Serie A

Empoli – Juventus: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Empoli – Juventus: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario
Iconsport / Alfredo Falcone

Dopo la grande delusione in Europa League, con l’eliminazione durante la semifinale di ritorno contro il Siviglia, la Juventus sarà ospite dell’Empoli nell’incontro di lunedì 22 maggio. La squadra di casa, ormai non più a rischio retrocessione, cercherà di guadagnare più punti possibile in questo finale di stagione, mentre la Juventus dovrà cercare di vincere il più possibile per mantenere il secondo posto.

In questo articolo ci siamo focalizzati sulle tue squadre protagoniste, sugli ultimi risultati ottenuti, su come vedere l’evento in diretta e su alcuni consigli per i fantallenatori.

Empoli – Juventus

Al netto di 35 partite giocate in Serie A dall’inizio di questa stagione di campionato, l’Empoli si posiziona in questo momento alla 14ª posizione in classifica con un totale di 39 punti arrivati grazie a 9 vittorie, 12 pareggi e 14 sconfitte. Certo, i risultati appena descritti mostrano un andamento molto altalenante della squadra di Paolo Zanetti, ma comunque i toscani sono riusciti a salvarsi e potranno giocare nel massimo campionato anche nella prossima stagione.

Uno dei reparti in cui l’Empoli fa più fatica e senza dubbio quello di attacco, infatti in 35 incontri giocati in campionato è riuscito a realizzare solamente 32 reti, ovvero con una media inferiore a un goal a partita. Ciò nonostante, nelle ultime tre giornate di campionato la squadra toscana è riuscita ad ottenere dei risultati positivi molto importanti per raggiungere il suo attuale posizionamento in classifica. L’Empoli ha infatti vinto per 3 a 1 contro il Bologna, poi per 2 a 1 con la Salernitana, e infine ha pareggiato per 1 a 1 con la Sampdoria. Ora però dovrà affrontare un difficile incontro con la Juventus.

Passando dalla parte degli ospiti troviamo la Juventus di Allegri, in campionato i bianconeri stanno ottenendo dei buoni risultati, specialmente grazie alle tre vittorie consecutive ottenute con Lecce, Atalanta e Cremonese. Attualmente la squadra vanta una seconda posizione con 69 punti totale, 3 in più dell’Inter, anche se incombe sempre la minaccia di una penalizzazione. Continuando a parlare di numeri, la Juve vanta una delle migliori difesi del campionato, con 28 goal subiti in 35 incontri.

I risultati ottenuti dai bianconeri nella semifinale di Europa League non sono però stati altrettanto soddisfacenti, infatti la Juventus ha dovuto dire addio alla finale di Budapest quando ormai si trovava a solo un passo di distanza. Dopo il pareggio per 1 a 1 in andata contro il Siviglia, la Juve ha perso per 2 a 1 in casa degli andalusi dopo essere riuscita ad andare ai tempi supplementari con un goal di Vlahovic. Non ci sarà dunque una finale tutta italiana in Europa League dopo il passaggio della Roma.

Tornando in serie A, l’ultimo incontro diretto giocato fra Juventus ed Empoli si è tenuto all’Allianz Stadium e ha visto i bianconeri calare un poker ai toscani e concludere per 4 a 0 con goal di Kean, McKennie e doppietta di Rabiot sul finale. Nelle ultime 3 partite dirette giocate tra Empoli e Juventus, la Juve ha vinto in due occasioni, sempre segnando almeno tre goal. L’Empoli ha invece vinto una volta, ad agosto 2021, con un esito di 0 a 1.

Orario di Empoli – Juventus e dove vederla in tv o in streaming

Le due squadre giocheranno alle 20:45 di lunedì 22 maggio allo Stadio Carlo Castellani di Empoli. La diretta televisiva di Empoli – Juve sarà disponibile in esclusiva per gli abbonati a DAZN. Chi è in possesso di un abbonamento potrà guardare la partita scaricando l’applicazione su una Smart Tv, oppure su smartphone e tablet. In alternativa si potrà anche collegare la propria TV a un TIMVISION BOX, a una console come Playstation o Xbox, oppure a dispositivi come l’Amazon Fire Stick.

