Champions League

Guardiola esalta l’Inter: “Impressionante! Può batterci e vi dico perché”

Guardiola esalta l’Inter: “Impressionante! Può batterci e vi dico perché”
Iconsport / SPI

Il Manchester City si giocherà la possibilità di vincere la sua prima Champions League contro l'Inter, Guardiola spaventato dai nerazzurri

Siamo ormai giunti agli sgoccioli della stagione calcistica 2022/23. Molti dei verdetti nei vari campionati europei sono già arrivati, e mancano solamente le ultime giornate per completare i vari posizionamenti in classifica. Dopodiché sarà tempo di pensare alle varie finali europee. La più importante di tutte, sulla quale saranno puntate la maggior parte delle attenzioni, è quella tra Manchester City ed Inter (tutti i precedenti), valida come finale di Champions League (dove e quando si gioca).

In vista proprio della finalissima, che assegnerà quello che è probabilmente il trofeo per club più importante al mondo, ha parlato il tecnico degli inglesi Pep Guardiola. Alla vigilia del match di Premier League contro il Brighton, Guardiola ha risposto anche ad un paio di domande sulla finale contro l'Inter. Nello specifico l'ex Barcellona ha parlato alla Gazzetta dello Sport.

I biglietti della finale di Champions League: prezzi e come acquistarli

Le parole di Pep Guardiola in vista della finale di Champions League contro l'Inter

Nonostante sulla carta il Manchester City sia il grande favorito per la vittoria finale, non è propriamente dello stesso parere il tecnico dei citizens Pep Guardiola. Lo spagnolo si è infatti detto impressionato dopo aver visto alcuni spezzoni di partite dei nerazzurri: “Ho cominciato a guardare qualche minuto di Inter, qualche situazione, e sono davvero impressionato. Mi hanno impressionato per quello che fanno, per il loro linguaggio del corpo. Dopo aver cominciato a guardarli, ho chiamato degli amici che vivono in Italia per chiedere loro un parere sull’Inter: mi hanno detto tutti di stare all’erta perché fanno sul serio. Non c’era bisogno che me lo dicessero: l’avevo già capito guardando quei pochi minuti, quelle situazioni. Certo che l’Inter può batterci. Hanno vinto questo trofeo tre volte e noi nessuna, ma noi vogliamo giocare al meglio perché non succeda“.

I complimenti del tecnico degli inglesi non si fermano alla sola Inter, ma all'intero movimento calcistico italiano: “Non è un caso che ci siano 3 squadre nelle finali delle tre coppe e che altre abbiano giocato le semifinali. Ho giocato in Italia, conosco la mentalità che le squadre italiane hanno nelle finali. Non dimentichiamo che vent’anni fa la Serie A era il miglior campionato del mondo e tutti, giocatori e allenatori, volevano giocare lì. E che l’Italia ha vinto il Mondiale quattro volte. Hanno ancora quella mentalità, e per questo penso che una finale contro un’italiana sarà complicata“.

Alla paura dell'Inter si aggiunge anche la pressione psicologica. Pur avendo vinto tanto da quando è al Manchester City, Guardiola non ha mai vinto la Champions League, trofeo mai alzato al cielo dalla squadra inglese: “Da quando sono qui abbiamo vinto tanto: a volte penso sia ingiusto che ci serva la Champions per avere credito per quello che abbiamo fatto, ma è così e dobbiamo accettarlo. So che non saremo completi senza vincere anche la Champions. A volte giocare con questa pressione è fantastico, necessario. Parliamo spesso tra di noi, ci diciamo che dobbiamo farlo. Ma allo stesso tempo, se non lo facciamo e continuano a vincere, sono sicuro che prima o poi ci riusciremo. Ma adesso abbiamo l’occasione di essere in finale e dobbiamo provarci“.

La stagione del Manchester City

Il Manchester City è ancora in corsa per vincere il Triplete (tutte le squadre che lo hanno vinto nella storia). Dopo aver passato gran parte della stagione alle spalle dell'Arsenal in campionato, i citizens hanno vinto la Premier League grazie ad una super rimonta. Adesso mancano due tasselli: la finale di FA Cup contro il Manchester United del 3 giugno e la finale di Champions League contro l'Inter del 10.


Giuseppe Patti

Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Champions League