Calciomercato

Calciomercato Juventus: un titolarissimo nel mirino del Bayern. Che assist all’Inter!

Calciomercato Juventus: un titolarissimo nel mirino del Bayern. Che assist all’Inter!
Iconsport/LaPresse

Procede a rilento come era lecito aspettarsi il mercato estivo della Juventus. Nonostante l'arrivo di Giuntoli, a lavoro da quasi un mese ormai, i bianconeri sono in una fase di stallo annunciata proprio dal neo dirigente nella conferenza di presentazione. Le entrate si sono fermate all'ingaggio di Weah (qui la sua fantascheda) che ha preso il posto di Cuadrado nello scacchiere di Massimiliano Allegri. La sensazione è che la politica di questa sessione estiva sia esattamente questa: fuori un calciatore, dentro un altro. Senza strafare e soprattutto andare a sovraccaricare una rosa già piena di esuberi.

La tournée americana e i prossimi impegni della Juve

I bianconeri sono partiti per gli USA il 23 luglio per l'ormai consueta tournée oltreoceano. Per il ritiro erano previste tre amichevoli di lusso prima del rientro in Italia per l'inizio della Serie A. La prima sarebbe dovuta essere contro il Barcellona sabato scorso – nella notte italiana – ma a causa di un virus intestinale che ha colpito la squadra blaugrana è stata annullata. I prossimi impegni della Juve saranno contro il Milan il 28 luglio – alle 4.30 della notte italiana – per finire poi il giro in America contro il Real Madrid il 3 agosto.

Guida all'asta del fantacalcio è online! Scarica subito il manuale pdf per una rosa perfetta

La situazione del mercato della Juventus

A causa della non partecipazione alla Champions League figlia della penalizzazione subita dalla Juventus nel campionato precedente, i bianconeri si ritrovano a dover fare i conti con una cassa poco virtuosa. Vendere e reinvestire è il mantra da tenere a mente per tutti i tifosi della Vecchia Signora in questa estate di trasferimenti. I nomi sul mercato sono sempre gli stessi, concentrati per la maggior parte in mezzo al campo. Arthur è partito direzione Fiorentina mentre Mckennie resta sul mercato nonostante sia partito per la tournée americane assieme ai compagni. Zakaria invece è rimasto a Torino in attesa di sbloccare la sua situazione che lo vede conteso tra Premier e Bundesliga.

La verità è che al momento non esistono calciatori incedibili. Certo, la Juventus non è mai stata e non può essere un “supermercato” dove pescare a piacimento ma a fronte di offerte congrue o addirittura fuori mercato chiunque può partire per dare respiro alle finanze. Gli indiziati sono certamente i top player, da Chiesa a Vlahovic passando per Bremer. Nel mirino di diverse squadre ci è finito anche Rovella, che al momento Allegri ritiene come punto di riferimento per il centrocampo del futuro. Nel momento in cui si dovessero sbloccare le operazioni in uscita, Giuntoli avrebbe quel tesoretto per andare a pescare qualche giocatore per rinforzare la rosa.

Il Bayern punta Szczesny

Nelle ultime ore tiene botta l'interesse da parte del Bayern per Szczesny. Il portiere polacco rientra perfettamente nel discorso fatto qualche riga fa. Al momento è un titolarissimo che Giuntoli cederebbe solo davanti ad un'offerta particolarmente allettante. La Juventus lo valuta circa 15 milioni, il Bayern al momento è arrivato ad offrirne 6. Una distanza che al momento sembra abbastanza cospicua ma non è detto che le parti non possano riaggiornarsi. Un eventuale ingaggio di Szczesny da parte dei tedeschi scatenerebbe diverse conseguenze in primis proprio per la porta bianconera. Il primo portiere diventerebbe Mattia Perin che ha ben figurato nella scorsa stagione quando chiamato in causa. Alle sue spalle probabilmente la Juve ingaggerebbe un portiere giovane da far crescere almeno per il primo anno proprio alle spalle dell'ex Genoa. Attenzione alla suggestione Donnarumma, che non rientra nei piani futuri del Psg ed era già stato ad un passo da Torino quando lasciò il Milan due stagioni fa. Al momento però l'ingaggio del portierone della Nazionale sembra proibitivo per le finanze della Juventus.

Un'altra conseguenza della partenza di Szczesny direzione Bayern, sarebbe quella di “liberare” Sommer che al momento è il numero 1 tra i pali dei campioni di Germania. Sommer è un obiettivo di mercato dell'Inter che dopo la partenza di Onana cerca il suo portiere titolare per la prossima stagione. Questo ingaggio spalancherebbe le porte ai nerazzurri che così potrebbero chiudere l'operazione molto più agevolmente.


Gianni De Simon

30 anni, nato e (soprav)vissuto a Bari, ingegnere civile ma solo per sbaglio. Appassionato di qualsiasi sport o forma di competizione esistente, calcio e fantacalcio in primis. Se c'è una palla che rotola c'è sempre un bimbo che le corre dietro.

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A 24/25
# Squadra G V P S +/- Punti
1 AC Milan

AC Milan

0 0 0 0 0 0
1 Monza

Monza

0 0 0 0 0 0
1 Fiorentina

Fiorentina

0 0 0 0 0 0
1 Roma

Roma

0 0 0 0 0 0
1 Atalanta

Atalanta

0 0 0 0 0 0
1 Bologna

Bologna

0 0 0 0 0 0
1 Cagliari

Cagliari

0 0 0 0 0 0
1 Como

Como

0 0 0 0 0 0
1 Empoli

Empoli

0 0 0 0 0 0
1 Genoa

Genoa

0 0 0 0 0 0
1 Verona

Verona

0 0 0 0 0 0
1 Inter Milan

Inter Milan

0 0 0 0 0 0
1 Juventus

Juventus

0 0 0 0 0 0
1 Lazio

Lazio

0 0 0 0 0 0
1 Parma

Parma

0 0 0 0 0 0
1 Napoli

Napoli

0 0 0 0 0 0
1 Torino

Torino

0 0 0 0 0 0
1 Udinese

Udinese

0 0 0 0 0 0
1 Lecce

Lecce

0 0 0 0 0 0
1 Venezia

Venezia

0 0 0 0 0 0

Rubriche

Di più in Calciomercato