Consigli Fantacalcio

Fantacalcio, ecco Thuram all’Inter: prendere o lasciare? La scheda

Fantacalcio, ecco Thuram all’Inter: prendere o lasciare? La scheda
Iconsport / LaPresse

Il mercato dei parametri zero è uno degli aspetti più interessanti del panorama calcistico, dato che permette ai club di rinforzarsi accordandosi esclusivamente con il calciatore ed evitando quindi le spese per il cartellino. Nelle ultime settimane sono stati diversi i nuovi volti che si sono aggiunti alla nostra Serie A dopo essersi svincolati dal proprio club di appartenenza: uno di questi è Marcus Thuram, figlio del difensore francese che giocò in Italia – tra Parma e Juventus – dal 1996 al 2006.

Thuram, che nelle ultime quattro stagioni aveva giocato con il Borussia Mönchengladbach, diventa ora una pedina interessante anche per il fantacalcio. La domanda, quando si tratta di giocatori alla loro prima esperienza in un nuovo club e sopratutto in un nuovo campionato, è sempre la stessa: puntarci o lasciar perdere? Ecco la scheda di Marcus Thuram al fantacalcio, in attesa della Guida all'asta targata Calciodangolo in uscita nelle prossime settimane.

Fuorigioco, scatta la rivoluzione Fifa: subito test in Italia

Fantacalcio, Marcus Thuram all'Inter: prendere o lasciare?

Thuram è un giocatore molto versatile, sopratutto grazie alla sua capacità di abbinare le eccezionali doti fisiche (192 cm x 90 kg) ad un ottimo bagaglio tecnico. Può infatti giocare sia da ala sinistra che da punta centrale, ruolo in cui è stato prevalentemente utilizzato nell'ultima stagione con il Borussia e che con ogni probabilità ricoprirà anche nel 352 di Simone Inzaghi. Andiamo a scoprire insieme l'appetibilità di Thuram al fantacalcio, basandoci sulle seguenti caratteristiche: titolarità, bonus, malus, tenuta fisica e squadra di appartenenza.

Titolarità

Al momento non abbiamo modo di sapere quale sarà il vero ruolo di Thuram nell'Inter 2023/24, dato che moltissimo dipenderà dalle mosse di mercato di Marotta&co. Dopo l'ultima stagione Inzaghi ha infatti perso sia Lukaku (fine prestito, tornato al Chelsea) che Edin Dzeko (passato al Fenerbahce), e con ogni probabilità la dirigenza nerazzurra dovrà fornire al proprio allenatore almeno un'altra pedina in attacco entro la fine del mercato.

L'obiettivo numero uno è il ritorno del belga (conteso anche dal Milan), ma la trattativa con il Chelsea sembra al momento in stand-by. Con Lukaku in rosa Thuram partirebbe sicuramente dietro nelle gerarchie, ma il suo minutaggio sarebbe in ogni caso importante. In caso di mancata riuscita della trattativa con il Chelsea l'Inter potrebbe virare invece su un altro profilo, dal quale dipenderebbe molto l'appetibilità del francese al fantacalcio.

Bonus

Thuram è un giocatore senza dubbio molto incline al bonus, sia per quanto riguarda i gol che gli assist. Dopo i 9 gol in Ligue nel suo ultimo campionato al Guingamp, il classe 1997 ha messo a referto 25 reti e 21 assist (dati Transfermarkt) nelle sue prime due stagioni in Germania, dove si era spesso alternato nei ruoli di ala sinistra e punta centrale. Nel 2021/22 ha segnato solo 3 gol in 23 presenze, ma la sua annata è stata condizionata da un brutto infortunio rimediato a fine agosto (rottura parziale del legamento collaterale mediale del ginocchio).

