Fantacalcio

Fantacalcio, ecco il listone della gazzetta: che sorpresa tra gli attaccanti top

Fantacalcio, ecco il listone della gazzetta: che sorpresa tra gli attaccanti top
Iconsport / SUSA

La Gazzetta dello Sport ha pubblicato il listone del fantacalcio: tutti i vari top e le sorprese ruolo per ruolo

Manca un mese al via del nuovo campionato di Serie A 2023/24 e, in concomitanza, si avvierà anche la nuova stagione di fantacalcio. In attesa delle varie aste, la Gazzetta dello Sport ha pubblicato il listone con le quotazioni di tutti i calciatori per il Fantacampionato. Ricordiamo che il listone della Gazzetta è uno di quelli più utilizzati all'interno del panorama fantacalcistico, non solo all'interno delle leghe della rosea.

Guida all'asta del fantacalcio è online! Scarica subito il manuale pdf per una rosa perfetta

Listone Fantacampionato Gazzetta: i migliori portieri

Procediamo per gradi e partiamo dalle retrovie, dai portieri. Anche quest'anno – nonostante il lungo periodo di assenza – il numero uno degli estremi difensori resta il portiere del Milan Mike Maignan, autore di otto clean sheet in 22 presenze. Il rossonero guida la lista precedendo di appena un credito (43 a 42) il portiere campione d'Italia in carica, Alex Meret, che di reti inviolate ne ha invece ottenute 16 in 34 presenze. Sotto di un altro credito per chiudere il terzetto di testa Wojciech Szczesny, autore di un'altra ottima stagione, chiusa con 14 reti inviolate in 28 presenze, una ogni due partite.

Consulta e scarica gratuitamente la nostra griglia portieri per il fantacalcio 2023/24

Tra gli altri da segnalare l'incremento esponenziale di Ivan Provedel, quotato 40. Approdato alla Lazio per fare il secondo, ci ha messo appena due partite per prendersi il posto da titolare, e non lo ha più mollato. Annata straordinaria per l'ex Spezia, chiusa con il primato di reti inviolate, addirittura 21. Chiusa una grande stagione con la Cremonese, Marco Carnesecchi torna all'Atalanta per fare il titolare, base d'asta 27 crediti. Relativamente economico il portiere del Verona Lorenzo Montipò, autore di parate molto importanti nel corso della stagione, alcune anche decisive (come quelle contro lo Spezia nello spareggio salvezza), per lui quota di 18 crediti.

Listone Fantacampionato Gazzetta: i migliori difensori

Ed è milanista anche il miglior difensore, o quantomeno il difensore che costa più crediti: Theo Hernandez. Il terzino francese comanda con una quotazione iniziale pari a 45 crediti, giustificata anche dai diversi bonus portati a casa, quattro gol e tre assist. Quattro gol e cinque assist è invece il bottino con il quale ha chiuso la sua prima stagione con l'Inter Federico Dimarco. Ormai considerato come uno dei migliori terzini dell'intero torneo, il milanese segue il collega nel listone con i suoi 41 crediti, un bel salto in avanti. Il terzo posto è ricoperto da un altro terzino, il capitano del Napoli campione d'Italia Giovanni Di Lorenzo. Per lui a fine stagione tre gol e quattro assist, ma anche la solita costante garanzia sulla fascia, anche in fase difensiva.

Bene anche Danilo quotato 38 e Smalling quotato 35. Grande balzo in avanti anche per i due difensori più prolifici della scorsa stagione, Carlos Augusto e Stefan Posch, entrambi con sei reti all'attivo. Il calciatore del Monza sale a quota 35 crediti come Smalling, quello del Bologna sale a 33. Davide Zappacosta, il migliore per fantamedia insieme a Smalling (6,72), parte da una quotazione di 29. Sopra i 30 troviamo anche Rrahmani (31), Spinazzola (32), Bremer (36), Calabria (30), Bastoni (32) e Dumfries (33). Scala posizioni anche Baschirotto, con i suoi 26 crediti.

Listone Fantacampionato Gazzetta: i migliori centrocampisti

Grandi cambiamenti invece per quanto riguarda il centrocampista più quotato. Salutato Milinkovic-Savic, volato in Arabia, la prima posizione resta in casa della Lazio, più nello specifico il testimone passa nelle mani di Luis Alberto. Complici anche i sei gol e sette assist trovati nella scorsa stagione, la quotazione dello spagnolo sale fino a 52 crediti. Primato conquistato anche grazie allo spostamento nella lista degli attaccanti di Mattia Zaccagni, insieme a Rafael Leao e Khvicha Kvaratskhelia. I dieci gol e quattro assist valgono un balzo in avanti a Teun Koopmeiners, che vola a 50 crediti e diventa il secondo centrocampista più quotato. Per il terzo bisogna tornare in casa Lazio, tocca infatti a Felipe Anderson con i suoi 47 crediti, frutto di nove gol e sei assist.

