Calciomercato

Calciomercato, Torino-Malinovskyi: Cairo deve far presto! Una big turca all’assalto dell’ucraino

Calciomercato, Torino-Malinovskyi: Cairo deve far presto! Una big turca all’assalto dell’ucraino
Iconsport

Il Torino deve accelerare presto se vuole riportare in Serie A Ruslan Malinovskyi, una squadra turca sulle tracce dell'ucraino

La sessione di calciomercato del Torino fino ad ora è stata molto tranquilla ed equilibrata. I granata si sono concentrati principalmente sui riscatti dei calciatori presi in prestito nella scorsa stagione che sulle nuove operazioni. Una nuova operazione che vorrebbero compiere è però quella che potrebbe riportare Ruslan Malinovksyi, dopo appena sei mesi, di nuovo in Serie A. Il Torino deve però sbrigarsi, perché anche altre squadre sono finite sulle tracce del calciatore ucraino.

Guida all'asta del fantacalcio: il manuale pdf per una rosa perfetta

I numeri di Ruslan Malinovskyi in Serie A

Prima di passare in Francia al Marsiglia, Ruslan Malinovsky ha giocato per tre anni e mezzo in Serie A con la maglia dell'Atalanta, prima dei problemi con il tecnico Gian Piero Gasperini. Tre anni molto intensi quelli in Italia per il calciatore ucraino, che ha lasciato sicuramente un bel ricordo, specialmente con i suoi gol dalla lunga distanza. Sono ben 115 le presenze trovate in carriera nel massimo campionato italiano, presenze nelle quali ha segnato 23 gol e fornito 24 assist vincenti ai compagni.

In totale i numeri con l'Atalanta sono leggermente superiori, se si vanno a considerare anche le altre competizioni. Nello specifico 143 presenze complessive, fatte di 30 gol e 28 assist. Per lui anche esperienza europea, ha infatti giocato sia l'Europa League che la Champions League. In Europa League è sceso in campo in 20 occasioni, con sei gol e cinque assist all'attivo; mentre in Champions League sono 18 le presenze, nelle quali ha però trovato solamente due gol ed un assist.

I numeri di Ruslan Malinovsky al Marsiglia

Approdato nel campionato francese solamente nel corso del mercato di riparazione di gennaio, Malinovskyi si è da subito guadagnato una maglia da titolare nel club francese. In questi sei mesi, tra campionato e coppa di lega, ha trovato 23 presenze complessive, nelle quali l'apporto in zona offensiva è stato però decisamente basso: due gol ed un assist.

Calciomercato Torino, il punto della situazione su Malinovskyi

La storia recente di Ruslan Malinovskyi sembra un po' un film che si ripete. Dopo i problemi con Gian Piero Gasperini che lo hanno costretto a salutare l'Atalanta, l'ucraino non ha iniziato nel migliore dei modi con il nuovo allenatore del Marsiglia Marcelino, che ha dato il suo ok al club per la cessione. Ormai ai margini del progetto dei francesi, Malinovskyi è nuovamente a caccia di sistemazione. La conferma definitiva della rottura con il club francese è arrivata nella giornata di ieri, con il tecnico che lo ha escluso dalla lista dei convocati per l'andata del terzo turno di qualificazione ai gironi di Champions League contro i greci del Panathinaikos.

L'idea di un ritorno in Serie A stuzzica il calciatore, e la meta granata potrebbe fare al caso suo. Al momento il club italiano non ha fatto nessuna mossa ufficiale nei confronti di quello francese. Urbano Cairo si è limitato ad intrattenere una chiacchierata con l'entourage del calciatore, per capire la fattibilità dell'operazione. Il calciatore certamente piace, anche al tecnico Ivan Juric, ma c'è da vedere quanto verrebbe a costare. Il Marsiglia ha riscattato il suo cartellino dall'Atalanta lo scorso luglio per 10 milioni di euro, dopo averlo preso in prestito.

Stando a quanto riportato da calciomercato.com, nelle ultime ore sulle tracce del calciatore sarebbe finito in maniera prepotente il Besiktas. I turchi hanno messo sul piatto una proposta di prestito oneroso ad un milione, con diritto di riscatto fissato a 10. Per il calciatore, che al Marsiglia percepisce due milioni netti a stagione, offerto anche uno stipendio leggermente più alto. Malinovskyi al momento prende tempo, perché preferirebbe trasferirsi in Serie A, ma Cairo dovrà sbrigarsi a fare la prima mossa.


Giuseppe Patti

Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Calciomercato