Per i clienti abbonati sarà possibile seguire l’incontro in streaming anche dal sito ufficiale di DAZN, oppure usufruendo di Now.

Empoli – Juventus: formazioni e convocati

Convocati Empoli – Juventus

Empoli

Convocati non disponibili

Indisponibili: De Winter, Baldanzi

Squalificati: –

Juventus

Convocati non disponibili

Indisponibili: Fagioli, Bonucci, Pogba

Squalificati: Cuadrado, Danilo

Probabili formazioni Empoli – Juventus

Probabile formazione Empoli (4-3-3): Vicario; Ebuehi, Walukiewicz, Luperto, Parisi; Akpa-Akpro, Marin, Bandinelli; Pjaca, Caputo, Cambiaghi.

Probabile formazione Juventus (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Alex Sandro; Barbieri, Miretti, Paredes, Rabiot, Kostic; Chiesa, Vlahovic.

Empoli – Juventus: consigli fantacalcio

Proseguiamo adesso con alcuni consigli per chi ancora deve scegliere il proprio 11 titolare per la formazione al fantacalcio. Ecco due suggerimenti interessanti in vista del match tra Empoli e Juventus.

Cambiaghi

Partendo dal fatto che fare goal alla Juventus non è tra le cose più semplici, se avete bisogno di un secondo o terzo attaccante da inserire nell’11 titolare allora potete valutare Cambiaghi. Questo giocatore ha realizzato tre reti nelle ultime 4 partite ed è sicuramente una scommessa migliore di Caputo. Meglio evitare i centrocampisti o i difensori, anche se in quest’ultimo caso potrebbe esserci l’eccezione di Parisi.

Rabiot

Complice la doppietta segnata all’Empoli nel girone di andata, Rabiot va assolutamente schierato a centrocampo nella sfida di lunedì. In difesa non è male scegliere Bremer, mentre in attacco è schierabile Vlahovic, che ha segnato in Europa League.

Empoli – Juventus: precedenti, statistiche e curiosità

La Juve è in vantaggio sull’Empoli sia in termini di goal segnati (54 contro 32) sia in termini di goal subiti (28 contro 45).

Cambiaghi, con 6 reti totali, è il capocannoniere dell’Empoli. L’attaccante è seguito da Baldanzi a quota 4, ma il giocatore non sarà disponibile per il resto della stagione perché disputerà i Mondiali U20. I migliori assistmen dell’Empoli sono Caputo, Marin ed Ebuehi, tutti con 4 assist.

Dall’inizio della stagione Vlahovic ha segnato 10 goal con la Juve ed è quindi il capocannoniere. Segue Rabiot a quota 8 e Milik a quota 7. In termini di assist spicca Kostic con 8, seguito da Chiesa con 5 e Di Maria con 4.

L’Empoli è al momento fermo a quota 9 vittorie, mentre la Juventus ne ha ottenute 21 in Serie A, il numero più alto dopo il Napoli.


Francesca Rossi

Appassionata di sport, libri, viaggi, auto, fogli di giornale...Classe '97, laureata in lingue orientali, cresciuta a pane e calcio in provincia di Bergamo, anche se la mia squadra del cuore non è l’Atalanta. A proposito, simpatizzo varie squadre ma non chiedetemi quali perché tendono ad essere come le scale di Hogwarts: gli piace cambiare. Scrivo di sport e betting da anni, ormai per passione. Nel corso della mia carriera di content writer ho scritto degli argomenti più disparati, sia in italiano che in inglese, dall’attrezzatura per uffici, fino al fantacalcio, ma la costante è stata il mondo del betting. L’amore per la scrittura è nato alle medie e sono certa che mi accompagnerà per tutta la vita. Se gioco a calcio oltre a scriverne? Certo, la mia specialità è fare il decimo della disperazione a calcetto.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

37 21 6 10 31 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

37 16 9 12 14 57
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Serie A