contro il Monza. Dopo un inizio strepitoso Baschirotto è calato molto nell'ultima parte di stagione, va tenuto fuori.

Orsolini torna dalla squalifica e va messo, soltanto Kvaratskhelia ha segnato più di lui tra i centrocampisti in questa stagione. Sì ad Arnautovic e no a Barrow in attacco, mentre Ferguson merita conferma dopo i due gol consecutivi segnati a Cremonese e Napoli. Ok anche i quattro difensori, anche con il modificatore.

  • Consigliati: Strefezza, Orsolini, Ferguson
  • Sconsigliati: Ceesay, Baschirotto, Barrow
  • Possibile sorpresa: Colombo

Milan-Verona (domenica 4 giugno ore 21:00)

Giroud arriva in formissima dopo i 4 gol nelle ultime due partite, 10 dei suoi 12 gol in campionato sono inoltre stati segnati a San Siro. Promossi anche i soliti Leao e Brahim Diaz (potrebbe essere la sua ultima in rossonero) sulla trequarti, nessun sconsigliato anche tra difesa e centrocampo.

Il Verona va alla ricerca degli ultimi punti salvezza in un match dal tasso di difficoltà altissimo: chi ha Djuric e Ngonge può schierarli ma vanno trattati come scommesse, da evitare a priori chi ha poco da dare al fantacalcio come Tameze e Veloso. Da lasciare fuori ovviamente anche i tre centrali, mentre Faraoni e Depaoli sono da schierare soltanto in emergenza. Verdi e Lazovic sono invece in dubbio per i rispettivi infortuni, si possono schierare ma solo con una riserva sicura in panchina.

  • Consigliati: Giroud, B. Diaz, Tomori
  • Sconsigliati: Tameze, Veloso, Cabal
  • Possibile sorpresa: Ngonge

Roma-Spezia (domenica 4 giugno ore 21:00)

Abraham e Dybala si possono schierare con una copertura per evitare di giocare in 10, mentre Belotti continua a far fatica in zona bonus e non è una buona idea neanche in quest'ultima giornata. È assolutamente promosso invece El Shaarawy, reduce da 3 gol consecutivi, così come Smalling e Mancini in difesa, mentre sulle fasce Celik e Zalewski offrono poche garanzie.

Lo Spezia deve tentare il tutto per tutto per provare ad evitare lo spareggio salvezza: Nzola non si discute, si possono schierare anche Gyasi ed Esposito a centrocampo se vi manca un nome per completare il reparto. Ok anche Reca a sinistra, mentre sono da evitare a priori i tre centrali, tutti a rischio insufficienza grave.

  • Consigliati: El Shaarawy, Smalling, Nzola
  • Sconsigliati: Belotti, Celik, Nikolaou
  • Possibile sorpresa: Gyasi

Udinese-Juventus (domenica 4 giugno ore 21:00)

Potete trovare di meglio in attacco rispetto a Beto per quest'ultimo turno, il portoghese non è al meglio dopo le noie fisiche delle ultime settimane. I nomi migliori per l'Udinese sono sempre quelli di Lovric e Pereyra, mentre Samardzic ha registrato una sola sufficienza nelle ultime 6 e si può tenere fuori. La difesa è senza Bijol e Becao, meglio guardare altrove.

In attacco per la Juventus è come sempre difficile capire chi giocherà dall'inizio: da Vlahovic a Di Maria, passando per Kean e Milik, nessuno è una priorità, ma se volete schierarli avete bisogno di una riserva come copertura. Si può invece scommettere su Chiesa a centrocampo, che prima del Milan aveva messo a referto 1 gol e 2 assist nelle precedenti tre. A centrocampo comanda Rabiot, mentre in difesa l'unico da evitare è Bonucci.

  • Consigliati: Pereyra, Rabiot, Danilo
  • Sconsigliati: Samardzic, N. Perez, Cuadrado
  • Possibile sorpresa: Chiesa

Indisponibili Serie A: tutti gli infortunati e squalificati

Consigli fantacalcio: i 5 migliori giocatori da schierare nella 38ª giornata

Samir Handanovic – L'Inter fa visita al Torino per provare a scippare il secondo posto alla Lazio, impegnata poco dopo ad Empoli. I nerazzurri sono senza dubbio una delle squadre più in forma del campionato, e prima della sconfitta contro il Napoli campione d'Italia avevano subito 0 reti nelle precedenti tre gare in trasferta. I granata, inoltre, hanno segnato appena 15 gol in 18 partite casalinghe.

Davide Zappacosta – L'esterno dell'Atalanta è uno dei difensori più prolifici di questa stagione in Serie A, con 4 gol all'attivo in 20 partite giocate. Di questi, ben tre sono arrivati nelle ultime 6 gare, segno di uno stato di forma elevatissimo per l'ex Genoa e Roma.

Antonio Candreva – Protagonista di una seconda giovinezza all'età di 36 anni con 7 gol e 4 assist a referto in 34 partite, Candreva è reduce da tre gol consecutivi nelle ultime tre partite disputate contro Atalanta, Roma e Udinese. In quest'ultima giornata affronterà la Cremonese, squadra già matematicamente retrocessa.

Domenico Berardi – Senza dubbio uno dei giocatori offensivi più in forma del momento, con il gol alla Sampdoria ha segnato la sua quinta rete nelle ultime sei partite. Concluderà la stagione affrontando in casa la Fiorentina, la cui testa sarà probabilmente proiettata alla finale di Conference League di mercoledì.

Victor Osimhen – Con la doppietta segnata al Bologna ha ipotecato la vittoria della classifica marcatori, ma non per questo il nigeriano vorrà esimersi dal firmare l'ennesima rete della sua straordinaria stagione nell'ultima partita al Maradona.


Sud pontiniano, 24 anni, malato di calcio, fantacalcio e pallacanestro. Amo scrivere, raccontare, informare.. e il rumore dei tasti premuti freneticamente che scheggia il flusso di parole nella mia testa.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A 23/24
# Squadra G V P S +/- Punti
1

Inter

3 3 0 0 8 9
2

Milan

3 3 0 0 6 9
3

Juventus

3 2 1 0 5 7
4

Lecce

3 2 1 0 3 7
5

Atalanta

3 2 0 1 4 6
6

Napoli

3 2 0 1 3 6
7

Verona

3 2 0 1 0 6
8

Fiorentina

3 1 1 1 -1 4
9

Bologna

3 1 1 1 -1 4
9

Frosinone

3 1 1 1 -1 4
11

Torino

3 1 1 1 -2 4
12

Lazio

3 1 0 2 -1 3
13

Sassuolo

3 1 0 2 -2 3
14

Monza

3 1 0 2 -3 3
14

Genoa

3 1 0 2 -3 3
16

Salernitana

3 0 2 1 -2 2
17

Udinese

3 0 2 1 -3 2
18

Roma

3 0 1 2 -2 1
19

Cagliari

3 0 1 2 -3 1
20

Empoli

3 0 0 3 -5 0

Rubriche

Di più in Chi schierare