Serie A

Tre finali diverse nello stesso giorno: l’incredibile storia dei fratelli Esposito

Tre finali diverse nello stesso giorno: l’incredibile storia dei fratelli Esposito
Iconsport / LaPresse - Twitter.com/Azzurri

A volte le famiglie hanno storie straordinarie, anche all’interno del mondo del calcio. Una di queste storie è quella dei tre fratelli Esposito, Salvatore, Francesco Pio e Sebastiano, tutti in campo la sera di domenica 11 giugno per giocare tre finali diverse. Scendiamo nei dettagli per raccontare questa vicenda che ha dell’incredibile.

Salvatore, Sebastiano e Francesco Pio: i protagonisti

Iniziamo con la presentazione dei tre protagonisti Esposito: Salvatore, Francesco Pio e Sebastiano sono tre fratelli originari di Castellammare di Stabia, tutti e tre calciatori professionisti e provenienti da una famiglia fortemente legata al calcio. Il padre infatti, Agostino Esposito, è stato sia calciatore che allenatore della Juve Stabia.

Il maggiore dei tre è Salvatore Esposito, centrocampista classe 2000 al momento in forza allo Spezia in Serie A dopo aver giocato con lo SPAL dal 2020 al 2023, accumulando oltre 83 presenze e 10 reti. Dal gennaio di quest’anno, mese in cui è stato ceduto in prestito alla squadra ligure, Salvatore ha giocato 15 partite e segnato un goal con lo Spezia. Da notare che l’unica rete segnata dal giocatore in Serie A è stata realizzata nella vittoria per 2 a 0 contro il Milan.

Il secondo fratello è Sebastiano, attaccante classe 2002 e attualmente militante nel Bari, in prestito dall’Inter. Il percorso di questo giocatore inizia infatti con l’Inter dopo le giovanili, per poi essere ceduto in prestito a SPAL, Venezia, Basilea, Anderlecht e infine approdare al Bari. La stagione di Serie B appena conclusa per lui ha visto risultati piuttosto positivi, con 11 partite giocate coronate da 4 goal e 2 assist.

Arrivando al più giovane abbiamo Francesco Pio Esposito, attaccante classe 2005 impegnato con la primavera dell’Inter e destinato ad essere uno dei gioiellini della squadra, oltre che talento già affermato della nazionale U20 guidata da Carmine Nunziata nel Mondiale Under 20 in Argentina. Francesco Pio in questa stagione si è imposto nell’attacco dell’Inter Primavera, segnando 15 goal e servendo 3 assist in 30 partite.

La domenica degli Esposito: tre finali per tre fratelli

Quella di domenica 11 giugno sarà una serata decisiva per i tre fratelli Esposito. Ognuno di loro, infatti, sarà impegnato in una finale diversa, tutte importantissime per il futuro loro e delle rispettive squadre.

Salvatore Esposito con lo Spezia cercherà di combattere per la salvezza in Serie A nella gara contro l’Hellas Verona in uno spareggio dove la squadra sconfitta scenderà in Serie B. L’incontro decisivo è previsto a Reggio Emilia a partire dalle 20:30 di domenica.

Il secondogenito Sebastiano Esposito ha la possibilità di conquistare un posto in Serie A con il Bari nella finale dei playoff di Serie B, dove la squadra pugliese si scontrerà con il Cagliari al San Nicola alle 20:30 di questa domenica, dopo aver rimediato un pareggio per 1 a 1 nel finale della gara di andata.

Per concludere, il più giovane, Francesco Pio, sarà impegnato nell’incontro conclusivo del Mondiale Under 20 con gli azzurrini di Nunziata in quella che sarà la prima finale della storia per l’Italia in questa competizione. L’attaccante ha giocato in 5 partite nel mondiale finora, segnando un goal in occasione della vittoria per 1 a 3 contro la Colombia nei quarti. La finalissima tra Uruguay e Italia U20 è prevista per le 23:00, sempre di domenica 11 giugno.

La domenica dei tre fratelli ha dell’incredibile e con ognuno di loro impegnato in una finale diversa, c’è sicuramente l’imbarazzo della scelta su quale Esposito seguire in diretta.


Francesca Rossi

Appassionata di sport, libri, viaggi, auto, fogli di giornale...Classe '97, laureata in lingue orientali, cresciuta a pane e calcio in provincia di Bergamo, anche se la mia squadra del cuore non è l’Atalanta. A proposito, simpatizzo varie squadre ma non chiedetemi quali perché tendono ad essere come le scale di Hogwarts: gli piace cambiare. Scrivo di sport e betting da anni, ormai per passione. Nel corso della mia carriera di content writer ho scritto degli argomenti più disparati, sia in italiano che in inglese, dall’attrezzatura per uffici, fino al fantacalcio, ma la costante è stata il mondo del betting. L’amore per la scrittura è nato alle medie e sono certa che mi accompagnerà per tutta la vita. Se gioco a calcio oltre a scriverne? Certo, la mia specialità è fare il decimo della disperazione a calcetto.

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A 24/25
# Squadra G V P S +/- Punti
1 AC Milan

AC Milan

0 0 0 0 0 0
1 Monza

Monza

0 0 0 0 0 0
1 Fiorentina

Fiorentina

0 0 0 0 0 0
1 Roma

Roma

0 0 0 0 0 0
1 Atalanta

Atalanta

0 0 0 0 0 0
1 Bologna

Bologna

0 0 0 0 0 0
1 Cagliari

Cagliari

0 0 0 0 0 0
1 Como

Como

0 0 0 0 0 0
1 Empoli

Empoli

0 0 0 0 0 0
1 Genoa

Genoa

0 0 0 0 0 0
1 Verona

Verona

0 0 0 0 0 0
1 Inter Milan

Inter Milan

0 0 0 0 0 0
1 Juventus

Juventus

0 0 0 0 0 0
1 Lazio

Lazio

0 0 0 0 0 0
1 Parma

Parma

0 0 0 0 0 0
1 Napoli

Napoli

0 0 0 0 0 0
1 Torino

Torino

0 0 0 0 0 0
1 Udinese

Udinese

0 0 0 0 0 0
1 Lecce

Lecce

0 0 0 0 0 0
1 Venezia

Venezia

0 0 0 0 0 0

Rubriche

Di più in Serie A