Fantacalcio

Fantacalcio: 5 centrocampisti low cost da prendere all’asta

Fantacalcio: 5 centrocampisti low cost da prendere all’asta
Iconsport /LaPresse

Ecco i centrocampisti da prendere all'asta del fantacalcio se vuoi spendere poco ma allo stesso tempo assicurarti innesti di qualità e preziosi in ottica bonus

L'estate è ormai giunta nel pieno del caldo e delle alte temperature, e tutto ciò si riversa anche nel secondo gioco più amato dagli appassionati di sport dopo il calcio: il fantacalcio. Alcune aste si sono già tenute con larghissimo anticipo e ancora a calciomercato in pieno svolgimento, altre si terranno alla fine di questo, altre ancora tra pochi giorni, con l'inizio ufficiale della stagione di Serie A.

Ogni fantallenatore che si rispetti, come è giusto che sia, è già all'opera per studiare le migliori strategie per affermarsi all'interno della propria fantalega, assicurandosi i migliori giocatori disponibili, nonché qualche scommessa e senza escludere i cosiddetti innesti low cost. In tal senso, uno dei reparti cruciali nella vittoria del fantacalcio, è senza dubbio il centrocampo.

Quando i bonus non vengono dagli attaccanti, a fare la differenza non possono che essere le giocate dei calciatori principalmente indiziati a rifornire questi ultimi, ovvero coloro i quali ricoprono diversi ruoli nella linea mediana del campo. Allo stesso tempo, tra tanti nomi altisonanti, è anche bene cercare di pescare quei profili che comportino una spesa minima ma allo stesso tempo la massima resa, sapendo bilanciare tra chi si è già affermato e chi potrebbe rivelarsi una sorpresa per il campionato. Vediamo quindi nello specifico quali sono, secondo le statistiche esaminate da Calciodangolo.comi 5 migliori centrocampisti low cost da prendere all'asta del Fantacalcio.

Guida all'asta del fantacalcio: il manuale pdf per una rosa perfetta

Fantacalcio: i migliori 5 centrocampisti low cost

Valentin Carboni (Monza)

Allo stato attuale, il centrocampista argentino di proprietà dell'Inter non vanta alcuna presenza tra i professionisti. Consultando le statistiche, infatti, si evince come dal 2021 in poi, Valentin Carboni abbia collezionato 55 presenze nelle varie selezioni del settore giovanile nerazzurro, totalizzando 12 reti e 10 assist, 2 e 3 dei quali nel corso dell'ultimo campionato Primavera.

L'amministratore delegato Giuseppe Marotta ha sempre speso parole di elogio per il giocatore, e per dimostrare quanto l'Inter abbia deciso di puntare su di lui è stato deciso di mandarlo a Monza, dove già l'anno scorso, sotto la guida di un tecnico emergente e abituato a valorizzare i giovani come Raffaele Palladino, diversi calciatori sono cresciuti tecnicamente. Una scommessa a poco prezzo (valore 4 nel listone) che potrebbe rivelarsi assolutamente vincente.

Nikola Moro (Bologna)

A differenza del collega brianzolo, il centrocampista rossoblù è già una certezza per la Serie A. Dopo essere cresciuto in patria con la Dinamo Zagabria e la parentesi biennale alla Dinamo Mosca, Nikola Moro ha avuto un ottimo impatto anche nel massimo campionato italiano, diventando un punto fermo dell'undici titolare soprattutto in seguito all'avvento in panchina di Thiago Motta, abile a esaltarne le caratteristiche.

A conferma di ciò ci sono anche i numeri nella prima stagione al Bologna, i quali affermano che, in 26 presenze totali, il mediano croato è riuscito anche a collezionare un gol e ben 5 assist, mai scontati per chi ricopre quel ruolo. Se questi sono stati i risultati dopo un solo anno, c'è da credere che il venticinquenne possa facilmente ripetersi, e alla luce della quotazione (valore 6 nel listone), non ci sono dubbi sulla bontà di un investimento su di lui.

TABELLONE CALCIOMERCATO ESTIVO SERIE A 2023/2024

Gaetano Oristanio (Cagliari)

Anche il centrocampista nativo di Vallo della Lucania è un prodotto del settore giovanile dell'Inter, che ne detiene ancora il cartellino, ma da due anni a questa parte si sta affermando con maggiore continuità tra i professionisti, anche se lontano dai confini nazionali. Nel 2021, infatti, Gaetano Oristanio è approdato al Volendam FC, e sin da subito si è inserito nell'undici titolare, firmando 7 reti e un assist nella seconda divisione olandese, fondamentali ai fini della promozione in massima serie.

