Calciomercato

Calciomercato Inter, le ultimissime: sistemata la porta, è rebus a 3 per l’attacco

Calciomercato Inter, le ultimissime: sistemata la porta, è rebus a 3 per l’attacco
Iconsport / LaPresse

Il calciomercato dell'Inter entra nel vivo. Il club nerazzurro è uno dei più attivi sul fronte trattative di questa sessione estiva, con sei colpi già ufficializzati – Thuram, Frattesi, Di Gennaro, Bisseck, Cuadrado e Sommer – ed altri ancora in canna. La dirigenza meneghina è determinata a regalare al tecnico Simone Inzaghi una rosa fortemente competitiva su tutti i fronti: dopo aver concluso l'ultima stagione con una Coppa Italia e una Supercoppa in bacheca e la sconfitta in finale di Champions League contro il Manchester City, l'Inter vorrà a tutti i costi riportare lo scudetto a Milano e ripetere l'ottimo cammino in Europa.

Ad un mercato in entrata decisamente positivo fino a questo momento sono tuttavia corrisposte diverse uscite importanti per il club nerazzurro. Il 30 giugno, al termine dei rispettivi contratti, l'Inter ha dovuto salutare pedine fondamentali degli ultimi anni come Milan Skriniar (passato al PSG), Edin Dzeko (che ha firmato con il Fenerbahce), Gagliardini, D'Ambrosio, Cordaz e il capitano Samir Handanovic, oltre a Bellanova e Lukaku tornati alle rispettive basi dopo il prestito. Hanno lasciato Appiano Gentile anche Marcelo Brozovic, ceduto all'Al-Nassr per circa 18 milioni di euro, e André Onana, acquistato dal Manchester United per una cifra intorno ai 52 milioni di euro + bonus.

Si prospetta dunque un agosto di fuoco per l'Inter, il cui obiettivo è arrivare all'esordio stagionale con il Monza del 19 agosto (qui date e orari ufficiali delle prime 4 giornate di Serie A) con la rosa al completo – o quasi. Intanto, i nerazzurri hanno sistemato la questione portiere, ufficializzando l'acquisto di Sommer e raggiungendo l'accordo per il suo vice.

ALT! Prima di proseguire, devi sapere che è da poco online la Guida all'asta del fantacalcio 2023/24 targata Calciodangolo, dove puoi trovare tutte le informazioni utili e le schede di ogni squadra per arrivare pronto al momento dell'asta. La nostra guida viene costantemente aggiornata con le ultime novità e i movimenti di mercato, quindi assicurati di avere sempre l'ultima versione. Ecco il link a cui puoi scaricarla GRATUITAMENTE:

Guida all'asta del fantacalcio: il manuale pdf per una rosa perfetta

Calciomercato Inter, ufficiale l'acquisto di Sommer: in dirittura d'arrivo anche il secondo portiere

La telenovela è finita, l'Inter ha il suo nuovo portiere. Dopo l'addio di Onana, passato al Manchester United per oltre 50 milioni di euro, la dirigenza nerazzurra si era immediatamente fiondata sullo svizzero Yann Sommer, individuato come l'erede perfetto del camerunese. Dopo diverse settimane di trattative è finalmente arrivato l'accordo con il Bayern Monaco, sulla base di 6 milioni di euro pagabili in due rate.

L'acquisto dell'estremo difensore 34enne è stato ufficializzato dall'Inter con un comunicato sul proprio sito: “Yann è un portiere abile nel gioco con i piedi, ma anche dotato di grandi riflessi e intuizioni. Nella passata stagione ha stabilito il record di parate in una partita di Bundesliga, arrivando a quota 19 contro il Bayern Monaco. Passato proprio ai bavaresi nel mese di gennaio 2023, Sommer è reduce dalla vittoria del suo primo campionato tedesco: alcuni dei suoi successi più grandi però sono arrivati con la maglia della Nazionale svizzera. Yann ha partecipato a tre Mondiali e due Europei. Esperienza, leadership e dedizione: tutte qualità che Sommer è pronto a dimostrare anche in nerazzurro. #WelcomeYann“.

Nello stesso giorno dell'ufficialità di Sommer è arrivata anche la chiusura dell'accordo per il suo vice, ovvero Emil Audero della Sampdoria, che arriverà in prestito con diritto di riscatto fissato a 7 milioni di euro. Abbandonata quindi l'idea Trubin, che sembra vicino al Benfica, mentre per il prossimo anno i nerazzurri hanno sondato il terreno per il portiere dell'Atheltico Paranaense Bento, come ha confermato lo stesso giocatore ai microfoni di Transamérica: “Prima di tutto sono concentrato sulla prossima partita di Copa Libertadores. È la cosa più importante per noi in questa stagione e dobbiamo ribaltare il risultato. È arrivata la proposta dell'Inter, ho già parlato con la dirigenza e il mio sogno è nelle mani del presidente“.

