Serie A

Infortunati Serie A, chi rientra e chi resta fuori per la 35^ giornata: Lookman va verso il rientro, stagione finita per Bennacer

Infortunati Serie A, chi rientra e chi resta fuori per la 35^ giornata: Lookman va verso il rientro, stagione finita per Bennacer
Iconsport / Spada

Le ultime giornate di campionato sono alle porte e le squadre protagoniste cercano di dare il tutto per tutto nel rush finale. Dove il Napoli si è già assicurato la prima posizione, le altre big sono in piena lotta Champions League, ma a gravare sulle squadre c’è la questione infortunati. Dove alcuni giocatori saranno ancora costretti a restare fuori dal campo, come Bennacer, infortunatosi nella semifinale di andata di Champions, o Leao, nel tentativo di salvaguardarlo per il ritorno contro l’Inter, altri sembrano sempre più pronti per tornare a giocare. Questo sembra essere il caso di Lookman in vista del match contro la Salernitana, oppure di Nzola, anche se magari non da titolari.

Vediamo ora nel dettaglio gli infortunati che rientrano o che restano fuori per la 35^ giornata di Serie A.

Da Lookman a Nzola, chi torna disponibile per il 35^ turno?

Molte squadre, prima fra tutte la Roma di Mourinho, sono ancora in emergenza per quanto riguarda il numero di infortunati. Una delle squadre che conta il maggior numero di indisponibili è l’Atalanta di Gasperini, che nel prossimo turno di campionato sarà impegnata con la Salernitana per cercare di guadagnare un posto in Europa per la prossima stagione. Tra i giocatori indisponibili però Lookman sembra essere ormai sulla via del rientro e potrebbe giocare nella 35^ giornata, così come Hojlund.

Buone notizie per lo Spezia sul fronte Nzola, le sue condizioni stanno migliorando e anche lui potrebbe mettere piede in campo questo weekend. La Roma dovrà valutare bene le condizioni di Dybala, l’argentino può infatti giocare, però probabilmente non da titolare.

La Fiorentina aspetta di conoscere le condizioni di Terracciano, il portiere infatti ha avuto la febbre in questi giorni e si attendono novità, torna invece Cabral per l’attacco. Il Bologna può ritrovare Sansone, mentre l’Inter aspetta Gosens anche per il ritorno di Champions League. La Lazio spera in un rientro di Cataldi, invece la Salernitana crede nel recupero di Gyomber.

Buone notizie per l’Atalanta, tornano Lookman e Hojlund?

Per l’attacco dell’Atalanta sono in arrivo un paio di buone notizie. In primis, Lookman sembra pronto a poter rientrare, anche se molto probabilmente non da titolare e solamente se Gasperini lo riterrà necessario. Inoltre, ci sono buone possibilità che Rasmus Hojlund torni a disposizione per offrire un’alternativa in attacco a Muriel e Zapata. La sua presenza in campo è quasi certa per il match contro la Salernitana.

Nzola partirà titolare?

Che Nzola venga convocato per l’incontro tra Spezia e Milan è praticamente una certezza, specialmente per la difficoltà che prevede questo match. Tuttavia, bisogna prendere atto del fatto che l’attaccante molto difficilmente partirà da titolare. Ciò che non è da escludersi è che possa entrare dalla panchina per andare a sostituire Shomurodov durante il secondo tempo. Recuperabile anche Bastoni per la difesa dello Spezia.

Quando torna Gosens?

Oltre alla vittoria nella semifinale di andata di Champions League contro il Milan, per l’Inter è in arrivo un’altra bella notizia. Gosens sta recuperando e potrebbe tornare già per il match contro il Sassuolo nella 35^ giornata di campionato. Nei giorni scorsi il giocatore avrebbe infatti già svolto parte del lavoro in gruppo, ad esclusione però della parte tattica e ci sono buone possibilità che torni già questo fine settimana oltre che per il ritorno di Champions League.

Cataldi può rientrare?

L’infermeria della Lazio non è delle più affollate. Anche se ci sono degli acciacchi per giocatori come Zaccagni e Marusic, nessuno di questi in teoria rischia di saltare l’incontro con il Lecce. A tentare un recupero in extremis è invece Cataldi, già assente da varie giornate per un edema al polpaccio che stenta a riassorbirsi. Maurizio Sarri spera comunque di averlo a disposizione per il match di questo fine settimana, anche se magari non da titolare.

QUI LA PAGINA PER CONOSCERE TUTTI GLI INDISPONIBILI E I TEMPI DI RECUPERO

Da Bennacer a Leao, chi non rientra per la 35^ giornata

Pessime notizie per il Milan. Non solo Leao non ha potuto prendere parte all’incontro con l’Inter per la prima semifinale di Champions League, ma Bennacer è dovuto uscire dopo pochi minuti dall’inizio e la sua stagione sembra essere giunta al termine.

Non è certo il rossonero l’unico che deve vedere un finale di stagione anticipato, stesso risultato anche per Palomino e Lozano. Per la Dea, Boga resta in forte dubbio a seguito di un problema alla caviglia, così come è ancora indisponibile Ruggeri.

La Juventus non è messa male in termini di infortunati, anche se Bremer va verso il forfait. Il Monza fa i conti con una possibile assenza di Pablo Marì a causa di un problema all’anca, mentre la Roma non riuscirà a recuperare nessuno dei suoi assenti tra Llorente e Smalling. Il Torino nutre forti dubbi sulla presenza di Schuurs per il match con il Verona.

Stagione finita per Bennacer

L’infermeria del Milan, già in emergenza dopo l’infortunio di Leao, vede ora aggiungersi anche quello di Bennacer, stavolta ben più grave. Il centrocampista era stato costretto ad uscire dal campo dopo pochi minuti dal fischio d’inizio di Milan-Inter e successivamente gli esami hanno suggerito una lesione post-traumatica della cartilagine del condilo femorale laterale del ginocchio destro. La sua stagione, quindi, è finita dato che Bennacer sarà costretto a operarsi al più presto.

Leao gioca con lo Spezia?

Sebbene le condizioni di Leao siano in miglioramento, è molto improbabile che Pioli rischi di schierarlo contro lo Spezia nella 35^ giornata di Serie A. La strategia per il portoghese prevede una convocazione in panchina, anche se la tattica sarà molto probabilmente quella di conservarlo per il ritorno delle semifinali di Champions League.

Stagione finita per Lozano?

A causa di una distorsione al ginocchio, anche per Lozano la stagione di campionato si è chiusa in anticipo. Il problema percepito nel match con la Fiorentina è risultato essere più serio del previsto, ovvero una distorsione di secondo grado al ginocchio sinistro.


Francesca Rossi

Appassionata di sport, libri, viaggi, auto, fogli di giornale...Classe '97, laureata in lingue orientali, cresciuta a pane e calcio in provincia di Bergamo, anche se la mia squadra del cuore non è l’Atalanta. A proposito, simpatizzo varie squadre ma non chiedetemi quali perché tendono ad essere come le scale di Hogwarts: gli piace cambiare. Scrivo di sport e betting da anni, ormai per passione. Nel corso della mia carriera di content writer ho scritto degli argomenti più disparati, sia in italiano che in inglese, dall’attrezzatura per uffici, fino al fantacalcio, ma la costante è stata il mondo del betting. L’amore per la scrittura è nato alle medie e sono certa che mi accompagnerà per tutta la vita. Se gioco a calcio oltre a scriverne? Certo, la mia specialità è fare il decimo della disperazione a calcetto.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

37 21 6 10 31 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

37 16 9 12 14 57
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Serie A