Calciomercato

Calciomercato, Milan pronto a chiudere: l’attaccante firma in settimana

Calciomercato, Milan pronto a chiudere: l’attaccante firma in settimana
Iconsport / LaPresse

Il numero 10 arriverà a Milanello a metà della prossima settimana per visite mediche e firme: novità in entrata anche a centrocampo e sull'esterno

Il Milan è attivissimo sul mercato in questo momento. D'altronde, le uscite di Tonali e Brahim Diaz hanno lasciato dei grandi buchi nello scacchiere tattico di Pioli, che sa bene di aver bisogno di rinforzi adeguati per migliorare i risultati della passata stagione. Inoltre, il club rossonero ha nelle proprie casse ora un bel gruzzoletto con cui poter investire – sia in giovani futuribili che soprattutto in giocatori già affermati e di livello internazionale.

Il primo vero acquisto è stato Loftus-Cheek dal Chelsea, mediano inglese che ha preso proprio la maglia numero 8 di Tonali. Subito dopo ecco Sportiello dall'Atalanta, per fare il vice del portiere titolare Maignan. Poi un'occasione: Moncada ha infatti deciso di puntare forte su Luka Romero, trequartista di qualità della Lazio lasciato andare a parametro zero.

Il calciomercato del Diavolo è però tutt'altro che finito. Con l'infortunio di Bennacer e l'addio al calcio di Zlatan Ibrahimovic, il Milan ha bisogno ancora di tanto altro. Sicuro un altro centrocampista, un trequartista e una prima punta, ma se possibile anche un esterno. Discorso diverso per la difesa: arriverà qualcuno solo se dovesse esserci una cessione.

Vediamo quindi nello specifico cosa sta accadendo, reparto per reparto, tenendo presente che il Milan ha già chiuso per l'attaccante: a metà settimana il ragazzo sarà a Milanello per visite mediche e firma sul contratto.

 

Movimenti a centrocampo, sull'esterno e in attacco

Da tempo il Milan lavoro sul centrocampo. L'ufficializzazione di Loftus-Cheek ovviamente non basta, visto che Bennacer ne avrà ancora per diversi mesi. Dopo aver sondato diversi profili, sia in Serie A che in Europa, il Diavolo ha deciso: il nuovo acquisto sarà Tjjani Reijnders, centrocampista di proprietà dell'AZ Alkmaar. Il ragazzo ha da tempo deciso di trasferirsi a Milano e quindi con lui c'è già l'accordo: andrà a percepire circa 1,8 milioni di euro a stagione. Manca ancora l'intesa definitiva con il club olandese, ma tutto sembra esser in via di definizione: i rossoneri sono arrivati a mettere sul piatto circa 21-22 milioni di euro, quindi la differenza che balla tra domanda e offerta è veramente poca. In settimana dovrebbe esserci la conferma dell'affare riuscito.

Occhi quindi sull'esterno, dove il Milan ha abbondanza ma evidentemente secondo Pioli non è ancora sufficiente per fare il salto di qualità. Nei giorni scorsi si è parlato molto di Adama Traoré, svincolato dal Wolverhmapton, ma ora la pista non sembra più così calda. Discorso simile per Musah del Valencia, per cui era stata fatta un'offerta intorno ai 17-18 milioni di euro ma rifiutata dal club spagnolo. Ora quindi il nome più interessante rimane quello di Samuel Chukwueze del Villarreal: il nigeriano ha già detto che non andrà in tournée estiva per aspettare il Milan, ma il Villarreal non sembra intenzionato ad abbassare la richiesta di ben 35 milioni di euro. L'impressione è che ne nascerà un braccio di ferro ad oltranza.

Infine il Milan si muove anche per il centravanti. Giroud è tanta roba ma la sua carta d'identità comincia a preoccupare; Origi e Rebic, d'altra parte, hanno deluso pienamente su tutta la linea. Uno dei due sicuramente lascerà il Milan. Ecco quindi che il Diavolo sta lavorando da tempo per regalare a Pioli un vero numero 9. Tanti i nomi che si sono fatti in queste settimane – Openda e Scamacca su tutti. Quello che sembra ancora esser il più fattibile però è Alvaro Morata, centravanti spagnolo di assolute garanzie. Il ragazzo è in uscita dall'Atletico Madrid, ed è acquistabile per circa 15 milioni di euro. Il Milan avrebbe già pronto un contratto di 4 anni a 5 milioni di euro a stagione per lui. Ma alcuni tasselli del puzzle devono ancora incastrarsi.

 

Fantacalcio, ecco Pulisic al Milan: prendere o lasciare? La scheda

Tra poche ore l'attaccante del Chelsea sarà a Milano

In tutte queste trattative c'è però una certezza: si unirà ben presto al ritiro del Milan a Milanello Christian Pulisic, giovane attaccante americano di proprietà – ancora per poco – del Chelsea. Il club rossonero ha concluso tutte le trattative, rimangono da limare gli ultimi dettagli ed aspettare i tempi tecnici. Ma ormai è fatta: il numero 10 dei Blues diventerà un nuovo giocatore rossonero.

Nelle casse del Chelsea andranno circa 20 milioni di euro più bonus. Per Pulisic invece pronto un contratto probabilmente di 4 anni. Il Milan d'altronde crede molto in questo ragazzo, che negli ultimi mesi è stato molto sfortunato per via degli infortuni. Gli inglesi invece, che lo hanno prelevato a più del doppio 4 stagioni fa dal Borussia Dortmund, non vedono l'ora di svenderlo.

Il classe 1998 sarà probabilmente il nuovo trequartista titolare di Stefano Pioli. Pulisic è molto duttile per via della sua velocità e capacità di dribbling, quindi potrà ricoprire anche il ruolo di esterno destro nel 4-2-3-1, ma l'impressione è che di partenza lui sarà il sostituto di Brahim Diaz – partito in direzione Real Madrid. In quella posizione, alle spalle della prima punta, il ragazzo può inventare e soprattutto buttarsi con velocità negli spazi lasciati dal numero 9. Soprattutto in un campionato tattico e bloccato come la Serie A.

Con l'arrivo di Pulisic quindi, è inevitabile la bocciatura per Charles De Ketelaere – ora che non c'è più neanche Paolo Maldini a “proteggerlo”. Il belga sarà probabilmente il vice-Pulisic, visto che il ruolo è lo stesso. E attenzione all'inserimento di Romero.

CLICCA QUI PER AVERE LA GRIGLIA PORTIERI PER LA TUA ASTA AL FANTACALCIO 2023/24 


Matteo Zinani

Nome: Matteo. Cognome: Zinani. Classe: poca. Passione: sport. Calciatore di Serie A mancato, voglio essere il tuo punto di riferimento in termini di calcio e fantacalcio. Questo perché amo lo sport in ogni sua sfaccettatura: lo vivo e lo pratico da sempre.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Calciomercato