Quello di Audero non è l'unico acquisto imminente dell'Inter, che ha già chiuso gli accordi per il sesto ed ultimo centrocampista della rosa per la prossima stagione.

Calciomercato Inter, ecco Samardzic: programmate le visite mediche

È tutto fatto anche per Lazar Samardzic, acquisto che con ogni probabilità verrà ufficializzato nelle prossime ore. Il centrocampista tedesco dovrebbe svolgere le visite mediche e porre la propria firma sul contratto nei prossimi giorni, dopo che Inter e Udinese hanno trovato l'accordo sulla base di un prestito da 4 milioni di euro con obbligo di riscatto fissato a 16 + bonus. Rientra nell'affare anche Giovanni Fabbian, che va all'Udinese per 4 milioni con possibilità di recompra per l'Inter a 12. L'Inter, dunque, può ora concentrarsi sull'acquisto di un attaccante.

Calciomercato Inter, all-in sull'attacco: i 3 nomi sul taccuino della dirigenza

Prima Romelu Lukaku, poi Gianluca Scamacca: per due volte l'Inter sembrava avere in pugno il suo nuovo attaccante, ma in entrambi i casi l'affare è saltato. I nerazzurri sono quindi nuovamente alla ricerca di un numero 9 da affiancare a Lautaro Martinez, Thuram e Correa per completare il reparto offensivo, dalla caratteristiche tecniche e fisiche simili a quelle dei già citati ex obiettivi di Marotta e Ausilio. Il preferito dalla dirigenza è Folarin Balogun, attaccante di proprietà dell'Arsenal che ha messo a segno 21 reti nell'ultima Ligue 1 con il Reims.

Portare lo statunitense a Milano non è però così semplice, dato che la richiesta dei Gunners, secondo quanto riportato da Fabrizio Romano, è di 40 milioni di euro. L'idea dell'Inter sarebbe invece quella di offrire la stessa cifra presentata al West Ham per Scamacca, ovvero 30 milioni tra parte fissa e bonus, più un'alta percentuale sulla futura rivendita per abbassare le pretese degli inglesi. Sul giocatore, inoltre, c'è anche la concorrenza del Monaco.

In caso di mancato accordo con l'Arsenal i nerazzurri hanno pronte due alternative, ovvero Beto dell'Udinese e Mehdi Taremi del Porto. Il primo ha dalla sua un fattore importante come quello di conoscere già la Serie A, mentre il secondo vanta un'ottima esperienza internazionale grazie alle 19 presenze (e 8 gol) in Champions League con i portoghesi.


Mattia Gigliano

Sud pontiniano, 24 anni, malato di calcio, fantacalcio e pallacanestro. Amo scrivere, raccontare, informare.. e il rumore dei tasti premuti freneticamente che scheggia il flusso di parole nella mia testa.

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A 24/25
# Squadra G V P S +/- Punti
1 AC Milan

AC Milan

0 0 0 0 0 0
1 Monza

Monza

0 0 0 0 0 0
1 Fiorentina

Fiorentina

0 0 0 0 0 0
1 Roma

Roma

0 0 0 0 0 0
1 Atalanta

Atalanta

0 0 0 0 0 0
1 Bologna

Bologna

0 0 0 0 0 0
1 Cagliari

Cagliari

0 0 0 0 0 0
1 Como

Como

0 0 0 0 0 0
1 Empoli

Empoli

0 0 0 0 0 0
1 Genoa

Genoa

0 0 0 0 0 0
1 Verona

Verona

0 0 0 0 0 0
1 Inter Milan

Inter Milan

0 0 0 0 0 0
1 Juventus

Juventus

0 0 0 0 0 0
1 Lazio

Lazio

0 0 0 0 0 0
1 Parma

Parma

0 0 0 0 0 0
1 Napoli

Napoli

0 0 0 0 0 0
1 Torino

Torino

0 0 0 0 0 0
1 Udinese

Udinese

0 0 0 0 0 0
1 Lecce

Lecce

0 0 0 0 0 0
1 Venezia

Venezia

0 0 0 0 0 0

Rubriche

Di più in Calciomercato