La vera e propria consacrazione di Marcus Thuram è arrivata nell'ultima stagione, dove ha segnato 16 gol e servito 7 assist in 32 partite tra Bundesliga e coppa nazionale. Una nota positiva e una negativa: i suoi 16.5 xG (goal attesi) in campionato ci indicano che il francese è molto abile nel trovare occasioni da gol, ma non dimostra al contempo una grande freddezza sottoporta (-3.5 xG di underperformance).

Malus

Se avete intenzione di puntare su Thuram al fantacalcio dovrete stare attenti anche al fattore malus. Il francese non è un giocatore falloso di per sé (23 ammonizioni in 250 presenze), ma a volte può perdere la testa: a 25 anni di età conta ben 3 cartellini rossi diretti in carriera, uno dei quali gli costò ben 6 giornate di squalifica per aver sputato ad un avversario durante un match contro l'Hoffeneim.

Thuram non è inoltre un abile rigorista, dato che ha calciato soltanto 8 rigori trasformandone 5 (62.5%). Difficilmente sarà l'incaricato principale nell'Inter, ma non è da escludere che potrebbe presentarsi sul dischetto in qualche occasione.

Tenuta fisica

Nelle ultime stagioni Marcus Thuram ha dovuto fare i conti con più di qualche problema fisico: dal 2020/21 al 2022/23 l'ex Borussia ha subito 11 infortuni di diversa natura, due dei quali lo hanno tenuto ai box per almeno due mesi (infortunio all'articolazione della caviglia a giugno 2020 e rottura parziale del legamento collaterale mediale del ginocchio ad agosto 2021). In totale, negli ultimi 3 anni Thuram è stato costretto a saltare 19 partite per infortunio.

Squadra di appartenenza

La scelta di approdare all'Inter per un attaccante è senz'altro azzeccata, dato che i nerazzurri hanno comandato la classifica degli xG totali di squadra negli ultimi due campionati (68 lo scorso anno) e hanno terminato l'ultima stagione con il secondo miglior attacco dietro al Napoli. La formazione di Inzaghi è infatti una delle più propositive in Serie A, fattore che non può far altro che elevare il valore fantacalcistico degli attaccanti.

Cosa fare con Thuram al fantacalcio

In conclusione, possiamo dire che Thuram potrebbe rivelarsi un'ottima scelta per la stagione 2023/24 al fantacalcio a patto di essere pagato il giusto. Dovesse presentarsi ai nastri di partenza come possibile titolare si può considerare come un secondo slot alto, oppure un terzo slot se l'Inter dovesse effettuare un altro acquisto importante in attacco.


Mattia Gigliano

Sud pontiniano, 24 anni, malato di calcio, fantacalcio e pallacanestro. Amo scrivere, raccontare, informare.. e il rumore dei tasti premuti freneticamente che scheggia il flusso di parole nella mia testa.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

37 29 6 2 67 93
2 AC Milan

AC Milan

37 22 8 7 27 74
3 Bologna

Bologna

36 18 13 5 24 67
4 Juventus

Juventus

36 18 13 5 21 67
5 Atalanta

Atalanta

36 20 6 10 28 66
6 Roma

Roma

36 17 9 10 19 60
7 Lazio

Lazio

37 18 6 13 10 60
8 Fiorentina

Fiorentina

36 15 9 12 13 54
9 Torino

Torino

37 13 14 10 3 53
10 Napoli

Napoli

37 13 13 11 7 52
11 Genoa

Genoa

36 11 13 12 -1 46
12 Monza

Monza

37 11 12 14 -10 45
13 Lecce

Lecce

37 8 13 16 -22 37
14 Cagliari

Cagliari

37 8 12 17 -25 36
15 Frosinone

Frosinone

37 8 11 18 -24 35
16 Verona

Verona

36 8 10 18 -14 34
17 Udinese

Udinese

37 5 19 13 -17 34
18 Empoli

Empoli

37 8 9 20 -26 33
19 Sassuolo

Sassuolo

37 7 8 22 -32 29
20 Salernitana

Salernitana

36 2 10 24 -48 16

Rubriche

Di più in Consigli Fantacalcio