Ulteriore step proprio quello in Eredivise, dove l'ex fantasista nerazzurro ha trovato anche un gol e 3 assist e contribuendo a una tranquilla salvezza. Obiettivo, quest'ultimo, prefissato anche dal Cagliari di Claudio Ranieri, che ha voluto fortemente puntare su di lui: pur non partendo in lizza per un posto da titolare, c'è da scommettere che, con questi numeri e queste caratteristiche, possa presto scalare le gerarchie e diventare un investimento low cost (valore 7 nel listone) assolutamente vincente.

Lassana Coulibaly (Salernitana)

Giunto in Italia nel periodo di transizione del trust, Lassana Coulibaly è riuscito progressivamente a diventare non solo un punto fermo della Salernitana, ma anche uno dei centrocampisti più completi della Serie A. Sotto la guida di Davide Nicola prima e Paulo Sousa poi, il giocatore maliano ha lavorato a dovere sui suoi punti di forza e limitato il più possibile quelli deboli, e i numeri lo dimostrano in maniera più che evidente.

Se in precedenza l'ex Angers si era affermato come efficace mediano di rottura, col tempo ha sfruttato al massimo le doti atletiche per diventare decisivo anche in ottica bonus, come confermato dai 3 gol e 3 assist collezionati nella scorsa stagione. “Vizietto” mantenuto anche in sede di preparazione estiva, dove una sua rete ha contribuito alla vittoria dell'amichevole contro l'Augsburg nel trofeo Angelo Iervolino. A questo prezzo (valore 10 nel listone), non può che rappresentare un innesto da tenere fortemente in considerazione.

Emmanuel Gyasi (Empoli)

Di origini ghanesi ma nato in Italia, a Palermo, Emmanuel Gyasi si è affermato ai massimi livelli con la maglia dello Spezia, prima di approdare in sede di mercato estivo all'Empoli, in seguito alla retrocessione in cadetteria dei liguri. Nell'ascesa in Serie A della squadra bianconera, l'ormai ex numero 11 è stato sicuramente uno dei principali protagonisti, come confermato dalle statistiche riportate nelle ultime quattro stagioni.

Trascinatore in Serie B con 9 gol e 5 assist, Gyasi in seguito è stato autore di 12 reti, 2 delle quali lo scorso anno, e 6 passaggi decisivi, toccando il picco massimo proprio nelle prime due stagioni nel calcio che conta. Se si considera anche la grande duttilità tattica di questo calciatore, impiegato sia come esterno di un centrocampo a cinque o nel tridente d'attacco, sia come attaccante vero e proprio, sia la quotazione al fantacalcio (valore 16 nel listone), anche in questo caso non si può restare indifferenti a un eventuale investimento su di lui.

 


Michele Farina

Laureato in Giurisprudenza presso l'Università della Calabria - UNICAL. Appassionato di calcio, cinema e tecnologia. Datemi una notizia e ve la approfondirò, con oggettività e in fede (calcistica e non solo).

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

36 29 5 2 67 92
2 AC Milan

AC Milan

37 22 8 7 27 74
3 Bologna

Bologna

36 18 13 5 24 67
4 Juventus

Juventus

36 18 13 5 21 67
5 Atalanta

Atalanta

36 20 6 10 28 66
6 Roma

Roma

36 17 9 10 19 60
7 Lazio

Lazio

36 18 5 13 10 59
8 Fiorentina

Fiorentina

36 15 9 12 13 54
9 Torino

Torino

37 13 14 10 3 53
10 Napoli

Napoli

37 13 13 11 7 52
11 Genoa

Genoa

36 11 13 12 -1 46
12 Monza

Monza

36 11 12 13 -9 45
13 Lecce

Lecce

37 8 13 16 -22 37
14 Verona

Verona

36 8 10 18 -14 34
15 Udinese

Udinese

36 5 18 13 -17 33
16 Cagliari

Cagliari

36 7 12 17 -27 33
17 Frosinone

Frosinone

36 7 11 18 -25 32
18 Empoli

Empoli

36 8 8 20 -26 32
19 Sassuolo

Sassuolo

36 7 8 21 -30 29
20 Salernitana

Salernitana

36 2 10 24 -48 16

Rubriche

Di più in Fantacalcio