Nonostante una stagione praticamente nulla, resta alta la quotazione di Paul Pogba, che quest'anno dovrebbe partire da titolare: sono 35 i crediti dai quali parte il francese. Ottima la quotazione di Lorenzo Pellegrini, per il capitano della Roma base d'asta 45 crediti; lo scorso anno per lui quattro gol e cinque assist. Appena un punto sopra di lui Adrien Rabiot, reduce da un rinnovo annuale e da quella che è probabilmente la migliore stagione della sua carriera, fino ad ora. I 46 crediti sono giustificati dagli otto gol e quattro assist nell'ultimo campionato. A 45 come Pellegrini anche Zielinski del Napoli. Miranchuk torna tra i centrocampisti e lo fa con una quotazione di 35 crediti. Ottimo salto in avanti di Lovric dell'Udinese, quotato 36. Sale addirittura a quota 40 Ferguson del Bologna. A 46 troviamo Calhanoglu, a 44 Chiesa. Sono invece 39 i crediti che ci vogliono per assicurarsi Samardzic.

Listone Fantacampionato Gazzetta: i migliori attaccanti

Come tutti si potevano benissimo aspettare, l'attaccante più costoso nel listone della Gazzetta è il bomber del Napoli Vicotr Osimhen. Fresco vincitore del suo primo campionato di Serie A e della sua prima classifica dei capocannonieri (vinta con 26 gol totali), il nigeriano parte da una quotazione di 90 crediti, la più alta di tutta la lista. Dietro di lui altri due bomber non di certo tra gli ultimi arrivati. Al secondo posto si piazza infatti Lautaro Martinez, con 88 crediti frutto dei 21 centri dell'ultimo campionato. Sono 86 i crediti che ci vogliono invece per Ciro Immobile, che di gol ne ha segnati appena 12.

Parte da 73 la quotazione di Paulo Dybala, alla seconda stagione alla Roma; appena un credito in più rispetto a quella di Domenico Berardi del Sassuolo. Chiusa una buona stagione con l'Empoli, nella quale ha segnato anche sei gol, Nicolò Cambiaghi passa tra gli attaccanti e lo fa partendo da 25 crediti. Sono 74 i crediti che ci vogliono invece per assicurarsi la sorpresa principale della scorsa Serie A, Khvicha Kvaratskhelia, che ha chiuso il suo primo campionato italiano con 12 gol e 13 assist. Per assicurarsi Leao ci vogliono 75 crediti, mentre per Dusan Vlahovic la quotazione è di 84. Quello che ha avuto l'incremento maggiore è Boulaye Dia della Salernitana, che sale a 63. Sale anche Sanabria, a quota 60. Per Zaccagni ci vogliono 59 crediti, 44 per Lauriente e 54 per Lookman. Gran balzo anche per Hojlund, volato a 61 crediti.


Giuseppe Patti

Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record.

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A 24/25
# Squadra G V P S +/- Punti
1 AC Milan

AC Milan

0 0 0 0 0 0
1 Monza

Monza

0 0 0 0 0 0
1 Fiorentina

Fiorentina

0 0 0 0 0 0
1 Roma

Roma

0 0 0 0 0 0
1 Atalanta

Atalanta

0 0 0 0 0 0
1 Bologna

Bologna

0 0 0 0 0 0
1 Cagliari

Cagliari

0 0 0 0 0 0
1 Como

Como

0 0 0 0 0 0
1 Empoli

Empoli

0 0 0 0 0 0
1 Genoa

Genoa

0 0 0 0 0 0
1 Verona

Verona

0 0 0 0 0 0
1 Inter Milan

Inter Milan

0 0 0 0 0 0
1 Juventus

Juventus

0 0 0 0 0 0
1 Lazio

Lazio

0 0 0 0 0 0
1 Parma

Parma

0 0 0 0 0 0
1 Napoli

Napoli

0 0 0 0 0 0
1 Torino

Torino

0 0 0 0 0 0
1 Udinese

Udinese

0 0 0 0 0 0
1 Lecce

Lecce

0 0 0 0 0 0
1 Venezia

Venezia

0 0 0 0 0 0

Rubriche

Di più in Fantacalcio