Serie A

Infortunati Serie A, chi rientra e chi resta fuori per la 37^ giornata: Spinazzola potrebbe rientrare, Dia fuori sicuramente

Infortunati Serie A, chi rientra e chi resta fuori per la 37^ giornata: Spinazzola potrebbe rientrare, Dia fuori sicuramente
Iconsport / Picture Alliance

Mancano ormai due giornate alla fine di questa stagione di Serie A e le squadre protagoniste stanno perdendo alcuni pezzi per il finale a causa dei numerosi infortuni. Oltre ai giocatori che hanno già concluso anticipatamente la loro stagione, come Zapata, Palomino, Lozano e Bennacer, alla lista degli infortunati si sono aggiunti diversi altri nomi, primo fra tutti Dia, il bomber della Salernitana che dovrà sicuramente abbandonare la sua squadra per la 37^ giornata, se non fino alla fine della stagione.

In questo articolo abbiamo però fatto il punto sia su chi sarà costretto a restare fuori, che sui giocatori che potrebbero invece rientrare in campo per il prossimo match.

Da Spinazzola a Zappacosta, chi torna disponibile per il 37^ turno?

I problemi per l’infermeria della Roma continuano, anche se Mou ha potuto tirare un sospiro di sollievo con il rientro di El Shaarawy e Smalling. I giallorossi saranno costretti però a rinunciare a Dybala nel match contro la Fiorentina, e anche Camara si prospetta assente. Sulla via del recupero potrebbe però esserci Spinazzola.

Un’altra squadra in estrema difficoltà in termini di infortuni è l’Atalanta di Gasperini, però le condizioni di Zappacosta stanno migliorando pian piano, e non è da escludere un rientro di Boga. Il Milan, impegnato in una dura lotta per conquistare un posto in Champions League la prossima stagione, ritrova Origi per offrire un’alternativa in più in attacco.

Il Torino ha visto un rientro record di Sanabria, che ha bruciato i tempi di recupero ed è nuovamente disponibile per il finale di stagione dei granata. La Lazio potrà invece tornare a contare su Marcos Antonio.

Buone notizie per lo Spezia, che nella lotta alla salvezza potrebbe ritrovare sia Caldara che Bastoni sin da subito.

Spinazzola torna in campo?

Con Dybala quasi sicuramente assente, la Roma nella corsa ad un posto in Champions League dovrà accelerare nelle ultime due giornate, specialmente dato che il 31 maggio sarà impegnata anche nella finale di Europa League contro il Siviglia.

Un giocatore prossimo a tornare a disposizione è Spinazzola, il suo problema muscolare sta migliorando e Mou ha affermato che una sua presenza per il prossimo turno di campionato è ancora da valutare. In dubbio anche un rientro di Camara.

Zappacosta e Boga per Gasperini?

Anche l’Atalanta sta lottando per rientrare nelle prime quattro posizioni della classifica, anche se i problemi legati agli infortuni non sono pochi per la Dea. Le condizioni di Boga e Zappacosta ancora non sono delle migliori dato che fino a pochi giorni fa entrambi stavano ancora svolgendo il lavoro individuale, tuttavia un recupero in extremis non è da escludere per loro.

Origi torna per il Milan?

Il Milan sta cercando di dare il tutto per tutto in queste ultime due giornate di Serie A, infatti deve cercare di restare tra le prime quattro e conquistarsi un posto in Champions. Origi, assente per affaticamento muscolare, potrebbe tornare a disposizione di Pioli già per il 37^ turno, dove i rossoneri affronteranno la Juventus in trasferta per un incontro importantissimo in questo finale.

Certo, la stagione di Origi non è stata delle migliori fino ad ora, però costituisce un’alternativa a Giroud per l’attacco del Milan.

QUI LA PAGINA PER CONOSCERE TUTTI GLI INDISPONIBILI E I TEMPI DI RECUPERO

Da Dia a Dybala, chi non rientra per la 37^ giornata

Sicuramente maggiore è il numero di giocatori che non riuscirà a recuperare in tempo per il prossimo turno di campionato, il penultimo prima della fine. Tra le assenze più pesanti c’è quella di Dia, anche se la Salernitana al momento non è più a rischio retrocessione per le ultime due giornate.

Un’assenza pesante per la Roma è quella di Dybala, specialmente nei due impegni che potrebbero definire sia la vittoria dell’Europa League, che la presenza dei giallorossi nella Champions League la prossima stagione. Il Sassuolo perde Alvarez, oltre al già infortunato Laurienté, mentre la Lazio nutre ancora forti dubbi sulla ripresa di Cataldi.

