Calciomercato

Calciatori britannici comunitari: da Kamada a Kessié, i possibili sviluppi sul mercato

Calciatori britannici comunitari: da Kamada a Kessié, i possibili sviluppi sul mercato
Iconsport / Marca

Grande svolta per quanto riguarda il calciomercato, i calciatori inglesi tornano ad essere comunitari: ecco come potrebbero cambiare le strategie dei club sul mercato

Nonostante la sessione estiva di calciomercato in Serie A sia già giunta quasi al giro di boa, è avvenuto un cambiamento molto importante che influirà sulle scelte di mercato delle varie società. I calciatori facenti parte del Regno Unito, con effetto immediato, tornano ad essere considerati come comunitari dalla Lega Serie A (qui vi abbiamo spiegato meglio perché e come). Questo cambia le strategie di mercato sia perché in diverse squadre libera degli slot, sia perché gli obiettivi di mercato del Regno Unito non andranno ad occupare slot riservati agli extracomunitari. Ma facciamo il punto della situazione.

Guida all'asta di riparazione del fantacalcio: il manuale per una rosa perfetta

Come funzionano gli slot degli extracomunitari in Serie A

Ogni squadra della Serie A può tesserare in rosa, a titolo definitivo, fino ad un massimo di tre calciatori extracomunitari per sessione. Ovviamente le regole per il tesseramento sono complesse e variano a seconda dell'età e della squadra di provenienza. Ma non solo, ovviamente cambiano anche se ad acquistare i calciatori extracomunitari sono squadre che in rosa non ne hanno uno, o se sono squadre che ne hanno già uno o più di uno. Per capire meglio come funziona il tesseramento di calciatori extracomunitari per le squadre di Serie A, vi consigliamo di leggere questo articolo, dove lo abbiamo spiegato per filo e per segno.

Calciomercato Serie A, i possibili sviluppi dopo la novità dei calciatori britannici

Non sono tantissimi i calciatori che – da oggi in poi – torneranno ad essere considerati come comunitari (qui tutti elencati), ma alcuni di loro potrebbero essere decisivi nelle strategie di mercato delle loro squadre. Ad esempio il Milan, con questa nuova regola, ha liberato ben due posti riservati agli extracomunitari: quelli che erano stati riservati a Ruben Loftus-Cheek ed a Fikayo Tomori. In particolare, con l'acquisto del centrocampista, i rossoneri erano stati costretti ad abbandonare definitivamente la pista Daichi Kamada, calciatore giapponese al momento svincolato.

Su Kamada adesso sembra essere forte il pressing della Lazio, ma volendo anche il Milan potrebbe tornare alla carica, avendo liberato uno slot per tesserarlo. Oltre a Kamada, ci sono alcuni altri nomi che, grazie a questa regola, tornano percorribili. Uno su tutti potrebbe essere l'iraniano Mehdi Taremi, che piace come vice Giroud. Occhio anche al centrocampista ivoriano Ibrahim Sangare, in forza al PSV Eindhoven. Seguito a lungo, anche Folarin Balogun potrebbe tornare di moda, ma nel suo caso l'ostacolo principale era dettato dai costi, viste le elevate richieste dell'Arsenal. Infine stessa situazione anche per il centrocampista del Chelsea Carney Chukwuemeka.

Così come cambia anche la situazione Franck Kessie per la Juventus. I bianconeri, prima della novità di oggi, avevano a disposizione un solo slot riservato a calciatori extracomunitari. Da oggi, grazie al fatto che Samuel Iling-Junior è tornato ad essere considerato come comunitario, tesserando Kessie ne avrebbero a disposizione ancora un altro. L'acquisto del centrocampista ivoriano non condizionerebbe dunque il mercato della Vecchia Signora, o quantomeno non come avrebbe fatto fino a ieri.

Importante novità anche per la Lazio che, oltre al già citato Kamada, stava seguendo da vicino altri calciatori extracomunitari. Dopo aver tesserato Castellanos come extracomunitario, ai biancocelesti rimane un solo slot, ma tutti e tre gli obiettivi di mercato erano extracomunitari. Erano perché uno di questi, Callum Hudson Odoi è tornato ad essere comunitario. In caso di acquisto di quest'ultimo dunque, lo slot rimanente potrebbe essere riservato ad uno tra Kamada e Arsen Zakharyan.


Giuseppe Patti

Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A 24/25
# Squadra G V P S +/- Punti
1 AC Milan

AC Milan

0 0 0 0 0 0
1 Monza

Monza

0 0 0 0 0 0
1 Fiorentina

Fiorentina

0 0 0 0 0 0
1 Roma

Roma

0 0 0 0 0 0
1 Atalanta

Atalanta

0 0 0 0 0 0
1 Bologna

Bologna

0 0 0 0 0 0
1 Cagliari

Cagliari

0 0 0 0 0 0
1 Como

Como

0 0 0 0 0 0
1 Empoli

Empoli

0 0 0 0 0 0
1 Genoa

Genoa

0 0 0 0 0 0
1 Verona

Verona

0 0 0 0 0 0
1 Inter Milan

Inter Milan

0 0 0 0 0 0
1 Juventus

Juventus

0 0 0 0 0 0
1 Lazio

Lazio

0 0 0 0 0 0
1 Parma

Parma

0 0 0 0 0 0
1 Napoli

Napoli

0 0 0 0 0 0
1 Torino

Torino

0 0 0 0 0 0
1 Udinese

Udinese

0 0 0 0 0 0
1 Lecce

Lecce

0 0 0 0 0 0
1 Venezia

Venezia

0 0 0 0 0 0

Rubriche

Di più in Calciomercato