Sicuramente assente Dermaku per il Lecce nella lotta alla salvezza, mentre la Juventus perde Fagioli. L’Inter, oltre allo squalificato Gagliardini, non sa ancora i tempi di recupero di Mkhitaryan, la Cremonese, ufficialmente retrocessa in Serie B, non potrà contare su Dessers in quanto la sua stagione sembra essere finita in anticipo.

Infine, l’Atalanta, in lotta per un posto in Champions League, dovrà probabilmente rinunciare ancora a Soppy e Ruggeri.

Dia stagione finita?

La stagione di Dia, attaccante che si è rivelato fondamentale in più occasioni per la Salernitana, potrebbe essersi conclusa con due giornate di anticipo. Sicuramente non sarà disponibile nella 37^ giornata per il trauma contusivo-distorsivo al ginocchio sinistro e, per di più, l’infortunio potrebbe tenerlo fuori anche nell’ultima giornata di Serie A. Fortunatamente per la Salernitana, almeno la squadra non si trova ora a rischio retrocessione.

Problemi muscolari probabilmente terranno fuori anche Fazio.

Le condizioni di Dybala?

Il problema alla caviglia sta dando non poche noie a Dybala, che molto difficilmente potrà tornare disponibile per Mourinho nella 37^ giornata di Serie A. Anzi, il ct della Roma ha anche affermato che al momento l’argentino non sta molto bene e che la sua presenza è in dubbio anche per la finale di Europa League contro il Siviglia.

L’infortunio di Fagioli

Uscito in barella durante il primo tempo della semifinale di Europa League contro il Siviglia, gli esami per Fagioli hanno evidenziato una frattura alla clavicola destra. Il centrocampista dovrà quindi attendere almeno un paio di mesi prima di poter tornare a disposizione di Allegri, questo significa che salterà entrambi gli ultimi due appuntamenti di Serie A.

La Juventus si trova quindi a dover combattere duramente per una qualificazione in Champions, specialmente dopo i 10 punti di penalizzazione.

Si chiude la stagione di Dessers

La Cremonese è ufficialmente retrocessa in Serie B, ma i guai non sono finiti, infatti Dessers soffre di un fastidio tendineo che sicuramente lo terrà fuori per la prossima giornata ma molto probabilmente anche per quella dopo.


Francesca Rossi

Appassionata di sport, libri, viaggi, auto, fogli di giornale...Classe '97, laureata in lingue orientali, cresciuta a pane e calcio in provincia di Bergamo, anche se la mia squadra del cuore non è l’Atalanta. A proposito, simpatizzo varie squadre ma non chiedetemi quali perché tendono ad essere come le scale di Hogwarts: gli piace cambiare. Scrivo di sport e betting da anni, ormai per passione. Nel corso della mia carriera di content writer ho scritto degli argomenti più disparati, sia in italiano che in inglese, dall’attrezzatura per uffici, fino al fantacalcio, ma la costante è stata il mondo del betting. L’amore per la scrittura è nato alle medie e sono certa che mi accompagnerà per tutta la vita. Se gioco a calcio oltre a scriverne? Certo, la mia specialità è fare il decimo della disperazione a calcetto.

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A 24/25
# Squadra G V P S +/- Punti
1 AC Milan

AC Milan

0 0 0 0 0 0
1 Monza

Monza

0 0 0 0 0 0
1 Fiorentina

Fiorentina

0 0 0 0 0 0
1 Roma

Roma

0 0 0 0 0 0
1 Atalanta

Atalanta

0 0 0 0 0 0
1 Bologna

Bologna

0 0 0 0 0 0
1 Cagliari

Cagliari

0 0 0 0 0 0
1 Como

Como

0 0 0 0 0 0
1 Empoli

Empoli

0 0 0 0 0 0
1 Genoa

Genoa

0 0 0 0 0 0
1 Verona

Verona

0 0 0 0 0 0
1 Inter Milan

Inter Milan

0 0 0 0 0 0
1 Juventus

Juventus

0 0 0 0 0 0
1 Lazio

Lazio

0 0 0 0 0 0
1 Parma

Parma

0 0 0 0 0 0
1 Napoli

Napoli

0 0 0 0 0 0
1 Torino

Torino

0 0 0 0 0 0
1 Udinese

Udinese

0 0 0 0 0 0
1 Lecce

Lecce

0 0 0 0 0 0
1 Venezia

Venezia

0 0 0 0 0 0

Rubriche

Di più in Serie A